Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 17-07-19, 12:04 AM   #61
enrico.83
Guru del forum
 
L'avatar di enrico.83
 
Registrato dal: Dec 2014
ubicazione: Bologna
Messaggi: 1,302
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 174
Grazie (Ricevuti): 79
Mi piace (Dati): 1303
Mi piace (Ricevuti): 383
Non mi piace (Dati): 25
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 433 Post(s)
predefinito

[quote=sly8489;1345327]
Quote:
Originariamente inviata da enrico.83 Visualizza il messaggio
Come ho già detto lo scatto aiuta ma non è solo questo che fa diventare il cacciatore un bravo tiratore.
A me è un concetto ovvio, altrimenti saremmo tutti alle olimpiadi. E tutti primi a pari merito. Non avevo capito che tu fossi d'accordo.
Del resto, se gli agonisti con limite da regolamento ad kg 1 si tarano ad 1.1 e non equamente distribuiti tra 1.1 e 3.5 ....un motivo ci sarà...

---------- Messaggio inserito 17-07-19 alle 12:04 AM ---------- il messaggio prcedente inserito 16-07-19 alle 11:57 PM ----------

[quote=sly8489;1345327]
Quote:
Originariamente inviata da enrico.83 Visualizza il messaggio
[/COLOR]"Personalmente posso concordare sulla parte in cui affermi, sostanzialmente, che l'emozione gioca brutti scherzi. Per fortuna è così! (Altrimenti mi limiterei ad andare dal macellaio. Alla fine spenderei sicuramente meno )." Se gioca brutti scherzi potrebbe essere un problema, se lo fosse bisognerebbe trovare una soluzione, oltre allo scatto super leggero.
La soluzione ce l'ho, da sempre: basta non sparare. E come tutte le soluzioni ottimali è semplice e dall'efficacia ...disarmante (anche letteralmente )

Se la caccia un giorno diventerà per me priva di emozioni, se diventerà un lavoro, smetterò senza indugio. Sono abituato a farmi pagare per lavorare, non il contrario.
enrico.83 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-07-19, 08:14 AM   #62
sly8489
Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 7,715
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 177
Grazie (Ricevuti): 135
Mi piace (Dati): 651
Mi piace (Ricevuti): 542
Non mi piace (Dati): 30
Non mi piace (Ricevuti): 55
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 814 Post(s)
predefinito

"A me è un concetto ovvio, altrimenti saremmo tutti alle olimpiadi. E tutti primi a pari merito. Non avevo capito che tu fossi d'accordo.
Del resto, se gli agonisti con limite da regolamento ad kg 1 si tarano ad 1.1 e non equamente distribuiti tra 1.1 e 3.5 ....un motivo ci sarà…" Se dai queste risposte deduco che il concetto per te non è ovvio. Io ho detto che per imparare a tirare decentemente non basta allenarsi al risultato. Alle olimpiadi ci vanno pochi, i molti restano a casa, ma non perché non conoscono la tecnica del tiro con la carabina. La stabilizzazione della carabina da caccia non la si ottiene con uno scatto da 250 g. anche con la carabina in appoggio. Il pregio della carabina senza stecher, con scatti che non vanno al disotto del chilo, aiuta il cacciatore a stabilizzare meglio la carabina, logicamente in base alle proprie possibilità. Quindi potrebbe sembrare un controsenso, ma per avere un buon risultato bisognerebbe iniziare con scatti non troppo leggeri al punto di aver paura di sfiorarli. Per chi si avvicina alla caccia di selezione è vuole apprendere la tecnica del tiro con la carabina, è più appropriato utilizzare una carabina senza stecher, con uno scatto che non va al disotto del chilo, meglio 100 g. in più che in meno. Con una condizione mentale giusta un chilo e cento grammi sono una piuma, qualche colpo involontari quando si è in punteria potrebbe anche partire inavvertitamente ad l'arma non perfettamente stabilizzata.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-07-19, 10:24 AM   #63
enrico.83
Guru del forum
 
L'avatar di enrico.83
 
Registrato dal: Dec 2014
ubicazione: Bologna
Messaggi: 1,302
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 174
Grazie (Ricevuti): 79
Mi piace (Dati): 1303
Mi piace (Ricevuti): 383
Non mi piace (Dati): 25
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 433 Post(s)
predefinito

Non sono d'accordo.
Da un'altana o dal bancone di un poligono il discorso può anche stare in piedi, anche se non condivido. Ma in condizioni di caccia alla cerca, uno scatto sotto al kg (come ho già scritto, personalmente sotto i 200-250 gr non mi trovo a mio agio) favorisce l'esito del tiro. "Ha' voglia" a cercar di stabilizzare la carabina con 3 kg di scatto, se il tuo unico "rest" è un faggio di 6 cm di diametro e null'altro su cui far affidamento. Lì con una si spara e con l'altra si torna a casa (che è comunque lodevole): detta in altro modo, con una si riduce considerevolmente la possibilità di errore.

D'altronde i tiratori si assestano su 1.1 kg perché il limite è 1 kg. Se il limite venisse spostato a 0.5 kg, sono pronto a scommettere che si tarerebbero tutti su 0.6 kg.

Detto questo, il concetto che ho esposto nei vari post mi pare sufficientemente chiaro e che trovi sufficientemente riscontro in "the real world".
Mi rassegnerò, in silenzio, all'evidenza che chi non sa scattare scelga scatti leggeri .... ma che lo faccia anche chi fa agonismo ad alti livelli.

Saluti
enrico.83 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-07-19, 11:27 AM   #64
matteo1966
Guru del forum
 
L'avatar di matteo1966
 
Registrato dal: Apr 2010
ubicazione: Albenga
Messaggi: 1,208
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 75
Grazie (Ricevuti): 84
Mi piace (Dati): 210
Mi piace (Ricevuti): 313
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 297 Post(s)
predefinito

Ho lo stecher (doppio grilletto) su due carabine Mauser 98 che ho usato per 30 anni in montagna trovandomici molto bene. E' regolabile tramite vitina esterna.
Una volta inserito, se non si spara è possibile disinserirlo in tutta sicurezza.

Da 3 anni mi trovo ugualmente bene con carabina americana, scatto di serie a tre leve, due tempi (ha un pre-scatto), regolabile fino a un minimo di 1.100 gr.
__________________
La mia presentazione http://www.ilbraccoitaliano.net/foru...ad.php?t=24731
matteo1966 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-07-19, 01:22 PM   #65
Quiete
Guru del forum
 
L'avatar di Quiete
 
Registrato dal: May 2010
ubicazione: Milano
Messaggi: 1,486
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 73
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 395
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 455 Post(s)
predefinito

Io chiedo scusa per la mia ignoranza, ma devo dire che faccio molta fatica a capire questa discussione.
Uno scatto più leggero implica che il colpo parta con una forza minore esercitata sull'arma, quindi il colpo è potenzialmente più preciso perché l'arma subisce un'interferenza minore, proporzionale alla leggerezza dello scatto.
Che poi esistano una serie di fattori soggettivi e di contesto che rendono più adatto uno scatto più pesante, a piacere, in funzione di caratteristiche o circostanze specifiche ... è un fatto appunto legato a elementi soggettivi.
Che nella caccia vagante con tiri rapidi ci sia il rischio di far partire il colpo prima del desiderato (con scatti iper leggeri) è intuitivo,
che ci sia qualcuno che è tanto abituato o tanto bravo con le scatto più pesante che ci spara meglio rispetto a uno più leggero ... può essere.
Chi si emoziona molto dovrà comunque imparare a gestire la propria emozione e uno scatto più pesante, se anche può ridurre il rischio di colpi accidentali, non può ridurre il rischio di strappi con conseguenze negative sul tiro proporzionali al peso.
Se invece ha paura dello scatto leggero ... ridiventa una question imperscrutabile e soggettiva: ognuno ha le sue caratteristiche e nel tiro sentirsi a proprio agio è un fattore di successo qualsiasi cosa metta a proprio agio.
Che possa esserci una funzione didattica per cui è meglio imparare con lo scatto più pesante, anche questo ci sta intuitivamente.
Ma si tratta di questioni specifiche che non contraddicono il dato fisico meccanico.
La mia esperienza col rigato si limita all'aria compressa, qualche tiro con la 22 e qualche tiro in battuta al cinghiale.
Però ho comprato una CZ 550 in 6,5x55 con uno Swarovski 8x50 ci sono andato al poligono per la prova di tiro (da fare per la volpe), ho appoggiato bene la carabina su rest e cuscino, quasi non la toccavo, sfiorato il grilletto con lo stecher e fatto 3 dieci, vero che erano solo 100 metri.
Non credo per caso, assolutamente non credo per merito mio, credo molto per merito della messa a punto fatta da Besseghini. E se lo scatto fosse stato più peso, avrei fatto peggio, per la maggiore necessità di saper gestire con competenza ed esperienza l'impatto sull'arma e quindi sul tiro.
Che poi un tiratore molto esperto o molto bravo avrebbe potuto fare di meglio anche con uno scatto più pesante è una questione probabile, ma non generalizzabile e che tutto sommato ci dice poco. Uno molto talentuoso potrebbe essere più preciso di me anche con la fionda, ma questo non vuol dire che la fionda sia più precisa della carabina.
Credo

Ultima modifica di Quiete; 17-07-19 a 01:27 PM
Quiete non è in linea   Rispondi quotando
Grazie enrico.83 Ha ringraziato per questo post
Mi piace michele2, carpen, Yed, enrico.83 Piace questo post
Vecchio 17-07-19, 07:49 PM   #66
TYPHOON
Utente abituale
 
Registrato dal: Apr 2013
ubicazione: Potenza
Messaggi: 903
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 15
Grazie (Ricevuti): 44
Mi piace (Dati): 28
Mi piace (Ricevuti): 139
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 234 Post(s)
predefinito

I due contesti (caccia e tiro) non sono direttamente confrontabili: in poligono abbiamo tutto il tempo che ci pare poiché il bersaglio sta fermo e saremo perfettamente appoggiati, chiudendo l'otturatore solo quando saremo pronti; a caccia dobbiamo sfruttare il momento adatto, stando su appoggi non sempre perfetti. Con l'arma da tiro non ha senso aumentare il peso di scatto, come è stato scritto sopra significa solo incrementare le possibilità di spostamento dell'arma nel momento in cui si tira il grilletto; che poi si riescano ad ottenere rosate strette anche con scatti abbastanza pesanti è questione di "manico", ma un bravo tiratore potendo scegliere non credo abbia alcuna intenzione di avere uno scatto da qualche Kg se non imposto dal regolamento. A caccia si deve conservare una certa sicurezza, per cui un'arma carica non dovrebbe sparare nemmeno se scappa di mano, quindi un po' di peso in più è necessario. L'emozione può giocare brutti scherzi in entrambi i casi: con lo scatto pesante quando si è sotto stress è ancora peggio (parlando sempre di tiri in selezione, non in battuta), poiché sembra che il colpo non parta mai; se è troppo leggero si può sparare inavvertitamente se non si ha la giusta sensibilità (la cosa si impara a gestire con l'esperienza, in ogni caso tenere sempre il dito fuori dal ponticello fino a quando non si è pronti a sparare).
TYPHOON non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace fulviogp Piace questo post
Vecchio 17-07-19, 09:56 PM   #67
guli51
Utente abituale
 
L'avatar di guli51
 
Registrato dal: Jan 2016
ubicazione: Trento
Messaggi: 591
Mi piace / Grazie
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 323 Post(s)
predefinito

Ciao,
i miei vicini Valtrompini sono dei grandi costruttori di armi, ma la loro massima espressione è ed è stata per le canne liscie, i miei confinanti Austriaci di Ferlach sono e sono stati i Costruttori di armi rigate per la caccia di selezione da appostamento.
Trovatemi una carabina, un Kipplauf, un Boch, un Bergstutzen, un Drilling che non abbia Stecher o Schneller.
Per me è sufficiente a convincermi che per la mia caccia sulle Alpi uno scatto leggero mi aiuta ad essere più preciso.
Ciao
guli51
guli51 ora è in linea   Rispondi quotando
Grazie toperone, enrico.83 Ha ringraziato per questo post
Mi piace Sereremo, carpen, Yed, toperone, pointer56 and 2 altri Piace questo post
Vecchio 19-07-19, 06:21 PM   #68
fulviogp
Utente abituale
 
Registrato dal: Dec 2015
ubicazione: Torino
Messaggi: 274
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 9
Grazie (Ricevuti): 35
Mi piace (Dati): 49
Mi piace (Ricevuti): 95
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 147 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da guli51 Visualizza il messaggio
Ciao,
i miei vicini Valtrompini sono dei grandi costruttori di armi, ma la loro massima espressione è ed è stata per le canne liscie, i miei confinanti Austriaci di Ferlach sono e sono stati i Costruttori di armi rigate per la caccia di selezione da appostamento.
Trovatemi una carabina, un Kipplauf, un Boch, un Bergstutzen, un Drilling che non abbia Stecher o Schneller.
Per me è sufficiente a convincermi che per la mia caccia sulle Alpi uno scatto leggero mi aiuta ad essere più preciso.
Ciao
guli51
Secondo me interviene anche la componente commerciale.
Un intera area geografica abituata a sparare con un sistema per decenni trova difficoltà a cambiare abitudini, sia gli austriaci pro stecher che gli ammmmericani pro scatto diretto, e così gli si continua a dare ciò che vogliono.
Io trovo lo stecher un'operazione di troppo e non ultimo un fattore di rischio nel caso l'animale si allontanasse senza avergli sparato, il suo disinserimento dopo un'emozione può causare spari accidentali nella fase di eliminazione (visto con i miei occhi, tolto lo stecher scordandosi che il percussore rimane armato e ritoccando inavvertitamente il grilletto..... è andata bene quella volta ).
Poi magari dico caxxate, ma se fosse veramente un toccasana perché lo non adottano tutte le case costruttrici?
Ora non so percentualmente chi abbia la maggioranza ma, un buon scatto diretto, per me, ha nulla da invidiare, se poi è regolabile....

Peace & Love
fulviogp non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace sly8489 Piace questo post
Vecchio 19-07-19, 06:50 PM   #69
Yed
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 2,107
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 80
Grazie (Ricevuti): 109
Mi piace (Dati): 941
Mi piace (Ricevuti): 398
Non mi piace (Dati): 22
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 888 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da fulviogp Visualizza il messaggio
Secondo me interviene anche la componente commerciale.
Un intera area geografica abituata a sparare con un sistema per decenni trova difficoltà a cambiare abitudini, sia gli austriaci pro stecher che gli ammmmericani pro scatto diretto, e così gli si continua a dare ciò che vogliono.
Io trovo lo stecher un'operazione di troppo e non ultimo un fattore di rischio nel caso l'animale si allontanasse senza avergli sparato, il suo disinserimento dopo un'emozione può causare spari accidentali nella fase di eliminazione (visto con i miei occhi, tolto lo stecher scordandosi che il percussore rimane armato e ritoccando inavvertitamente il grilletto..... è andata bene quella volta ).
Poi magari dico caxxate, ma se fosse veramente un toccasana perché lo non adottano tutte le case costruttrici?
Ora non so percentualmente chi abbia la maggioranza ma, un buon scatto diretto, per me, ha nulla da invidiare, se poi è regolabile....
Peace & Love
Ecco appunto... gli scatti commerciali (non quelli che costano come una carabina), a quanto sono regolabili ??? credo che con tutti gli accorgimenti in sicurezza non si possa scendere sotto i 700/600 grammi quando va bene...
Perchè invece non vi dedicate un po' alla vs o altrui arma e imparate come si scarica lo stecher/schneller in sicurezza ???
Ricordo, come stato già detto diverse volte, che il medesimo si arma un atttttimo solo prima di far fuoco e solo se serve !!!
Yed non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace danguerriero Piace questo post
Vecchio 19-07-19, 07:08 PM   #70
fulviogp
Utente abituale
 
Registrato dal: Dec 2015
ubicazione: Torino
Messaggi: 274
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 9
Grazie (Ricevuti): 35
Mi piace (Dati): 49
Mi piace (Ricevuti): 95
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 147 Post(s)
predefinito

Giusto per capire: "Chi usa lo stecher padella di meno?".
A seconda della risposta traiamo le conclusioni sull'utilità/indispensabilità.
fulviogp non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Livia1968 Piace questo post
Rispondi

Tag
carabina, difetti, pregi, senza, steker, una

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:07 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.