Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 20-12-10, 10:44 AM   #9
giannettiluciano
Guru del forum
 
L'avatar di giannettiluciano
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: riotorto, Livorno, Toscana.
Messaggi: 3,121
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Non mi piace (Dati):
Non mi piace (Ricevuti):
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 3 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da maremmano Visualizza il messaggio
io mi rifiuto di fare rimesse di una zona e poi cambiare posto in auto !
di solito scelgo i posti meno rinomati, ... spesso se posso dedico le parti centrali della giornata per le regine ( dalle 10 alle 15 circa ) ... caccio con un solo cane e quando è stanco lui di solito lo sono anch'io e ce ne torniamo a casa
da noi è più facile trovare le beccacce in montagna ( dai 600 ai 1200 mt ) all' inizio di stagione ,.. poi da metà novembre in poi in genere ogni macchietta ha la sua ... anche a livello del mare : basta andare a cercare in luoghi non frequentati dai cacciatori di paratella !
Concordo con Maremmano su quella di cambiare posto in auto,non piace neppure a me!molti oggi praticano questa caccia visitando le tappe rinomate come se fossero un bus urbano...giunti sul posto prescelto..giu' il cane o i cani e via...15 20 minuti di ricerche e indipendentemente dall'esito negativo o positivo ripartono per la prossima tappa o fermata!io sia in montagna che in media o bassa collina mi prefiggo sempre un itinetario da seguire,nel mese di novembre gli incontri possono avvenire un po' dovunque,anche se novembre e' per vari motivi,climatici in primis,non piu' come una volta,con passo regolare e costante.. Verso l'Immmacolata,8 dicembre,almeno sino a qualche tempo fa,si raggiungeva il culmine del passo,dopo questa data,per mia esperienza personale,sia ai monti che sul mare,cambia tutto..posti che nel novembre hanno riservato belle sorprese adesso sono da evitare..come le spoglie cerrete dove nelle quali qualche beccaccia viene reperita anche al pulito,adesso su in alto i boschi ricchi di folti prunai sono i posti da battere mentre piu' in basso nella macchia mediterranea non servono piu' lunghi itinetari ma visite delle note rimesse da sempre, per beccacce aggegnate o svernanti,posti ben delimitati e conosciuti come le proprie tasche,forse qui in questo caso sarei piu' propenso all'uso di un mezzo motorizzato per gli spostamenti..esistono ettari ed ettari di macchie che mai hanno ospitato e mai lo faranno e fare km con la certezza di non incontrare nulla scoccia un po'.per le paratelle,idem come prima con Maremmano,andare a cercare beccacce in questi posti e' tempo perso!










1
__________________
giannetti luciano
giannettiluciano non è in linea   Rispondi quotando