Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Il forum sulla caccia e sulla cinofilia (http://www.ilbraccoitaliano.net/forum/index.php)
-   L' addestramento (http://www.ilbraccoitaliano.net/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   aiuto, la mia setterina non risponde al richiamo (http://www.ilbraccoitaliano.net/forum/showthread.php?t=41504)

bea e vicky 01-06-12 02:51 PM

aiuto, la mia setterina non risponde al richiamo
 
1 allegato(i)
Ciao a tutti, sono relativamente nuova di questo forum, però seguivo già da prima qualche consiglio leggendo le varie discussioni [vinci].
Avrei bisogno di alcuni consigli riguardo il comando di RICHIAMO.
Ho una setterina di 2 anni presa al canile da circa un mesetto che fin dal primo giorno ho lasciato libera di girare al parco e inizialmente mi stava sempre intorno, poi col passare del tempo ha sempre più allargato i suoi giri. Premetto che torna sempre indietro dopo 5 minuti di assenza e che se ubbidisce al richiamo lo fa soltanto quando è a 6 metri di distanza da me [:-glass]. Ora quello che io vorrei insegnarle è appena la chiamo che torni subito fermandosi.
grazie[:-golf]

segugista 01-06-12 02:58 PM

Io fossi in te cercherei di individuare un suono, un fischio o un comando vocale, che sia sempre quello e possibilmente non il nome per evitare poi di ripeterlo anche involontariamente anche quando non hai necessità di richiamarle il tuo cane. Dopo di che parti da ambienti con poche distrazioni, meglio se al chiuso, e le prime volte quando avrai il cane che già si avvicina a te utilizzerai il comando che avrai scelto per il richiamo, per i primi tempi direi che devi essere certa del fatto che al tuo comando il cane arrivi, e premialo quando lo fa! Non chiamarlo continuamente, specialmente quando temi che lui non possa darti retta. Piano piano poi alzerai l'asticella della difficoltà, eseguendo il comando in ambienti con un grado sempre crescente di distrazione. Non passare allo stadio successivo finchè il cane non risponde con sicurezza al richiamo. Io in genere coi miei cani lavoro così

bea e vicky 01-06-12 03:23 PM

Il comando vocale è il QUI e l'ho abbinato fin dall'inizio a un biscottino, però sfortunatamente non è un cane goloso ne vorace. Riguardo al chiamarla di continuo non lo faccio quasi mai se non in preda alla disperazione (è da 30 min che cerco di prenderla), di solito la chiamo quando sta nelle vicinanze o la vedo correre verso di me e delle volte mi ascolta ed è attentissima, altre volte si fa i cavolacci suoi e comincia a corrermi intorno quando io invece vorrei tornare a casa. Non ti dico quando ci sono volatili, adieu : si mette in posizione di ferma anche se intorno le ronzano tre cani, poi parte all attacco e giustamente l uccello prende il volo allora lei via a seguirlo.. dopo i fatidici 5 min torna indietro almeno che non ne veda degli altri.
Oggi è stato un delirio, nonostante avesse una lingua che le arrivava fino a terra mi correva intorno senza fermarsi mai, con quella coda che neanche scodinzolava, ma roteava e si allontanava e ritornava.. ma io dico le sue batterie non si scaricano mai?

Comunque grazie mille per il consiglio se ne hai altri sono ben accetti =)

segugista 01-06-12 03:25 PM

Se ti corre attorno e non si fa prendere, invece di cercare di acciuffarla ingnorala completamente (se non ci sono pericoli nelle vicinanze) vedrai che ti viene a cercare lei

fabryboc 01-06-12 04:29 PM

Prova a portarla fuori e appena si allontana nasconditi, facendo in modo di poterla vedere ma che lei NON ti trovi...lascia che si preoccupi per un po', e poi fatti vedere chiamandola....

In quanto al suo comportamento su ferma e rincorsa dei volatili....è un setter...è il minimo....almeno sappiamo che non l'ha abbandonata un cacciatore....

Contrariamente a quanto sembra, il setter in queste cose non è morbido da educare, specie se ha passione.

gianni74 01-06-12 05:35 PM

Quote:

Originariamente inviata da bea e vicky (Messaggio 768869)
Ciao a tutti, sono relativamente nuova di questo forum, però seguivo già da prima qualche consiglio leggendo le varie discussioni [vinci].
Avrei bisogno di alcuni consigli riguardo il comando di RICHIAMO.
Ho una setterina di 2 anni presa al canile da circa un mesetto che fin dal primo giorno ho lasciato libera di girare al parco e inizialmente mi stava sempre intorno, poi col passare del tempo ha sempre più allargato i suoi giri. Premetto che torna sempre indietro dopo 5 minuti di assenza e che se ubbidisce al richiamo lo fa soltanto quando è a 6 metri di distanza da me [:-glass]. Ora quello che io vorrei insegnarle è appena la chiamo che torni subito fermandosi.
grazie[:-golf]

intanto direi che ci sono da fare alcune considerazioni:

il cane è con te da solo 1 mese e ancora non ti conosce ne ti ritiene un capobranco o un membro del branco, ma solo una che gli da da mangiare e con cui conviene restare per ora. Al momento ti sta studiando per capire che pesce sei, quando avrà capito ti darà un posto nella scala gerarchica, devi fare di tutto per essere il capo!
innanzitutto devi passare molto tempo con lei, è un cane che potrebbe aver vissuto esperienze non belle ed essere diffidente anche se non lo dimostra, già che ritorni da te è una gran cosa!
prova con il fischietto a casa, poche volte al giorno, la siedi davanti a te e con un croccantino in mano fai un fischio di richiamo e lo concedi, due o tre volte il primo giorno a distanza di una decina di minuti.....vedrai che dopo qualche giorno capirà che fischio=crocchetta, poi passa alle carezze, fischiocarezzona, ma se fischio arrivo all'istante!, se invece non arriva rimprovero, ma mai botte!! solo sgridata, poi la richiami e se viene carezzona e così via a brevi distanze, e poi sempre da più lontano e via via con maggiori distrazioni in campo...

comunque ci tengo a dirti che per un setter è normale allontanarsi per 5 minuti, l'importante è che rientri, il tuo problema è che rientra quando vuole lei e non quando vuoi tu.....dovete ancora conoscervi e capirvi, tutto quì![:-golf]

Rossella 01-06-12 07:28 PM

allora... sicuramente al canile ti avranno detto che i setter sono molto dolci etcetc.... il che è vero ma sono anche dei furbastri e dei liberi pensatori.

La cagnolina prima non si allontanava ed ubbidiva probabilmente perchè non era ancora del tutto sicura di te né ti aveva preso le misure.

Un richiamo perfetto e impeccabile nel setter inglese... cioè se lo intendiamo come potrebbe essere quello di un pastore ted o di un border collie è praticamente impossibile... scordatelo... questo è il lato oscuro della razza... Così come è normale che si allontani da te parecchio per esplorare. Tu vuoi che torni subito fermandosi... io vorrei vincere al superenalotto invece... Setterino pronto immediato e ubbidiente al richiamo è come un 5+ 1...Lavora cmq tanto tanto sul richiamo in luoghi chiusi.

Loro rientrano (la tua alla fine rientra) ma con i loro tempi e modi. Ti hanno dato già alcuni consigli validi ma aggiungo... lasciala libera solo in luoghi sicurissime e lontani da strade... il setter non è un cane da parchetto cittadino, lo esplora in mezzo minuto e poi vuole andare oltre. La cagnolina che hai preso probabilmente è di linee da lavoro e sono selezionati per comportarsi così...

Leonardo 01-06-12 08:20 PM

Quote:

Originariamente inviata da Rossella (Messaggio 769086)
allora... sicuramente al canile ti avranno detto che i setter sono molto dolci etcetc.... il che è vero ma sono anche dei furbastri e dei liberi pensatori.

La cagnolina prima non si allontanava ed ubbidiva probabilmente perchè non era ancora del tutto sicura di te né ti aveva preso le misure.

Un richiamo perfetto e impeccabile nel setter inglese... cioè se lo intendiamo come potrebbe essere quello di un pastore ted o di un border collie è praticamente impossibile... scordatelo... questo è il lato oscuro della razza... Così come è normale che si allontani da te parecchio per esplorare. Tu vuoi che torni subito fermandosi... io vorrei vincere al superenalotto invece... Setterino pronto immediato e ubbidiente al richiamo è come un 5+ 1...Lavora cmq tanto tanto sul richiamo in luoghi chiusi.

Loro rientrano (la tua alla fine rientra) ma con i loro tempi e modi. Ti hanno dato già alcuni consigli validi ma aggiungo... lasciala libera solo in luoghi sicurissime e lontani da strade... il setter non è un cane da parchetto cittadino, lo esplora in mezzo minuto e poi vuole andare oltre. La cagnolina che hai preso probabilmente è di linee da lavoro e sono selezionati per comportarsi così...

Grande Ross in 2 righe ti ha spiegato il setter più chiara di così

Rossella 01-06-12 08:22 PM

eh eh ce l'avevo e sono talmente masochista da volerlo ancora :-)

fabryboc 01-06-12 10:55 PM

Chiara e incisiva.

Farla correre al parco...coi colombi dall'altra parte della strada...non è molto consigliabile...


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:48 AM.

Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile

User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.