Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
Franchi

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Legislazione venatoria ed ambientale

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 17-02-18, 01:19 PM   #11
carlo81
Guru del forum
 
L'avatar di carlo81
 
Registrato dal: Apr 2009
ubicazione: guidonia montecelio - roma
Messaggi: 1,134
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 60
Mi piace (Ricevuti): 19
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 9 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cobrahf Visualizza il messaggio
Anch io un mese prima choedo rinnovo con fotocopia e al ritiro consegno il vecchio. Mai avute interruzioni

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Stessa cosa al commissariato di ps dove mi rivolgo io.
personalmente ho visto molta differenza tra i commissariati di ps e le caserme dei cc sull'interpretazione delle norme...

Carlo
carlo81 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Mauro38 Piace questo post
Vecchio 18-02-18, 09:08 AM   #12
claudio 58
Guru del forum
 
L'avatar di claudio 58
 
Registrato dal: Jun 2009
ubicazione: lecce
Messaggi: 1,076
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 18
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 66
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 18 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Loris Visualizza il messaggio
Salve, il 15 giugno mi scade il porto d'armi e stò preparando i documenti per il rinnovo compreso naturalmente il vecchio porto d 'armi da consegnare in questura oppure alla stazione dei carabinieri . Nel periodo che intercorre fra la consegna del vecchio ed il ritiro del nuovo trascorrono mediamente tre mesi per cui non si può uscire a caccia (agrovenatorie o campi addestramento con sparo) ...è così! La fotocopia del documento in scadenza non vale? Scrivo questo perché due giorni addietro in un'armeria del Bresciano il titolare mi ha accennato ad una recente delibera che consentirebbe la caccia anche nel periodo di attesa del rinnovo.
Chiedo lumi
Grazie
Ciao Loris, mi sembra strano che per il rinnovo occorrono circa tre mesi. Dopo aver consegnato tutto l'occorrente ai carabinieri ove si risiede questi devono inviare la pratica alla Questura competente per territorio dopo aver dato il "parere" (molto vincolante) per il rilascio o diniego.
In Questura, se il parere dei catabinieri é positivo, dovranno esaminare il casellario giudiziale più altre indagini amministrative per i quali non occorre molto tempo.
Le fotocopie non servono a nulla a meno che non le fai autentificare dai carabinieri o dalla questura. Ovviamente, considerato lo stato attuale delle cose riguardanti il mondo delle armi, rimane un'utopia.
__________________
Claudio
claudio 58 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-02-18, 12:55 PM   #13
Mauro38
Utente regolare
 
L'avatar di Mauro38
 
Registrato dal: Aug 2014
ubicazione: in Basilicata
Messaggi: 60
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 11
Mi piace (Ricevuti): 5
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 7 Post(s)
predefinito

RINNOVO PdA "...ho visto molta differenza tra i commissariati di ps e le caserme dei cc sull'interpretazione delle norme..." Carlo ----------La stessa - se non di più - differenza che si riscontra per i controlli su strada tra pattuglie della polstrada e coppie di cc,...che nel 90, solo alla guida di un promisco della Ford (6 posti più cassone) munito persino di cinture (dopo che i cc non ritennero obbligatorie mi ero recato all' ufficio della polstrada...) e a tarda sera, mi ritirarono patente e libretto (di circolazione in fotocopia: come consigliato dal mio consulente)? Quindi io non avrei potuto/dovuto più proseguire per rientrare do 12 ore di lavoro impegnato? Solo dopo averli ammoniti mi restituirono il maltolto... Dante avrebbe detto "In dubio pro reo"
Mauro38 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-02-18, 01:01 PM   #14
Mattone
Utente abituale
 
L'avatar di Mattone
 
Registrato dal: Jul 2014
ubicazione: Ungheria
Messaggi: 652
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricevuti): 75
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 120
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 248 Post(s)
predefinito

I tre mesi sono il tempo max per cui per legge sono obbligati ad evadere la pratica.
http://www.earmi.it/diritto/leggi/termini1.html

"..Tale mancanza di diversificazione si evidenzia, in particolare, per i procedimenti di competenza delle Prefetture e Questure, ove il termine è standardizzato in 90 giorni (il termine di 30 giorni si riscontra per soli 4 licenze, su 13, di competenza della Prefettura, mentre, per quelle della Questura, vi sono solo 3 termini di 60 giorni su 16), dimostrando, così, di non tenere in nessun conto la volontà del legislatore, introdotta dalla legge 69/2009.
Infatti, è opportuno ricordare che, con quest’ultima legge, si sono volute introdurre sostanziali modificazioni alla legge n. 241/1990, in favore del cittadino, per la semplificazione dei procedimenti amministrativi.
In particolare, in merito alla “certezza dei tempi di conclusione del procedimento”, è stata prevista la riduzione del periodo di tempo concesso per la relativa trattazione da 90 a 30 giorni, ove non sia stabilito diversamente dai rispettivi ministeri, che, peraltro, devono rispettare il limite massimo di 90 giorni, eccezionalmente e con particolari motivazioni i 180 giorni (art. 7 L. 69/2009)..."
Mattone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-02-18, 05:00 PM   #15
Loris
Utente abituale
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Verona
Messaggi: 882
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 27
Grazie (Ricevuti): 26
Mi piace (Dati): 84
Mi piace (Ricevuti): 105
Non mi piace (Dati): 5
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 139 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da leo1996 Visualizza il messaggio
io l'ho rinnovato due settimane fà ho portato la documentazione in caserma dei carabinieri e hò dovuto consegnare l'originale. me l'ha chiesto il carabiniere,perche avevo portato anche una fotocopia e mi ha detto che quella non serviva. io abito in provincia di verona.
Ciao, anche a me i carabinieri hanno detto di consegnare l'originale; mi scade a metà Giugno per cui dovrei sospendere tutto per quattro mesi, tiro a volo compreso.
In settimana mi reco in questura per capire meglio...nell'ultimo rinnovo se ben ricordo, mi avevano accennato a consegnare la fotocopia e l'originale solo al ritiro del nuovo....ma non sono certo.

---------- Messaggio inserito alle 05:00 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 04:48 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da claudio 58 Visualizza il messaggio
Ciao Loris, mi sembra strano che per il rinnovo occorrono circa tre mesi. Dopo aver consegnato tutto l'occorrente ai carabinieri ove si risiede questi devono inviare la pratica alla Questura competente per territorio dopo aver dato il "parere" (molto vincolante) per il rilascio o diniego.
In Questura, se il parere dei catabinieri é positivo, dovranno esaminare il casellario giudiziale più altre indagini amministrative per i quali non occorre molto tempo.
Le fotocopie non servono a nulla a meno che non le fai autentificare dai carabinieri o dalla questura. Ovviamente, considerato lo stato attuale delle cose riguardanti il mondo delle armi, rimane un'utopia.
Carissimo è un piacere leggerti...purtroppo i tempi sono questi, cosa che anche io trovo strana....comunque in settimana mi reco in Questura per vedere se posso tenere fino alla scadenza il vecchio. I carabinieri accettano solo l'originale. La fotocopia autentificata dalla questura ha valore e, a tuo avviso, sono tenuti a farlo?
Comunque ti saprò dire
Saluti
Loris non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-02-18, 05:44 PM   #16
cero
Utente abituale
 
L'avatar di cero
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Romagna
Messaggi: 594
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 14
Grazie (Ricevuti): 27
Mi piace (Dati): 77
Mi piace (Ricevuti): 98
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 260 Post(s)
predefinito

I 90 giorni ( tempo massimo, potrebbero anche mettercene solo 15) come già scritto da Mattone sono di legge.
L'unica cosa strana è che ti riducano ipoteticamente la durata del porto d'armi da 6 anni a 5 anni e 9 mesi.
Del documento origjnale al momento della presentazione della pratica di rinnovo non se ne fanno nulla, è un abuso figlio di incompetenza.
cero non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-02-18, 08:10 AM   #17
nazzareno
Utente abituale
 
L'avatar di nazzareno
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Vibo Valentia
Messaggi: 637
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 7
Grazie (Ricevuti): 29
Mi piace (Dati): 35
Mi piace (Ricevuti): 138
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 59 Post(s)
predefinito

Qui da noi (ho chiesto io l'altro ieri in Questura per il prossimo rinnovo) il porto d'armi in scadenza va riconsegnato SOLO al ritiro del nuovo p.d.a. (se mai te lo rinnovano...dati i tempi e l'orientamento verso una sempre maggiore restrizione nel settore armi!). Un cosa invece mi è parsa "strana" e cioè l'obbligo di allegare il versamento della tassa regionale: d'accordo che il p.d.a. è per uso venatorio ma....potrei anche non voler andare a caccia ed avere comunque il titolo così com'è senza cambiarlo per il tiro a volo!
nazzareno non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-02-18, 08:42 AM   #18
Mattone
Utente abituale
 
L'avatar di Mattone
 
Registrato dal: Jul 2014
ubicazione: Ungheria
Messaggi: 652
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricevuti): 75
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 120
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 248 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cero Visualizza il messaggio
...
Del documento origjnale al momento della presentazione della pratica di rinnovo non se ne fanno nulla, è un abuso figlio di incompetenza.
Esatto, l'unica teoria dietro questa pratica é che tu potresti avere, per un certo periodo di tempo 2 DOCUMENTI validi contemporaneamente e, qualora te ne ritirassero uno ti rimarrebbe l'altro.
Per pararsi te lo ritirano al momento della domanda, ma é appunto un abuso.
A rigor di logica dovrebbero ritirartelo/annulartelo al rilascio del nuovo.
Mattone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-02-18, 10:16 AM   #19
phalacrocorax
Guru del forum
 
L'avatar di phalacrocorax
 
Registrato dal: Apr 2009
ubicazione: Veneto, Verona
Messaggi: 5,717
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 31
Grazie (Ricevuti): 92
Mi piace (Dati): 66
Mi piace (Ricevuti): 336
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 236 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Loris Visualizza il messaggio
Salve, il 15 giugno mi scade il porto d'armi e stò preparando i documenti per il rinnovo compreso naturalmente il vecchio porto d 'armi da consegnare in questura oppure alla stazione dei carabinieri . Nel periodo che intercorre fra la consegna del vecchio ed il ritiro del nuovo trascorrono mediamente tre mesi per cui non si può uscire a caccia (agrovenatorie o campi addestramento con sparo) ...è così! La fotocopia del documento in scadenza non vale? Scrivo questo perché due giorni addietro in un'armeria del Bresciano il titolare mi ha accennato ad una recente delibera che consentirebbe la caccia anche nel periodo di attesa del rinnovo.
Chiedo lumi
Grazie
Posso dirti con certezza (tra l'altro siamo concittadini) che puoi trattenere l'originale e consegnarlo quando ritiri quello nuovo in Questura.
Devi allegare alla domanda di rinnovo la fotocopia del porto d'armi in scadenza, mentre il porto d'armi originale lo tieni tu. Quando vai in Questura (pare non lo mandino più in Comune quest'anno) a ritirare il porto d'armi nuovo, consegni quello scaduto originale.

Non ascoltare assolutamente chi ti dice che ti basta la fotocopia per portare o trasportare armi, perché la fotocopia del documento in questo caso non ha alcun valore! Solo con l'originale puoi fare queste operazioni.

---------- Post added at 10:08 AM ---------- Previous post was at 10:02 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da claudio 58 Visualizza il messaggio
Ciao Loris, mi sembra strano che per il rinnovo occorrono circa tre mesi. Dopo aver consegnato tutto l'occorrente ai carabinieri ove si risiede questi devono inviare la pratica alla Questura competente per territorio dopo aver dato il "parere" (molto vincolante) per il rilascio o diniego.
In Questura, se il parere dei catabinieri é positivo, dovranno esaminare il casellario giudiziale più altre indagini amministrative per i quali non occorre molto tempo.
Le fotocopie non servono a nulla a meno che non le fai autentificare dai carabinieri o dalla questura. Ovviamente, considerato lo stato attuale delle cose riguardanti il mondo delle armi, rimane un'utopia.
La durata del procedimento amministrativo per il rinnovo in Questura a Verona è di 90 giorni da quando la richiesta coi relativi documenti allegati perviene agli uffici della Questura (e non da quando si è consegnata la documentazione ai Carabinieri). Per la legge sul procedimento amministrativo (241/90 e successive modifiche e integrazioni) per ogni procedimento deve essere indicata la durata, e comunque il termine massimo ove non sia indicata una durata superiore è sempre di 90 giorni. Questo non significa che il procedimento non si possa concludere anche prima, significa solo che non può concludersi dopo.


---------- Post added at 10:13 AM ---------- Previous post was at 10:08 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da nazzareno Visualizza il messaggio
Qui da noi (ho chiesto io l'altro ieri in Questura per il prossimo rinnovo) il porto d'armi in scadenza va riconsegnato SOLO al ritiro del nuovo p.d.a. (se mai te lo rinnovano...dati i tempi e l'orientamento verso una sempre maggiore restrizione nel settore armi!). Un cosa invece mi è parsa "strana" e cioè l'obbligo di allegare il versamento della tassa regionale: d'accordo che il p.d.a. è per uso venatorio ma....potrei anche non voler andare a caccia ed avere comunque il titolo così com'è senza cambiarlo per il tiro a volo!
Infatti l'allegazione della tassa regionale (anche se è richiesta sul modulo di rinnovo) è un'emerita cavolata, dato che per legge chi non intende praticare la caccia in Italia non è tenuto al pagamento della tassa regionale, così come chi non intende esercitare la caccia per quell'anno.
Tra l'altro dalla mia Questura non è stata (giustamente) mai richiesta.

---------- Post added at 10:16 AM ---------- Previous post was at 10:13 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da Loris Visualizza il messaggio
Ciao, anche a me i carabinieri hanno detto di consegnare l'originale; mi scade a metà Giugno per cui dovrei sospendere tutto per quattro mesi, tiro a volo compreso.
In settimana mi reco in questura per capire meglio...nell'ultimo rinnovo se ben ricordo, mi avevano accennato a consegnare la fotocopia e l'originale solo al ritiro del nuovo....ma non sono certo.
Ti hanno detto una cosa inesatta. Io stesso nel 2014 ho fatto il rinnovo trattenendo l'originale fino alla consegna della nuova licenza, dato che è stata la stessa Questura a dirmi di questa possibilità.
phalacrocorax non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-18, 04:42 PM   #20
angelo 1962
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Feb 2018
ubicazione: gorizia
Messaggi: 15
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 1
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 3 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da iago 77 Visualizza il messaggio
Da noi il p.a. vecchio si consegna al ritiro del nuovo.

il libretto è tuo e lo hai pagato, quindi non lo consegni. ti appongono un timbro annullato e te lo restituiscono. la licenza viene ritirata.
angelo 1962 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace cero Piace questo post
Rispondi

Tag
caccia, darmi, porto, rinnovo, uso

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:13 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.