Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Veterinaria

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 31-08-17, 07:59 PM   #31
_Lee
Guru del forum
 
L'avatar di _Lee
 
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: Abbadia L. - Lecco
Messaggi: 1,584
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 15
Grazie (Ricevuti): 29
Mi piace (Dati): 49
Mi piace (Ricevuti): 95
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 65 Post(s)
predefinito

ho finalmente tempo di scrivere una risposta almeno minimamente curata
Quote:
Originariamente inviata da BENELLI.78 Visualizza il messaggio
Soffre di otite da malassenzia.
malassezia è problema purtroppo abbastanza comune, trattasi di lievito saprofita, banalizzando e semplificando "approfitta delle condizioni favorevoli instauratesi per proliferare troppo"

Quote:
A me sembra che abbia gettato la spugna il vet. , quindi avete qualche consiglio utile da darmi oltre a cambiare vet. ? Da permettere che ho usato anche mangime senza mais .
l'otologia non è cosa così facile e banale come potrebbe sembrare.
lavaggi e pulizia del canale auricolare sono comunque sempre raccomandabili soprattutto per sconfiggere infezioni refrattarie a terapia o comunque ricorrenti.
soprattutto in questi ultimi casi è opportuno cercare di capire per quali motivi non si riesce a risolvere il problema...
tra i quali motivi si, potrebbe anche esserci l'alimentazione.
chiaramente però senza poter vedere l'animale è dura...
_Lee non è in linea   Rispondi quotando
Grazie maxmurelli Ha ringraziato per questo post
Mi piace toperone Piace questo post
Vecchio 15-12-17, 10:02 PM   #32
Oizirbaf
Moderatore Buona Forchetta
 
L'avatar di Oizirbaf
 
Registrato dal: Nov 2014
ubicazione: Milano
Messaggi: 326
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 85
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 167
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 155 Post(s)
predefinito

Se posso portare la mia esperienza di qualche anno orsono con la mia amata West Highland white terrier Luna che purtroppo oggi non è più con noi per leggi di natura... Questa razza è spesso prona a fenomenologie dermatologiche ed allergiche con problematiche di mantello difficili da curare. La mia aveva manifestato sin da piccola problemi interpretati come allergie alimentari associate anche a patologia otologica con eccessiva produzione di "cerume" e deiscenze maleodoranti dal dotto auditivo esterno che non avevo collegato con la concomitante seborrea diffusa e qualche placca ipercheratosica maleodorante sul mantello. L'atopia "congenita" e le fenomenologie infiammatorie l'avevano fatta "bollare" come probabile sovrapposizione di "microsporum canis". Enilconazolo seguito da tre mesi di griseovina con risultati nulli. Una successiva indagine microbiologica, da me eseguita, dava esiti negativi per il microsporum ma positivi per la presenza di "lieviti" non meglio definiti per l'inadeguatezza del terreno colturale. Ho fatto estese ricerche e sono rimasto colpito dai sintomi comunemente riferiti nei casi di Malassezia (un lievito, appunto!) particolarmente per l'odore rancido, la seborrea furfuracea e le macchie ipercromiche che concordavano perfettamente con la sintomatologia presentata dal mio animale, nonchè una otorrea cronica non "infiammatoria" da anni presente. Conoscevo gli studi di Sinclair sugli EFA e PUFA :
http://didattica.uniroma2.it/assets/...6_07052013.pdf
(Acidi grassi essenziali e acidi grassi poli insaturi) Omega3 e Omega6 e la loro attività anti infiammatoria: come meglio deducibile da questo schema:
http://www.fazoo.it/images/stories/f.../tabella_g.jpg
Un po' di informazioni ulteriori qua e la... http://www.chiro.org/nutrition/FULL/...FA_Guide.shtml
mi hanno fatto rompere gli indugi ed ho iniziato la somministrazione di LTB5 associata ad "olio vivo" della Fazoo
http://www.fazoo.it/cani-e-gatti/ltb-5.html che aveva come obiettivo di riequilibrare l'apporto di Omega6/omega3 in 5:1 mediante l'integrazione alimentare in acidi grassi essenziali in rapporto 5:1.
Dopo trenta giorni ho potuto constatare la completa regressione della dermatite, la scomparsa del prurito e dell'odore tipico. A quasi due mesi di distanza è iniziata la regressione delle macchie ipercromiche e della pressochè totale patologia otologica.
Alcuni miei amici veterinari hanno seguito con soddisfazione questa mia esperienza applicandola a casi analoghi.
Non sono un medico Veterinario. Sono un medico di quell'altra specie...bipede, quasi glabra e
ben più ...pericolosa.
Penso valga la pena prestare attenzione a questo orientamento. Sono solo integrazioni alimentari. Non si corre alcun rischio e non penso che si contravvenga in alcun modo al punto 4 del regolamento della sezione Veterinaria.
Oizirbaf
__________________
Rem tene, verba sequentur.

Ultima modifica di Oizirbaf; 16-12-17 a 02:45 PM
Oizirbaf non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace zis Piace questo post
Vecchio 18-12-17, 05:33 PM   #33
Dellaghirlandina
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Nov 2017
ubicazione: fiorano modenese
Messaggi: 11
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 0
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 1 Post(s)
predefinito

Ho avuto una segugia con otite cronica da aprile ad agosto, la curavo con le gocce unite alla pulizia quotidiana con salviette alla clorexidina due settimane di cura, 1 a posto e poi ricadute.. sempre e solo in quell'orecchio... dopo vari mesi ho provato a diminuire il mangime che utilizzo normalmente con gli altri segugi e ad inserire pasti a base di carne, è guarita quasi subito. Da allora la alimento così e l'otite è sparita.
Dellaghirlandina non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-02-18, 07:54 PM   #34
Leonardo
Guru del forum
 
L'avatar di Leonardo
 
Registrato dal: Mar 2008
ubicazione: Siena, Toscana.
Messaggi: 2,078
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 42
Grazie (Ricevuti): 10
Mi piace (Dati): 31
Mi piace (Ricevuti): 19
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 24 Post(s)
predefinito

Sono della stessa opinione l'alimentazione casalinga ben fatta è la migliore per me. Si perde del tempo ma ne acquistano in salute i cani.
__________________
Leonardo cinofilo cacciatore
Leonardo non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
cronica, otite

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 12:44 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.