Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 07-11-19, 02:07 PM   #21
bartbg
Utente regolare
 
Registrato dal: Oct 2014
ubicazione: Bergamo
Messaggi: 51
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 5
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 12
Mi piace (Ricevuti): 8
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 19 Post(s)
predefinito

Chissà se la concorrenza Perazzi ha di questi problemi ��
bartbg non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-19, 02:24 PM   #22
Livia1968
Utente abituale
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 409
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 135
Grazie (Ricevuti): 36
Mi piace (Dati): 391
Mi piace (Ricevuti): 213
Non mi piace (Dati): 11
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 206 Post(s)
predefinito

Che io sappia no.... Ma per un perazzi di pari livello devi spendere almeno il doppio...

Inviato dal mio MHA-L29 utilizzando Tapatalk
__________________
“Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz
Livia1968 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-19, 02:48 PM   #23
bartbg
Utente regolare
 
Registrato dal: Oct 2014
ubicazione: Bergamo
Messaggi: 51
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 5
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 12
Mi piace (Ricevuti): 8
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 19 Post(s)
predefinito

ovvio che il Perazzi è una fascia superiore rispetto ai modelli da noi citati, comunque 3500 euro non sono pochi, non sono così convinto che il dt11fucilr di faccia Perazzi per intenderci non abbia di questi problemi
bartbg non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-19, 03:18 PM   #24
ALE
Guru del forum
 
L'avatar di ALE
 
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: sarzana SP
Messaggi: 2,541
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 72
Grazie (Ricevuti): 133
Mi piace (Dati): 53
Mi piace (Ricevuti): 683
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 11
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 784 Post(s)
predefinito

Amici, si parlava di bascule, per gli strozzatori va benissimo il grasso nero al bisolfuro o silicio...non c'è dubbio alcuno, li puoi tenere su una stagione che non si inchiodano.
Saluti.
ALE non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Livia1968 Ha ringraziato per questo post
Mi piace phalacrocorax Piace questo post
Vecchio 07-11-19, 06:50 PM   #25
Black Powder
Utente regolare
 
L'avatar di Black Powder
 
Registrato dal: Jun 2010
ubicazione: Ascoli Piceno
Messaggi: 121
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 21
Grazie (Ricevuti): 8
Mi piace (Dati): 80
Mi piace (Ricevuti): 28
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 17 Post(s)
predefinito

Buonasera
parlando di specifiche, quello nero supera (in meglio) quello bianco: il primo resta sempre pastoso, soffice, oleoso; il secondo, tende ad ingiallire nel tempo con la conseguenza di indurirsi superficialmente e di non fare più "corpo".
Per gli strozzatori va benissimo quello bianco, ma sugli accoppiamenti, sui perni etc, preferisco appunto il grasso al bisolfuro di molibdeno.

Saluti,
Giuseppe
Black Powder non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Livia1968 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 07-11-19, 11:43 PM   #26
Esperto e Collezionista
Guru del forum
 
L'avatar di Esperto e Collezionista
 
Registrato dal: Apr 2010
ubicazione: Salento N.40°23 E.18°18
Messaggi: 1,894
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 31
Grazie (Ricevuti): 220
Mi piace (Dati): 22
Mi piace (Ricevuti): 576
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 225 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Black Powder Visualizza il messaggio
Buonasera
parlando di specifiche, quello nero supera (in meglio) quello bianco: il primo resta sempre pastoso, soffice, oleoso; il secondo, tende ad ingiallire nel tempo con la conseguenza di indurirsi superficialmente e di non fare più "corpo".
Per gli strozzatori va benissimo quello bianco, ma sugli accoppiamenti, sui perni etc, preferisco appunto il grasso al bisolfuro di molibdeno.

Saluti,
Giuseppe
Tuttal'più è l'opposto, il grasso al bisolfuro di molibdeno supera i 160° C. quindi va bene nei punti di maggior calore come gli strozzatori.


Rispondendo agli altri interventi che pretendono di non avere punti di ossidazione sulle parti metalliche consiglio di non lasciarle mai scoperte da una protezione di olio protettivo.
Se si vedono puntini di ruggine la colpa è vostra non degli acciai, spesso alcuni spruzzano olio sopra le impronte di mani sudate che provocano l'ossidazione. Una buona pennellata dopo lo spruzzo elimina e preserva le armi.
Esperto e Collezionista non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Yed, Giobica Piace questo post
Vecchio 08-11-19, 12:36 AM   #27
bartbg
Utente regolare
 
Registrato dal: Oct 2014
ubicazione: Bergamo
Messaggi: 51
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 5
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 12
Mi piace (Ricevuti): 8
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 19 Post(s)
predefinito

[QUOTE=Esperto e Collezionista;1358050]Tuttal'più è l'opposto, il grasso al bisolfuro di molibdeno supera i 160° C. quindi va bene nei punti di maggior calore come gli strozzatori.


Rispondendo agli altri interventi che pretendono di non avere punti di ossidazione sulle parti metalliche consiglio di non lasciarle mai scoperte da una protezione di olio protettivo.
Se si vedono puntini di ruggine la colpa è vostra non degli acciai, spesso alcuni spruzzano olio sopra le impronte di mani sudate che provocano l'ossidazione. Una buona pennellata dopo lo spruzzo elimina e preserva le armi.[/QUOTE

Anche la vernice utilizzata nelle incisioni delle scritte che sparisce è colpa dell’utilizzatore? Se uno ha tenuto e utilizzato modelli per decenni e questi non presentano nessun problema come mai su un determinati modelli recenti di una determinata marca iniziano i problemi? Se poi questi problemi sono riscontrati da varie persone qualcosa che non va secondo me c’è...
bartbg non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-11-19, 01:44 AM   #28
louison
Guru del forum
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: LUGO DI VICENZA
Messaggi: 1,627
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 104
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 207
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 8
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 321 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da ALE Visualizza il messaggio

nel fucile da tiro, mi permetto solo di osservare una cosa, invece di ingrassare e poi ripulire il tutto, io usavo un'olio che costava un botto, Black free (se non ricordo male) il singolo trattamento durava una sessione di tiro, ma dopo il riscaldamento praticamente esauriva l'effetto .
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ Il Break Free è un olio protettivo e antiossidante di indiscutibile qualità, adatto alla lunga conservazione delle armi .... Anche se evapora la parte umida (ed è normale) la protezione CONTINUA restando depositata una pellicola a base di teflon ..... Non dovrebbe essere usato su meccanismi che scorrono reciprocamente a rifiuto d'olio, in quanto il deposito di teflon crea spessore e perciò ne frena i movimenti .. Cito un chiaro esempio : dopo aver lubrificato un calibro ho riscontrato dopo qualche giorno difficoltà nei movimenti .

Ultima modifica di louison; 08-11-19 a 02:01 AM
louison ora è in linea   Rispondi quotando
Grazie Livia1968 Ha ringraziato per questo post
Mi piace oreip Piace questo post
Vecchio 08-11-19, 04:01 PM   #29
edo49
Collaboratori
 
L'avatar di edo49
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Cavarzere
Messaggi: 2,510
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricevuti): 134
Mi piace (Dati): 9
Mi piace (Ricevuti): 421
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 122 Post(s)
predefinito

Concordo che gli acciai legati (a parte gli Inox) si ossidano (arrugginiscono) facilmente se non hanno una Buona protezione superficiale, ed infatti nelle armi da guerra e pistole si fanno delle Passivazioni delle superfici tipo Fosfatazione, che impediscono all'ossido di formarsi. Le Bruniture dei fucili da Caccia tradizionali privilegiano il fattore estetico a quello protettivo, che si è sviluppato solo modernamente. L'uso di oli moderni dedicati alle Armi aumenta la protezione, lasciando la famosa patina protettiva dopo l'evaporazione della parte solvente. Come dice giustamente Bruno, spruzzare olio senza spennellare o detergere, può lasciare dei residui del maneggio oppure chiazze d'acqua (o sudore) che non sempre vengono inertizzati bene.Ottimo il grasso al Bisolfuro nelle filettature degli strozzatori (io lo metto, semestralmente, sulle guide di scorrimento dell'otturatore o aste di armamento) perchè sconfigge gli attriti e permane incollato sulle superfici anche se poi si passa uno straccio. Attenzione a sporcarsi perchè credo NON faccia bene alla salute. In parti esterne che voglio proteggere dalla rugiada o pioggia, senza assorbire veleni industriali dalla pelle, (magliette della cinghia, tappo ecc...) uso spalmare grasso di vaselina in tubo cella CRC che dovrebbe essere innocuo ma performante. Saluti.Edo49
edo49 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-11-19, 05:25 PM   #30
louison
Guru del forum
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: LUGO DI VICENZA
Messaggi: 1,627
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 104
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 207
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 8
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 321 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da edo49 Visualizza il messaggio
In parti esterne che voglio proteggere dalla rugiada o pioggia, senza assorbire veleni industriali dalla pelle, (magliette della cinghia, tappo ecc...) uso spalmare grasso di vaselina in tubo cella CRC che dovrebbe essere innocuo ma performante. Saluti.Edo49
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ Privilegiando un lubrificante non nocivo la scelta potrebbe cadere sul vecchio ed ancora valido Ballistol .... Ottenuto da sostanze vegetali , in safari africani è stato usato anche come disinfettante di ferite ed anti-zanzare .
louison ora è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
beretta, scritte

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 05:40 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.