Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Il forum sulla caccia e sulla cinofilia (http://www.ilbraccoitaliano.net/forum/index.php)
-   Armi & Polveri (http://www.ilbraccoitaliano.net/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   Scelta di una carabina per il cinghiale: 308w o 30.06 springfield (http://www.ilbraccoitaliano.net/forum/showthread.php?t=30146)

andreacaccia 28-11-10 03:51 PM

Scelta di una carabina per il cinghiale: 308w o 30.06 springfield
 
Prima o poi acquistero' una carabina per il cinghiale in battuta. Il dubbio e' sempre lo stesso circa il calibro. Ho letto molto ma, ad onor del vero, sono ancora piu' confuso di prima. Mi piacerebbe sentire la vostra sul calibro ed anche sul modello. Io sarei orientato su una Browning BAR. Cosa ne pensate?

manu 28-11-10 04:30 PM

ottima scelta sul calibro dipense. io preferisco il 308 in quanto più piccolo di bossolo e quindi meno sogetta l'arma a inceppamenti l'ogiva è uguale. valuta anche una remington

flagg 28-11-10 04:54 PM

Quote:

Originariamente inviata da andreacaccia (Messaggio 524400)
Prima o poi acquistero' una carabina per il cinghiale in battuta. Il dubbio e' sempre lo stesso circa il calibro. Ho letto molto ma, ad onor del vero, sono ancora piu' confuso di prima. Mi piacerebbe sentire la vostra sul calibro ed anche sul modello. Io sarei orientato su una Browning BAR. Cosa ne pensate?

E' normale che sei confuso perche' in realta' vanno bene tutti e due. Il calibro, .308W o .30-06, e' secondario. La cosa migliore per incominciare a togliersi i dubbi e' provare di persona anche solo al poligono in modo che si possa valutare il feeling con l'arma, cosa principale per il piazzamento del colpo e parametro numero uno insieme alla tipologia del proiettile. La scelta tra i due calibri citati e' secondaria anche rispetto alle diverse armi che puoi impiegare.

Ciao

Christian O. 28-11-10 05:42 PM

Io concordo con quello che dice Manu e aggiungo.....tra i due cal. super collaudati io sceglierei quello piu diffuso nella tua squadra in modo da non poter rimanere mai senza cartucce.....per gli inceppamenti .....non ho mai visto o sentito una bar in 30.06 che si inceppa e credimi qua da me chiunque ha una carabina e la piu diffusa è proprio la ba in 30 06...... comunque il 308 essendo piu corto riduce ancor di piu il rischio gia minimo

balu 28-11-10 06:05 PM

Se vuoi una carabina ottima che funziona bene prendi la benelli argo in 308w di quelle in polimero ,se vuoi una carabina ottima esteticamente bella e killer prendi la Bar Long Trak in 30.06

andreacaccia 28-11-10 08:45 PM

Quote:

Originariamente inviata da balu (Messaggio 524442)
Se vuoi una carabina ottima che funziona bene prendi la benelli argo in 308w di quelle in polimero ,se vuoi una carabina ottima esteticamente bella e killer prendi la Bar Long Trak in 30.06

Cosa vuol dire.. Che il .308w e' insufficiente? Se cosi' non fosse io sposterei il discorso in termini di facilita' di doppiare il colpo (rinculo piu' contenuto). Circa la possibilita' di disporre di munizioni dei colleghi della squadra, girano quasi tutti in cal. 12, quindi.....
Vorrei piu' che altro sapere se, con palle adeguate, il .308 fa' ugualmente il suo dovere.
Insomma perche' non una BAR in .308w ? Perche' non la producono camerata in 308?

randagio 28-11-10 08:56 PM

[:-golf]Il mio cosiglio è H&K cal. 308.

giuseppe770 28-11-10 09:03 PM

Andrea il cal 308 o 30/06 è del tutto indifferente, per qualità balistiche, affidabilità e diffusione uno vale l'altro. Forse il 308, col bossolo più corto, è solo più "comodo" in una semiauto.

Pubblicità e mode a parte, le migliori carabine semiauto sono la BAR e la SLB 2000; un poco distaccata, si dice per affidabilità ma non so parlartene personalmente è la remington.
Si tratta di carabine fatte da industrie che hanno decenni di produzione di armi rigate semiauto alle spalle.

benelli non te lo consiglio, ho visto gruppi presa gas quasi saldati dai residui carboniosi dello sparo, sia nelle armi pre e post modifica: è un 'arma da pulire bene quasi ad ogni uscita, l'unico vantaggio, si dice, è la canna più precisa per via del tipo di accoppiamento alla meccanica, precisione che non ti serve nel normale uso a caccia.
del semiauto benelli a canna liscia si dice che ciò che non c'è non si può rompere per via della meccanica semplice, tutto il contrario della carabina benelli.

ciao

---------- Messaggio inserito alle 08:03 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 08:02 PM ----------

Quote:

Originariamente inviata da randagio (Messaggio 524585)
[:-golf]Il mio cosiglio è H&K cal. 308.

Magari la 770 [:D][:D][:D][:D][:D][:D]

G.G. 28-11-10 09:15 PM

Quote:

Originariamente inviata da andreacaccia (Messaggio 524400)
Prima o poi acquistero' una carabina per il cinghiale in battuta. Il dubbio e' sempre lo stesso circa il calibro. Ho letto molto ma, ad onor del vero, sono ancora piu' confuso di prima. Mi piacerebbe sentire la vostra sul calibro ed anche sul modello. Io sarei orientato su una Browning BAR. Cosa ne pensate?

La differenza di prestazione dinamica tra i due calibri è insignificante, il 30-06 ha circa un 10% di energia in più e non sono questi 35 kgm. che faranno la differenza in termini di micidialità.
La 30-06 però dà il meglio di se con la palla da 180 grani, che in carabine semiauto attuali nella braccata e girata, è una scelta elettiva, per la miglior penetrazione e per la minor propensione a deviare tra la macchia.
Il 308 Winchester è una valida cartuccia, affidabile e le armi sono le stesse dell'altro calibro; però soprattutto in zona a bosco o macchia preferirei il 30-06 e soprattutto cartucce con palla di tipo convenzionale e non troppo dura, a profilo apicale round nose (ottima la Norma Alaska oppure Remington Core Lockt RN).
Avrai un mezzo balistico che a fronte di 20 anni di esperienza diretta, se colpisce, non fallisce mai, anche su animali molto grossi.

Cordialità
G.G.

Christian O. 28-11-10 09:17 PM

Quote:

Originariamente inviata da andreacaccia (Messaggio 524579)
Cosa vuol dire.. Che il .308w e' insufficiente? Se cosi' non fosse io sposterei il discorso in termini di facilita' di doppiare il colpo (rinculo piu' contenuto). Circa la possibilita' di disporre di munizioni dei colleghi della squadra, girano quasi tutti in cal. 12, quindi.....
Vorrei piu' che altro sapere se, con palle adeguate, il .308 fa' ugualmente il suo dovere.
Insomma perche' non una BAR in .308w ? Perche' non la producono camerata in 308?

eh io non sarei così sicuro che col 308 è piu facile doppiare il colpo rispetto al 3006.....

in quanto a micidialità il 308 è adeguato a tutta la selvaggina europea e oltre..... si , fanno la bar short track in cal 308 w.

Sui setoloni a distanze di tiro da battuta non ti accorgi della differenza per quel che riguarda gli effetti terminali.


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:31 AM.

Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile

User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.