Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Setter & Pointer

Avvisi

 
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Prec Messaggio precedente   Prossimo messaggio Next
Vecchio 13-07-17, 12:37 AM   #1
fabryboc
Guru del forum
 
L'avatar di fabryboc
 
Registrato dal: Dec 2009
ubicazione: piemonte
Messaggi: 5,766
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 253
Grazie (Ricevuti): 179
Mi piace (Dati): 788
Mi piace (Ricevuti): 1320
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 7
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 329 Post(s)
predefinito Se questo è un....allevatore

Scrivo queste righe per mettere tutti gli amici al corrente di cosa si può rischiare ancora oggi comprando un cane...

Io ed il mio compagno di caccia, in possesso di tre cuccioli di belle speranze, comprati da allevatori (e uomini) fantastici, avendo lo spazio per poterlo fare, e consci del fatto che i cuccioli per la prossima stagione potranno solo essere iniziati e nulla più, decidiamo di comprare anche un cane un po' più grande, in modo da poterlo utilizzare a caccia già quest'anno.

Tramite un carissimo amico, e seguendo una linea di sangue che riteniamo interessante, ci rivolgiamo ad un allevatore e dresseur di solida fama.

Vado a vedere il cane, offerto anche ad un prezzo più che onesto per un cucciolone, e sempre per la fiducia riposta nell'allevatore e nell'amico che ci ha presentati, sorvolo sul fatto che alla mia richiesta di vederlo muoversi, mi viene risposto che la cosa al momento non è possibile...poco convinto, dò un acconto e torno a casa perché sono in viaggio di lavoro ed ho poco tempo anch'io.

Dopo qualche giorno risento l'allevatore, il quale mi dice che sta per partire ad addestrare in Croazia, al che gli propongo di portarsi dietro il "puledro" e di consentirgli qualche incontro (ovviamente non gratis), lui accetta e la cosa si ripete per due volte...due viaggi che lasciano ben sperare nel futuro del cane.

Al ritorno dal secondo viaggio, il mio "socio" va a prenderlo, salda il tutto (la cifra è cambiata, in seguito alle scorribande sulle starne, ma è normale), e fortunatamente nota e fa notare all'allevatore una macchia di alopecia su una coscia, che viene liquidata come dermatite....

Il cane viene portato a casa, tenuto con gli altri sei cani del mio amico, ma la macchia peggiora, e il responso veterinario (ben documentato) è ROGNA....

Quindi, trattamento a TUTTI i cani per sicurezza...e non solo per la rogna, ma anche per tutto il campionario di parassiti intestinali e otite parassitaria che l'untore si porta dietro....e stiamo parlando di oltre 300 euro di medicinali....ben documentati anche questi...

Ma vogliamo essere positivi e vedere questo come un contrattempo che può capitare...quindi, dopo le cure del caso, e dopo qualche uscita senza selvatico per avere un po' di feeling col soggetto, appena possibile, combiniamo finalmente un'uscita al quagliodromo, più che altro per testare gli altri cuccioli, dando per scontato che il cucciolone (ormai quasi adulto) sia perfettamente a posto...in effetti il cane, seppur non entusiasmante, cerca, ferma e consente...

Facciamo quindi girare separatamente i cuccioli (che adesso hanno 4,5 e 6 mesi), poi lui, tutti incontrano (e sarebbe strano il contrario) e fermano, e poi prima di concludere, decidiamo (dopo averli gradualmente abituati ai rumori forti a casa, come di nostra abitudine, e approfittando della passione che dimostrano) di far sentire ai 3 cuccioli il primo colpetto di fucile, calibro 28, e ben lontano da dove loro stanno correndo, e solo al frullo della quaglia....per vederne le reazioni come abbiamo SEMPRE fatto negli ultimi 30 anni con qualunque cane abbiamo avuto.

Ebbene...tre cagnetti poco più che cuccioli, colpo sparato ad una sessantina di metri da loro...e ovviamente nessuno ha fatto una piega...tranne il setter in questione (che invece, pur a quella distanza, scappa sotto al furgone ad un centinaio di metri e non vuol saperne di uscire....)

La cosa è grave....contattiamo il VENDITORE per metterlo al corrente, e con l'intento di metterci una pezza, magari affidandoglielo di nuovo per recuperarlo e senza ritenerlo responsabile più di tanto (anche se sembra impossibile che in Croazia il cane non abbia udito nemmeno il colpo di una scacciacani )...ma lui, manco fossimo dei trogloditi che l'hanno portato a vedere i fuochi artificiali, ci dice "il cane era a posto...chissà cosa gli avete combinato, avrete fatto qualche sparatoria"....e aggiunge anche "sto cane mi ha già dato troppi problemi....prima la rogna, adesso la paura del colpo...." come se la rogna gliela avessimo attaccata noi...

Al che, non vedendoci più, e con tutte le ragioni, vista l'offesa gratuita che ci ha fatto, gli viene risposto che se la mette così, il cane ha una TARA, e se lo deve riprendere e renderci i soldi...e qui viene il bello...perchè al momento ci ha dato meno di un terzo della cifra spesa....

Il seguito lo stabiliranno gli avvocati, ma a cose fatte, sarà mia premura fare NOMI e COGNOMI...per evitare almeno a qualcuno l'incontro con questo galantuomo.

Ultima modifica di fabryboc; 13-07-17 a 12:49 AM
fabryboc ora è in linea   Rispondi quotando
Grazie lacopo giuseppe Ha ringraziato per questo post
 

Tag
questo, unallevatore

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:01 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.