Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 04-04-19, 10:14 AM   #41
claudio 58
Guru del forum
 
L'avatar di claudio 58
 
Registrato dal: Jun 2009
ubicazione: lecce
Messaggi: 1,124
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 21
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 79
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 30 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da toro169 Visualizza il messaggio
Salve ragazzi, buongiorno a tutti mi presento sono Antonio (Toro169) e sono possessore di diversi fucili beretta da tiro e da caccia. penso che tutti i fucili prodotti in Italia come all'estero sono degli ottimi fucili. Beretta produce oltre 500.000 canne all'anno, ed ha un nome da difendere, volete che non faccia canne buone per i propri fucili? tralaltro, non si spiegherebbe altrimenti tutti ste vittorie in campo internazionale. E vero che i materiali di una volta erano migliori, forse perché erano vergini, oggi con il riciclo dei materiali "potrebbe" dico potrebbe essere il motivo per cui magari non sono più affidabili come una volta. Purtroppo i tempi cambiano e cambia anche il modo molto veloce di produrre armi; per dire le bruniture prima avvenivano in tempi molto lunghi, oggi le fanno in tempi brevissimi. Penso sia cambiata anche la maestranza, i vecchi armieri stanno finendo e credo con loro anche alcune conoscenze oggi affidate più alle macchine e non alla maestria dell'armiere. Ultimamente ho comprato un A400 lite con canna da 71 proprio in virtù del fatto che un semiauto risulta più facile adeguarlo alle misure della persona. Eppure non riesco ad impostarlo adeguatamente, sparo sempre alto rispetto al piattello quando pratico il percorso di caccia pur avendo impiegato le piastrine sia quella di collegamento al calcio che al tallone DX65 con vantaggio a DX. qualcuno potrebbe darmi indicazioni in merito? Oppure devo pensare di praticare un ulteriore foro sopra la piastrina da DX65 , atteso che non ce ne sono altre nel KIT in dotazione. Mi scuso se mi sono dilungato e ringrazio chi mi vorrà rispondere.
Mi permetto di consigliarti alcuni accorgimenti così da essere sicuro che sia la piega del calcio che ti porta a sparare alto, facendo delle prove "in bianco".

In pratica con l'arma scarica e con gli occhi chiusi devi imbracciare restando fermo.
Una persona si posizionerà alla bocca del fucile cercando di capire se il mirino è allineato con il centro della tua pupilla una volta aperto l'occhio.

Lo puoi fare anche da solo posizionandoti di fronte ad uno specchio.

Non conosco la tua costituzione fisica però tieni presente che a volte i colpi tendono ad andare alti perchè al momento dello sparo si stacca la faccia dal calcio, fattore che si verifica proprio con pieghe al nasello troppo alte (60/65).

Altra cosa che potresti fare è controllare in placca se il fucile spara dritto o se porta in alto i colpi.
Ovviamente per fare questo bisogna sparare con l'arma appoggiata.
__________________
Claudio
claudio 58 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
a400, benelli, beretta, criocomfort, lite, raffaello

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 09:22 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.