Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Il ritrovo del cacciatore

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 28-09-15, 07:42 PM   #11
carpen
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 2,337
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 111
Grazie (Ricevuti): 142
Mi piace (Dati): 652
Mi piace (Ricevuti): 832
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 673 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da MegaHorton Visualizza il messaggio


Ah capito, io ho letto di far bollire tutta la testa senza scuoiarla, ma solo di praticare dei tagli su di essa...




Anch'io facevo cosi le prime volte, ma devi far bollire per più tempo, poi perdi i denti che escono facilmente, crei anche un po' troppo odore, e francamente prendere in mano tutto con la pelle che si lascia fuori non è il massimo, meglio perdere 10 minuti per la scuoiatura, anche grossolana, e poi bollire, quello che viene tolto prima non c'è da togliere dopo.

carpen non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Yed Piace questo post
Vecchio 02-10-19, 10:20 AM   #12
odino77
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Dec 2011
ubicazione: Massa
Messaggi: 3
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 1
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 2 Post(s)
predefinito Taglio trofeo Capriolo

Ripesco questo post per avere un consiglio preciso...
Dovrei tagliare un trofeo e per l'occasione mi sono fatto
prestare da un amico l'apposita dima e sega.
La dima presenta quattro alberini di supporto guide e
su di essi sono presenti delle tacche ad 1cm di distanza.
Vorrei tagliarlo come rappresentato dalle lettera B.



Ovviamente a testa congelata.

Suggerimenti per come impostare la dima?

Grazie!

Dino

PS : è il mio primo vero trofeo e vorrei evitare di rovinarlo.
odino77 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-10-19, 10:36 AM   #13
marbizzu
Utente abituale
 
Registrato dal: Jun 2008
ubicazione: Catanzaro
Messaggi: 386
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 14
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 19
Mi piace (Ricevuti): 23
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 55 Post(s)
predefinito

Visto che si parla di trofei. Mi dite come fanno ad estrarre le zanne di un solengo senza che si spezzano?
marbizzu ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-10-19, 11:10 AM   #14
Yed
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 2,104
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 75
Grazie (Ricevuti): 109
Mi piace (Dati): 935
Mi piace (Ricevuti): 397
Non mi piace (Dati): 22
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 884 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da marbizzu Visualizza il messaggio
Visto che si parla di trofei. Mi dite come fanno ad estrarre le zanne di un solengo senza che si spezzano?
Dopo bollitura, le prendi con uno straccio e le sfili ruotando.

---------- Messaggio inserito alle 09:05 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 09:04 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da danguerriero Visualizza il messaggio
Lupone, tu ne sai una cifra davvero!

quella del cervello bollito mi schifava da morire......
Un buongustaio come te al quale non piace il cervello impanato ???


---------- Messaggio inserito alle 09:10 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 09:05 AM ----------

Io preferisco il taglio basso e lo faccio a capo spellato, disossato e ancora congelato. Una volta bollito e asciugato rifilo con carta vetrata (possibilmente da un amico falegname con la levigatrice)
Poi sbianco e scudetto di legno naturale tagliato di sbieco.
Yed non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-10-19, 11:59 AM   #15
odino77
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Dec 2011
ubicazione: Massa
Messaggi: 3
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 1
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 2 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Yed Visualizza il messaggio
Io preferisco il taglio basso e lo faccio a capo spellato, disossato e ancora congelato. Una volta bollito e asciugato rifilo con carta vetrata (possibilmente da un amico falegname con la levigatrice)
Poi sbianco e scudetto di legno naturale tagliato di sbieco.
Io ho chiesto solo consiglio su come impostare la dima al fine di ottenere
quel tipo di taglio.
odino77 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Livia1968 Piace questo post
Vecchio 02-10-19, 08:32 PM   #16
Yed
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 2,104
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 75
Grazie (Ricevuti): 109
Mi piace (Dati): 935
Mi piace (Ricevuti): 397
Non mi piace (Dati): 22
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 884 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da odino77 Visualizza il messaggio
Io ho chiesto solo consiglio su come impostare la dima al fine di ottenere
quel tipo di taglio.
ti avevano già risposto ,mi sembra...
Yed non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-10-19, 11:16 AM   #17
odino77
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Dec 2011
ubicazione: Massa
Messaggi: 3
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 1
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 2 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Yed Visualizza il messaggio
ti avevano già risposto ,mi sembra...
None....
Nessuno...
Era il mio primo post in assoluto qui sul forum.
Se sapete come consigliarmi meglio altrimenti come ho
abbastanza tempo, lavoro permettendo, scarnifico fino
a vedere bene le ossa del cranio e vedo di allineare le guide
in modo da essere il più possibile allineato con la linea di
taglio desiderata.

odino77 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-10-19, 11:39 AM   #18
Yed
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 2,104
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 75
Grazie (Ricevuti): 109
Mi piace (Dati): 935
Mi piace (Ricevuti): 397
Non mi piace (Dati): 22
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 884 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da odino77 Visualizza il messaggio
None....
Nessuno...
Era il mio primo post in assoluto qui sul forum.
Se sapete come consigliarmi meglio altrimenti come ho
abbastanza tempo, lavoro permettendo, scarnifico fino
a vedere bene le ossa del cranio e vedo di allineare le guide
in modo da essere il più possibile allineato con la linea di
taglio desiderata.

Stai un pelo + basso, nel caso rettifichi con la vetrata.
Yed non è in linea   Rispondi quotando
Grazie odino77 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 09-10-19, 04:51 PM   #19
paolohunter
Moderatore caccia selezione
 
L'avatar di paolohunter
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: Romagna
Messaggi: 7,150
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 214
Mi piace (Dati): 14
Mi piace (Ricevuti): 885
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 7 Post(s)
Quotato: 1232 Post(s)
predefinito

Io sono più grezzo..... ma ho una mano discretamente ferma e buona mira.

Smerigliatrice angolare grande con disco da taglio (detta anche "flessibile", "flex" o altri nomignoli). Il taglio è quello lungo che porta via solo la tavola dentaria, la parte di osso che circonda l'occhio mi piace tenerla. Da tagliare è la peggiore perché devi tagliare in due denti e radici......

Metto il cranio in morsa abbondantemente protetto da un canovaccio il più possibile orizzontale rispetto al taglio che devo fare. Poi accendo lo strumento.... e vado orizzontale lasciando qualche millimetro in più, giro e rifaccio il giochino dall'altra parte cercando di rimanere costante.

La rifinitura la faccio sempre a smeriglio (raro) o su cartatrice (ci vuole più tempo)

Se uno non ha dimestichezza con l'utensile (quello grande ha una discreta forza di torsione che va compensata) meglio che faccia fare ad altri od utilizzi altri metodi. Se uno è bravino viene molto più rifinito che con la sega manuale
paolohunter non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-10-19, 05:03 PM   #20
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 16,489
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 29
Grazie (Ricevuti): 225
Mi piace (Dati): 188
Mi piace (Ricevuti): 1500
Non mi piace (Dati): 25
Non mi piace (Ricevuti): 40
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 2166 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da paolohunter Visualizza il messaggio
Io sono più grezzo..... ma ho una mano discretamente ferma e buona mira.

Smerigliatrice angolare grande con disco da taglio (detta anche "flessibile", "flex" o altri nomignoli). Il taglio è quello lungo che porta via solo la tavola dentaria, la parte di osso che circonda l'occhio mi piace tenerla. Da tagliare è la peggiore perché devi tagliare in due denti e radici......

Metto il cranio in morsa abbondantemente protetto da un canovaccio il più possibile orizzontale rispetto al taglio che devo fare. Poi accendo lo strumento.... e vado orizzontale lasciando qualche millimetro in più, giro e rifaccio il giochino dall'altra parte cercando di rimanere costante.

La rifinitura la faccio sempre a smeriglio (raro) o su cartatrice (ci vuole più tempo)

Se uno non ha dimestichezza con l'utensile (quello grande ha una discreta forza di torsione che va compensata) meglio che faccia fare ad altri od utilizzi altri metodi. Se uno è bravino viene molto più rifinito che con la sega manuale
Certifico che lo fa bene davvero, anche se quando lo vidi all'opera qualche preoccupazione ce la avevo, e per questo l'ho nominato mio preparatore ufficiale. Ogni tanto perde qualche trofeo (...fusone...) ma la perfezione non e' terrena.

---------- Messaggio inserito alle 05:03 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 05:02 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da paolohunter Visualizza il messaggio
meglio che faccia fare ad altri
appunto.
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)
Alessandro il cacciatore non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
del, preparazione, tagliare, trofeo, ungulato

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10:02 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.