Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 11-09-19, 02:33 PM   #1
Umbertodep
Utente abituale
 
Registrato dal: Jan 2017
ubicazione: Trevignano
Messaggi: 247
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 17
Mi piace (Dati): 36
Mi piace (Ricevuti): 59
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 99 Post(s)
predefinito Cartucce di un tempo ed odierne

Ma carissimo GG perché se per il 16 ma credo anche per altri calibri bastano con buone polveri poco igroscopiche pressioni attorno ai 650 bar indipendentemente dalla carica di piombo ora si fanno cartucce anche da 750 ed oltre quale è il senso di ciò tu “carissimo maestro”mi dici anche la velocità che uccide e’attorno ai 380 ms a v0 con le pressioni di cui sopra mi pare che gli inglesi infatti concettualmente si avvicinano al concetto pocanzi espresso sostano solo con Canne molto strizzate e quindi serve meno pressione e velocità cari maestro non ci capisco più un c......,,,o
Stame ben illuminato
Umbertodep non è in linea   Rispondi quotando
Grazie apollo Ha ringraziato per questo post
Vecchio 11-09-19, 06:42 PM   #2
ronin977
Guru del forum
 
L'avatar di ronin977
 
Registrato dal: Jun 2012
ubicazione: palermo
Messaggi: 3,028
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 80
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 233
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 14
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 339 Post(s)
predefinito

in attesa della risposta autorevole di GG.
mi permetto di dirti la mia.
le cartucce lente all'inglese come dici tu dalle mie parti sono ottime nella bella stagione, ma spesso con il calo delle temperature e forte umidità vanno molto male, al contrario le piu veloci in linea di massima funzionano bene col freddo.
Quindi a meno che tu non usi le cartucce in un locale climatizzato tutto l'anno e necessario caricare le cartucce in maniera opportuna in base alle esigenze e condizioni ambientali.
Questa era la ragione pratica che da sola basta secondo me a rispondere alla tua domanda... a questa si aggiungono i gusti e le mode dei cacciatori, che pretendono cartucce sempre piu veloci, convinti che servano ad accorciare gli anticipi... o con grammature sempre piu elevate, convinti che tanto piombo corrisponda a maggiore portata e letalità.
Qui io sono del parere che una buona 34 gr sia sufficiente a risolvere qualsiasi esigenza venatoria, ma che a prescindere dalla grammatura cio che piu conta è una cartuccia ben equilibrata!
un saluto.
ronin977 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace nazzareno Piace questo post
Vecchio 11-09-19, 07:26 PM   #3
mb51
Utente abituale
 
Registrato dal: Feb 2013
ubicazione: Taranto
Messaggi: 393
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 13
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 47
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 47 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da ronin977 Visualizza il messaggio
in attesa della risposta autorevole di GG.
mi permetto di dirti la mia.
le cartucce lente all'inglese come dici tu dalle mie parti sono ottime nella bella stagione, ma spesso con il calo delle temperature e forte umidità vanno molto male, al contrario le piu veloci in linea di massima funzionano bene col freddo.
Quindi a meno che tu non usi le cartucce in un locale climatizzato tutto l'anno e necessario caricare le cartucce in maniera opportuna in base alle esigenze e condizioni ambientali.
Questa era la ragione pratica che da sola basta secondo me a rispondere alla tua domanda... a questa si aggiungono i gusti e le mode dei cacciatori, che pretendono cartucce sempre piu veloci, convinti che servano ad accorciare gli anticipi... o con grammature sempre piu elevate, convinti che tanto piombo corrisponda a maggiore portata e letalità.
Qui io sono del parere che una buona 34 gr sia sufficiente a risolvere qualsiasi esigenza venatoria, ma che a prescindere dalla grammatura cio che piu conta è una cartuccia ben equilibrata!
un saluto.
Parole sante.
mb51 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-19, 08:23 PM   #4
zio65
Utente abituale
 
L'avatar di zio65
 
Registrato dal: Nov 2013
ubicazione: roma
Messaggi: 692
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 57
Grazie (Ricevuti): 34
Mi piace (Dati): 330
Mi piace (Ricevuti): 100
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 114 Post(s)
predefinito

Cali repentini di temperatura e forte umidità sono caratteristiche proprio dell'Inghilterra..., mentre condivido che con 34 gr ci puoi far tutto.

Ultima modifica di zio65; 11-09-19 a 08:33 PM
zio65 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace toperone Piace questo post
Vecchio 11-09-19, 08:45 PM   #5
Umbertodep
Utente abituale
 
Registrato dal: Jan 2017
ubicazione: Trevignano
Messaggi: 247
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 17
Mi piace (Dati): 36
Mi piace (Ricevuti): 59
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 99 Post(s)
predefinito

Si ma un tempo c’erano temperature ed umidità anche più accentuate di adesso d ‘inverno sparavano solo a 20 metri ? Oppure come posso intuire vista la scarsità di selvatici e la loro diffidenza bisogna sparare più lontano?
In merito ad umidità e temperature l’inghilterra Pur beneficiando della corrente del golfo ha comunque le sue rigidità e cartucce come le eley che comunque costano un botto mi pare strano che le costruiscano solo per gli inglesi o per climi caldi.
Di questo solo per capire se a volte si esagera con pressioni e. Velocità
Grazie a tutti per le risposte e come sempre non solo nelle cartucce ma anche nella vita l’equilibrio è un grandissimo valore
Umbertodep non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-19, 08:47 PM   #6
giuseppe770
Guru del forum
 
L'avatar di giuseppe770
 
Registrato dal: Oct 2009
ubicazione: Magna Grecia
Messaggi: 1,477
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 15
Grazie (Ricevuti): 15
Mi piace (Dati): 27
Mi piace (Ricevuti): 89
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 69 Post(s)
predefinito

Non è vero che gli inglesi sparano solo 28 grammi lente.
Usano la carica all'inglese, perché ha poco rinculo, durante i drive in cui si sparano centinaia di cartucce nei fucili basculanti.
Anche io con il caldo in Sicilia sparo cartucce con carica all'inglese perché ​le trovo efficaci e confortevoli nei sovrapposti di 2,8/3,1 kg.
Per quanto riguarda le pressioni delle cartucce moderne credo che lo stesso G.G. ha più volte detto che sia quasi una garanzia di rendimento in qualsiasi condizione. Ma é meglio aspettare quello che dice Garolini.
__________________
Memento
Audere
Semper
giuseppe770 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-19, 09:47 PM   #7
vecchioA300
Guru del forum
 
L'avatar di vecchioA300
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Firenze
Messaggi: 4,215
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 13
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 56
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 55 Post(s)
predefinito

Anche io ho iniziato con le "bombe" e poi via via sono moooolto sceso di grammatura.
Da tempo (caccia ai colombacci da terra e/o tordi alla scaccia, spollino e rientro) ho praticamente abbandonato le baby magnum (uso saltuariamente al rientro senza vento qualche PM40 n.4) prima in favore delle buone vecchie corazzate da 36g, ed ora molto più spesso con le 34-32-ed addirittura con le 28g (1a canna sempre).
L'illuminazione mi venne quando un amico mi portò (incredibilmente...) quasi 500 Winchester Special degli anni '90, che hanno circa 33,6g di piombo ed un assetto tipo "Mark-5" (coppetta in plastica+sugherino+collare libero di polimero a proteggere il piombo n.7). Decisi per smaltirle di provare ad utilizzarle in 1a canna ai colombi e.......se colpiti, venivano giù che era un piacere..e non penso abbiano delle velocità strabilianti....sparate nel mio buon vecchio A300 con la 67** primo tipo 18,3.
Fino a che le temperature diurne non scendono sotto i 10 gradi, in prima canna ho iniziato ad utilizzare addirittura le cartucce da trap della Clever "Fly High" caricate con 28g di pombo n.7 e1/4....ed i colombi se colpiti (entro i 35metri) VENGONO GIù FULMINATI...........
Certo..... con me ho comunque sempre anche delle buone 36g autocaricate....e le PM40.
__________________
MB,Tecna,Sipe,JK6, mah, le uniche che mi funzionano sono quelle caricate con la "CENTRITE"!
vecchioA300 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-19, 12:31 AM   #8
armiET3
Utente abituale
 
Registrato dal: Aug 2015
ubicazione: LEGNANO
Messaggi: 490
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 18
Grazie (Ricevuti): 25
Mi piace (Dati): 129
Mi piace (Ricevuti): 76
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 59 Post(s)
predefinito

Ciao... hai detto quello che praticamente faccio io con le ultime, adesso 40 , Special Winchester....non riesco a capire perchè, con i metodi attuali una grande casa non faccia più delle ottime cartucce come a quei tempi...non parliamo di costi perchè le attuali costano e non valgono più...
armiET3 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-19, 04:55 AM   #9
louison
Guru del forum
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: LUGO DI VICENZA
Messaggi: 1,572
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 98
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 197
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 8
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 301 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da armiET3 Visualizza il messaggio
Ciao... hai detto quello che praticamente faccio io con le ultime, adesso 40 , Special Winchester....non riesco a capire perchè, con i metodi attuali una grande casa non faccia più delle ottime cartucce come a quei tempi...non parliamo di costi perchè le attuali costano e non valgono più...
----------------------------------------------------------------------------------- Sarebbe meglio distinguere tra le Winchester prodotte in Europa (da B & P) e quelle made in U.S.A., quest'ultime disponibili in moltissime varianti e sicuramente impieganti le polveri Ball Powder...... Qui un esempio di made in U.S.A. : .......https://winchester.com/Products/Ammu...l/Super-X/X128
louison non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-19, 10:03 PM   #10
Umbertodep
Utente abituale
 
Registrato dal: Jan 2017
ubicazione: Trevignano
Messaggi: 247
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 17
Mi piace (Dati): 36
Mi piace (Ricevuti): 59
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 99 Post(s)
predefinito

Dopo infinte prove al banco è un paio di anni di prove devo ringraziare sentitamente il Sig Garolini è tutto lo staf della baschieri grandi professioni e persone pazientissime
L mie cartucce definitive per il 16 hanno le seguenti polveri
F2-*28 F2*36 MG 2 N 350 sp8 provate tutte al
Banco di prova e sul campo tutte hanno dato per me ottimi risultati pratici con l’aiuto di GG i tecnici baschieri il grande generale lee il bracco Francesco Siarm
A tutti loro va un grandissimo grazie
Umbertodep non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
cartucce, odierne, tempo

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:06 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.