Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 03-03-14, 07:51 PM   #21
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 9,818
Mi piace / Grazie
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 95 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Francesco De Simone Visualizza il messaggio
Come si spiega che pur alzando il valore normale del tc di una polvere, si ha un incremento di velocità iniziale ,con un abbassamento della pmax.
Se si sta parlando di una variazione di poche centinaia di milionesimi, è il caso tipico di una progressivizzazione del ciclo combustivo.
Di fatto accade che il picco si abbassa per un rallentamento iniziale della combustione.
Poichè rimarrà più sollevata la curva nel tratto immediatamente successivo, avremo parallelamente un incremento del lavoro totale di spinta sotteso all'integrale e questo produrrà una spinta complessiva più prolungata e redditizia in termini di velocità iniziale.

Cordialità
G.G.
__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-03-14, 10:16 PM   #22
Francesco De Simone
Utente abituale
 
Registrato dal: May 2009
ubicazione: Vico Equense
Messaggi: 457
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 4
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 7
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 28 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da G.G. Visualizza il messaggio
Se si sta parlando di una variazione di poche centinaia di milionesimi, è il caso tipico di una progressivizzazione del ciclo combustivo.
Di fatto accade che il picco si abbassa per un rallentamento iniziale della combustione.
Poichè rimarrà più sollevata la curva nel tratto immediatamente successivo, avremo parallelamente un incremento del lavoro totale di spinta sotteso all'integrale e questo produrrà una spinta complessiva più prolungata e redditizia in termini di velocità iniziale.

Cordialità
G.G.
Il punto che non riesco a capire, se andiamo a rallentare la combustione di una polvere vivace a parità di dose di polvere e pallini, avremo si abbassato la pmax ,ma la quantità dei gas prodotti dovrebbe essere uguale a quelli prodotti da una combustione più veloce, quindi non riesco a capire da dove nasce una maggiore velocità iniziale.
Francesco De Simone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-03-14, 11:38 PM   #23
Nikos77
Guru del forum
 
L'avatar di Nikos77
 
Registrato dal: Sep 2009
ubicazione: Grecia
Messaggi: 1,553
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 7
Grazie (Ricevuti): 16
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 42
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 14 Post(s)
predefinito

Attendo i Vs commenti...riguardo il TC...etc...grazie!

Granular Lot.11494 - 12/67.40 - 1.45x30gr/N.8 - Aquila 22 - * - 56.00mm
- PMax 666 bar - V2.5 411.9 m/s - V10 290.6 m/s - TC 2601 usec - RT 310 usec - Int 0.533
- PMax 674 bar - V2.5 412.5 m/s - V10 288.6 m/s - TC 2608 usec - RT 330 usec - Int 0.529
- PMax 680 bar - V2.5 413.7 m/s - V10 304.8 m/s - TC 2566 usec - RT 277 usec - Int 0.535
- PMax 595 bar - V2.5 415.2 m/s - V10 301.6 m/s - TC 2555 usec - RT 305 usec - Int 0.533
- PMax 747 bar - V2.5 417.8 m/s - V10 288.9 m/s - TC 2518 usec - RT 285 usec - Int 0.537
MEDIA
- PMax 693 bar - V2.5 414.2 m/s - V10 294.9 m/s - TC 2570 usec - RT 301 usec - Int 0.534

A1 Lot.12349 - 12/67.40 - 1.60x31gr/N.8 - Z2M-21 - * - 56.00mm
- PMax 636 bar - V2.5 421.1 m/s - V10 301.6 m/s - TC 2616 usec - RT 268 usec - Int 0.573
- PMax 642 bar - V2.5 420.8 m/s - V10 296.9 m/s - TC 2752 usec - RT 416 usec - Int 0.568
- PMax 677 bar - V2.5 418.4 m/s - V10 320.4 m/s - TC 2595 usec - RT 302 usec - Int 0.572
- PMax 683 bar - V2.5 424.2 m/s - V10 287.3 m/s - TC 2560 usec - RT 194 usec - Int 0.574
- PMax 751 bar - V2.5 429.1 m/s - V10 316.9 m/s - TC 2427 usec - RT 145 usec - Int 0.584
MEDIA
- PMax 678 bar - V2.5 422.7 m/s - V10 304.6 m/s - TC 2590 usec - RT 265 usec - Int 0.574

GM3 12401 - 12/67.40 - 1.40x30gr/N.8 - Aquila 22 - * - 56.00mm
- PMax 537 bar - V2.5 396.6 m/s - V10 294.3 m/s - TC 2805 usec - RT 327 usec - Int 0.514
- PMax 588 bar - V2.5 401.5 m/s - V10 299.0 m/s - TC 2899 usec - RT 506 usec - Int 0.518
- PMax 603 bar - V2.5 399.6 m/s - V10 296.0 m/s - TC 2726 usec - RT 349 usec - Int 0.517
- PMax 631 bar - V2.5 402.9 m/s - V10 305.8 m/s - TC 2844 usec - RT 482 usec - Int 0.523
- PMax 640 bar - V2.5 402.4 m/s - V10 299.4 m/s - TC 2640 usec - RT 291 usec - Int 0.523
MEDIA
- PMax 600 bar - V2.5 400.6 m/s - V10 298.9 m/s - TC 2783 usec - RT 391 usec - Int 0.519

Drago - 12/67.40 - 1.60x31gr/N.8 - Z2M-21 - * - 56.00mm
- PMax 599 bar - V2.5 416.8 m/s - V10 300.6 m/s - TC 2618 usec - RT 201 usec - Int 0.561
- PMax 625 bar - V2.5 417.6 m/s - V10 321.7 m/s - TC 2590 usec - RT 232 usec - Int 0.570
- PMax 646 bar - V2.5 422.3 m/s - V10 313.7 m/s - TC 2523 usec - RT 152 usec - Int 0.575
- PMax 661 bar - V2.5 423.2 m/s - V10 312.7 m/s - TC 2538 usec - RT 233 usec - Int 0.580
- PMax 674 bar - V2.5 423.8 m/s - V10 320.9 m/s - TC 2590 usec - RT 232 usec - Int 0.570
MEDIA
- PMax 641 bar - V2.5 420.7 m/s - V10 313.9 m/s - TC 2561 usec - RT 216 usec - Int 0.571

Aquila 12002 - 12/67.40 - 1.60x30gr/N.8 - Z2M-21 - * - 56.00mm
- PMax 604 bar - V2.5 423.8 m/s - V10 315.1 m/s - TC 2585 usec - RT 241 usec - Int 0.552
- PMax 653 bar - V2.5 427.6 m/s - V10 314.8 m/s - TC 2596 usec - RT 319 usec - Int 0.561
- PMax 655 bar - V2.5 428.7 m/s - V10 319.9 m/s - TC 2947 usec - RT 644 usec - Int 0.564
- PMax 664 bar - V2.5 429.2 m/s - V10 295.7 m/s - TC 2508 usec - RT 221 usec - Int 0.562
- PMax 673 bar - V2.5 430.9 m/s - V10 290.1 m/s - TC 2848 usec - RT 574 usec - Int 0.563
MEDIA
- PMax 650 bar - V2.5 428.1 m/s - V10 307.1 m/s - TC 2697 usec - RT 400 usec - Int 0.561

MBx32 249/11 - 12/67.40 - 1.70x33gr/N.8 - Aquila 22 - * - 56.00mm
- PMax 751 bar - V2.5 418.9 m/s - V10 292.8 m/s - TC 2611 usec - RT 394 usec - Int 0.577
- PMax 762 bar - V2.5 420.3 m/s - V10 302.5 m/s - TC 2574 usec - RT 338 usec - Int 0.592
- PMax 778 bar - V2.5 420.0 m/s - V10 312.5 m/s - TC 2595 usec - RT 384 usec - Int 0.588
- PMax 792 bar - V2.5 422.1 m/s - V10 306.0 m/s - TC 2520 usec - RT 279 usec - Int 0.590
- PMax 829 bar - V2.5 423.9 m/s - V10 300.9 m/s - TC 2486 usec - RT 304 usec - Int 0.595
MEDIA
- PMax 782 bar - V2.5 421.1 m/s - V10 302.9 m/s - TC 2557 usec - RT 340 usec - Int 0.588

Saluti
__________________
Nikolaos "Nikos" Kavvadias - Tel. +30-698-7725201 [ore 14:00 - 20:00]
Nikos77 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-03-14, 08:48 PM   #24
Squity
Guest
 
Messaggi: n/a
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Non mi piace (Dati):
Non mi piace (Ricevuti):
Menzionato: Post(s)
Quotato: Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da louison Visualizza il messaggio
Per smentire i dati rilevati da famosi sperimentatori del passato, impiegando le attuali cartucce con componentistica moderna : sono necessarie ACCURATE CONTROPROVE RECENTI CHE SIANO IN OGNI CASO PUBBLICATE O ACCESSIBILI nella letteratura specializzata armiero-venatoria...............Sicuramente i grandi marchi armieri possono far riferimento a propri test sperimentali, che per ovvie ragioni restano riservati................Comunque una sperimentazione attuale energia con diverse lunghezze di canna dovrebbe impiegare un numero consistente di cartucce anche di marca diversa, e con varie grammature (almeno la minima e la massima del calibro)...................................Da notare che in passato si sono rilevate le velocità con un'apposita canna , accorciata gradualmente nella parte mediana al fine di rendere immutati i parametri dimensionali interni.
Non siamo lontani dall'essere in grado di farlo e di fornire facitlites prestito ed ancora rendere praticabile per seguire questa strada o spostamento di carico dinamico come opzione anche perché le dimensioni della batteria si riduce notevolmente sotto questo senario.
  Rispondi quotando
Vecchio 03-06-15, 06:17 PM   #25
fabryboc
Guru del forum
 
L'avatar di fabryboc
 
Registrato dal: Dec 2009
ubicazione: piemonte
Messaggi: 5,808
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 258
Grazie (Ricevuti): 184
Mi piace (Dati): 814
Mi piace (Ricevuti): 1377
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 7
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 351 Post(s)
predefinito

Parrebbe logico pensare che confrontando du essetti, ad un TC più basso corrisponda una V1 (a 2,5 metri) maggiore.

Ho bancato delle cartucce in cal 28, dove non sempre questo avviene, anzi, in alcuni casi succede esattamente il contrario...da cosa può dipendere ?
fabryboc non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-06-15, 12:26 AM   #26
ronin977
Guru del forum
 
L'avatar di ronin977
 
Registrato dal: Jun 2012
ubicazione: palermo
Messaggi: 2,703
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 66
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 170
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 8
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 195 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da G.G. Visualizza il messaggio
Il col. Fraikin essendo stato direttore del BNP di Liegi nel periodo dei due conflitti mondiali, suppongo avesse usato cartucce tipiche di 70/100 anni fa e quindi del tutto diverse dalle attuali, non certo munizioni simili o paragonabili alle nostre, con bossoli e borre in plastica e con chiusura stellare e pressioni e velocità ben diverse dalle antiche.
Il mio discorso era riferito alla situazione attuale ed accetterei di buon grado che qualcuno potesse trovare "non realistico" o smentire quanto da me affermato se avesse portato prove e test attuali, ... non risultati di un secolo fa.
Peraltro, qualche prova sulle variazioni di vuzero in relazione alla lunghezza di canna il sottoscritto invece l'ha condotta personalmente, lo scorso anno, nel balipedio B&P insieme al valente tecnico Marco Manfredi, quindi le sue "poco realistiche" osservazioni, trovano però riscontro almeno in test recenti con munizioni moderne.

Cordialità
G.G.
sono daccordo con il sig garolini, uno dei fattori che fa la differenza tra le attuali cartucce e quelle dell'epoca è la potenza degli inneschi, un innesco debole come quello che si usava in passato comportava un accenzione graduale, con graduale e continua spinta dei gas che spingevano il piombo per tutta la lunghezza della canna, oggi con gli attuali inneschi e gli attuali propellenti, il picco di spinta massimo si raggiunge molto prima, e quindi dopo quel picco la spinta cede il posto all'attrito, e le velocità cominciano a scendere, ecco perchè prima si usavano fucili con canne molto lunghe, mentre adesso la tendenza è a farle sempre piu corte! (almeno così mi è stato spiegato).

---------- Messaggio inserito alle 12:26 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 12:10 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da fabryboc Visualizza il messaggio
Parrebbe logico pensare che confrontando du essetti, ad un TC più basso corrisponda una V1 (a 2,5 metri) maggiore.

Ho bancato delle cartucce in cal 28, dove non sempre questo avviene, anzi, in alcuni casi succede esattamente il contrario...da cosa può dipendere ?
Il mio parere non è vangelo, ma riflettendoci posso ipotizzare che una pressione molto elevata (che giustifica un tc basso) possa deformare i pallini, e rendere la loro forma parecchio irregolare, del resto tu bancavi dispersanti mi pare no? è ragionevole quindi pensare che la forma poco aerodinamica che i pallini hanno assunto, abbia creato un forte attrito con l'aria che ha rallentato notevolmente la velocità dei pallini, mentre invece quelli sparati con tc più bassi ( e quindi pressioni piu basse) non hanno subito la stessa deformazione, e quindi hanno risentito meno dell'attrito dell'aria, così dopo 2,5 metri di contatto con l'aria i primi hanno rallentato velocemente mentre i secondi hanno mantenuto velocità più elevate.
Del resto di solito nelle dispersanti si mette un po' più di polvere proprio per sfruttare l'effetto dispersante indiretto della maggior pressione che ne deriva!
ronin977 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie fabryboc Ha ringraziato per questo post
Vecchio 14-10-17, 07:09 PM   #27
Umbertodep
Utente regolare
 
Registrato dal: Jan 2017
ubicazione: Trevignano
Messaggi: 181
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 10
Grazie (Ricevuti): 15
Mi piace (Dati): 31
Mi piace (Ricevuti): 51
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 68 Post(s)
predefinito prove cal 16 al BNP rapporto inneschi polvere

HO DUE GRAFICI PER IL cal 16 provate al BNP per due lotti di cartucce
1)cartuccie con 686 1,78 sp8 32 gr
2)cartuccie con 686 1,68 n 350 32gr

le ho tenute tutte e due scarse di polvere volutamente per
le prime tc media 3409 v1 354 bar 530
per le seconde tc media 3163 v1 363 bar 623

ma cio che mi interessa e' l'interpretazione del grafico
ascissa time -----ordinata amplitude
1 cartuccia picco max attorno a 1100 time amplitude 550
2 cartuccia picco max attorno a 900 time amplitude 620

problemi di debolezza di innesco? in particolare per la SP8?
provero' con il 616 anche se ho sentito da piu' parti che sono molto disomogenei per costanza

Esperti fatemi capire il vostro punto di vista.

umbertodep
Umbertodep non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-12-17, 01:18 AM   #28
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 9,818
Mi piace / Grazie
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 95 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Umbertodep Visualizza il messaggio
HO DUE GRAFICI PER IL cal 16 provate al BNP per due lotti di cartucce
1)cartuccie con 686 1,78 sp8 32 gr
2)cartuccie con 686 1,68 n 350 32gr

le ho tenute tutte e due scarse di polvere volutamente per
le prime tc media 3409 v1 354 bar 530
per le seconde tc media 3163 v1 363 bar 623

ma cio che mi interessa e' l'interpretazione del grafico
ascissa time -----ordinata amplitude
1 cartuccia picco max attorno a 1100 time amplitude 550
2 cartuccia picco max attorno a 900 time amplitude 620

problemi di debolezza di innesco? in particolare per la SP8?
provero' con il 616 anche se ho sentito da piu' parti che sono molto disomogenei per costanza

Esperti fatemi capire il vostro punto di vista.

umbertodep
Più del tempo di picco, sarebbe stato utile e indicativo conoscere il Ritardo d'accensione, ovvero il tempo di raggiungimento del 10% della PMax.
Non direi tuttavia vista la posizione delle curve che i valori modesti di PMax e V1, siano imputabili solo al buon apparecchio U686.
Credo invece che i dosaggi siano evidentemente bassi e ritardando un impulso iniziale deciso, rallentino tutto il processo deflagrativo!
Un apparecchio più forte che soprattutto con la SP8 ci starebbe, ha senso in prticolare se si cerca una vivacizzazione dell'assetto, utile quindi se vogliamo mantenere i 32 grammi e incrementare le velocità iniziali; se vogliamo invece una buona baby-magnum a grammatura sostenuta, non lo cambierei.

Con la SP8, il dosaggio ideale con U686 dovrebbe trovarsi intorno ai g. 1,90x34. Stellare a 58,5 mm.

Con la VV N-350, in cui il ciclo combustivo sembra già andare meglio, proverei g. 1,75x33. Stellare a 58,5 mm.

In allegato un test al banco di un 16/70 PPS con grammatura maggiorata. Le V1 e V2,5 sono ottenute in canna cilindrica, in ful avremo circa 12 m/s in più. E' una baby-magnum con polvere M410/3, polvere lenta e discretamente simile sul piano combustivo alla SP8 da lei usata.

Cordialità
G.G.

__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non è in linea   Rispondi quotando
Grazie oreip Ha ringraziato per questo post
Vecchio 16-12-17, 12:01 AM   #29
Umbertodep
Utente regolare
 
Registrato dal: Jan 2017
ubicazione: Trevignano
Messaggi: 181
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 10
Grazie (Ricevuti): 15
Mi piace (Dati): 31
Mi piace (Ricevuti): 51
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 68 Post(s)
predefinito

Grazie GG sto provando al banco sp8 1,85 per 33 chiusura tonda a64,7e n 350 a 1,72 per 32 semprechosuea tonda a 64,7 non voglio esagerare ne con polvere ne con piombo la doppietta dimenticato n ama estremizzazioni di cariche

Grazie a tutti e vi terrò informati sui risultati di banco
Umbertodep non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Generale Lee Piace questo post
Vecchio 16-12-17, 07:00 AM   #30
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 9,818
Mi piace / Grazie
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 95 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Umbertodep Visualizza il messaggio
Grazie GG sto provando al banco sp8 1,85 per 33 chiusura tonda a64,7e n 350 a 1,72 per 32 semprechosuea tonda a 64,7 non voglio esagerare ne con polvere ne con piombo la doppietta dimenticato n ama estremizzazioni di cariche

Grazie a tutti e vi terrò informati sui risultati di banco
Scusa, ma perchè scegli di usare un orlo tondo su polveri così lente e con intasamento modesto, la SP8 è duretta da accendere, ...!
L'arma non ha molta importanza, se leggera, gradisce grammature leggere, non cartucce poco equilibrate.
In settimana se riesco provo le due polveri al banco, caricandole come ritengo sia corretto.

Cordialità
G.G.
__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
canna, questo, sconosciuto, tempo

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:04 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.