Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
Franchi

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Genealogie, monte e nascite.

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 26-06-08, 10:43 AM   #21
andrea silvagni
Premio Eleganza 2013
 
L'avatar di andrea silvagni
 
Registrato dal: May 2005
ubicazione: Latina, Latina, Lazio.
Messaggi: 4,698
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 21
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 3 Post(s)
predefinito

ok tutte belle perole , ma praticamente come si fa??
__________________
Silvagni Andrea


andrea silvagni non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-06-08, 10:49 AM   #22
Lucio Marzano
Lo zio
 
L'avatar di Lucio Marzano
 
Registrato dal: Mar 2005
ubicazione: chiasso svizzera
Messaggi: 29,907
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 15
Grazie (Ricevuti): 169
Mi piace (Dati): 190
Mi piace (Ricevuti): 1182
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 17
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 360 Post(s)
predefinito

Andrea teoricamente sappiamo bene cosa si puo' fare è il mettere "particamante" in
attole norme che è un grosso problema. Finiremo per dare dei "consigli" , ma non sarà
"praticamente " possibile passare alla fase sanzionatoria
__________________
lucio
Lucio Marzano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-06-08, 07:26 PM   #23
Dr. Balanzone
Guru del forum
 
L'avatar di Dr. Balanzone
 
Registrato dal: Dec 2006
ubicazione: Mirandola -Modena_
Messaggi: 2,421
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 22
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 5 Post(s)
predefinito Assunzione di responsabilità

Amici cari
Scusate l'impertinenza, ma non è assolutamente contro nessuno di voi ma si tratterebbe solamente di una presa di coscenza generale, pertanto come si legge nei titoli di coda dei film...ogni riferimento a cose e/o persone è puramente occasionale o fortuita...serenamente non sentitevi presi in causa...è solo un'ipotesi e anche abbastanza remota.
Lungi..lungi da me tirare in causa qualcuno..con queste mie piccole proposte.

Intanto...proporrei !!
_Chi acquista un cucciolo ( di qualsiasi razza) e questo risulta displasico fuori dai parametri previsti dalla razza ( qualunque essa sia) potrà chiedere la restitizione del prezzo pagato per il cane (tenendosi il cucciolo ovviamente) se il venditore (con affisso o meno) non riesce a dismostrare che entrambe i genitori sono esenti e testati (nei gradi di accettazione della displasia che siano A o B..o c...a seconda degli standard) e così potremo (condizionale d'obbligo) avere un monitoraggio generalee abbastanza definitivo.
_ Secondo convenzione con i centri di lettura ufficiali per abbassare eventualmente il prezzo di ogni lettura.
Così il discorso displasia sarebbe in fase di risoluzione.
E...
Le società di tutela della razza, sempre secondo Marco ( che sono io non c'entra la religione), sarebbero titolate stilare (ognuna) un vero disciplinare di allevamento e di selezione che sarebbe rigorosamente e ovviamente, diverso di razza in razza... con tutte le doverosissime varianti del caso.
In funzione di questo protocollo, chi alleva e seleziona (portando avanti la razza) fuori da questi parametri, non potrà più fregiarsi di allevatore di una razza particolare...esempio:
Chi non rispetta le regole ( decisione pe raltro non vincolante per nessuno) potrà liberamente continuare ad ellevare...ma con la semplice dicitura cane da caccia...non più allevatore di Bracchi o Drahthaar..o Spinoni.
Dik..cane da caccia italiano..o francese o tedesco
Dik ...Bracco italiano o Drahthaar o Segugio..
Insomma un qualcosa che tuteli in primis la razza e poi il consumatore che poi è l'utilizzatore finale...il cacciatore nel caso di cani da caccia.
In questo perido di filiere..produttive e alimentari...sarebbe interessante decidere di acquistare un cane di razza che sia veramente D.O.C.
Che faccio continuo...?
Portate pazienza su questi miei abbozzi di pensiero simili a elucubrazioni.
Saluti
Dr. Balanzone
__________________
Pronti ad ogni battaglia...
Dr. Balanzone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-06-08, 11:11 AM   #24
andrea silvagni
Premio Eleganza 2013
 
L'avatar di andrea silvagni
 
Registrato dal: May 2005
ubicazione: Latina, Latina, Lazio.
Messaggi: 4,698
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 21
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 3 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Dr. Balanzone Visualizza il messaggio
Amici cari
Scusate l'impertinenza, ma non è assolutamente contro nessuno di voi ma si tratterebbe solamente di una presa di coscenza generale, pertanto come si legge nei titoli di coda dei film...ogni riferimento a cose e/o persone è puramente occasionale o fortuita...serenamente non sentitevi presi in causa...è solo un'ipotesi e anche abbastanza remota.
Lungi..lungi da me tirare in causa qualcuno..con queste mie piccole proposte.

Intanto...proporrei !!
_Chi acquista un cucciolo ( di qualsiasi razza) e questo risulta displasico fuori dai parametri previsti dalla razza ( qualunque essa sia) potrà chiedere la restitizione del prezzo pagato per il cane (tenendosi il cucciolo ovviamente) se il venditore (con affisso o meno) non riesce a dismostrare che entrambe i genitori sono esenti e testati (nei gradi di accettazione della displasia che siano A o B..o c...a seconda degli standard) e così potremo (condizionale d'obbligo) avere un monitoraggio generalee abbastanza definitivo.
_ Secondo convenzione con i centri di lettura ufficiali per abbassare eventualmente il prezzo di ogni lettura.
Così il discorso displasia sarebbe in fase di risoluzione.
E...
Le società di tutela della razza, sempre secondo Marco ( che sono io non c'entra la religione), sarebbero titolate stilare (ognuna) un vero disciplinare di allevamento e di selezione che sarebbe rigorosamente e ovviamente, diverso di razza in razza... con tutte le doverosissime varianti del caso.
In funzione di questo protocollo, chi alleva e seleziona (portando avanti la razza) fuori da questi parametri, non potrà più fregiarsi di allevatore di una razza particolare...esempio:
Chi non rispetta le regole ( decisione pe raltro non vincolante per nessuno) potrà liberamente continuare ad ellevare...ma con la semplice dicitura cane da caccia...non più allevatore di Bracchi o Drahthaar..o Spinoni.
Dik..cane da caccia italiano..o francese o tedesco
Dik ...Bracco italiano o Drahthaar o Segugio..
Insomma un qualcosa che tuteli in primis la razza e poi il consumatore che poi è l'utilizzatore finale...il cacciatore nel caso di cani da caccia.
In questo perido di filiere..produttive e alimentari...sarebbe interessante decidere di acquistare un cane di razza che sia veramente D.O.C.
Che faccio continuo...?
Portate pazienza su questi miei abbozzi di pensiero simili a elucubrazioni.
Saluti
Dr. Balanzone
personalmente a me sta bene ,
__________________
Silvagni Andrea


andrea silvagni non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-07-08, 11:44 PM   #25
TARTA
Guru del forum
 
L'avatar di TARTA
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Firenze
Messaggi: 1,053
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 0
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 0 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Dr. Balanzone Visualizza il messaggio

***
_Chi acquista un cucciolo ( di qualsiasi razza) e questo risulta displasico fuori dai parametri previsti dalla razza ( qualunque essa sia) potrà chiedere la restitizione del prezzo pagato per il cane (tenendosi il cucciolo ovviamente) se il venditore (con affisso o meno) non riesce a dismostrare che entrambe i genitori sono esenti e testati (nei gradi di accettazione della displasia che siano A o B..o c...a seconda degli standard) e così potremo (condizionale d'obbligo) avere un monitoraggio generalee abbastanza definitivo.
Dr. Balanzone

Interessante.... continua grazie....io intanto sollevo qualche dubbio...
se i genitori sono testati e risultano esenti ma il cucciolo è ugualmente gravemente displagico che si fa ?

e tanto per la cronaca...
io non ho mai acquistato da allevatori improvvisati ma ho trovato ugualmente cani con problemi tali da non poter essere utilizzati a caccia...
una volta mi hanno "cambiato" il cucciolo lasciandomi anche quello difettoso ma ritirandone il pedigree....un altra volta mi hanno cambiato il cane blasonato ..scambiandolo con uno senza affisso figlio di cani di "amici" dell'allevatore....e questo è diventato uno dei migliori cani che abbiano mai corso in queste calde e afose colline
poi ..il monitoraggio generale penso che sia tale si rendono pubblici i risultati...e se la società che tutela la razza collabora con i fatti e non solo con le parole..e questo mi sembra proprio difficile da ottenere....
TARTA non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-07-08, 08:50 AM   #26
Dr. Balanzone
Guru del forum
 
L'avatar di Dr. Balanzone
 
Registrato dal: Dec 2006
ubicazione: Mirandola -Modena_
Messaggi: 2,421
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 22
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 5 Post(s)
predefinito Dear Tarta

Intanto, almeno, avresti tentato di arginare il problema e chi ha allevato avrà dimostrato, non tanto la propria innocenza quanto, di aver cercato di crescere, allevatorialmente parlando, con moolta attenzione e serietà.
Cercare di allevare una razza possibilmente sana potrebbe essere un bel bene comune...e non ci si guarda mai abbastanza.
Saluti
Dr.
__________________
Pronti ad ogni battaglia...
Dr. Balanzone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-07-08, 05:18 PM   #27
TARTA
Guru del forum
 
L'avatar di TARTA
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Firenze
Messaggi: 1,053
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 0
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 0 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Dr. Balanzone Visualizza il messaggio
Intanto, almeno, avresti tentato di arginare il problema e chi ha allevato avrà dimostrato, non tanto la propria innocenza quanto, di aver cercato di crescere, allevatorialmente parlando, con moolta attenzione e serietà.
Cercare di allevare una razza possibilmente sana potrebbe essere un bel bene comune...e non ci si guarda mai abbastanza.
Saluti
Dr.
...crescita allevatoriale... sempre e solo per vedere la questione in un ottica allargata...prendiamo la cucciolata X figli di Z e Y....genitori OK sotto tutti i punti di vista...MA...nella cucciolata, in 2 cuccioli diversi, compaiono un paio di problematiche trasmissibili geneticamente e di difficile gestione in un cane da caccia...l'allevatore consapevole che dovrebbe fare?
per quanto riguarda i genitori Z e Y:
non utlilizzarli più..
non utlilizzarli più insieme...
utilizzarli in altri accoppiamenti con cani geneticamente diversi e vedere se il problema si ripropone?
.... ?
..per quanto riguarda i cuccioli della cucciolata X:
non utilizzare i cuccioli di quella specifica cucciolata a prescindere dal loro stato di salute/bellezza/bravura in quanto fratelli/sorelle di 2 portatori di tare genetiche?
analizzare bene tutti i soggetti della cucciolata e utilizzare quelli perfetti con altri cani perfetti e vedere che viene fuori?
in questo caso evitare consanguineità anche lontane oppure la questione è indifferente?
la società specilizzata che ruolo ricopre ai fini della selezione/scelte dell'allevatore?
ciao
M
TARTA non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-07-08, 11:43 PM   #28
duedentoni_old
Guest
 
Messaggi: n/a
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Non mi piace (Dati):
Non mi piace (Ricevuti):
Menzionato: Post(s)
Quotato: Post(s)
predefinito

e io che volevo vedere come finiva sta discussione............. li ha lasciati senza parole?? Potere delle donne!
  Rispondi quotando
Vecchio 04-07-08, 11:50 PM   #29
TARTA
Guru del forum
 
L'avatar di TARTA
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Firenze
Messaggi: 1,053
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 0
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 0 Post(s)
predefinito

....saranno tutti al mare...
TARTA non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-07-08, 08:51 AM   #30
Dr. Balanzone
Guru del forum
 
L'avatar di Dr. Balanzone
 
Registrato dal: Dec 2006
ubicazione: Mirandola -Modena_
Messaggi: 2,421
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 22
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 5 Post(s)
predefinito

Amici...
Purtroppo non al mare ma al lavoro...sui tetti, in compagnia di un amico muratore... ma abbronzatissimo come lo fossi stato...sulla spiaggia
Pensare di non ammettere alla riproduzione alcuni degli esemplari in canile è assai difficile in Italia...
Pensare ancor di più di seguire da vicino gli esiti delle cucciolate addirittura improponibile.
Molto meglio pensare che il nostro figlio di nn (pensavo al cane senza affisso, bravissimo nelle colline afose) diventi un fenomeno sano, senza generare problemi e rigenerare ( con doti venatorie accezz....) se stesso nella progenie.
Cercare di arginare l trasmissione di difetti, anche importanti, pare piuttosto lontana come meta.
L'utilizzatore finale (il cacciatore) avrà il meteriale di risulta di tante empiriche progettazioni genetche...figlio del bill...cugino del tom...nipote del rambo.
Di una cosa mi sono reso conto...della nostra pesante ingerenza in questo forum.
Di questo chiedo scusa e rimando ad altre argomentazioni più pertinenti verso il titolo del tema, che , ripeto, merita senz'altro rispetto per la serietà e il coraggio di chi ha commissionato lo studio.
Un caro saluto a voi tutti...e buone vacanze.
Dr.
__________________
Pronti ad ogni battaglia...
Dr. Balanzone non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
bracco, canina, della, genetica, gestione, italia, razza

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Gestione della lepre segugista Seguita 59 04-06-12 09:36 PM
lo spinone : una razza a sè o un bracco a pelo dur Lucio Marzano Lo Spinone 107 03-01-11 05:39 PM
Gestione genetica del bracco italiano Massimiliano NEWS dal sito 1 28-02-09 12:25 AM
Genetica e selezione del bracco italiano Mauro Nerviani Il bracco italiano 7 11-02-09 11:00 PM
le condizioni della razza in relazione alle qualit piccoletto Il bracco italiano 93 09-04-07 10:49 AM

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 04:22 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.