Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
Franchi

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Lo Spinone

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 11-09-17, 02:18 PM   #1
mesodcaburei
Guru del forum
 
L'avatar di mesodcaburei
 
Registrato dal: Jan 2015
ubicazione: Donceto, Valtrebbia(pc)
Messaggi: 7,916
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 359
Grazie (Ricevuti): 352
Mi piace (Dati): 916
Mi piace (Ricevuti): 1527
Non mi piace (Dati): 270
Non mi piace (Ricevuti): 151
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 844 Post(s)
predefinito Articolo interessante di Cesare Bonasegale

Era un discorso che volevo proporre io da tempo su questo forum, ma ecco che ritrovo parte del mio pensiero in queste parole scritte dal Bonasegale.
Vi prego di leggere e condividere il vostro pensiero.

http://www.giornaledellospinone.it/s...co-spinone.pdf

Che ne pensate?
Ció che riporta il Bonasegale se andiamo a vederli sul terreno i cani é pura verità.
E onestamente mi chiedo é giusto questo?
Ovvero che lo Spinone é una variante a pelo duro del Bracco Italiano?
Sicuramente più bello da vedere, ma mantiene la sua identità di razza?
Io credo che sia uno spunto interessante di discussione.
__________________
Il dialetto è l'anima di un popolo

Ultima modifica di mesodcaburei; 11-09-17 a 02:26 PM
mesodcaburei non è in linea   Rispondi quotando
Grazie oreip Ha ringraziato per questo post
Mi piace Massimiliano Piace questo post
Vecchio 11-09-17, 04:24 PM   #2
ALE
Guru del forum
 
L'avatar di ALE
 
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: sarzana SP
Messaggi: 1,857
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 39
Grazie (Ricevuti): 89
Mi piace (Dati): 33
Mi piace (Ricevuti): 517
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 496 Post(s)
predefinito

Bonasegale...... dice in apertura dell'articolo che è nato come variante, ma poi nel prosequio dell'articolo ammette francamente che non si sa' chi e' nato prima o se lo spinone sia davvero solo una variante al bracco italiano, se avesse avuto la certezza ....... avrebbe scritto in altro modo.
Tuttavia, oggi, non credo che nel patrimonio genetico dello spinone e i relativi risultati sul campo sia importante considerare quanto affermato da bonasegale, il cane va' apprezzato per quello che e' oggi, anzi la continua ricerca del miglioramento come fanno alcuni allevatori non puo' che giovare alla razza.
è vero, forse, è piu' bello da vedere, ma l'identita' di razza c'e eccome!!! provate il contrario.......!
e poi........quando ho alcuni dubbi..... mi basta rileggere gli articoli del dott. Brianzi..... e mi rinfranco.
del resto sono due cani molto simili.....perche' negarlo o pretendere di dare giustificazioni a latere inutili............. oppure fare classifiche delle due razze..... personalmente le ho sempre apprezzate in modo univoco, pensandoli differenti solo se li immagino in terreni diversi......!
ALE non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-17, 04:40 PM   #3
bosco64
Guru del forum
 
L'avatar di bosco64
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: Langhe
Messaggi: 3,066
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 4
Grazie (Ricevuti): 65
Mi piace (Dati): 59
Mi piace (Ricevuti): 490
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 653 Post(s)
predefinito

Personalmene vedo le due razze ancora abbastanza diverse, specie nelle dimensioni fisiche, dove si vedono da un pò di tempo bracchi molto vicini alle misure minime consentite, che sono probabilmente inferiori a quelle dello spinone.
NB. Il mio giudizio viene comunque da una conoscenza di spinoni veramente limitata.
bosco64 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-17, 04:48 PM   #4
Giampaoletti
Guru del forum
 
L'avatar di Giampaoletti
 
Registrato dal: Aug 2008
ubicazione: Ascoli Piceno
Messaggi: 1,860
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 17
Grazie (Ricevuti): 14
Mi piace (Dati): 50
Mi piace (Ricevuti): 44
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 13 Post(s)
predefinito

Interessante discussione. Sarà utile leggere cosa prevede lo standard di lavoro. Questo l'ho trovato sul siti del Club italiano Spinone. Spero sia quello giusto.

http://www.spinone-italiano.it/Standard-dilavoro.pdf
Giampaoletti non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-17, 12:01 PM   #5
danieleserafino
Utente abituale
 
L'avatar di danieleserafino
 
Registrato dal: Nov 2006
ubicazione: san donato di lecce, Lecce, Puglia.
Messaggi: 908
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 7
Mi piace (Dati): 35
Mi piace (Ricevuti): 37
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 11 Post(s)
predefinito

Scrivere questo articolo è come se si volesse giustificare il fallimento della tutela della razza spinone.
__________________

www.spinonidivalledellacupa.it
danieleserafino non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace pao62 Piace questo post
Vecchio 12-09-17, 12:25 PM   #6
mesodcaburei
Guru del forum
 
L'avatar di mesodcaburei
 
Registrato dal: Jan 2015
ubicazione: Donceto, Valtrebbia(pc)
Messaggi: 7,916
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 359
Grazie (Ricevuti): 352
Mi piace (Dati): 916
Mi piace (Ricevuti): 1527
Non mi piace (Dati): 270
Non mi piace (Ricevuti): 151
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 844 Post(s)
predefinito

Io non sono d'accordo con la tua affermazione, ci possono essere più punti di vista....
Una affermazione cosí categorica non la trovo giusta
__________________
Il dialetto è l'anima di un popolo
mesodcaburei non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-17, 03:58 PM   #7
ALE
Guru del forum
 
L'avatar di ALE
 
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: sarzana SP
Messaggi: 1,857
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 39
Grazie (Ricevuti): 89
Mi piace (Dati): 33
Mi piace (Ricevuti): 517
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 496 Post(s)
predefinito

non vedo fallimenti nella tutela della razza spinone, vedo purtroppo grossi problemi legati alla diffusione di un cane che forse non e' per tutti..... cacciatori in primis....
ritengo invece l'opera profusa molto interessante, certo, se parliamo in termini di numeri etc ....... ma in generale i cani non sono male, luci e obre come in tutte le razze.....
ALE non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-17, 09:14 PM   #8
pozzi
Utente abituale
 
L'avatar di pozzi
 
Registrato dal: Aug 2011
ubicazione: Besana in Brianza (Calò)
Messaggi: 711
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 13
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 26
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 15 Post(s)
predefinito

Per me è stato un bene, cosa c'è di male a pretendere un po' di eleganza, competitività e mentalità anche da una razza definita rustica per eccellenza?
Ho la fortuna di vedere spesso alcuni tra gli spinoni che primeggiano nelle prove di caccia pratica e caccia a starne, condotti dall' amico Pino Giancotti. Vi posso assicurare che nei terreni rotti e dove bisogna avere i coglioni sono dei grandi cacciatori che tengono alto il nome della razza.
pozzi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-09-17, 11:55 AM   #9
Lucio Marzano
Lo zio
 
L'avatar di Lucio Marzano
 
Registrato dal: Mar 2005
ubicazione: chiasso svizzera
Messaggi: 29,907
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 15
Grazie (Ricevuti): 169
Mi piace (Dati): 190
Mi piace (Ricevuti): 1182
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 17
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 360 Post(s)
predefinito

Cesare Bonasegale é un noto braccofilo ed ha il diritto di scrivere quello che pensa, mi dà un tantino fastidio invece il fatto che il pensiero (legittimo) di questo braccofilo sia ufficializzato dal CISP.
In sostanza si dice che lo spinone é un bracco a pelo duro, si loda l'immissione di sangue spurio (e conseguentemente la falsità in documenti, i pedigree) ufficializzando il tutto.
Io ritengo che lo spinone non sia un bracco a pelo duro ma una razza a se stante con storia e tradizioni proprie, con morfologia diversa da quella del bracco e non solo per il pelo e CON MODO DI LAVORARE diverso da quello del bracco italiano.
Trovo assurdo che lo spinone non goda di uno standard di lavoro suo peculiare e che adotti lo standard del bracco italiano corredandolo da annotazioni caratterizzate dalla negatività : sgambate meno ampie, portamento del capo meno alto ecc.
Trovo assurdo che si dica che piu' assomigli al bracco e piu' sia bello e lo trovo anche umiliante.
Lo spinone a mio avviso ed in base alle mie esperienze personali é cane da carniere che bada all'essenziale , senza concessioni alla teatralità, la sua cerca dovrebbe essere caratterizzata da molti piu' tempi di galoppo rispetto a quella del bracco sempre che si parli di Spinoni e non di incroci col bracco.
__________________
lucio
Lucio Marzano non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace danieleserafino, quieto, Fioritura, pao62 Piace questo post
Vecchio 13-09-17, 12:45 PM   #10
danieleserafino
Utente abituale
 
L'avatar di danieleserafino
 
Registrato dal: Nov 2006
ubicazione: san donato di lecce, Lecce, Puglia.
Messaggi: 908
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 7
Mi piace (Dati): 35
Mi piace (Ricevuti): 37
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 11 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da mesodcaburei Visualizza il messaggio
Io non sono d'accordo con la tua affermazione, ci possono essere più punti di vista....
Una affermazione cosí categorica non la trovo giusta
Capisco (ma non condivido le modalità) che molto è stato fatto per via della premura di farli muovere e, come in tutte le razze, l'inserimento di sangue diverso è stata la via più facile e immediata.

Bonasegale non dice però (e lo sa bene) che dall'incrocio di una razza con un altra esce un meticcio e che questo fatto succede ancor di più se le due razze messe insieme sino già state "inquinate" da sprovveduti con razze francesi e tedesche per l'ambizione di chi si cimenta in prove, che sono definite di lavoro, ma che nulla hanno a che vedere circa la selezione delle caratteristiche.
Bonasegale dovrebbe rivolgere il suo interesse al bracco italiano, che ne ha necessità. Di pasticci lo spinone ne ha già subiti abbastanza per interessamento da parte di mistificatori.

Se riesco a trovare un articolo del dott. Amaldi circa la netta differenza fra il bracco e lo spinone lo pubblico volentieri, lui è stato un vero competente delle due razze.
Quella di Bonasegale è l'opinione implicita di chi vuol adeguare la razza spinone alla smanie nervose dei "garisti", che nulla hanno a che vedere con chi preferisce il cane da caccia. Se così a lui piace, che si faccia da se questo meticcio, come in tanti hanno già fatto, ma almeno non dica poi che, per onestà, è uno spinone.
Questo è quanto io ritengo e che sottoscrivo, poi che Bonasegale dica e faccia quello che gli pare.
__________________

www.spinonidivalledellacupa.it
danieleserafino non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace ALE, Peppino, pao62, andrea iozzo, Max_sparalesto Piace questo post
Rispondi

Tag
articolo, bonasegale, cesare, interessante

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:53 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.