Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
Franchi

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Legislazione venatoria ed ambientale

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 08-08-06, 10:17 PM   #1
novabior
Utente abituale
 
Registrato dal: Mar 2006
ubicazione: Perugia, Perugia, Umbria.
Messaggi: 567
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 2
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 0 Post(s)
predefinito QUALCOSA SI MUOVE CONCRETAMENTE

PERUGIA - Il succo della questione è tutto lì, in un cartello esposto Palazzo Cesaroni, dove si tenevano quelli che sono stati definiti "gli stati generali della caccia": daremo i nostri voti a chi rappresenta i nostri interessi. Il concetto è stato ribadito anche da Massimo Silvani, presidente Cpa (Caccia, pesca, ambiente, qualche anno fa si presentarono anche alle elezioni) e Mario Bartoccini (club "Le torri"): 40mila voti, in una regione come la nostra, non sono pochi e danno una certa sicurezza. I cacciatori lo hanno capito: solo uniti e facendo una vera azione di lobbie potremo ottenere qualcosa, non è più l'ora delle decisioni, il Governo ci deve ascoltare e ritirare il decreto che vieta la preapertura nelle zps (zone di protezione speciale) ed elimina le deroghe per alcune specie. In Umbria le zps (quelle non ricomprese nelle zone protette) sono circa riguardano circa 17mila ettari di territorio.
Ieri mattina, alla conferenza programmatica convocata dal consigliere regionale di An Aldo Tracchegiani, c'erano (quasi) tutti: le associazioni venatorie -mancava l'Arcicaccia, l'unica favorevole al decreto - l'onorevole Luciano Rossi (Forza Italia) che ha annunciato battaglia in Parlamento, l'assessore provinciale di Perugia Massimo Buconi (Sdi, cacciatore), Fabio Faina (capogruppo perugino del Pdci, segretario di Federcaccia), titolari di armerie. L'assessore regionale Lamberto Bottini, invitato, era assente perché fuori Italia.
Il primo risultato ottenuto riguarda la costituzione di un comitato, apolitico, unitario e compatto, rappresentativo dei cacciatori dell'Umbria che faccia pressione per modificare il testo del decreto governativo. Il decreto, secondo i promotori, potrebbe espropriare i poteri delle Regioni nello stilare i calendari venatori, rimettendo ogni decisione al parere, vincolante, dell'Istituto nazionale per lo studio della fauna selvatica.
Emblematico anche il nome scelto per la neonata associazione: si chiamerà "Comitato 409" per sottolineare che la direttiva Cee che porta questo numero "non prevede alcun limite di caccia nelle zone Zps". Tracchegiani ha sottolineato l'assurdità del decreto, che penalizza cacciatori, agricoltori, armieri e appassionati cinofili. Secondo il consigliere regionale "l'Italia ha già ora la normativa più restrittiva d'Europa. Un integralismo ambientalista si è sostituito al Ministero dell'ambiente.". Tra il tecnico e il politico gli altri interventi. Appassionato quello di Stefano Tacconi che ha ricordato gli antefatti del decreto e ha messo in guardia contro un nuovo pericolo: la trasformazione dei Sic (Siti di interesse comunitario) in Zcs (zone di conservazione speciale) che penalizzerebbe di molto l'Umbria, preoccupazione condivisa anche da Buconi.
__________________
Cosa c\'è di più bello di 4 amici dei cani e un\'alba?
Per le tue info sulla caccia: www.progetto-ambiente.info
novabior non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-08-06, 10:46 PM   #2
Pisturo
Guest
 
Messaggi: n/a
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Non mi piace (Dati):
Non mi piace (Ricevuti):
Menzionato: Post(s)
Quotato: Post(s)
predefinito

be da noi non si muove nessuno neanche se ci cascasse qualcosa addosso!
  Rispondi quotando
Vecchio 09-08-06, 10:09 AM   #3
ciromenotti
Guest
 
Messaggi: n/a
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Non mi piace (Dati):
Non mi piace (Ricevuti):
Menzionato: Post(s)
Quotato: Post(s)
predefinito

E' scontato che l'unione fa la forza.Va ricordato pero' per onesta',che all' epoca il famoso decreto Ronchi, anticipo di molto la direttiva rete natura 2000,equiparando detti siti ai sensi della 394,lo fece in malafede? Lo fece consapevole della indolenza Italica? Lo fece per preconcetto mentale anti caccia? lo fece per responsabilita' verso l'ambiente? Non e' dato saperlo,fatto sta che incluse, oltre allo storno e passeri, le zps e sic. Successivamente cambiarono i governi e si arrivo' al governo di centro destra,Matteoli si trovo' tra le mani la questione delle zps e sic,che fece? scorporo, imprudentemente, e senza una adeguata normativa in materia,questi siti dalla 394,fece un bel regalo ai palazzinari,in piu' espose il suo decreto all'attaco di zelanti ambientalisti che non si fecero sfuggire l'occasione.Impugnarono il decreto.Prima il TAR del Lazio,successivamente confortati dal parere del Consiglio di Stato, si restitui una protezione integrale a detti siti.Matteoli fu cosi sprovveduto? LO fece volutamente? Bo fatto sta che ci siamo ritrovati di fronte un grosso ed annoso probblema da risolvere che creava incertezze a tutti i livelli. E vero che la direttiva rete natura 2000 non prevede il divieto di caccia,ma e' anche verissimo che no lo esclude, per particolari esigenze di conservazione delle biodiversita. Oggi ci troviamo con un decreto, che con tutti i suoi limiti,con tutti i suoi divieti ideologici e non scientifici,ci restituisce a pieno titolo l'opportunita' di poter cacciare all'interno di questi siti,ricordiamocelo benissimo siamo partiti dall'imposizione della 394, che prevede una protezione integrale.....Credo che sia doverosa una serena riflessione e non mentalmente preconcetta,ritengo, con moderata gioia,che il nulla era veramente peggio.In questa situazione abbiamo riscattato terre che davamo perse per sempre...Dove i nostri nipoti e pronipoti,potranno ancore goderne. Alessandro.
  Rispondi quotando
Rispondi

Tag
concretamente, muove, qualcosa

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Qualcosa si muove...... cicalone Il ritrovo del cacciatore 81 17-02-09 09:12 PM
Qualcosa in più. dario72 Lo Spinone 32 20-10-08 06:59 PM
Qualcosa non torna novabior Armi & Polveri 5 17-08-08 04:17 PM
e se muove la coda ?? desti33 Il bracco italiano 10 28-12-07 07:48 PM
Qualcosa sta cambiando Pluto Legislazione venatoria ed ambientale 19 05-07-07 01:37 AM

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 05:33 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.