Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Il forum sulla caccia e sulla cinofilia (http://www.ilbraccoitaliano.net/forum/index.php)
-   Caccia di selezione (http://www.ilbraccoitaliano.net/forum/forumdisplay.php?f=49)
-   -   Calibro minimo caccia selezione CINGHIALE Emilia Romagna (http://www.ilbraccoitaliano.net/forum/showthread.php?t=69962)

Paol8 05-09-18 11:32 AM

Calibro minimo caccia selezione CINGHIALE Emilia Romagna
 
Buongiorno a tutti,
ho provato a cercare nel forum ma non ho trovato nulla.
La domanda la seguente:
qual' il calibro minimo per la caccia di selezione al cinghiale in Emilia Romagna? Solo al cinghiale, per favore non divaghiamo.

La domanda nasce dal fatto che sto leggendo il RR del 27.05.18 e allegato tecnico ma come al solito, senza entrare in polemiche sterili, la legislazione in Italia sempre scritta con i piedi.
L'allegato tecnico parla solo dei calibri minimi nella tecnica della Girata e della braccata ma NON della selezione. Mi stato detto che il paragrafo della girata include anche la selezione, siamo sicuri? Quindi calibro minimo 6.5 mm?

Grazie mille

paolohunter 05-09-18 11:50 AM

Quote:

Originariamente inviata da Paol8 (Messaggio 1313213)
Buongiorno a tutti,
ho provato a cercare nel forum ma non ho trovato nulla.
La domanda la seguente:
qual' il calibro minimo per la caccia di selezione al cinghiale in Emilia Romagna? Solo al cinghiale, per favore non divaghiamo.

La domanda nasce dal fatto che sto leggendo il RR del 27.05.18 e allegato tecnico ma come al solito, senza entrare in polemiche sterili, la legislazione in Italia sempre scritta con i piedi.
L'allegato tecnico parla solo dei calibri minimi nella tecnica della Girata e della braccata ma NON della selezione. Mi stato detto che il paragrafo della girata include anche la selezione, siamo sicuri? Quindi calibro minimo 6.5 mm?

Grazie mille

Quando decideva la provincia, da me, era 6,5mm (scritto in modo chiarissimo). Confesso di non essermi riguardato la norma regionale attualmente in vigore ma, scritto o non scritto, ritengo "saggio" non scendere sotto a quella soglia.

Personalmente non scendo neppure sotto i 7mm (e pi che spesso uso calibri sostanziosi).... ma dopo sono scelte ed opinioni personali che, bene o male, hanno la stessa valenza

Paol8 05-09-18 11:59 AM

Quote:

Originariamente inviata da paolohunter (Messaggio 1313215)
Quando decideva la provincia, da me, era 6,5mm (scritto in modo chiarissimo). Confesso di non essermi riguardato la norma regionale attualmente in vigore ma, scritto o non scritto, ritengo "saggio" non scendere sotto a quella soglia.

Personalmente non scendo neppure sotto i 7mm (e pi che spesso uso calibri sostanziosi).... ma dopo sono scelte ed opinioni personali che, bene o male, hanno la stessa valenza

Ciao Paolo,
speravo mi rispondessi.[brindisi]
Lasciando stare i pareri personali, non perch non mi interessano anzi, se c' da imparare.
Sono stato abituato in Germania dove la Legge una e chiara.
Quel regolamento non chiaro affatto e l'ignoranza (in senso non polemico) sovrana.

Idem per l'altezza del bossolo a vuoto, ieri ci stato confermato che l'altezza del bossolo deve essere di 40mm minimo, che va in contrasto con il DLgs 26/10/2010 n.204.
Lo so sono molto pignolo ma abituato a ragionare prima mille volte prima di uscira a caccia......

pointer56 06-09-18 01:59 PM

Ma, per restare nel pratico, tu avresti intenzione di usare sul cinghiale un calibro inferiore a 6,5 e/o con bossolo inferiore a 40 mm.? Perch, se la risposta no ad entrambi i quesiti, direi che puoi stare tranquillo (e pazienza se il legislatore regionale si espresso con poca precisione: nel tuo caso sarebbe ininfluente).

Maxxx 06-09-18 04:10 PM

Scusate ma il 308 win.... cos un calibro troppo "grosso"?

toperone 06-09-18 04:54 PM

Quote:

Originariamente inviata da Maxxx (Messaggio 1313345)
Scusate ma il 308 win.... cos un calibro troppo "grosso"?

No davvero

paolohunter 06-09-18 07:32 PM

Quote:

Originariamente inviata da Paol8 (Messaggio 1313219)
Ciao Paolo,
speravo mi rispondessi.[brindisi]
Lasciando stare i pareri personali, non perch non mi interessano anzi, se c' da imparare.
Sono stato abituato in Germania dove la Legge una e chiara.
Quel regolamento non chiaro affatto e l'ignoranza (in senso non polemico) sovrana.

Idem per l'altezza del bossolo a vuoto, ieri ci stato confermato che l'altezza del bossolo deve essere di 40mm minimo, che va in contrasto con il DLgs 26/10/2010 n.204.
Lo so sono molto pignolo ma abituato a ragionare prima mille volte prima di uscira a caccia......

Ti confermo che, in Emilia Romagna, si parla di bossolo lungo almeno 40mm in modo difforme dalla Legge che disciplina i calibri venatori.

Sempre cercando di non voler fare le pulci a nessuno...... anche in questo caso non mi sembra una cosa particolarmente criticabile parlando di cinghiali. Veder qualcuno girare per boschi con una carabinetta camerata 45 acp mi metterebbe tristezza (sopratutto per i cinghiali che, credo, andranno via feriti in gran numero anche se presi non malissimo).

Ho conosciuto un canaio irremovibile a cui non interessava la norma. Lui aveva una cortissima carabinetta in 45acp dotata di un caricatore a chiocciola da.... 50 colpi [occhi][occhi]

Ogni tanto lo si sentiva nei boschi..... tat-tata-tata-ta-tata-taaahh. Per il fatto che, da canaio, tirava al cinghiale solo quasi a contatto ed aveva un cane particolarmente evoluto sul seguire i feriti, devo ammettere che, quelli tirati da lui, erano in genere recuperati. Ma l'eccezione che conferma la regola (sarei curioso di sentire la registrazione audio di quando gli hanno detto della limitazione dei caricatori a cinque colpi [okk][okk] io lo conoscevo almeno 10 anni prima di queste modifiche "recenti")

---------- Messaggio inserito alle 06:32 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 06:26 PM ----------

Quote:

Originariamente inviata da Maxxx (Messaggio 1313345)
Scusate ma il 308 win.... cos un calibro troppo "grosso"?

Per quanto mi riguarda lo ho usato "abbastanza" anche su cinghiale, nel tempo gli preferisco sempre pi calibri ancora pi consistenti. Il buco e i danni sono minori, la fuga dopo il tiro inesistente. I miei preferiti al momento sono l'8,5x63 e il 9,3x62.......... e da pochi giorni sto giocando con un piccolo mostro che lancia confetti calibro 45 da 300 grani. Decisamente tosto e inadatto ai tiri oltre i 200m o poco pi, devo capire se metterlo in partita o lasciarlo nel settore "ludico/ricreativo" (dove gi adesso, con i suoi 2,4 kg e un rinculo feroce, da belle soddisfazioni [:D])

cisar 06-09-18 09:07 PM

Quote:

Originariamente inviata da Maxxx (Messaggio 1313345)
Scusate ma il 308 win.... cos un calibro troppo "grosso"?

Nessun calibro mai troppo grosso , giocando con la durezza della ogiva non avrai mai problemi , anche io sono per " deve rimanere sul posto " , meglio abbondare...

TYPHOON 06-09-18 11:04 PM

Per la selezione al cinghiale preferisco l'8x68, si sempre comportato bene. Il mio .308 relegato al tiro, in ogni caso non si pu considerare "grosso".

pointer56 07-09-18 10:28 AM

Di, Paolo, per nostra ricreazione e formazione tecnica, parlaci del tuo piccolo mostro in .45 e del fucilino che lo spara (2,4 Kg.?!).


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:23 AM.

Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile

User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.