Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Legislazione venatoria ed ambientale

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 12-05-18, 02:41 PM   #1
diego av
Utente regolare
 
L'avatar di diego av
 
Registrato dal: Oct 2015
ubicazione: solofra
Messaggi: 180
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 25
Grazie (Ricevuti): 15
Mi piace (Dati): 66
Mi piace (Ricevuti): 18
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 15 Post(s)
predefinito Chi sa di più

Ai cacciatori



Ecco le nuove disposizioni sulla marcatura e sulla tracciabilità di armi e munizioni, più controlli sui possessori di armi, nuovi criteri sull'acquisizione e sulla detenzione, riduzione da sei a cinque anni della durata delle licenze di tiro a volo e di caccia (di nuova emissione). Sono queste le principali novità del Decreto legislativo, approvato dal Consiglio dei Ministri dell'11 maggio ultima seduta.

Il Decreto, proposto dal Presidente Paolo Gentiloni e dal Ministro dell’interno Marco Minniti, altro non è, dunque, che il recepimento della Direttiva Ue 2017/853 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio 2017, che ha modificato la precedente direttiva, la 91/477/CEE, relativa al controllo dell’acquisizione e della detenzione di armi introducendo novità nel settore.

Come i nuovi criteri con cui devono essere marcate le armi da fuoco e le loro parti essenziali (data di fabbricazione) su tutto il territorio dell'Ue; le nuove regole per la disattivazione e la distruzione; il sistema informatico di tracciabilità delle armi e delle munizioni, per consentire anche, attraverso l’istituzione di una piattaforma informatica, lo scambio di informazioni tra i Paesi membri; le nuove forme di controllo e di monitoraggio sui titoli di acquisizione e detenzione delle armi; l'armonizzazione della durata delle autorizzazioni in materia di armi; larimodulazione delle categorie delle armi da fuoco, con la modifica dei criteri di acquisizione e detenzione delle stesse.

Si introduce poi la nozione di “arma camuffata”, cioè qualunque arma fabbricata o trasformata in modo da assumere le caratteristiche esteriori di un altro oggetto, chiarendo che tali strumenti sono assolutamente vietati. Inoltre, attraverso una revisione delle norme in vigore, rende effettivo l’obbligo, per chi richieda il nulla osta all’acquisto di armi o ne abbia a qualunque titolo la disponibilità, di produrre, all’atto del ritiro del documento, un’autocertificazione con la quale si attesti di aver avvisato i familiari conviventi maggiorenni, compreso il convivente more uxorio, dell’avvenuto rilascio dei documenti necessari per l’acquisizione della disponibilità dell’arma. Lo stesso obbligo viene esteso al titolare della licenza di porto d’armi all’atto della consegna del titolo medesimo. La mancata produzione dell’attestazione comporta l’impossibilità di acquisire il titolo, mentre la produzione di attestazione falsa o mendace comporta l’applicazione delle sanzioni penali previste dalla normativa vigente. In entrambi i casi, detti comportamenti potranno essere valutati dall’Autorità di pubblica sicurezza per l’adozione di provvedimenti di revoca del titolo stesso.

Infine, si riduce da sei a cinque anni la durata delle licenze di tiro a volo e di caccia di nuova emissione, nonché di quelle rinnovate successivamente alla data di entrata in vigore del decreto e si modifica la normativa relativa al controllo della sussistenza e permanenza dei requisiti soggettivi sui detentori di armi, prescrivendo l’obbligo di presentare ogni cinque anni la prevista certificazione medica, per chiunque detenga armi comuni da sparo, ad eccezione dei collezionisti di armi antiche, e salvo che il detentore sia in possesso di licenza di porto d’armi. La mancata presentazione del certificato autorizza il Prefetto ad adottare il provvedimento di divieto detenzione di armi.
diego av non è in linea   Rispondi quotando
Grazie oreip, flou Ha ringraziato per questo post
Vecchio 12-05-18, 09:03 PM   #2
flou
Guru del forum
 
L'avatar di flou
 
Registrato dal: Mar 2016
ubicazione: roma
Messaggi: 1,914
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 211
Grazie (Ricevuti): 118
Mi piace (Dati): 907
Mi piace (Ricevuti): 466
Non mi piace (Dati): 5
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 376 Post(s)
predefinito

Ho letto in comunicazioni arrivate i da altri colleghi cacciatori e non che il tutto è dovuto ad adeguamento, ovvero armonizzazione con le regole vigenti nella EU. Mi vien da pensare :ma si armonizza solo dove ci si sottrae qualcosa? Mah........
flou non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-18, 12:49 AM   #3
edo49
Collaboratori
 
L'avatar di edo49
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Cavarzere
Messaggi: 2,248
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 81
Mi piace (Dati): 8
Mi piace (Ricevuti): 221
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 41 Post(s)
predefinito

Questo è il governo che ci ha rimbambito cercando di convincerci che grazie a "Loro" sono diminuiti i furti, le rapine, GLI SBARCHI ed altre frottole del genere... si vede che NON leggono i quotidiani o vanno nelle Stazioni ferroviarie o nelle periferie... Comunque la Casta vive in perenne genuflessione davanti il Loro sodali al parlamento Europeo, quello che ha sede davanti alle sedi dei maggiori Lobbisti internazionali.
edo49 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace diego av Piace questo post
Vecchio 13-05-18, 03:37 AM   #4
louison
Guru del forum
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: LUGO DI VICENZA
Messaggi: 1,385
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 85
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 169
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 225 Post(s)
predefinito

Da aggiungere che il Ministero dell'Interno cerca di far approvare un regolamento troppo penalizzante e restrittivo per i poligoni privati , specialmente dove si praticano il tiro dinamico e il tiro a lunga distanza ...... Questi impianti rischiano perciò la chiusura ; forse un'eventuale nuovo governo potrebbe salvarli .

Ultima modifica di louison; 13-05-18 a 03:48 AM
louison non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-05-18, 06:48 PM   #5
LUCA1970
Utente regolare
 
L'avatar di LUCA1970
 
Registrato dal: May 2013
ubicazione: Varese
Messaggi: 74
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricevuti): 1
Mi piace (Dati): 28
Mi piace (Ricevuti): 11
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 22 Post(s)
predefinito

In aggiunta a quanto ben illustrato da Diego Av, il passaggio da sei a cinque anni riguardo la durata dei porti d'armi, andrà in vigore dalle richieste e rinnovi a partire dal 14 SETTEMBRE 2018
LUCA1970 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-05-18, 07:45 AM   #6
cicalone
Celsius °C
 
L'avatar di cicalone
 
Registrato dal: Dec 2008
ubicazione: Ostia Lido Roma
Messaggi: 19,765
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 82
Grazie (Ricevuti): 125
Mi piace (Dati): 1207
Mi piace (Ricevuti): 655
Non mi piace (Dati): 72
Non mi piace (Ricevuti): 42
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 599 Post(s)
predefinito

Comunque credo che il tutto debba essere ancora accettato, se entro 70 giorni dalla sua promulgazione non lo sara' fatto, decadra' in toto....quindi dita incrociata e ringraziamo il sig. Gentiloni, ultima ciliegina per il PD
__________________
Cosa vuol dire avere un metro e mezzo di statura, te lo rivelan gli occhi e le battute della gente e la curiosita' di una ragazza irriverente ....
cicalone non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace LUCA1970 Piace questo post
Vecchio 01-06-18, 08:49 AM   #7
bosco64
Guru del forum
 
L'avatar di bosco64
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: Langhe
Messaggi: 3,037
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 4
Grazie (Ricevuti): 65
Mi piace (Dati): 59
Mi piace (Ricevuti): 481
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 636 Post(s)
predefinito

Questa è la prima occasione per vedere quanto diceva di vero Salvini. Ora è tutto nelle sue mani.
bosco64 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace LUCA1970 Piace questo post
Vecchio 14-06-18, 06:03 PM   #8
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 2,818
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 37
Grazie (Ricevuti): 156
Mi piace (Dati): 197
Mi piace (Ricevuti): 852
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 1156 Post(s)
predefinito

Eh, già, il povero Gigino non se lo c..a più nessuno... Avete notato il cambio d'espressione nelle foto prese di recente? Non è più molto sorridente, sembra perplesso.... smarrito è la parola giusta: nella stanza dei bottoni i 5S in generale si sentono persi, mentre l'Energumeno è a casa sua, ci sguazza proprio. Altro che antipolitica, un bella lezione di politica vecchio stile gli sta dando, ai candidi sprovveduti!
pointer56 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
chi, piu

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:16 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.