Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Setter & Pointer

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 12-07-18, 04:30 PM   #41
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 2,808
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 37
Grazie (Ricevuti): 154
Mi piace (Dati): 194
Mi piace (Ricevuti): 848
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 1154 Post(s)
predefinito

E ricorda, almeno per il tuo primo ausiliare, che sia femmina (per me, mio padre, i miei zii e ancor prima il nonno, femmine tutta la vita)!
Mi unisco a Piano del Conte, che sopra ti ha consigliato il pointer: se non è figlio di cani spiritati che fan solo "gare", è un cane che si adatta al terreno molto più di quel che dicono tanti... ed è il più bel cane da vedere a caccia, il più emozionante: hai visto un breton; prova ad accompagnare anche un cacciatore che porta un buon pointer.
pointer56 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-18, 08:22 PM   #42
maxpointerx73
Utente abituale
 
L'avatar di maxpointerx73
 
Registrato dal: Aug 2016
ubicazione: torino
Messaggi: 685
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 44
Grazie (Ricevuti): 77
Mi piace (Dati): 196
Mi piace (Ricevuti): 261
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 173 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da pointer56 Visualizza il messaggio
E ricorda, almeno per il tuo primo ausiliare, che sia femmina (per me, mio padre, i miei zii e ancor prima il nonno, femmine tutta la vita)!
Mi unisco a Piano del Conte, che sopra ti ha consigliato il pointer: se non è figlio di cani spiritati che fan solo "gare", è un cane che si adatta al terreno molto più di quel che dicono tanti... ed è il più bel cane da vedere a caccia, il più emozionante: hai visto un breton; prova ad accompagnare anche un cacciatore che porta un buon pointer.
però cosi non vale... noi siamo troppo di parte....
ahaahahahh...
ciao Enrico....
maxpointerx73 ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-18, 09:28 PM   #43
Pointer per sempre
Utente regolare
 
L'avatar di Pointer per sempre
 
Registrato dal: May 2014
ubicazione: Nola
Messaggi: 143
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 9
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 29
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 16 Post(s)
predefinito

Io personalmente ho cacciato con tutte le razze per quanto riguarda il cane da ferma ,e ti posso confermare che il pointer se è un vero pointer non c'è cane che lo superi !!!
Quelle ferme di scatto e nevrili ,mmmmmmm
Già mi si stanno rizzando i peli sulle braccia solo a pensarci.
Pointer per sempre non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-18, 10:08 PM   #44
mesodcaburei
Guru del forum
 
L'avatar di mesodcaburei
 
Registrato dal: Jan 2015
ubicazione: Donceto, Valtrebbia(pc)
Messaggi: 7,632
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 328
Grazie (Ricevuti): 330
Mi piace (Dati): 878
Mi piace (Ricevuti): 1415
Non mi piace (Dati): 267
Non mi piace (Ricevuti): 140
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 724 Post(s)
predefinito

Io invece il Pointer come primo cane da ferma non mi sento di consigliarlo, anche se è un cane che mi piace davvero tanto.
__________________
Il dialetto è l'anima di un popolo
mesodcaburei non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-18, 10:45 PM   #45
Gion
Guru del forum
 
L'avatar di Gion
 
Registrato dal: Jul 2009
ubicazione: Dolomiti Unesco
Messaggi: 1,341
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 59
Grazie (Ricevuti): 21
Mi piace (Dati): 136
Mi piace (Ricevuti): 72
Non mi piace (Dati): 8
Non mi piace (Ricevuti): 7
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 87 Post(s)
predefinito

Il mio primo cane e' stata una femmina di pointer b/a...allora avevo vent'anni
e devo dire che mi ha insegnato l'arte di cacciare!
Sara'...ma non vedo proprio il motivo per la quale non possa essere il primo
cane per un novello cacciatore!!
Gion ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-07-18, 10:46 AM   #46
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 2,808
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 37
Grazie (Ricevuti): 154
Mi piace (Dati): 194
Mi piace (Ricevuti): 848
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 1154 Post(s)
predefinito

Infatti! Il Pointer, in fin dei conti, è un bracco (Abarth): voglio dire che di setter un po' testardi ne ho visti tanti, forse più dei pointer. Come primo cane, con l'accortezza di scegliere una femmina, mi sento di consigliarlo.
Mesod, facci un pensierino, a una pointerina di buon sangue!
pointer56 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-07-18, 01:17 PM   #47
maxmurelli
Guru del forum
 
L'avatar di maxmurelli
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: PODENZANO (PC)
Messaggi: 9,075
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 213
Grazie (Ricevuti): 219
Mi piace (Dati): 839
Mi piace (Ricevuti): 935
Non mi piace (Dati): 50
Non mi piace (Ricevuti): 21
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 641 Post(s)
predefinito

Rileggendo i vari interventi concordo con alcuni consigli che son stati dati e con altri un pochino meno. Maschio o femmina? Entrambi hanno pro e contro, l'importante a mio avviso è che sia un soggetto equilibrato, indistintamente dal sesso.
Per quel che riguarda invece la scelta della razza, concordo con chi ha detto di valutare bene con attenzione oltre al tipo di selvaggina anche e soprattutto gli ambienti di caccia.
Ben per questo non sono affatto d’accordo con chi sostiene che la razza X sia migliore della Y, che a sua volta è migliore della Z e così via…
I cani ottimi, quelli mediocri e quelli scarsi ci sono sempre stati e sempre ci saranno in ogni razza; lasciando per un attimo da parte l’adattabilità e considerando soggetti di razza differente a parità di doti, ci sarà quello più efficace in un determinato ambiente e quello in un altro.
Un Pointer o un Setter, tanto per fare un esempio, non saranno mai in grado di essere efficienti tanto quanto uno Springer in un ambiente da Springer, e viceversa. Se effettivamente non fosse così non sarebbero nemmeno state selezionate nei secoli così tante razze da caccia con caratteristiche differenti, caratteristiche che riguardano NON SOLO MA ANCHE l’aspetto morfologico strettamente legato alla funzione.
D’altronde parliamoci seriamente amici “Inglesisti”: se devo andare a beccacce o a fagiani lungo un fosso di pianura, ma che cavolo me ne faccio di un Inglese? Poi sicuramente i cani sapranno adattarsi più o meno bene anche a svolgere pure quel tipo di lavoro, ma per me è e rimane un controsenso.

Ognuno di noi poi ha una razza nel cuore che più lo appassiona, questo per gusto personale riguardo le mille sfaccettature che sono appunto quelle che distinguono l’una dalle altre.
Io ad esempio sono appassionato del Setter Inglese, ho cacciato anche con altre razze, però il Setter Inglese è quella che più mi “fa vibrare le corde” sia durante le fasi di cerca che negli atteggiamenti a contatto con la selvaggina, sia per il suo carattere dolce che per la sua bellezza. Con ciò però ritengo che sia sbagliato sostenere che sia il migliore per il semplice motivo che è la razza che prediligo. Come trovo sia sbagliato paragonare certe razze ad una marca di automobili sportive, primo perché a differenza delle automobili i cani non vengono fatti in catena di montaggio, quindi ogni soggetto nel bene e nel male è un storia a sé, con un proprio carattere e coi propri pregi e difetti. Secondo perché, rimanendo sempre col paragone “motoristico” (anche se onestamente non mi piace molto), nell’insieme dei soggetti che compongono la razza, proprio perché non sono fatti tutti con lo stampino, ci sarà quello col telaio da macchina sportiva che però pecca nel motore, o nella centralina, o nell’impianto frenante o in più di una di queste.

Anch'io onestamente non consiglierei come primo cane per un neofita un Inglese. Setter o Pointer, SE TALI, quindi con un certo temperamento e animus, sono sicuramente più impegnativi da portare a caccia per chi ha poca o addirittura nulla esperienza. Ed infatti non di rado capita che poi ci si penta della scelta fatta, a volte attribuendo purtroppo tutte le colpe al cane che, in realtà, è quello ad averne meno.
Con questo non voglio spaventare nessuno, tanto meno chi ha aperto la discussione; dico solo che secondo me portare un Inglese a caccia è più impegnativo di un’altra razza, non di certo impossibile, ma solo più impegnativo a livello di conduzione. Difficoltà che poi vengono nel tempo ripagate... con gli interessi!!
__________________
Saluti
M.

"E' riduttivo definire ausiliare chi recita in verità il ruolo di protagonista!"

Ultima modifica di maxmurelli; 13-07-18 a 01:22 PM
maxmurelli non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace maxpointerx73 Piace questo post
Vecchio 13-07-18, 03:30 PM   #48
l'inglese
Guru del forum
 
L'avatar di l'inglese
 
Registrato dal: Mar 2008
ubicazione: Arzignano, Vicenza
Messaggi: 3,233
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 64
Grazie (Ricevuti): 85
Mi piace (Dati): 314
Mi piace (Ricevuti): 472
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 211 Post(s)
predefinito

Parlo delle mie modeste esperienze , che , come credo sia per tutti , hanno condizionato inevitabilmente le mie scelte . Ero al mio primo anno di caccia e andavo a capanno con i richiami in gabbia ed allo zimbello e a siepi a uccelletti . Un bel giorno seppi che avevano lanciato dei fagiani nelle campagne del paese e tentai di prenderne qualcuno .... Nulla ! Come quei pochi cacciatori che , al tempo , il 1983 , tentavano di cacciare col cane da ferma , ma avevano strani meticci dalla modesta resa ... Un gruppetto di conoscenti cacciatori mi colpirono , erano attorno ad un campo di mais ancora da battere ed era fine Novembre , ora non arrivano in piedi all' apertura di Settembre ... I 3 erano ai bordi di quel mais , quando Bepi , disse : Leo e' in ferma ! Preparatevi !!! Dai Leo . Dai Leo !!! Un bel Fagiano maschio , cantando irritato volo via dal mais incontrando una impietosa fucilata , caduto venne subito riportato a Bepi . Ma , questo , ancora irruppe con la sua voce forte : Non vedo Lea , attenti che e' in ferma anche lei , dai Lea !!! Una Fagiana volo , per poco e , questa , venne invece riportata da Lea ! Fui letteralmente folgorato da questa scena di caccia fantastica ! Lea e Leo erano due Setter Inglesi e , alla loro immediata cucciolata presi l' unica disponibile : Dora ! Non chiesi a nessuno cosa e quale dovevo scegliere ... Dopo un po' di anni lessi : Tra cime , boschi e paludi , di Giorgio Gramignani e cercai il primo Pointer della mia serie , ma i Setter sono sempre nel mio Cuore e nel mio canile ...
__________________
Roberto

Con affetto e simpatia

un saluto

l' inglese
l'inglese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-07-18, 09:31 PM   #49
maxpointerx73
Utente abituale
 
L'avatar di maxpointerx73
 
Registrato dal: Aug 2016
ubicazione: torino
Messaggi: 685
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 44
Grazie (Ricevuti): 77
Mi piace (Dati): 196
Mi piace (Ricevuti): 261
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 173 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da maxmurelli Visualizza il messaggio
Per quel che riguarda invece la scelta della razza, concordo con chi ha detto di valutare bene con attenzione oltre al tipo di selvaggina anche e soprattutto gli ambienti di caccia.
Ben per questo non sono affatto d’accordo con chi sostiene che la razza X sia migliore della Y, che a sua volta è migliore della Z e così via…
I cani ottimi, quelli mediocri e quelli scarsi ci sono sempre stati e sempre ci saranno in ogni razza; lasciando per un attimo da parte l’adattabilità e considerando soggetti di razza differente a parità di doti, ci sarà quello più efficace in un determinato ambiente e quello in un altro.
Un Pointer o un Setter, tanto per fare un esempio, non saranno mai in grado di essere efficienti tanto quanto uno Springer in un ambiente da Springer, e viceversa. Se effettivamente non fosse così non sarebbero nemmeno state selezionate nei secoli così tante razze da caccia con caratteristiche differenti, caratteristiche che riguardano NON SOLO MA ANCHE l’aspetto morfologico strettamente legato alla funzione.
D’altronde parliamoci seriamente amici “Inglesisti”: se devo andare a beccacce o a fagiani lungo un fosso di pianura, ma che cavolo me ne faccio di un Inglese? Poi sicuramente i cani sapranno adattarsi più o meno bene anche a svolgere pure quel tipo di lavoro, ma per me è e rimane un controsenso.

Anch'io onestamente non consiglierei come primo cane per un neofita un Inglese. Setter o Pointer, SE TALI, quindi con un certo temperamento e animus, sono sicuramente più impegnativi da portare a caccia per chi ha poca o addirittura nulla esperienza. Ed infatti non di rado capita che poi ci si penta della scelta fatta, a volte attribuendo purtroppo tutte le colpe al cane che, in realtà, è quello ad averne meno.
Con questo non voglio spaventare nessuno, tanto meno chi ha aperto la discussione; dico solo che secondo me portare un Inglese a caccia è più impegnativo di un’altra razza, non di certo impossibile, ma solo più impegnativo a livello di conduzione. Difficoltà che poi vengono nel tempo ripagate... con gli interessi!!


concordo in pieno.....
tipo di selvaggina , ma ancora di più tipologia di terreno devono condizionare in parte la scelta....
e anche io come già scritto in precedente post , non consiglierei un pointer o un setter VERI!!! a una persona che non ha mai condotto un cane a caccia..... sopratutto se è alla prima stagione di caccia.
ovviamente come dice MAX non è impossibile..... ma molto più complicato si!!!!!
maxpointerx73 ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-07-18, 09:22 AM   #50
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 2,808
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 37
Grazie (Ricevuti): 154
Mi piace (Dati): 194
Mi piace (Ricevuti): 848
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 1154 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da maxmurelli Visualizza il messaggio
.........Come trovo sia sbagliato paragonare certe razze ad una marca di automobili sportive........
Chiedo umilmente, sommessamente scusa, era uno scherzo. Per dire che, in genere, un pointer è più veloce e sbrigativo di un continentale..... ma una pointer di buon sangue, con un buon cervello, oltre che fermarti starne a 40 metri in bello stile di razza, è anche capace, in un fazzoletto di un campo minato da numerose quaglie (vere), di rallentare e, prudente, dipingerti 5 ferme una dopo l'altra su altrettante quaglie: ricordate Zurlini: il pointer è un bracco, è un cane da caccia, sa adattarsi al terreno e in questo non ci vedo affatto una diminuzione, ma anzi una qualità positiva del cane.
pointer56 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
cane, ferma, primo

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:49 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.