Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Lo Spinone

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 20-09-19, 08:14 PM   #81
Umberto errico
Utente regolare
 
Registrato dal: Dec 2016
ubicazione: Pulsano
Messaggi: 114
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 7
Mi piace (Dati): 86
Mi piace (Ricevuti): 27
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 28 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Ottorino Visualizza il messaggio
Per un allevatore "buttarli via" non significa abbandonarli o buttarli nei rifiuti, ma di non adibirli alla riproduzione. Non credevo fosse necessaria questa specifica di questi tempi.
Certo certo, tranquillo

---------- Messaggio inserito alle 08:14 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 08:04 PM ----------

Anche se qualche disonesto senza scrupoli c’è sempre… Fidati ne ho visto tanti ... E qualcuno avuto una bella lezione
Umberto errico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-19, 03:55 PM   #82
marco pas
Moderatore
 
L'avatar di marco pas
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: marnate
Messaggi: 1,854
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 73
Grazie (Ricevuti): 43
Mi piace (Dati): 656
Mi piace (Ricevuti): 120
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 66 Post(s)
predefinito


1970 A beccaccini con Brado Della Cingia. Un settanta abbondanti al garrese, infaticabili tra golena e palude.
Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 01:08 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:06 PM ----------


1970/80. Un prodotto della stretta consanguineita', praticata in collaborazione con i dott.ri Cortesi Del Vecchio Quadro, al fine di recuperare il tipo di spinone roano perduto, che a noi piaceva tanto. Un mostro di tipicita', ormai in stato di debolezza organica.

---------- Messaggio inserito alle 01:12 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:08 PM ----------







Analogia nell'arte



CAMP. DERO DEL TORRIONE, tramite il quale mi resi conto che lo spinone dipinto da G.B. Quadrone, riprodotto da A.Vecchio e descritto dal Dott, Brianzi, e' realmente esistito.
Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 01:27 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:12 PM ----------





Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 01:29 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:27 PM ----------


Restone e' il Dott. Caraffini. Evidentemente, sia Lui che il Dott. Delor, non avevano previsto a quale limite degenerativo avrebbero portato le nostre razza da ferma italiane queste prove definite attitudinali, diversamente non vi avrebbero fatto tanto riferimento.

---------- Messaggio inserito alle 01:33 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:29 PM ----------






Giudizi e relazione del Dott. Brianzi e commenti del Dott. Caraffini.

---------- Messaggio inserito alle 01:42 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:33 PM ----------


Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 01:48 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:42 PM ----------

Scheda di valutazione composta dal dott. Caraffini.

Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 02:18 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:48 PM ----------


Pubblicato dall'Enci, ma non trovo questo articolo molto interessante. Soprattutto gli apprezzamenti riguardanti le donne di questo articolista sono del tutto stupidi e infondati.
Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 03:51 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 02:18 PM ----------




Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 03:55 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 03:51 PM ----------


Ottorino Verderi

Ultima modifica di marco pas; 26-09-19 a 03:43 PM
marco pas non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-09-19, 09:22 PM   #83
Umberto errico
Utente regolare
 
Registrato dal: Dec 2016
ubicazione: Pulsano
Messaggi: 114
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 7
Mi piace (Dati): 86
Mi piace (Ricevuti): 27
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 28 Post(s)
predefinito

Che belle foto!
Umberto errico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-09-19, 10:10 PM   #84
Livia1968
Utente abituale
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 339
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 116
Grazie (Ricevuti): 31
Mi piace (Dati): 333
Mi piace (Ricevuti): 185
Non mi piace (Dati): 8
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 175 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da marco pas Visualizza il messaggio
Pubblicato dall'Enci, ma non trovo questo articolo molto interessante. Soprattutto gli apprezzamenti riguardanti le donne di questo articolista sono del tutto stupidi e infondati.
Ottorino Verderi[COLOR="Silver"i
Infatti.....
Se un uomo intelligente si sceglie una donna cretina due sono le possibilità :
O l uomo tanto intelligente non è o la donna non è così cretina come pare...
__________________
“Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz
Livia1968 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Umberto errico, marco pas Piace questo post
Vecchio 29-09-19, 10:59 AM   #85
Umberto errico
Utente regolare
 
Registrato dal: Dec 2016
ubicazione: Pulsano
Messaggi: 114
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 7
Mi piace (Dati): 86
Mi piace (Ricevuti): 27
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 28 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da marco pas Visualizza il messaggio

1970 A beccaccini con Brado Della Cingia. Un settanta abbondanti al garrese, infaticabili tra golena e palude.
Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 01:08 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:06 PM ----------


1970/80. Un prodotto della stretta consanguineita', praticata in collaborazione con i dott.ri Cortesi Del Vecchio Quadro, al fine di recuperare il tipo di spinone roano perduto, che a noi piaceva tanto. Un mostro di tipicita', ormai in stato di debolezza organica.

---------- Messaggio inserito alle 01:12 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:08 PM ----------







Analogia nell'arte



CAMP. DERO DEL TORRIONE, tramite il quale mi resi conto che lo spinone dipinto da G.B. Quadrone, riprodotto da A.Vecchio e descritto dal Dott, Brianzi, e' realmente esistito.
Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 01:27 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:12 PM ----------





Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 01:29 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:27 PM ----------


Restone e' il Dott. Caraffini. Evidentemente, sia Lui che il Dott. Delor, non avevano previsto a quale limite degenerativo avrebbero portato le nostre razza da ferma italiane queste prove definite attitudinali, diversamente non vi avrebbero fatto tanto riferimento.

---------- Messaggio inserito alle 01:33 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:29 PM ----------






Giudizi e relazione del Dott. Brianzi e commenti del Dott. Caraffini.

---------- Messaggio inserito alle 01:42 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:33 PM ----------


Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 01:48 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:42 PM ----------

Scheda di valutazione composta dal dott. Caraffini.

Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 02:18 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:48 PM ----------


Pubblicato dall'Enci, ma non trovo questo articolo molto interessante. Soprattutto gli apprezzamenti riguardanti le donne di questo articolista sono del tutto stupidi e infondati.
Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 03:51 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 02:18 PM ----------




Ottorino Verderi

---------- Messaggio inserito alle 03:55 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 03:51 PM ----------


Ottorino Verderi
Voglio fa presente che è un mio spinone riveniente da un accoppiamento consanguineo fatto da un allevatore che si diceva attento; il cane ha riscontrato classiche caratteristiche e difetti di genetica; Leggera displasia dell’anca, e soprattutto una ingestibile timidezza. Il cane comunque abita a casa mia non esce a caccia sta bene.. Sono pratiche che io eviterei
Umberto errico non è in linea   Rispondi quotando
Grazie marco pas Ha ringraziato per questo post
Vecchio 01-10-19, 12:01 PM   #86
marco pas
Moderatore
 
L'avatar di marco pas
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: marnate
Messaggi: 1,854
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 73
Grazie (Ricevuti): 43
Mi piace (Dati): 656
Mi piace (Ricevuti): 120
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 66 Post(s)
predefinito


A proposito dell'avvento e dell'evoluzione dello spinone di varieta' bianco e bianco arancio. 1848, pare un "cravin" al seguito dell'esercito austriaco.

INCERTEZZE SULLE ORIGINI DEGLI SPINONI NELLE SUE VARIETA' BIANCO, BIANCO ARANCIO E ROANO MARRONE A MACCHIE MARRONE:
Tutto puo' essere, ma niente di certo a mio avviso, anche se eminenti studiosi hanno affermato con certezza le antiche origini dello spinone. Senz'altro qualcosa di simile di autoctono e' venuto a formarsi di manto bianco in tempi lontani, trattandosi di un colore diffuso anche in altre specie domestiche italiche. Condivisibile l'affermazione del dott. Amaldi che collega la formazione delle razze da ferma spinone e bracco all'incrocio tra i nostri cani da seguita con i molossi d'oriente ad uso bellico dai popolo invasori; Infatti fra questi tuttora sono previsti mantelli di colore bianco Qui siamo nel 1848. Pare questo un "cravin" al seguito dell'esercito austriaco. Come ripeto, nulla si conosce o si puo' presumere del manto roano marrone che, di tale tonalita' e di ampiezza e distribuzione di macchie e' unico. Forse pervenuto dal bracco, ma in questo come e dove si e' formato?
Non ne sono certo, ma presumo che il Dott. Brianzi fosse convinto di quell'origine antichissima dello spinone, per il fatto che ebbe particolare preferenza per i bianchi e in riferimento alla composizione della pelle dello spinone. La supposizione del Dott.Amaldi ha riscontro nell'analogia tra la consistenza della pelle di certi segugi primitivi del montanari, tuttora esistenti ( oggi definiti dell'appennino) e quella degli Spinoni tipici ( Secca, spessa e coriacea).
Ottorino Verderi
marco pas non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Livia1968 Piace questo post
Vecchio 01-10-19, 03:39 PM   #87
marco pas
Moderatore
 
L'avatar di marco pas
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: marnate
Messaggi: 1,854
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 73
Grazie (Ricevuti): 43
Mi piace (Dati): 656
Mi piace (Ricevuti): 120
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 66 Post(s)
predefinito








Vi fu un competente allevatore di Spinoni, Sign. Carasi titolare "Della Possenta". Ebbe il famoso Camp. Rex del Biancospino. Il bravo Bertagna dei Morenici ha raccolto in zone un ottimo discendente di questo campione Rex, roano di nome Dik, che inserito nelle Sue genealogia con ottimo vantaggio.

Ottorino Verderi

Ultima modifica di marco pas; 02-10-19 a 10:49 AM
marco pas non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-10-19, 10:51 PM   #88
marco pas
Moderatore
 
L'avatar di marco pas
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: marnate
Messaggi: 1,854
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 73
Grazie (Ricevuti): 43
Mi piace (Dati): 656
Mi piace (Ricevuti): 120
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 66 Post(s)
predefinito


Le preziose relazioni del Dott. Brianzi, quando il sodalizio era Famiglia dello spinone.
marco pas non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-10-19, 07:51 AM   #89
marco pas
Moderatore
 
L'avatar di marco pas
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: marnate
Messaggi: 1,854
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 73
Grazie (Ricevuti): 43
Mi piace (Dati): 656
Mi piace (Ricevuti): 120
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 66 Post(s)
predefinito


Carta intestata del fondatore dell'all.to Dell'Eremo, Sign. Giacomo Maccagno di Bra (Cn).





Tuttavia soggetto poco interessante, data la testa a "scatola".
Ottorino Verderi
marco pas non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-10-19, 01:03 PM   #90
marco pas
Moderatore
 
L'avatar di marco pas
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: marnate
Messaggi: 1,854
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 73
Grazie (Ricevuti): 43
Mi piace (Dati): 656
Mi piace (Ricevuti): 120
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 66 Post(s)
predefinito





Talbo' Dell'Eremo 1970. il Cav. Ciceri disse al dott. Caraffini, nel 1951, Titolare dell'all.to Del Restone, della tipicita dei soggetti roani di questo antico allevamento, che poi Questi apprezzo' e immise nei Suoi.


Ottorino Verderi

Ultima modifica di marco pas; 09-10-19 a 01:46 PM
marco pas non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
secolo, ultimo

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:32 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.