Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Caccia di selezione

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 17-10-18, 05:26 PM   #11
TYPHOON
Utente abituale
 
Registrato dal: Apr 2013
ubicazione: Potenza
Messaggi: 684
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 32
Mi piace (Dati): 21
Mi piace (Ricevuti): 80
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 140 Post(s)
predefinito

L'idea di una palla da 10 grammi (154 grani) in un 9,3 non è proprio il massimo, ha un C.B. più basso delle pari peso di calibro inferiore, già con il "fratello minore" 9,3x62 si raggiungono Vo di tutto rispetto con palle monolitiche anche più pesanti (intorno ai 200 grani), consentendo tiri a distanze inaspettate. Il 9,3x64 ha una capacità di "soli" 88 grani, quando per confronto un 8x68 arriva a 86 (misurato su bossoli RWS) ed un .375 H&H sta sui 95 (bossoli di varie marche); per me resta una via di mezzo, un po' troppo per la maggior parte della selvaggina europea, poco per l'Africa (intesa come limitazione di calibro dovuta alla maggior parte dei regolamenti locali, che impongono dal .375 in su per la selvaggina pericolosa).
TYPHOON non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-10-18, 08:36 PM   #12
franki
Utente abituale
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: treviso
Messaggi: 473
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 5
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 34
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 37 Post(s)
predefinito

[QUOTE=Silverblixt;1318311]@paolohunter, come palle in prima analisi guardavo le Accubond da 250 grani per tiri al pulito come un eventuale cervo in terra magiara oppure ad un'Alaska da 286 o una Woodleigh RN da 320 grani per tiri a corto.
Questi sono gli assetti, che a spanne ho pensato...
A livello di rinculo farei prima a provare con un 375 e via?
Caprioli così grossi ahimè non ne abbiamo ma in zona negli ultimi due anni abbiamo avuto vari cinghiali, che avrebbero meritato...

Per i dies a spanne ho capito, che 2-2,5 pezzi verdi ci voglion tutti mentre per i bossoli penso che tra RWS e SHM non ci sia bisogno di ricorre alla formatura...
Lo preferisco al 375 per il fascino e per la tradizione, cose personalmente imprescindibili sennò obiettivamente dovremmo tutti cacciare con un 7mm di inox e plastica.
@toperone, rimango anche io vittima del fascino sia della cameratura che delle armi in cui è stato camerato, riguardo la ricarica per soddsfazione personale cerco di ricaricare il più possibile essendo per me parte fondamentale nella caccia.
La precisione è sempre cosa gradita, riguardo la radenza non lo immagino come calibro da tiri lunghi anzi secondo me i suo regni sono la pirsch tra le foreste di confiere o all'imbrunire al caldo di un'altana.


Capitolo Lutz Moeller, non vedo proprio a suo agio una palletta d'ottone da 154 grani su un calibro del genere...
Per Paolo, riguardo le palle leggere credo che la RWS fino a qualche anno fa lo offirsse in caricamento commerciale con le DK da 225 grani, combinazione invero che personalmente ritengo priva di ogni senso...[/QUO

In quanto a fascino e tradizione il 375 non ha certo nulla da invidiare al tedesco, tant'è vero che il 9,3 è nato in un secondo tempo proprio per offrire un calibro che potesse mettersi in competizione con il tuttofare inglese adattandosi alle piu corte azioni tedesche di Mauser.
franki ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-10-18, 11:48 PM   #13
enrico.83
Utente abituale
 
L'avatar di enrico.83
 
Registrato dal: Dec 2014
ubicazione: Bologna
Messaggi: 778
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 96
Grazie (Ricevuti): 37
Mi piace (Dati): 745
Mi piace (Ricevuti): 187
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 199 Post(s)
predefinito

[quote=franki;1318353]
Quote:
Originariamente inviata da Silverblixt Visualizza il messaggio
@paolohunter, come palle in prima analisi guardavo le Accubond da 250 grani per tiri al pulito come un eventuale cervo in terra magiara oppure ad un'Alaska da 286 o una Woodleigh RN da 320 grani per tiri a corto.
Questi sono gli assetti, che a spanne ho pensato...
A livello di rinculo farei prima a provare con un 375 e via?
Caprioli così grossi ahimè non ne abbiamo ma in zona negli ultimi due anni abbiamo avuto vari cinghiali, che avrebbero meritato...

Per i dies a spanne ho capito, che 2-2,5 pezzi verdi ci voglion tutti mentre per i bossoli penso che tra RWS e SHM non ci sia bisogno di ricorre alla formatura...
Lo preferisco al 375 per il fascino e per la tradizione, cose personalmente imprescindibili sennò obiettivamente dovremmo tutti cacciare con un 7mm di inox e plastica.
@toperone, rimango anche io vittima del fascino sia della cameratura che delle armi in cui è stato camerato, riguardo la ricarica per soddsfazione personale cerco di ricaricare il più possibile essendo per me parte fondamentale nella caccia.
La precisione è sempre cosa gradita, riguardo la radenza non lo immagino come calibro da tiri lunghi anzi secondo me i suo regni sono la pirsch tra le foreste di confiere o all'imbrunire al caldo di un'altana.


Capitolo Lutz Moeller, non vedo proprio a suo agio una palletta d'ottone da 154 grani su un calibro del genere...
Per Paolo, riguardo le palle leggere credo che la RWS fino a qualche anno fa lo offirsse in caricamento commerciale con le DK da 225 grani, combinazione invero che personalmente ritengo priva di ogni senso...[/QUO

In quanto a fascino e tradizione il 375 non ha certo nulla da invidiare al tedesco, tant'è vero che il 9,3 è nato in un secondo tempo proprio per offrire un calibro che potesse mettersi in competizione con il tuttofare inglese adattandosi alle piu corte azioni tedesche di Mauser.
Il 9,3 in questione è nato dopo il .375....che a sua volta è nato dopo il 9,3x62....che è nato dopo il 9,3x74r (capostipite della dinastia )
enrico.83 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie toperone Ha ringraziato per questo post
Mi piace toperone Piace questo post
Vecchio 20-10-18, 12:11 PM   #14
Silverblixt
Utente abituale
 
L'avatar di Silverblixt
 
Registrato dal: Apr 2016
ubicazione: Maremma Senese
Messaggi: 200
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 16
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 14
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 15 Post(s)
predefinito

[quote=franki;1318353]
Quote:
Originariamente inviata da Silverblixt Visualizza il messaggio
@paolohunter, come palle in prima analisi guardavo le Accubond da 250 grani per tiri al pulito come un eventuale cervo in terra magiara oppure ad un'Alaska da 286 o una Woodleigh RN da 320 grani per tiri a corto.
Questi sono gli assetti, che a spanne ho pensato...
A livello di rinculo farei prima a provare con un 375 e via?
Caprioli così grossi ahimè non ne abbiamo ma in zona negli ultimi due anni abbiamo avuto vari cinghiali, che avrebbero meritato...

Per i dies a spanne ho capito, che 2-2,5 pezzi verdi ci voglion tutti mentre per i bossoli penso che tra RWS e SHM non ci sia bisogno di ricorre alla formatura...
Lo preferisco al 375 per il fascino e per la tradizione, cose personalmente imprescindibili sennò obiettivamente dovremmo tutti cacciare con un 7mm di inox e plastica.
@toperone, rimango anche io vittima del fascino sia della cameratura che delle armi in cui è stato camerato, riguardo la ricarica per soddsfazione personale cerco di ricaricare il più possibile essendo per me parte fondamentale nella caccia.
La precisione è sempre cosa gradita, riguardo la radenza non lo immagino come calibro da tiri lunghi anzi secondo me i suo regni sono la pirsch tra le foreste di confiere o all'imbrunire al caldo di un'altana.


Capitolo Lutz Moeller, non vedo proprio a suo agio una palletta d'ottone da 154 grani su un calibro del genere...
Per Paolo, riguardo le palle leggere credo che la RWS fino a qualche anno fa lo offirsse in caricamento commerciale con le DK da 225 grani, combinazione invero che personalmente ritengo priva di ogni senso...[/QUO

In quanto a fascino e tradizione il 375 non ha certo nulla da invidiare al tedesco, tant'è vero che il 9,3 è nato in un secondo tempo proprio per offrire un calibro che potesse mettersi in competizione con il tuttofare inglese adattandosi alle piu corte azioni tedesche di Mauser.
Buongiorno, quando scrivo "Lo preferisco al 375 per il fascino e per la tradizione" mi riferisco al fatto che personalmente mi richiama l'Europa, quella mittel, come stile e tradizioni mentre un 375 mi rimanda direttamente all'Africa.

Ultima modifica di Silverblixt; 20-10-18 a 12:56 PM
Silverblixt non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
3x64, brenneke

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:16 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.