Discussione: nuova GP
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 07-12-08, 03:02 AM   #8
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 9,822
Mi piace / Grazie
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 102 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Ajace Visualizza il messaggio
i dosaggi riportati su "Le moderne polveri da caccia e da tiro" di PL Gallina sono uguali, cambia solo l'innesco, in PPS l'autore consigliava il DFS 465 tra i "moderni" e il DFC 354 Sur (lacca arancio) tra i pi¨ longevi, nonchŔ l'inmancabile abbinamento con il vecchio 6,45....
....si desume che l'evoluzione di questo ropellente Ŕ stata indirizzata alla sensibilitÓ del potere innescante, rendendolo pi¨ consono all'attuale "moda" che vede la maggior parte delle case fabbricanti come Fiocchi, Cheddite e NSI (ma non solo...) utilizzare apparecchi d'innesco moto forti, ...giusto?....concordate?

Io ho ancora molta B&P GP vecchia, quella color giallo acceso, come giudichereste in bossolo di plastica con DFS 465 faccio 1,60x32 cont. B&P Z2/m e chiusura stellare a 58,00 ca ........... cosa ne pensate?
Oggi, le polveri attuali in generale sono state adattate agli inneschi forti e freddi.
Questo per˛ non deve far travisare quelle che sono le regole basilari della balistica dell'arma liscia.
Abbinare un innesco molto forte ad una polvere molto vivace, in dosaggi adeguati, pu˛ creare una cartuccia con pressioni e velocitÓ accettabili, ma l'abbinamento, Ŕ e resta tecnicamente SBAGLIATO!
La forza innescante deve essere commisurata agli altri elementi dell'assetto di caricamento, per creare una armonico equilibrio nella cartuccia, che non rovini i pallini con una pesante deformazione e che invece garantisca una progressiva accelerazione con pressioni normali e in tempi di canna regolari, a mio avviso eccellenti se ricadenti tra i 3000 e 3100 milionesimi di secondo.
La tua carica ipotizzata con la vecchia GP a mio avviso Ŕ scarsa, ma dovrebbe funzionare col caldo asciutto, soprattutto se utilizzi piombo fine, una borra rigida ed una stellare marcata; tuttavia, mantenendo il DFS 465, proverei g.1,60x34 in 12/70 - Pla/Pla/Stell. e sono certo avrai una buona cartuccia, soprattutto per tiri lunghi.
Cambiando l'innesco col DFS 615 proverei g. 1,60x32/33, oppure per una vera tutta caccia, sempre eccellente in prima canna fino all'inizio dell'inverno, ancora con apparecchio CX 1000 o DFS 615, proverei una dose di g. 1,75x34 in Pla/Pla/Tondo.

CordialitÓ
G.G.
__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non Ŕ in linea   Rispondi quotando