Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Gruppo 8 : cani da cerca, riporto e acqua

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 13-05-14, 09:45 AM   #21
Loris
Utente abituale
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Verona
Messaggi: 884
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 27
Grazie (Ricevuti): 26
Mi piace (Dati): 85
Mi piace (Ricevuti): 105
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 140 Post(s)
predefinito

Sono entrambi soggetti instancabili e molto determinati;il cocker è più avido possessivo e determinato...dove è passato lui terra bruciata per la selvaggina.
Poi una grandissima caratteristica è quella di cacciare per il suo conduttore che lui vuole fare sempre felice. Lo springer è pure stupendo, solo meno irruento.
Loris ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-14, 10:14 AM   #22
sly8489
Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 7,243
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 144
Grazie (Ricevuti): 98
Mi piace (Dati): 493
Mi piace (Ricevuti): 414
Non mi piace (Dati): 23
Non mi piace (Ricevuti): 53
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 577 Post(s)
predefinito

Loris, se parli di cocker importati dall'Inghilterra hai ragione, anche se la differenza è sostanziale, a prima vista possono dare l'impressione di uguagliare gli springer. Se le due razze hanno classifiche separate un motivo ci deve essere. Per quello che riguarda l'avidita e la cerca le due razze la esprimono in modo diverso, il cocker da l'impressione di essere più analitico nel battere il terreno, da l'impressione di essere più delicato nell'affrontare i rovi, sembra che vada a cercarsi il posto adatto per entrare. I cani collegati interagiscono sempre con il padrone, il cocker per il suo modo di cercare può dare l'impressione di essere più collegato dello springer. Quando un springer non rende sul terreno il modo di dire è "caccia meglio un cocker". E' solo un modo di dire perché se sono soggetti validi sono entrambi efficaci, logicamente non si può pretendere che il cocker faccia lo stesso lavoro dello springer. Sarà una mia impressione io lo springer lo vedo molto più potente del cocker.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-14, 10:56 AM   #23
Loris
Utente abituale
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Verona
Messaggi: 884
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 27
Grazie (Ricevuti): 26
Mi piace (Dati): 85
Mi piace (Ricevuti): 105
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 140 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da sly8489 Visualizza il messaggio
Loris, se parli di cocker importati dall'Inghilterra hai ragione, anche se la differenza è sostanziale, a prima vista possono dare l'impressione di uguagliare gli springer. Se le due razze hanno classifiche separate un motivo ci deve essere. Per quello che riguarda l'avidita e la cerca le due razze la esprimono in modo diverso, il cocker da l'impressione di essere più analitico nel battere il terreno, da l'impressione di essere più delicato nell'affrontare i rovi, sembra che vada a cercarsi il posto adatto per entrare. I cani collegati interagiscono sempre con il padrone, il cocker per il suo modo di cercare può dare l'impressione di essere più collegato dello springer. Quando un springer non rende sul terreno il modo di dire è "caccia meglio un cocker". E' solo un modo di dire perché se sono soggetti validi sono entrambi efficaci, logicamente non si può pretendere che il cocker faccia lo stesso lavoro dello springer. Sarà una mia impressione io lo springer lo vedo molto più potente del cocker.
Parlo di cocker da lavoro non neccessariamente importati dall'inghilterra, non certo di cockerini da salotto. Riconosco ad entrambe le razze grandi doti venatorie con alcuni distinguo: Il cocker da lavoro quanto ad energia è instancabile...io ci caccio anche sei ore consecutive..basta trovi un pò d'acqua per dissetarsi, e per caccia non intendo al capanno bensì sulla lepre, fagiani ed altro. Lo springer a mio avviso pista il selvatico in modo differente ed è meno tempestivo nel concludere. Poi spesso non dà voce su certa selvaggina cosa invece naturale per un cocker. Forse il cocker è un tantino esibizionista. La potenza non è direttamante proporzionale alla taglia ed al peso ma spesso l'opposto; un cockerino di 12 kg alto 42-43 al garrese stanca qualsiasi cane da caccia. Sono comunque entrambi stupendi compagni di caccia la cui unica pretesa è essere amati dal loro padrone.
Ciao
Loris ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-14, 05:02 PM   #24
sly8489
Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 7,243
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 144
Grazie (Ricevuti): 98
Mi piace (Dati): 493
Mi piace (Ricevuti): 414
Non mi piace (Dati): 23
Non mi piace (Ricevuti): 53
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 577 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Loris Visualizza il messaggio
Parlo di cocker da lavoro non neccessariamente importati dall'inghilterra, non certo di cockerini da salotto. Riconosco ad entrambe le razze grandi doti venatorie con alcuni distinguo: Il cocker da lavoro quanto ad energia è instancabile...io ci caccio anche sei ore consecutive..basta trovi un pò d'acqua per dissetarsi, e per caccia non intendo al capanno bensì sulla lepre, fagiani ed altro. Lo springer a mio avviso pista il selvatico in modo differente ed è meno tempestivo nel concludere. Poi spesso non dà voce su certa selvaggina cosa invece naturale per un cocker. Forse il cocker è un tantino esibizionista. La potenza non è direttamante proporzionale alla taglia ed al peso ma spesso l'opposto; un cockerino di 12 kg alto 42-43 al garrese stanca qualsiasi cane da caccia. Sono comunque entrambi stupendi compagni di caccia la cui unica pretesa è essere amati dal loro padrone.
Ciao
Parlavo di cani da lavoro, mi sembra logico che non era mia intenzione paragonare uno springer da compagnia a un cocker da lavoro. Se qualcuno importa cocker dall'Inghilterra lo fa solo per uno scopo. Ho visto cocker di qualche allevatore italiano che vanno come i cocker inglesi e si equivalgono molto agli springer. Non ho detto che il cocker non ha energia a sufficienza per cacciare una intera giornata, ho detto che viaggia con una marcia diversa. Non tutti gli springer si comportono allo stesso modo, ci sono anche quelli che prima di venire fuori dalla pastura ci mettono venti minuti e quelli che dopo un brevissimo accertamento non mettono neanche il naso per terra e involano seguendo le particelle odorose lasciate nell'aria. Con i cocker è la stessa cosa, ci sono quelli che hanno continuamente il naso per terra e continuano ad andare avanti e indietro sulla passata senza concludere niente. Il cocker e lo springer hanno lo stesso compito ma lo fanno in modo diverso, hanno una cerca diversa, anche il modo di muoversi è diverso, la prestazione dello springer è paragonata alla sua struttura, quello che è richiesto allo springer non è richiesto al cocker, lo springer è fisicamente più forte del cocker, questo è un fatto oggettivo. Anche se caccio con lo springer non ritengo il cocker inferiore come prestazioni, mi piace morfologicamente lo springer , il modo che ha di cacciare, in particolare la potenza che ha quando affronta il terreno e il suo carattere. Del cocker mi piace la tenerezza e la simpatia. Stavo quasi per accettare la sfida di un persona esperta di cocker che asserisce la difficile addestrabilità del cocker se paragonata a quella dello springer.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-14, 08:49 PM   #25
salvatore63
Moderatore gruppo 8
 
L'avatar di salvatore63
 
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: Roma
Messaggi: 1,963
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 68
Grazie (Ricevuti): 39
Mi piace (Dati): 217
Mi piace (Ricevuti): 154
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 49 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Loris Visualizza il messaggio
Sono entrambi soggetti instancabili e molto determinati;il cocker è più avido possessivo e determinato...dove è passato lui terra bruciata per la selvaggina.
Poi una grandissima caratteristica è quella di cacciare per il suo conduttore che lui vuole fare sempre felice. Lo springer è pure stupendo, solo meno irruento.
Loris, sono d'accordo per quella che è stata la tua esperienza...ma credimi...hai visto dei mezzi Springer e questo senza che nessuno se ne abbia a male e senza che io sappia quali siano stati quelli da te osservati.
Il brocco o per dirla più carinamente quello più sonnolento, esce in molte cucciolate anche di genealogie stimate o meticci che siano.
Uno SPRINGER degno di esserci chiamato perchè operativamente rispecchiante la metodologia di lavoro della razza, fà terra bruciata dove passa....giornate"no" a parte, consultandosi frequentemente col conduttore e trascinandolo al seguito dell'azione.
Sono certo che vi siano dei (molti) Cocker in grado di strapazzare diversi Springer cosi' come il contrario e dal mio punto di vista....è sempre "quel" soggetto che fà la differenza e non la diversità di razza o...taglia.
__________________

Ciao, Salvatore
Ad uno Springer puoi far fare di tutto, se sei in grado di tradurre dai suoi occhi, ciò che ti stà.............Insegnando. S. M.

Ultima modifica di salvatore63; 16-05-14 a 05:59 AM
salvatore63 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-05-14, 09:18 AM   #26
Loris
Utente abituale
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Verona
Messaggi: 884
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 27
Grazie (Ricevuti): 26
Mi piace (Dati): 85
Mi piace (Ricevuti): 105
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 140 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da sly8489 Visualizza il messaggio
Parlavo di cani da lavoro, mi sembra logico che non era mia intenzione paragonare uno springer da compagnia a un cocker da lavoro. Se qualcuno importa cocker dall'Inghilterra lo fa solo per uno scopo. Ho visto cocker di qualche allevatore italiano che vanno come i cocker inglesi e si equivalgono molto agli springer. Non ho detto che il cocker non ha energia a sufficienza per cacciare una intera giornata, ho detto che viaggia con una marcia diversa. Non tutti gli springer si comportono allo stesso modo, ci sono anche quelli che prima di venire fuori dalla pastura ci mettono venti minuti e quelli che dopo un brevissimo accertamento non mettono neanche il naso per terra e involano seguendo le particelle odorose lasciate nell'aria. Con i cocker è la stessa cosa, ci sono quelli che hanno continuamente il naso per terra e continuano ad andare avanti e indietro sulla passata senza concludere niente. Il cocker e lo springer hanno lo stesso compito ma lo fanno in modo diverso, hanno una cerca diversa, anche il modo di muoversi è diverso, la prestazione dello springer è paragonata alla sua struttura, quello che è richiesto allo springer non è richiesto al cocker, lo springer è fisicamente più forte del cocker, questo è un fatto oggettivo. Anche se caccio con lo springer non ritengo il cocker inferiore come prestazioni, mi piace morfologicamente lo springer , il modo che ha di cacciare, in particolare la potenza che ha quando affronta il terreno e il suo carattere. Del cocker mi piace la tenerezza e la simpatia. Stavo quasi per accettare la sfida di un persona esperta di cocker che asserisce la difficile addestrabilità del cocker se paragonata a quella dello springer.
Carissimo, problemi al PC non mi hanno consentito di proseguire sull'argomento...riprendo riportanto quanto scrive G.B. Donati De Conti sul libro "il cocker e gli altri spaniels da caccia" Editoriale Olimpia edito nel 1972 tipolitografia F.lli Linari in Firenze: (pagina 90) il cocker nel suo lavoro è un puro sangue mentre lo springer è un mezzo sangue; il cocker alla fine della giornata forse, diciamo forse, potrà rendere meno dello springer, ma il cacciare con un cocker è un'altra cosa - Lo stile del cocker è inconfondibile e troppe volte abbiamo avuto occasione di commuoverci davanti al suo entusiasmo, alla sua intuizione, alla sua resistenza e alla sua temerarietà in una parola al suo..... stile. Sul lavoro scrive anche che fra i due spaniels c'è una differenza: il cocker è tutto impeto, ardore e passione, la cerca dello springer è più pacata, calma e coscienziosa.
C'è da dire che oggigiorno è più facile trovare springer validi che cocker....in italia purtroppo molti allevatori propendono per le correnti di bellezza (nei cocker) quindi bisogna cercare le giuste cucciolate.
Loris ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-05-14, 05:23 PM   #27
sly8489
Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 7,243
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 144
Grazie (Ricevuti): 98
Mi piace (Dati): 493
Mi piace (Ricevuti): 414
Non mi piace (Dati): 23
Non mi piace (Ricevuti): 53
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 577 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Loris Visualizza il messaggio
Carissimo, problemi al PC non mi hanno consentito di proseguire sull'argomento...riprendo riportanto quanto scrive G.B. Donati
Quote:
De Conti sul libro "il cocker e gli altri spaniels da caccia" Editoriale Olimpia edito nel 1972 tipolitografia F.lli Linari in Firenze: (pagina 90) il cocker nel suo lavoro è un puro sangue mentre lo springer è un mezzo sangue; il cocker alla fine della giornata forse, diciamo forse, potrà rendere meno dello springer, ma il cacciare con un cocker è un'altra cosa
Non metto in dubbio l'esperienza che si e fatto l'autore prima di scrivere il libro, però dal 1972 ad oggi sono passati 42 anni, le cose possono essere cambiate. Non ho capito cosa volesse dire l'autore con "il cocker nel suo lavoro è un puro sangue mentre lo springer è un mezzo sangue". Sono d'accordo quando dice che cacciare con il cocker è un'altra cosa. -
Quote:
Lo stile del cocker è inconfondibile e troppe volte abbiamo avuto occasione di commuoverci davanti al suo entusiasmo, alla sua intuizione, alla sua resistenza e alla sua temerarietà in una parola al suo..... stile.
Anche su questo sono d'accordo, è evidente che lo stile del cocker è diverso a quello dello springer, basta vedere che lo springer tende a sfondare o a saltare sui rovi e il cocker cerca il passaggio sotto lo spinaio. L'obiettivo lo raggiungono entrambi ma in modo diverso.
Quote:
Sul lavoro scrive anche che fra i due spaniels c'è una differenza: il cocker è tutto impeto, ardore e passione, la cerca dello springer è più pacata, calma e coscienziosa.
Su questo passaggio non sono d'accordo, non è difficile confrontare le due razze per rendersi conto che è l'esatto contrario, non vorrei che per errore sono state invertite le razze, non è un battuta.
Quote:
C'è da dire che oggigiorno è più facile trovare springer validi che cocker....in italia purtroppo molti allevatori propendono per le correnti di bellezza (nei cocker) quindi bisogna cercare le giuste cucciolate.
Sono d'accordo, ricordo che proprio alla fine degli anni sessanta inizio settanta il cocker era uno dei cani da compagnia più richiesto. Non era raro trovare anche cocker mordaci, per vendere non andavano tanto per il sottile, l'importante era sfornare cani biondi con le orecchie lunghissime.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-05-14, 07:00 PM   #28
salvatore63
Moderatore gruppo 8
 
L'avatar di salvatore63
 
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: Roma
Messaggi: 1,963
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 68
Grazie (Ricevuti): 39
Mi piace (Dati): 217
Mi piace (Ricevuti): 154
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 49 Post(s)
predefinito

Inizio ad avere dei dubbi e non vorrei mi abbiano rifilato dei Cocker....
__________________

Ciao, Salvatore
Ad uno Springer puoi far fare di tutto, se sei in grado di tradurre dai suoi occhi, ciò che ti stà.............Insegnando. S. M.
salvatore63 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-05-14, 10:47 AM   #29
Loris
Utente abituale
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Verona
Messaggi: 884
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 27
Grazie (Ricevuti): 26
Mi piace (Dati): 85
Mi piace (Ricevuti): 105
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 140 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da salvatore63 Visualizza il messaggio
Inizio ad avere dei dubbi e non vorrei mi abbiano rifilato dei Cocker....
Ciao Salvatore, ho riportato fedelmente quanto scritto su un volume, che puoi sicuramente reperire, riguardo gli spaniel......l'autore non è uno sprovveduto ma un grande conoscitore della razza. Ho riportato alcune righe che ritengo definiscano in modo corretto le caratteristiche degli spaniels...il cocker a livello di impeto ed avidità è insuperabile mentre lo springer, emerge in modo differente pur con grande temperamento e determinazione. Vi sono certamente springer con grandissima determinazione ...ne sarai sicuramente possessore e buon per te.
Con affetto
Loris

---------- Messaggio inserito alle 10:47 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 09:43 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da sly8489 Visualizza il messaggio
Sono d'accordo, ricordo che proprio alla fine degli anni sessanta inizio settanta il cocker era uno dei cani da compagnia più richiesto. Non era raro trovare anche cocker mordaci, per vendere non andavano tanto per il sottile, l'importante era sfornare cani biondi con le orecchie lunghissime.
Mi spiace ma in quanto ad ardore, impeto, avidità il cocker è sicuramente inimitabile; sono le sue caratteristiche peculiari......non escludo che alcuni springer possono pure manifestarle ma con meno frenesia. Ribadisco che stiamo parlando di correnti prettamente da lavoro. Un'altra cosa su cui dissento: come si può dire che il cocker per entrare nei rovi va in cerca del passaggio meno intricato......vi si precipita a costo della vita.
La cosa che più mi rattrista è vedere cocker relegati a ruoli salottieri ed allevatori che preferiscono la bellezza perchè più remunerativa...speriamo si ravvedano.
Loris ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-05-14, 06:38 PM   #30
salvatore63
Moderatore gruppo 8
 
L'avatar di salvatore63
 
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: Roma
Messaggi: 1,963
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 68
Grazie (Ricevuti): 39
Mi piace (Dati): 217
Mi piace (Ricevuti): 154
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 49 Post(s)
predefinito

Io non mi riferisco ne a correnti "da lavoro" e ne a quelle più marcatamente "da bellezza"...ma alla stragrande maggioranza degli Springer degni di portare il nome della razza.
Può averlo scritto chiunque Loris, ma allo stato attuale le cose stanno diversamente..."forse" allora era cosi'...ma quando ancor prima dalle stesse cucciolate si stabiliva quali fossero i Cocker e quali gli Springer in base alla taglia, quale dei due era più avido e determinato ???? Ripeto che secondo me la differenza non la fà l'essere Cocker oppure Springer, ma l'avere un certo tipo di testa ben fissata su un unico obiettivo...la preda. In questo ancora alcuni allevamenti di Cocker fanno bene il loro lavoro, ma non crederò fin quando constaterò alla netta superiorità dei Cocker verso gli Springer....anche se potrebbero essere dettagli personali come chi preferisce razze da cerca a quelle da ferma.
__________________

Ciao, Salvatore
Ad uno Springer puoi far fare di tutto, se sei in grado di tradurre dai suoi occhi, ciò che ti stà.............Insegnando. S. M.
salvatore63 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
cacciare, cocker, con, springer, uno

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:30 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.