Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
Franchi

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Legislazione venatoria ed ambientale

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 28-02-15, 09:26 AM   #21
cicalone
Celsius °C
 
L'avatar di cicalone
 
Registrato dal: Dec 2008
ubicazione: Ostia Lido Roma
Messaggi: 19,805
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 82
Grazie (Ricevuti): 129
Mi piace (Dati): 1218
Mi piace (Ricevuti): 665
Non mi piace (Dati): 72
Non mi piace (Ricevuti): 42
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 623 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da giuseppe_ Visualizza il messaggio
Non sono misteri della fede, ma...della "destinazione d'uso".
Archi e balestre sono destinati all'uso sportivo, così come tutti i coltelli sono considerati utensili, al pari dei machete e delle falci, che sono strumenti agricoli.
Al contrario i pugnali, che come pistole, fucili, lance, hanno come destinazione d'uso l'offesa ad un individuo (o animale), e per questo sono armi...
Spero di essere stato chiaro
Ciao
giuseppe

A me risulterebbe che l'arco e' anche arma da caccia mentre la balestra' e' vietata per tale uso...quindi se puo' essere usato per la caccia dovrebbe essere denunziato come arma da caccia e invece no....
__________________
Cosa vuol dire avere un metro e mezzo di statura, te lo rivelan gli occhi e le battute della gente e la curiosita' di una ragazza irriverente ....
cicalone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-03-15, 03:42 PM   #22
spinone58
Ho rotto il silenzio
 
L'avatar di spinone58
 
Registrato dal: Dec 2010
ubicazione: cossato
Messaggi: 50
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 11
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 10 Post(s)
predefinito

Certamente da nuova poteva, anzi era superiore hai 7,5 joule, ma proprio perchè strausata e con l'O ring crepato ho MOLTO superficialmente dato per scontata la minor potenza, e se poi verrà fuori il contratrio, bhè "chi è causa del suo mal pianga se stesso". Subirò le conseguenze del caso, non certo senza lottare. La vera ferita sta nel fatto che mi toglieranno il porto d'armi e non potrò più andare a caccia per un bel pò, spero solo non per SEMPRE! Grazie dell'interessamento.
spinone58 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-03-15, 04:17 PM   #23
giuseppe_
Utente regolare
 
L'avatar di giuseppe_
 
Registrato dal: Oct 2010
ubicazione: palermo
Messaggi: 196
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 7
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 0 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cicalone Visualizza il messaggio
A me risulterebbe che l'arco e' anche arma da caccia mentre la balestra' e' vietata per tale uso...quindi se puo' essere usato per la caccia dovrebbe essere denunziato come arma da caccia e invece no....
anche il falco si può usare per la caccia, ma non è certo un'arma!

La legge 157/92, all'art. 13, elenca i mezzi che si possono usare per l'attività venatoria. fra questi alcune armi, ed altri mezzi, quali l'arco ed il falco, che non sono armi.
Ciao
Giuseppe
giuseppe_ non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-03-15, 09:26 PM   #24
claudio 58
Guru del forum
 
L'avatar di claudio 58
 
Registrato dal: Jun 2009
ubicazione: lecce
Messaggi: 1,084
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 18
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 69
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 18 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da spinone58 Visualizza il messaggio
Certamente da nuova poteva, anzi era superiore hai 7,5 joule, ma proprio perchè strausata e con l'O ring crepato ho MOLTO superficialmente dato per scontata la minor potenza, e se poi verrà fuori il contratrio, bhè "chi è causa del suo mal pianga se stesso". Subirò le conseguenze del caso, non certo senza lottare. La vera ferita sta nel fatto che mi toglieranno il porto d'armi e non potrò più andare a caccia per un bel pò, spero solo non per SEMPRE! Grazie dell'interessamento.
Bravo!
Accetta, però, un consiglio: trovati un legale che sia preparato in materia di armi. Molte volte è proprio questo che fa la differenza!
In bocca al lupo.
__________________
Claudio
claudio 58 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-03-15, 12:30 AM   #25
jk6
Utente abituale
 
Registrato dal: Nov 2006
ubicazione: Trapani, Sicilia.
Messaggi: 201
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 4
Mi piace (Dati): 4
Mi piace (Ricevuti): 12
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 1 Post(s)
predefinito

Che le condizioni della carabina, adesso od anche all'atto della cessione, la ponessero sotto i 7,5j, non rileva dovendosi invece fare riferimento in generale al modello Diana 35, che sicuramente supera il limite stabilito dalla legge. In fatti la carabina del nostro amico poteva potenzialmente essere ripristinata alle condizioni standard.
jk6 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-03-15, 01:42 AM   #26
sly8489
Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 7,321
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 153
Grazie (Ricevuti): 107
Mi piace (Dati): 534
Mi piace (Ricevuti): 449
Non mi piace (Dati): 23
Non mi piace (Ricevuti): 55
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 633 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da spinone58 Visualizza il messaggio
Certamente da nuova poteva, anzi era superiore hai 7,5 joule, ma proprio perchè strausata e con l'O ring crepato ho MOLTO superficialmente dato per scontata la minor potenza, e se poi verrà fuori il contratrio, bhè "chi è causa del suo mal pianga se stesso". Subirò le conseguenze del caso, non certo senza lottare. La vera ferita sta nel fatto che mi toglieranno il porto d'armi e non potrò più andare a caccia per un bel pò, spero solo non per SEMPRE! Grazie dell'interessamento.
Spinone58, io ho in detenzione un vecchia Diana, poco importa la sua potenza, se la voglio cedere la devo cedere a una persona che ha il porto d'arma o il nulla-osta all'acquisto. Devo fare l'atto di cessione sul quale ci sono tutti i dati dell'acquirente, far firmare all'acquirente per accettazione. Con l'atto di cessione, la vecchia denuncia (che mi verrà ritirata) e la nuova rifatta dove trascrivo le rimanenti armi già denunciate, vado in Questura a farmi scaricare l'arma dal registro. Se invece voglio toglierla dalla denuncia di detenzione devo mandare l'arma
a una ditta specializzata e con il certificato rilasciato dalla ditta devo rifare una nuova denuncia dove trascrivo tutte le armi ancora in mio possesso meno la carabina ad aria compressa, con la vecchia denuncia di detenzione e con la nuova vado in Questura a farmi scaricare la carabina dal registro delle armi e da quel momento la carabina ad A.C. diventa di libera vendita. I carabinieri non ti possono scaricare l'arma dalla detenzione senza l'atto di cessione, o senza il certificato della ditta dove conferma che la potenza è inferiore a quella ammessa dalla legge per essere un'arma di libera vendita. Il casino è nato perché probabilmente hai saltato qualche passaggio, hai ceduto la carabina senza nessun atto di cessione, per questo non ti è stata scaricata dalla denuncia. Quando l'acquirente è andato dalla polizia per farla demolire si sono accorti che l'arma era ancora intestata a te. La cosa si poteva aggiustare in pochi secondi vista la tua buona fede, si vede che non hanno voluto. Se è come ho supposto non ci sono altre colpe al di fuori della tua, e questo è un peccato. Non fasciarti la testa prima di rompertela, potrebbe essere molto meno grave di quello che pensi. L'unica cosa sicura che ti toccherà spendere qualche euro per sistemare tutto. Ciao e auguri

Ultima modifica di sly8489; 08-03-15 a 01:48 AM
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-03-15, 09:41 AM   #27
marsemau
Guest
 
Messaggi: n/a
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Non mi piace (Dati):
Non mi piace (Ricevuti):
Menzionato: Post(s)
Quotato: Post(s)
predefinito

Ti dico un ultima cosa in questa discussione che ha sviscerato molto bene la questione.
Tu non hai cercato con il comandante della caserma di appianare bonariamente la cosa ? perchè nelle condizioni in cui ti trovavi era veramente l'unica cosa da fare. Essendo inoltre l'illecito di modestissime proporzioni e vivendo noi nella nostra bella Italia che fra i tanti difetti ha però il pregio di essere abitata da gente incline alla comprensione, penso sarebbe stato utile fare almeno il tentativo.........sfoderando tutta l'umiltà in tuo possesso.
Ti auguro una soluzione.
Mauro
  Rispondi quotando
Vecchio 13-03-15, 08:29 PM   #28
spinone58
Ho rotto il silenzio
 
L'avatar di spinone58
 
Registrato dal: Dec 2010
ubicazione: cossato
Messaggi: 50
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 11
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 10 Post(s)
predefinito

Sicuramente, ma io HO SCARICATO PERFETTAMENTE L'ARMA, mi è stata tolta dalla mia denuncia regolarmente, e se colui che me l'ha acquistata due anni fa, l'avesse tagliata a pezzi e messa nell'immondizia problemi ZERO. Certamente se i carabinieri della stazione alla quale fa capo l'acquirente ci avessero convocato in caserma IO come Cessionario lui come acquirente e dopo una bella lavata di capo avessero rottamato l'arma come richiesto dall'acquirente, problemi ZERO. Ma siccome gli zelanti carabinieri quando l'acquirente si è recato in caserma per la demolizione, credendo lui di essere nel giusto, l'hanno subito denunciato all'autorità competente e di conseguenza anch' io come cessionario di arma senza la certificazione di potenza. Tutto qui. L'avvocato me lo sono trovato, e pure cacciatore, ora aspetto l'esito delle indagini a mio carico. L'acquirente ha già patteggiato la pena e chiuso il caso, io sono ancora sottoposto ad indagine ed aspetto........ mentre il mio avvocato prova a chiedere al G.I.P. competente la possibilità di far testare l'arma da un perito del tribunale per valutarne l'effettiva potenza.

Ultima modifica di spinone58; 13-03-15 a 08:32 PM Motivo: Errori grammaticali
spinone58 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-03-15, 08:44 PM   #29
marsemau
Guest
 
Messaggi: n/a
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Non mi piace (Dati):
Non mi piace (Ricevuti):
Menzionato: Post(s)
Quotato: Post(s)
predefinito

Ma tu guarda che razza di guaio, mi spiace veramente, però dovresti aver intrapreso la giusta strada, che dire.....tieni duro.
Mauro
  Rispondi quotando
Vecchio 14-03-15, 07:03 PM   #30
enrico toldo
Guru del forum
 
Registrato dal: Apr 2012
ubicazione: parma
Messaggi: 1,182
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 18
Grazie (Ricevuti): 126
Mi piace (Dati): 81
Mi piace (Ricevuti): 408
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 118 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da spinone58 Visualizza il messaggio
Sicuramente, ma io HO SCARICATO PERFETTAMENTE L'ARMA, mi è stata tolta dalla mia denuncia regolarmente, e se colui che me l'ha acquistata due anni fa, l'avesse tagliata a pezzi e messa nell'immondizia problemi ZERO. Certamente se i carabinieri della stazione alla quale fa capo l'acquirente ci avessero convocato in caserma IO come Cessionario lui come acquirente e dopo una bella lavata di capo avessero rottamato l'arma come richiesto dall'acquirente, problemi ZERO. Ma siccome gli zelanti carabinieri quando l'acquirente si è recato in caserma per la demolizione, credendo lui di essere nel giusto, l'hanno subito denunciato all'autorità competente e di conseguenza anch' io come cessionario di arma senza la certificazione di potenza. Tutto qui. L'avvocato me lo sono trovato, e pure cacciatore, ora aspetto l'esito delle indagini a mio carico. L'acquirente ha già patteggiato la pena e chiuso il caso, io sono ancora sottoposto ad indagine ed aspetto........ mentre il mio avvocato prova a chiedere al G.I.P. competente la possibilità di far testare l'arma da un perito del tribunale per valutarne l'effettiva potenza.
Spinone58,

in tutta questa grottesca vicenda, che ti vede malauguratamente coinvolto, soprattutto per la negligenza dell'acquirente al tempo della cessione della carabina, i Carabinieri che hanno rilevato l'irregolarità non potevano che agire in quel modo poichè, interponendo i cosiddetti "buoni uffici" per appianare bonariamente la cosa in virtù della tua buona fede, sarebbero incorsi nel reato di omissione di atti d'ufficio.

Si deduce che essi, onde evitare possibili ripercussioni nei loro confronti, qualora la vicenda fosse in qualche modo trapelata, hanno dovuto cautelarsi procedendo nei termini di legge.

Te lo potrà confermare l'avvocato a cui hai fatto ricorso.

Ti auguro che in sede giudiziaria la cosa si risolva al meglio.

Enrico
enrico toldo non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
diana, diana 35, libera vendita, sentenza

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:07 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.