Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Il bracco italiano

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 03-01-18, 05:41 PM   #21
Lucio Marzano
Lo zio
 
L'avatar di Lucio Marzano
 
Registrato dal: Mar 2005
ubicazione: chiasso svizzera
Messaggi: 29,914
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 15
Grazie (Ricevuti): 169
Mi piace (Dati): 190
Mi piace (Ricevuti): 1182
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 17
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 360 Post(s)
predefinito

basta intenderrci su cosa vogliano significare i termini utilizzati, molecolare , megaolfatto, teleolfatto perché non hanno alcun riferimento con le emnazioni olfattive e l'olfatto stesso , cio' premesso le emanazioni si dividono in due categorie : quelle sospese nell'aria e quelle attaccate al terreno ed alla vegetazione , le prime sono quelle sfruttate in genere dal cane da ferma che provengono direttamente dalla selvaggina o permangono nell'aria per un tempo breve in dipendenza della direzione e della forza del vento , le seconde invece permangono per ore e sono quelle utilizzate dai segugi, ed il bloodhound o Chien de Saint Hubert (non dimentichiamo che la razza é di origine belga ed il Belgio ne ha la tutela) é un segugio ed in particolare é utilizzato come limiere e/o come cane da pista di sangue.
Il Bracco italiano , come anche altri cani da ferma, puo' utilizzare le emanazioni attaccate al terreno, quando lo fa si dice che "pista" e pistando puo' risolvere delle situazioni difficili ma piu' spesso finirà per sfrullare investendo la selvaggina. Ho visto parecchi bracchi che sono diventati ottimi segugi, perché i loro conduttori li hanno incoraggiati a pistare specie sulla lepre, ma non é il compito per il quale é stata selezionata la razza, il bracco rimane un cane da ferma che deve pistare solo in casi eccezionali. Questa mania di utilizzare i cani per compiti diversi da quelli tradizionali é una cosa assurda, se si vuole un pistatore si acquisti una razza specificamente selezionata per questo tipo di lavoro e non si introdurranno in razza specifiche diverse o contrarie a quelle che caratterizzano la razza , si tratta di "inquinamento" esattamente come se si immettesse sangue spurio
__________________
lucio
Lucio Marzano non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Yed, maxmurelli, gonnellimarcello Piace questo post
Vecchio 03-01-18, 06:04 PM   #22
maxmurelli
Guru del forum
 
L'avatar di maxmurelli
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: PODENZANO (PC)
Messaggi: 9,135
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 220
Grazie (Ricevuti): 228
Mi piace (Dati): 855
Mi piace (Ricevuti): 966
Non mi piace (Dati): 51
Non mi piace (Ricevuti): 22
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 674 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Lucio Marzano Visualizza il messaggio
Questa mania di utilizzare i cani per compiti diversi da quelli tradizionali é una cosa assurda, se si vuole un pistatore si acquisti una razza specificamente selezionata per questo tipo di lavoro e non si introdurranno in razza specifiche diverse o contrarie a quelle che caratterizzano la razza , si tratta di "inquinamento" esattamente come se si immettesse sangue spurio
Anch'io sono in piena sintonia di pensiero con quanto scritto sopra dall'amico Lucio, ed in particolare con ciò che ho quotato che andrebbe BEN SOTTOLINEATO.
__________________
Saluti
M.

"E' riduttivo definire ausiliare chi recita in verità il ruolo di protagonista!"
maxmurelli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-01-18, 10:00 AM   #23
Druso
Guru del forum
 
L'avatar di Druso
 
Registrato dal: Jun 2008
ubicazione: Spagna
Messaggi: 1,674
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 39
Grazie (Ricevuti): 25
Mi piace (Dati): 237
Mi piace (Ricevuti): 131
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 47 Post(s)
predefinito

È vero che il bracco riguardo a altre razze ha ancora molti atteggiamenti da segugio, ma se si vuole un cane per seguire le tracce, sarebbe meglio un segugio invece fare del bracco un segugio. Sarebbe come utilizzare un pastore tedesco per andare a caccia, ho conosciuto un paio di persone che l'hanno fatto, ma un cane da caccia sarebbe molto meglio.

Prenditi qualsiasi segugio e vedrai che farà questo mestiere molto meglio del bracco.
Druso non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-01-18, 09:28 PM   #24
cero
Utente abituale
 
L'avatar di cero
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Romagna
Messaggi: 602
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 14
Grazie (Ricevuti): 28
Mi piace (Dati): 81
Mi piace (Ricevuti): 104
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 261 Post(s)
predefinito

Da quello che ho capito leggendo tutto il 3d i bracchi in oggetto non sono stati presi con lo scopo di farli lavorare in pista ma a questa attività ci sono arrivati successivamente. Sbaglio?
cero non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-01-18, 06:50 PM   #25
zulio
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Feb 2015
ubicazione: Roma
Messaggi: 2
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 0
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 0 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cero Visualizza il messaggio
Da quello che ho capito leggendo tutto il 3d i bracchi in oggetto non sono stati presi con lo scopo di farli lavorare in pista ma a questa attività ci sono arrivati successivamente. Sbaglio?
Esatto, è proprio cosi
zulio non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-01-18, 09:12 PM   #26
duedentoni
Utente abituale
 
L'avatar di duedentoni
 
Registrato dal: Aug 2013
ubicazione: Firenze
Messaggi: 920
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 34
Mi piace (Dati): 33
Mi piace (Ricevuti): 124
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 124 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cero Visualizza il messaggio
Da quello che ho capito leggendo tutto il 3d i bracchi in oggetto non sono stati presi con lo scopo di farli lavorare in pista ma a questa attività ci sono arrivati successivamente. Sbaglio?
Si è così
__________________
Non provo rabbia, nemmeno delusione, ho solo quel senso di schifo e disprezzo per aver dato importanza a gente inutile.
duedentoni non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-04-18, 10:06 PM   #27
jp90
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Jan 2017
ubicazione: Trento
Messaggi: 8
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 1
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 3 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da maxmurelli Visualizza il messaggio
Anch'io sono in piena sintonia di pensiero con quanto scritto sopra dall'amico Lucio, ed in particolare con ciò che ho quotato che andrebbe BEN SOTTOLINEATO.
A me sembra invece che questo testimoni la versatilità di una razza e quindi sia qualcosa di positivo.

Ovvio che bisogna tenere conto di alcune caratteristiche e non si potrà chiedere ad uno spinone di fare agility ma non vedo perchè uno spinone non possa essere utilizzato come cane da ricerca in superficie o come cane da mantrailing.

Io per l'appunto ho uno spinone e mi sono avvicinato un po' per caso ad un gruppo cinofilo che fa questo tipo di attività. Le abbiamo provate tutte e due e pare che il cane abbia delle buone attitudini per entrambe.
jp90 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace zulio Piace questo post
Vecchio 10-06-18, 04:18 PM   #28
Sami
Utente abituale
 
L'avatar di Sami
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 870
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 16
Grazie (Ricevuti): 13
Mi piace (Dati): 12
Mi piace (Ricevuti): 46
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 61 Post(s)
predefinito

Fare come passatempo (non per il lavoro di soccorso serio) il mantrailing con Bracchi e Spinoni è diventato, per esempio in Germania, “la scusa” dei non cacciatori di prendere un cane da caccia, perché così almeno “fanno qualcosa” col cane.

Risultato: il 75% degli Spinoni e circa il 50 % dei Bracchi Italiani non va a caccia.
Risultato per gli allevatori: devono/vogliono produrre cani per i non cacciatori.
Risultato per la selezione: in riproduzione vanno (anche) dei soggetti di cui non si sa nulla rispetto alle doti per la caccia o che non dimostrino un grande istinto per la caccia, perché la cosa che più dà fastidio al non cacciatore è un cane che s’interessa della selvaggina!

Quindi, se uno porta il suo Bracco a fare un po’ di mantrailing non è un problema.

Il problema nasce quando questa attività e la razza vanno pian piano di moda (come, appunto, in Germania) e, gradualmente, comincia ad influenzare sulla selezione.
Ovviamente non si può eliminare la voglia di caccia in due generazioni, ma è comunque un rischio per una razza se la maggioranza degli acquirenti (in un qualsiasi Paese) non la vuole e non la usa più per il suo lavoro originale.
Basta pensare ai Cocker Spaniel, Vizsla, Weimaraner che hanno avuto la sfortuna di diventare razze di moda con tanto di mantrailing...

Non credo che un cane stia automaticamente bene solo perché il suo prorietario è cacciatore.
Ma credo che il non cacciatore che prende un cane da caccia dovrebbe (e può senza tanti problemi) dare al suo cane la soddisfazione della caccia come prevista per la sua razza.
Sami non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-06-18, 04:05 PM   #29
duedentoni
Utente abituale
 
L'avatar di duedentoni
 
Registrato dal: Aug 2013
ubicazione: Firenze
Messaggi: 920
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 34
Mi piace (Dati): 33
Mi piace (Ricevuti): 124
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 124 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Sami Visualizza il messaggio
Fare come passatempo (non per il lavoro di soccorso serio) il mantrailing con Bracchi e Spinoni è diventato, per esempio in Germania, “la scusa” dei non cacciatori di prendere un cane da caccia, perché così almeno “fanno qualcosa” col cane.

Risultato: il 75% degli Spinoni e circa il 50 % dei Bracchi Italiani non va a caccia.
Risultato per gli allevatori: devono/vogliono produrre cani per i non cacciatori.
Risultato per la selezione: in riproduzione vanno (anche) dei soggetti di cui non si sa nulla rispetto alle doti per la caccia o che non dimostrino un grande istinto per la caccia, perché la cosa che più dà fastidio al non cacciatore è un cane che s’interessa della selvaggina!

Quindi, se uno porta il suo Bracco a fare un po’ di mantrailing non è un problema.

Il problema nasce quando questa attività e la razza vanno pian piano di moda (come, appunto, in Germania) e, gradualmente, comincia ad influenzare sulla selezione.
Ovviamente non si può eliminare la voglia di caccia in due generazioni, ma è comunque un rischio per una razza se la maggioranza degli acquirenti (in un qualsiasi Paese) non la vuole e non la usa più per il suo lavoro originale.
Basta pensare ai Cocker Spaniel, Vizsla, Weimaraner che hanno avuto la sfortuna di diventare razze di moda con tanto di mantrailing...

Non credo che un cane stia automaticamente bene solo perché il suo prorietario è cacciatore.
Ma credo che il non cacciatore che prende un cane da caccia dovrebbe (e può senza tanti problemi) dare al suo cane la soddisfazione della caccia come prevista per la sua razza.
Sono.d'accordo ma quando dici ad un allevatore i privato di limitare ogni cane a due cucciolate a vita del cane si sollevamo gli scudi. Ho visto allevatori dire in assemvlee che i bracchi dovevano andare ai cacciatori ed essere i primi a vendere ai non cacciatori...beata coerenza!
__________________
Non provo rabbia, nemmeno delusione, ho solo quel senso di schifo e disprezzo per aver dato importanza a gente inutile.
duedentoni non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-06-18, 04:55 PM   #30
Sami
Utente abituale
 
L'avatar di Sami
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 870
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 16
Grazie (Ricevuti): 13
Mi piace (Dati): 12
Mi piace (Ricevuti): 46
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 61 Post(s)
predefinito

La mancanza di coerenza...già... Siamo inorriditi dei Braccho a coda integra ma vendiamo cuccioli a coda lunga agli acquirenti stranieri.

Per quanto riguarda i non cacciatori forse (forse!) in Italia non ci si rende conto che, almeno nei paesi di lingua tedesca, se non hai la licenza, nei boschi devi tenere il cane al giunzaglio, nei campi non devi nemmeno mettere un piede, se non hai fatto il patentino cani magari in città ti guardano male... Insomma, un cane da caccia non ha quasi nessuna possibilità di seguire il suo istinto.
Certo che un cane non è neanche in grado di riflettere sul suo destino e di lamentarsi, ma io trovo una vita del genere triste lo stesso...

---------- Post added at 02:55 PM ---------- Previous post was at 02:54 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da Sami Visualizza il messaggio
Ma credo che il non cacciatore che prende un cane da caccia dovrebbe (e può senza tanti problemi) dare al suo cane la soddisfazione della caccia come prevista per la sua razza.
Ovviamente qui stavo parlando dell'Italia.
Sami non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
bracco, cane, italiano, molecolare

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:45 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.