Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Legislazione venatoria ed ambientale

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 01-08-18, 08:45 PM   #11
Fabio82
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Jul 2018
ubicazione: San Vito di leguzzano (vi)
Messaggi: 32
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 1
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 2
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 8 Post(s)
predefinito

Esatto.E poi ci sono i campi addestramento e allenamento cani.

---------- Messaggio inserito alle 07:45 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 07:43 PM ----------

Esatto. E poi ci sono i campi addestramento .
Fabio82 ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-08-18, 10:24 PM   #12
carpen
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: lecco
Messaggi: 2,049
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 84
Grazie (Ricevuti): 108
Mi piace (Dati): 561
Mi piace (Ricevuti): 672
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 530 Post(s)
predefinito

Quando ero piccolo e parlo di più di 60 anni fa, mio padre se aveva un cucciolone segugio da avviare, usciva qualche volta il mattino prestissimo, io lo seguivo sempre, faceva corre la lepre per una mezzoretta e poi contento legava il cane e tornava a casa presto che doveva prendere il pullman per andare a lavorare, allora non esisteva il periodo per l'addestramento cani, mai visto il cane toccare una lepre e i predatori a 2 gambe stavano all'occhio perché ci poteva essere qualcuno in giro di straforo ad allenare il cane…
Il segugio veniva su bene, come doveva essere un segugio, le lepri crescevano altrettanto bene e belle sveglie come deve essere una lepre per sopravvivere.

Ora che dire? C'è gente pagata apposta per vigilare è il loro mestiere, i cacciatori hanno tanti di quei divieti da rispettare… se uno da Cacciatore addestrasse il cucciolone io non vedrei niente, se facesse il bandito lo richiamerei di sicuro, ma sarebbe roba tra me e lui, dovrebbe essere sufficiente cosi.

carpen non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-08-18, 11:02 PM   #13
FilippoBonvi
Utente regolare
 
Registrato dal: Jan 2018
ubicazione: Piacenza
Messaggi: 111
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 5
Grazie (Ricevuti): 7
Mi piace (Dati): 27
Mi piace (Ricevuti): 34
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 65 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da carpen Visualizza il messaggio
Il segugio veniva su bene, come doveva essere un segugio, le lepri crescevano altrettanto bene e belle sveglie come deve essere una lepre per sopravvivere.

Ora che dire? C'è gente pagata apposta per vigilare è il loro mestiere, i cacciatori hanno tanti di quei divieti da rispettare… se uno da Cacciatore addestrasse il cucciolone io non vedrei niente, se facesse il bandito lo richiamerei di sicuro, ma sarebbe roba tra me e lui, dovrebbe essere sufficiente cosi.

certo che il segugio veniva su bene, ma di lepri erano pieni i campi.... ho cominciato a cacciare nell'85, ed ancora trovavo le pernici rosse DOC, le lepri non mi interessavano, dato che i vecchi cacciatori della zona insidiavano solo quelle io mi limitavo a puntare il fucile e fare BUM con la bocca.... ne trovavo comunque 3/4 in una mattinata. Con un volo di pernici ci facevo un mese di caccia. I divieti che ci troviamo ora sono probabilmente dovuti ad un calo di selvaggina che in piccola parte è da imputare a noi, e in larga parte a variazioni di clima, agricoltura poco rispettosa e a tanti altri fattori.Sta di fatto che se 10 pseudocacciatori girano col cane a maggio inoltrato/inizi di giugno non rispettando le nidiate non ci dobbiamo lamentare di trovare pochi selvatici in zone di caccia......
Premetto che ho richiamato più volte l'"amico" ma contro l'ignoranza non c'è voce che tenga.
FilippoBonvi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-08-18, 07:44 AM   #14
zetagi
Utente
 
L'avatar di zetagi
 
Registrato dal: Aug 2012
ubicazione: vercellese
Messaggi: 1,958
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 40
Grazie (Ricevuti): 51
Mi piace (Dati): 197
Mi piace (Ricevuti): 212
Non mi piace (Dati): 10
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 162 Post(s)
predefinito

Filippo,
adesso siamo ad Agosto e 40 anni addietro l'apertura generale era al 15 e di pulcini già allora non c'è n'erano più...e non mi si venga a dire che covano tutto l'anno come dice l'ISPRA e gli animali a differenza di allora, sono quasi tutti di allevamento.
Se le campagne sono disabitate, non è perché vanno fuori con i cani...aprite gli occhi...meno andiamo e ci fanno andare in giro e meno sputtanamenti hanno i signori amministratori...fa loro comodo avere i mucchi di polvere sotto il tappeto.
zetagi ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-08-18, 09:16 AM   #15
mirko79
Guru del forum
 
L'avatar di mirko79
 
Registrato dal: Feb 2011
ubicazione: FRASCATI
Messaggi: 1,268
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 51
Grazie (Ricevuti): 43
Mi piace (Dati): 210
Mi piace (Ricevuti): 224
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 159 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da l'inglese Visualizza il messaggio
Un vecchio adagio delle mie parti recitava : Fai il Ladro se hai fame , ma non la Spia ! Certo che per delle cose davvero gravi e' doveroso avvisare chi di dovere ... Coi cani esco spesso anche io , di certo non durante il periodo di cova ! Io , di fronte a tale scempio , avrei ben redarguito il figuro ... Fare la Spia no . Ma convincerlo di non farsi beccare piu' cosi' , altro che esporre fiero il Fagianino !!!
Meglio ladro che spia ...
__________________
Fà der bene e scordate , far del male e pentite ....
mirko79 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-08-18, 09:37 AM   #16
Gianni58
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Jul 2018
ubicazione: Palmi
Messaggi: 44
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 4
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 9
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 6 Post(s)
predefinito

Ci può piacere o no ma il rispetto delle regole che, in questo caso, disciplinano la caccia è certamente il primo fondamentale principio, sia a livello etico sia a livello giuridico.
Il Cacciatore, per definirsi veramente tale, deve innanzi tutto avere rispetto per la natura e per la collettività e non deve interpretare le disposizioni come un’imposizione ma addirittura, nei casi non contemplati dalle norme, si deve egli stesso autoregolamentare.
Per questo, quando necessario, il Cacciatore deve sapere anche rinunciare alla sua fruizione e non sparare pur se lecito e consentito.

Ciò premesso, torno alla discussione.
Oltre i periodi consentiti per l’addestramento in terreno libero oggi esistono, in ogni luogo, parecchi campi di addestramento. Che necessità c’è di trasgredire le regole?
E se andiamo all’origine della discussione vediamo che il problema non è tanto l’uscita col cane oltre il periodo consentito quanto il “vanto” per l’abboccamento di un fagianotto.
Si può definire il tizio Cacciatore? Chi di noi si identifica con questo tizio?

Saluti, Gianni

Ultima modifica di Gianni58; 02-08-18 a 09:40 AM Motivo: correzzione errori
Gianni58 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace gibo82 Piace questo post
Vecchio 02-08-18, 09:59 AM   #17
carpen
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: lecco
Messaggi: 2,049
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 84
Grazie (Ricevuti): 108
Mi piace (Dati): 561
Mi piace (Ricevuti): 672
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 530 Post(s)
predefinito

Il problema è che se uno è un bandito non cessa di esserlo se gli fanno pagare un 200 euro di multa, se mai peggiora.

Serve opera di convincimento, funziona meglio.

Poi come detto ci sono persone preposte che fanno vigilanza, sarebbe sufficiente la loro presenza per eliminare il problema.
carpen non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-08-18, 10:23 AM   #18
dobro
Utente abituale
 
L'avatar di dobro
 
Registrato dal: May 2009
ubicazione: provincia cremona
Messaggi: 879
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 8
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 87
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 62 Post(s)
predefinito

vi voglio raccontare questa. parecchi anni fa ( diciamo una trentina ) stavo addestrando un giovane setter, dovevo posare un paio di quaglie e farglele fermare dopo aver fatto almeno dieci minuti di turno. saremo stati giusto in giugno,in pianura, tra il mio paese e la frazione,proprio di fianco alla strada asfaltata ( ma ben nascosti dalla riva di robinie ). poso le quaglie su un versante in dolce pendenza di erba medica e poi con la macchina mi allontano verso i campi. slego il setter e mi dirigo verso la costa.dopo diversi lacet,arriviamo in costa, il setter allarga verso la strada e va in ferma, mi accorgo quasi subito che non avevo posato nessuna quaglia in zona. arrivo sul cane (gia' fermo al frullo )e faccio guidare, con mia sorpresa partono non una ma due lepri, una delle quali buca la riva di robinie e salta sulla strada proprio mentre passava una renault 4. sento la frenata e vedendo l'auto penso che potrebbe essere la guardia volontaria della frazione. col cane legato mi dirigo verso la mia auto,quando vedo la renault 4 sbucare e venire verso di me. era proprio la guardia volontaria da me conosciuta, con a bordo un altro cacciatore segugista. quando mi arrivano io sono praticamente alla mia auto,il guardia mi dice di aver mancato per poco la lepre ed io gli spiego di aver posato le quaglie ( e gli faccio vedere il retino che avevo in macchina ). mentre l'amico guardia mi conosce e mi crede, l'altro insiste con molta enfasi che dovrei essere multato, finche' mi accordo col guardia di non venire piu' in zona perche' ci sono molte lepri (lui e' segugista come l'altro ).
dopo una quindicina di giorni ( sempre periodo add.chiuso) nella stessa zona,avanti cinquecento metri, avevo sganciato in un grande prato due cuccioloni e stavo tornando a casa perche' si era fatto tardi. con l'auto costeggiavo un granturco gia' alto proprio sotto la costa quando dal granturco sbucano due segugi, riesco a frenare e non investirli, sciendo dall'auto e chi ti esce dal granturco ? il buon segugista che voleva a tutti i costi mi fosse fatto il verbale la volta prima. si e' preso tutto il rosario di parolacce che son riuscito a tirar fuori. la morale e' che chi non ha peccato scagli la prima pietra.
dobro non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace l'inglese, deso, Loris Piace questo post
Vecchio 02-08-18, 12:05 PM   #19
Gianni58
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Jul 2018
ubicazione: Palmi
Messaggi: 44
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 4
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 9
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 6 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da dobro Visualizza il messaggio
…….... la morale e' che chi non ha peccato scagli la prima pietra.
Questo senza alcun dubbio!

Credo che nessuno possa dire di essere stato indenne da qualche peccato ma ciò deve fare riflettere e con coscienza dare le giuste indicazioni.

Certe cose si possono capire, certamente non sono da giustificare o da incentivare.
Gianni58 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-08-18, 12:12 PM   #20
l'inglese
Guru del forum
 
L'avatar di l'inglese
 
Registrato dal: Mar 2008
ubicazione: Arzignano, Vicenza
Messaggi: 3,311
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 76
Grazie (Ricevuti): 92
Mi piace (Dati): 374
Mi piace (Ricevuti): 544
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 265 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da dobro Visualizza il messaggio
vi voglio raccontare questa. parecchi anni fa ( diciamo una trentina ) stavo addestrando un giovane setter, dovevo posare un paio di quaglie e farglele fermare dopo aver fatto almeno dieci minuti di turno. saremo stati giusto in giugno,in pianura, tra il mio paese e la frazione,proprio di fianco alla strada asfaltata ( ma ben nascosti dalla riva di robinie ). poso le quaglie su un versante in dolce pendenza di erba medica e poi con la macchina mi allontano verso i campi. slego il setter e mi dirigo verso la costa.dopo diversi lacet,arriviamo in costa, il setter allarga verso la strada e va in ferma, mi accorgo quasi subito che non avevo posato nessuna quaglia in zona. arrivo sul cane (gia' fermo al frullo )e faccio guidare, con mia sorpresa partono non una ma due lepri, una delle quali buca la riva di robinie e salta sulla strada proprio mentre passava una renault 4. sento la frenata e vedendo l'auto penso che potrebbe essere la guardia volontaria della frazione. col cane legato mi dirigo verso la mia auto,quando vedo la renault 4 sbucare e venire verso di me. era proprio la guardia volontaria da me conosciuta, con a bordo un altro cacciatore segugista. quando mi arrivano io sono praticamente alla mia auto,il guardia mi dice di aver mancato per poco la lepre ed io gli spiego di aver posato le quaglie ( e gli faccio vedere il retino che avevo in macchina ). mentre l'amico guardia mi conosce e mi crede, l'altro insiste con molta enfasi che dovrei essere multato, finche' mi accordo col guardia di non venire piu' in zona perche' ci sono molte lepri (lui e' segugista come l'altro ).
dopo una quindicina di giorni ( sempre periodo add.chiuso) nella stessa zona,avanti cinquecento metri, avevo sganciato in un grande prato due cuccioloni e stavo tornando a casa perche' si era fatto tardi. con l'auto costeggiavo un granturco gia' alto proprio sotto la costa quando dal granturco sbucano due segugi, riesco a frenare e non investirli, sciendo dall'auto e chi ti esce dal granturco ? il buon segugista che voleva a tutti i costi mi fosse fatto il verbale la volta prima. si e' preso tutto il rosario di parolacce che son riuscito a tirar fuori. la morale e' che chi non ha peccato scagli la prima pietra.
Noi , Appassionati Cinofili , siamo spesso fuori coi cani , anche nei tempi non consentiti ! Un bel giorno , ero in una zona di risaie per vedere se i miei cagnoli fermavano dei Beccaccini , arriva uno , che avevo ancora i cani nel furgone e inizia una pantomina ... Poi viene fuori che e' uno dei capannisti della zona e che usa registratori di ogni tipo e ammazza tutto cio' che vola e non ... Un altro , questo 20 giorni fa' , viene apposta in una zona di prati allagati , mi dice che e' prevista una buona multa per chi scioglie i cani in tempo di divieto e io gli rispondo che non e' come quei Sguazzi che ammazzano i Beccaccini da Appostamento .... Lui ha uno Sguazzo , allora mi risponde : Se guardiamo tutto non si puo' fare niente !!! Solo che noi , coi cani liberi , non ammazziamo nulla ...
__________________
Roberto

Con affetto e simpatia

un saluto

l' inglese
l'inglese non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace deso Piace questo post
Rispondi

Tag
fare, spia

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:11 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.