Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 12-01-17, 01:13 PM   #36
ronin977
Guru del forum
 
L'avatar di ronin977
 
Registrato dal: Jun 2012
ubicazione: palermo
Messaggi: 2,602
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Non mi piace (Dati):
Non mi piace (Ricevuti):
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 156 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da maxmurelli Visualizza il messaggio
Scusami ronin, ma secondo te il fatto che sia uscito un cane con attitudini venatorie da due cani da “salotto” è una semplice casualità o consuetudine?



Io sono convinto che Allevare non sia una cosa così banale e scontata. Secondo me va ben oltre che il fare accoppiare due cani della stessa razza…
Lasciamo fare quel lavoro a chi ne ha le competenze, nessuno si può improvvisare quello che non è e i risultati infatti poi si vedono!



Scusami tanto ma di che cosa si sarebbe dovuto scusare il dresseur?
Ne è pieno il mondo di cani con scarse o nulle attitudini venatorie, anche se nascono da cani da caccia o presunti tali.
E’ ovvio che un cane acquistato da un allevamento lo si COMPRA e NON VIENE REGALATO, anche perché l’Allevatore lo fa di mestiere e non per filantropia nei confronti del primo “frate cercone” sconosciuto che gli bussa alla porta!



E da un cucciolo te saresti in grado di capire che cane ne uscirà? Complimenti! Facci sapere come fai, così magari lo impariamo pure noi.



Chissà come mai chi ha un bravo cane non lo vende?!! Per di più magari a chi non vuole spendere i giusti soldi e fatica a concepire che un cucciolo non deve per forza essere regalato o svenduto…
A casa mia funziona diversamente che dalle tue parti, e non sto parlando solo del valore monetario del cane più o meno grande, più o meno bravo, ma anche e soprattutto della concezione e del “metodo” della scelta e valutazione di un soggetto.
La bravura di un cane è e purtroppo rimane molto ma molto soggettiva e discutibile. Quello che per uno può essere un bravo cane per un altro può essere mediocre o addirittura scarso. Io a differenza tua ad esempio ho un'altra concezione di “onesto cane da caccia” e “campione”… non dico di aver ragione, dico solo che ho una visione diversa dalla tua.



Guarda, gentilmente ti chiedo di chiudere qui con questo discorso perché io non saprò né leggere né tanto meno “interpretare” ma ti dico solo che coi miei cani mi comporto in modo TOTALMENTE DIVERSO.
Guarda che i miei cani sono tenuti molto bene, non soffrono di certo la fame e sono sottoposti a periodici controlli medici. Inoltre pago una perSona per venire a pulire regolarmente il canile e mantenere in cani in modo più che dignitoso... non so cosa potrai mai fare tu in più di me, ma il mio veterinario che occasionalmente e venuto a visitare qualche soggetto al canile ( di solito glieli porto io) senza che gli dicessi nulla si è congratulato per l'ottimo stato dell'ambiente in cui tenevo i cani e per le condizioni igieniche, e ha aggiunto che sono un cacciatore anomalo, e l'unico che accetta volentieri come cliente... perchè purtroppo la maggior parte tiene i cani con superficialità.
Questo suo elogio mi ha fatto molto piacere, e mi spinge ad ignorare le critiche di chi come voi non mi conosce ne conosce i miei cani. E tuttavia sputa sentenze.
Premesso questo aggiungo che anche se non facciamo le gare come voi anche noi abbiamo cani che sanno il fatto loro, e che a caccia danno soddisfazioni.
Il dresseur si è scusato come qualunque perSona per bene farebbe dopo aver intascato denaro senza aver dato risultati. Lo so che capita ma è pur sempre una sconfitta per lui, ed un inutile ed onerosa spesa per il proprietario del cane. Quindi scusarsi e semplicemente Buona educazione.
E chiaro che da due cani da salotto difficilmente nasce un cane da caccia... e più facile che nasca da cani da caccia.
Però capita... così come capita il contrario.
Altra cosa noi non abbiamo problemi a comprare un cucciolo e pagarlo....almeno chi di noi può permetterselo,
Ma se facciamo cucciolate dato che non lo facciamo per mestiere regaliamo volentieri agli amici. Io per esempio non chiederei mai denaro per un cucciolo ad un amico, così come se sono in cerca io l'amico non avrebbe problemi a favorirmi, non so perché ti faccia tsnto impressione questa cosa...
Infine io mi sono limitato a chiedere consiglio su dove poter comprare un cucciolo con ottime potenzialità di riuscita, il che significa che credo anche io nell'abilità dei bravi allevatori, e voi mi state aggredendo come se dicessi blasfemia...solo perchè ho scritto di aver avuto solo cani regalati da amici, o comprati da privati, e che ho visto amici con cuccioli acquistati da incroci di cani provenienti da allevamenti blasonati che non erano riusciti bene.
Ma datevi una calmata!
Guardate che nel vostro mondo rivolgersi alla persona giusta e importante, ci sono un sacco di imbroglioni in giro, per questo chiedo a voi consiglio, per sapere un nome a cui rivolgermi, perché se avete esperienza saprete a chi potersi rivolgere e a chi no, io guardando su internet posso facilmente finire in mano ad un truffaldino.
Voi con la vostra esperienza dovreste potermi semplicemente confermare se i nomi che mi hanno fatto sono persone serie oppure no! Ho sentito di tutto, persino di cani provenienti dall'est Europa a cui fanno risultare il pedigree di cani di razza, o cucciolate fittizie di cuccioli di chissà quale reale provenienza. Mi volete dire con il solo internet chi mi protegge dalle truffe?
Solo gente pratica dell'ambiente mi può indirizzare bene ed evitarmi fregature...ed ecco perché ho chiesto a voi.

---------- Messaggio inserito alle 02:11 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:57 PM ----------

Un ultima cosa il concetto di bravo cane da caccia.
Dalle mie parti si definisce tale, un cane con elevato istinto del selvatico, che arriva sul selvatico prima degli altri cani, trova selvatici dove gli altri cani sono già passati senza trovare niente, e ti mette nelle condizioni giuste per potergli sparare.
Ho visto cani da conigli che trovavano in seguivano e ti facevano arrivare il coniglio sotto i piedi per permetterti di sparargli, e se sbagliavo te lo facevano passare più volte senza mai mollare. E lo seguivano finché non veniva abbattuto o si intanava.
Nei cani da ferma il cane bravo per me è quello che trova e ferma prima degli altri ti aspetta e ti fa piazzare e al comando ti riporta l'animale abbattuto, che lo fa in tutte le condizioni di ambientali e climatiche, e ti lavora senza problemi anche 8 ore di fila.

Parlo di cani da caccia non di gara! I nostri criteri di valutazione sono questi.
Immagino che per voi prima vengano altre cose.

---------- Messaggio inserito alle 02:13 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 02:11 PM ----------

Dimenticavo i migliori cani da ferma che ho visto a mio giudizio, nell'isola di marettimo ti puntavano le beccacce già 30 metri prima...mai visto altri cani con un naso simile!
ronin977 non è in linea   Rispondi quotando