Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Caccia di selezione

Avvisi


Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 26-12-19, 01:18 AM   #21
SPRINGER TOSCANO
Guru del forum
 
L'avatar di SPRINGER TOSCANO
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: VOLTERRA
Messaggi: 2,992
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 66
Grazie (Ricevuti): 131
Mi piace (Dati): 401
Mi piace (Ricevuti): 691
Non mi piace (Dati): 20
Non mi piace (Ricevuti): 11
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 1629 Post(s)
predefinito

L arma è con me da quasi due anni.
Comprata nuova e montato su il docter 2,5/10x 48 ci ho cacciato utilizzando una ricarica con palla accubond da 150 grs. Rosate al poligono di 4/5 cm a 200 MT ma....a caccia l accubond si è dimostrata eccessivamente dura.
Decido di sperimentare il lento e pesante e così, anche per il passo a 1.10 dell' arma, provo la ricarica con la sst da 18o grs.
Il risultato a 100 MT e eccezionale (3 colpi praticamente in un cm) però....la traiettoria è "da gestire" in quanto i cali sono (almeno per me che ho sempre utilizzato calibri tesi) allarmanti.
Ci vado comunque un po' a caccia e abbatto un cinghiale con questa pesante sst e il risultato mi piace molto....
Decido quindi di montare al posto del docter (che viene acquistato da Alessandro e montato su una identica ruger) l artemis con reticolo sniper che fino ad ora era sul 7 Remington (e per questa ho ordinato l optika 6 4,5/27x50 BCD illuminato).
Il reticolo balistico dell artemis mi dovrebbe consentire una facile gestione della traiettoria di questa precisa ma "fiondesca" combinazione.

Ricapitolando quindi arma e cartuccia sono provate così come la ottica che sul 7 rem. funzionava a dovere.
__________________
The Rebel!
SPRINGER TOSCANO ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-12-19, 01:23 AM   #22
louison
Guru del forum
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: LUGO DI VICENZA
Messaggi: 1,811
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 118
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 246
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 8
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 431 Post(s)
predefinito

Così risolvi il problema del reticolo non parallelo e perpendicolare al terreno, ma se puntando la canna su Cesena l'ottica inquadra Cattolica con le bolle non risolvi. [COLOR="Silver"]
[/QUOTE]
================================================== ==========================================
Se il reticolo non è sulla stessa linea verticale con l'asse canna (per non perfetto montaggio cannocchiale o inclinazione laterale dell'arma) si verifica l'errore di Canting ; sono già sufficienti 2-3 gradi per notarlo .

Ultima modifica di louison; 26-12-19 a 01:30 AM
louison non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-12-19, 10:46 AM   #23
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 17,030
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 34
Grazie (Ricevuti): 257
Mi piace (Dati): 233
Mi piace (Ricevuti): 1726
Non mi piace (Dati): 25
Non mi piace (Ricevuti): 41
Menzionato: 11 Post(s)
Quotato: 2533 Post(s)
predefinito

Ero presente al fattaccio. Sembra che la palla invece di andare seguendo una linea retta, dopo una certa distanza iniziasse a deviare. Tipo missile fai da te di Gaza.
Problemi disorganizzativi del giorno: nessun lungo o binocolo per verificare i colpi, bersagli fatti in casa con la stampante: a 100 mt non si vedeva un granchè, a 200 era un tirare "a sensazione". Per verificare i colpi bisognava attraversare a piedi una palude infangandosi fino ai ginocchi. Linea di tiro attraversata da volpi vaganti. Ai bersagli abbiamo poi ovviato trovando dei bersagli con sfondo bianco e poligoni arancioni.
Aspetti positivi: ottimi rest, cuscinoni per appoggio calcio e bancone comodo, inoltre eravamo solo in due, niente folla. Distanze a 50-100-200-300-400-500 e poi mi sembra 560 (oltre c'e' il bosco) dove c'e' una specie di gong. Non avevamo neppure un telemetro, ma le distanze dei bersagli le avevo controllate la volta precendente.
A senzazione Springer ha dietro troppi aggeggi che complicano la vita: Reticolo balistico, smartphone con tabella di calcolo, idee non chiare: tutto mixato e con il risultato che non spara rilassato (hai sbagliato tacca del reticolo da utilizzare, ti ricordi?); al poligono passi, ma a caccia vedo grossi problemi se non si assesta in poche granitiche certezze.

---------- Messaggio inserito alle 09:43 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 09:28 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da SPRINGER TOSCANO Visualizza il messaggio
PS
Con me c era un losco figuro armato di una ruger identica alla mia con un docter sopra che...dopo due colpi di assestamento......mi ha confermato di cosa sono capaci questi economici utensili da caccia.
Sì, ma il losco figuro ha gia capito a proprie spese che a caccia meno aggeggi si portano dietro e meglio è.

---------- Messaggio inserito alle 09:46 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 09:43 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da enrico.83 Visualizza il messaggio
50 e 100 erano perfettamente al centro? Che l'ottica non sia montata fuori asse rispetto alla canna ... per capirci, se così fosse, a 300 dovresti avere i colpi ancora più a dx
Penso che sia questo il problema.
Altrimenti ..... i proiettili hanno un sistema di propulsione autonomo che si attiva oltre i 100 mt!!!! Conoscendo chi ha caricato, non e' una ipotesi da scartare.
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)

Ultima modifica di Alessandro il cacciatore; 26-12-19 a 10:35 AM
Alessandro il cacciatore ora è in linea   Rispondi quotando
Mi piace enrico.83 Piace questo post
Vecchio 26-12-19, 10:55 AM   #24
trikuspide
Guru del forum
 
L'avatar di trikuspide
 
Registrato dal: Jan 2019
ubicazione: Sicilia
Messaggi: 1,240
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 283
Grazie (Ricevuti): 66
Mi piace (Dati): 177
Mi piace (Ricevuti): 443
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 619 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Alessandro il cacciatore Visualizza il messaggio
Ero presente al fattaccio. Sembra che la palla
A senzazione Springer ha dietro troppi aggeggi che complicano la vita: Reticolo balistico, smartphone con tabella di calcolo, idee non chiare: tutto mixato e con il risultato che non spara rilassato; al poligono passi, ma a caccia vedo grossi problemi se non si assesta in poche granitiche certezze.
Questa è l'ultima cosa che mi sarei aspettato!
nella fase in cui stai mettendo a punto " qualcosa di nuovo" non c'è mica tanto da essere tesi.....cerchi di fare tutto per bene, osservi i risultati, se qualcosa non va per il verso giusto per prima cosa ti accerti che l'errore/magagna si presenti sempre alla stessa maniera da ciò capisci che non dipende da te...
allora via con le ipotesi possibili , per come state facendo in quasi tutti gli interventi di questa discussione.
fino a stringere il campo sulla possibile causa, prendere delle controindicazioni ritenute opportune e riverificare se il tutto funziona.
altrimenti punto e da capo...
quindi per il momento c'è poco da essere tesi mica ci sitrova in una gara o di fronte al trofeo della vita!
più che altro bisogna essere analitici per risolvere la vicenda....
Io, da inesperto totale, comincerei a provare con una palla identica nella forma ma di grammatura differente( magari più leggera) se esiste....se spara male , e male alla stessa maniera,con "tutte" le palle toccherà cercare altrove la causa dell'imprecisione.
buon lavoro.
__________________
".. appostati per tempo e aspetta immobile. La preda scruterá a lungo l'ambiente circostante , se nel mentre ti sarai mosso per quella sera non vedrai nulla!"
trikuspide ora è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Livia1968 Piace questo post
Vecchio 26-12-19, 11:25 AM   #25
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 17,030
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 34
Grazie (Ricevuti): 257
Mi piace (Dati): 233
Mi piace (Ricevuti): 1726
Non mi piace (Dati): 25
Non mi piace (Ricevuti): 41
Menzionato: 11 Post(s)
Quotato: 2533 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da trikuspide Visualizza il messaggio
Questa è l'ultima cosa che mi sarei aspettato!
nella fase in cui stai mettendo a punto " qualcosa di nuovo" non c'è mica tanto da essere tesi.....cerchi di fare tutto per bene, osservi i risultati, se .......
Ho tagliato il seguito per prendere meno spazio.
Mi spiego meglio: E' sbagliata l'impostazione del sistema d'arma, secondo me. Se tutto si limitasse al poligono, ok. Ma a caccia non va bene avere troppe cose da fare o da risordarsi o da mettere a punto al momento della verità.
Springer non ha una sola carabina, e inoltre le gira spesso. Per cui ogni volta che cambia arma deve, per ognuna di esse, ricordarsi tante cose (la più banale, ma che capita e' portare un'arma di un calibro e le munizioni di un altro....scagli la prima pietra colui a cui non e' mai successo!!!)
Immaginati Springer che fra un mese va caccia con quella carabina e ottica. La mattina con poca luce vede un cinghiale che si sposta lentamente verso il bosco. Stima la distanza. Poi in pochi secondi deve piazzare la carabina in modo stabile e sparare. Non puoi stare a tirar fuori la tabella di calcolo dallo smartphone (fa un freddo cane -si spera- fra un mese, ti levi i guanti o con i ditoni guantati ti illudi di premere i tasti giusti?), o cercare di ricordare se a 280 mt deve usare la prima tacca o la seconda. Tacca sbagliata=padella e fin qui poco male, ma e' possibile anche ferimento....
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)

Ultima modifica di Alessandro il cacciatore; 26-12-19 a 12:07 PM
Alessandro il cacciatore ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-12-19, 11:31 AM   #26
Livia1968
Utente abituale
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 829
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 245
Grazie (Ricevuti): 89
Mi piace (Dati): 770
Mi piace (Ricevuti): 431
Non mi piace (Dati): 10
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 487 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da trikuspide Visualizza il messaggio
Questa è l'ultima cosa che mi sarei aspettato!
nella fase in cui stai mettendo a punto " qualcosa di nuovo" non c'è mica tanto da essere tesi.....cerchi di fare tutto per bene, osservi i risultati, se qualcosa non va per il verso giusto per prima cosa ti accerti che l'errore/magagna si presenti sempre alla stessa maniera da ciò capisci che non dipende da te...
allora via con le ipotesi possibili , per come state facendo in quasi tutti gli interventi di questa discussione.
fino a stringere il campo sulla possibile causa, prendere delle controindicazioni ritenute opportune e riverificare se il tutto funziona.
altrimenti punto e da capo...
quindi per il momento c'è poco da essere tesi mica ci sitrova in una gara o di fronte al trofeo della vita!
più che altro bisogna essere analitici per risolvere la vicenda....
Io, da inesperto totale, comincerei a provare con una palla identica nella forma ma di grammatura differente( magari più leggera) se esiste....se spara male , e male alla stessa maniera,con "tutte" le palle toccherà cercare altrove la causa dell'imprecisione.
buon lavoro.

Tipo lo scatto??
La respirazione?
La posizione del dito sul grilletto o della mano che impugna l'arma che è impossibile sia uguale cambiando calcio?

Bart.....la mia sensazione è che qui si cerchino le scorciatoie . Rimedi magici . L unico rimedio è mettere in discussione il proprio modo di sparare e ammettere di non avere tecnica, ma finché non je lo dice qualche grande o piccola firma , il losco figuro,o persone di competenza certificata da brevetti e corsi, non appare neanche un punto interrogativo......si preferisce ignorare......ma va bene così. Succede nella vita figurati quanto sia più facile sulle pagine di un forum.....
__________________
“Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz
Livia1968 ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-12-19, 11:43 AM   #27
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 17,030
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 34
Grazie (Ricevuti): 257
Mi piace (Dati): 233
Mi piace (Ricevuti): 1726
Non mi piace (Dati): 25
Non mi piace (Ricevuti): 41
Menzionato: 11 Post(s)
Quotato: 2533 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Livia1968 Visualizza il messaggio
Tipo lo scatto??
La respirazione?
La posizione del dito sul grilletto o della mano che impugna l'arma che è impossibile sia uguale cambiando calcio?

Bart.....la mia sensazione è che qui si cerchino le scorciatoie . Rimedi magici . L unico rimedio è mettere in discussione il proprio modo di sparare e ammettere di non avere tecnica, ma finché non je lo dice qualche grande o piccola firma , il losco figuro,o persone di competenza certificata da brevetti e corsi, non appare neanche un punto interrogativo......si preferisce ignorare......ma va bene così. Succede nella vita figurati quanto sia più facile sulle pagine di un forum.....
Livia, se ti riferisci al caso qui discusso, lo scatto, respirazione e la posizione del dito, come gli altri elementi oggettivi (cartuccia, tipo di appoggio etc) bisogna dargli per uguali sia che si sparasse a 100 o 200 mt.
Altrimenti per tarare una carabina che si fa? si mette in morsa e si tira il grilletto con una corda?
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)
Alessandro il cacciatore ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-12-19, 11:48 AM   #28
Livia1968
Utente abituale
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 829
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 245
Grazie (Ricevuti): 89
Mi piace (Dati): 770
Mi piace (Ricevuti): 431
Non mi piace (Dati): 10
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 487 Post(s)
predefinito

La tecnica è necessaria proprio a questo . A cercare di rendere oggettiva un impostazione che di oggettivo non ha nulla. A rendere naturale nel soggetto che spara determinati movimenti cosicché non debbano essere messi in discussione , a renderli ripetibili in qualsiasi situazione e luogo con il minimo indice di errore possibile , praticamente ad avvicinarsi al paradosso della morsa e del filo...
A prendere il 10 sono bravi tutti....a capire perché si è preso e ripeterlo in qualsiasi situazione è questione di tecnica

Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk
__________________
“Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz
Livia1968 ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-12-19, 11:52 AM   #29
trikuspide
Guru del forum
 
L'avatar di trikuspide
 
Registrato dal: Jan 2019
ubicazione: Sicilia
Messaggi: 1,240
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 283
Grazie (Ricevuti): 66
Mi piace (Dati): 177
Mi piace (Ricevuti): 443
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 619 Post(s)
predefinito

@alessandro: grazie ora capisco a cosa alludevi.
@ Livia: ci può anche stare che io abbia un vizio di impostazione, per carità, ma leggendo Teddy mi è parso di capire che con la stessa ottica montata sul 7 REM ci coglieva e tutto funzionava per il meglio....
Ecco perché non addebito l'errore a lui
Poi a pensarci bene è un errore strano quello di una palla che a 100 m fa il suo dovere e a 200 svicola oltre i limiti normali.
L' ho detto mille volte, io sono ignorante ed al posto di springer andrei per tentativi...meditati...ma per tentativi.
Per prima cosa.
Lasciando il sistema così come lo riproverei in condizioni ambientali ottimali e possibilmente costanti....
__________________
".. appostati per tempo e aspetta immobile. La preda scruterá a lungo l'ambiente circostante , se nel mentre ti sarai mosso per quella sera non vedrai nulla!"
trikuspide ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-12-19, 11:55 AM   #30
darkmax
Utente abituale
 
L'avatar di darkmax
 
Registrato dal: Aug 2013
ubicazione: Friuli
Messaggi: 516
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 31
Grazie (Ricevuti): 24
Mi piace (Dati): 101
Mi piace (Ricevuti): 153
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 361 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Yed Visualizza il messaggio
Quando hai posizionato l'ottica sugli anelli inferiori, (con il reticolo al centro dei clik) l'hai fatta girare di 360° sul suo asse, verificando a vista se il centro del reticolo si spostava descrivendo un cerchio ? (questi dovrebbe essere il più piccolo possibile, meglio se inesistente)
Spero di essermi spiegato.
Poi credo che se fosse fuori bolla, i colpi si sarebbero spostati in diagonale non in parallelo.
I 2.5 cm della simulazione, non mi tornano, dovrebbero essere dai 8 ai 12.
Come risolvi nel caso ? Tubo con cartavetro ?
darkmax ora è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
100, 200, destra, oka, rugera


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 12:30 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.