Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Seguita

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 20-06-19, 08:46 PM   #1
marbizzu
Utente abituale
 
Registrato dal: Jun 2008
ubicazione: Catanzaro
Messaggi: 380
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 14
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 18
Mi piace (Ricevuti): 20
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 53 Post(s)
predefinito Addestramento cucciolo cinghiale

Salve, sto per acquistare un cucciolo di segugio maremmano, per la caccia al cinghiale. Vi chiedo quali sono le tappe, di addestramento per questo selvatico. Da postaiolo ho visto tanti cani mediocri in battuta che nei recinti lavoravano bene, e mi sono chiesto se sia giusto fare l'addestramento di un cucciolone soltanto nei recinti, o ci sia un metodo più efficace
marbizzu non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-06-19, 10:00 AM   #2
costa
Utente abituale
 
L'avatar di costa
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: Viterbo/San Nicandro G./Monticelli d'Ongina/Crotta d'Adda
Messaggi: 698
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 14
Grazie (Ricevuti): 27
Mi piace (Dati): 147
Mi piace (Ricevuti): 188
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 243 Post(s)
predefinito

Buongiorno,
per addestrare un cane bisogna innanzitutto capire due cose: cosa deve fare e cosa vuole fare.
Un cane per il cinghiale deve cercare, seguire la traccia fino all'animale, segnalarlo, cercare di farlo partire, inseguirlo.
Quindi, per me l'addestramento va sempre per gradi:
1) si abitua il cucciolo all'ambiente, alla socializzazione con altri cani e al RICHIAMO (2-4 mesi)
2) si insegna a tracciare (3-7 mesi)
3) si porta in recinto, prima facile (1 ettaro con un paio di cinghialini veloci) poi più difficile (10 ettari, un solo cinghiale grosso) (7-12 mesi)
4) quando il cane soddisfa in recinto si porta DA SOLO in terreno libero.
5) quando lavora bene da solo, si porta in battuta insieme con altri.

In mezzo a tutto questo come detto prima c'è "quello che il cane vuol fare". Non tutti nascono capomuta, vale sempre il detto spendere il giusto per avere quello che si cerca.
costa non è in linea   Rispondi quotando
Grazie marbizzu Ha ringraziato per questo post
Vecchio 21-06-19, 12:33 PM   #3
sly8489
Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 7,630
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 169
Grazie (Ricevuti): 132
Mi piace (Dati): 627
Mi piace (Ricevuti): 523
Non mi piace (Dati): 29
Non mi piace (Ricevuti): 55
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 768 Post(s)
predefinito

Secondo me per qualsiasi razza il primo addestramento è all'obbedienza. L'addestramento sulla selvaggina dovrebbe iniziare quando il cane è maturo a svolgere un determinato lavoro. Il recinto serve sia al cane che al padrone per capire il cane. La finzione anche se rispecchia il più possibile la realtà, rimane sempre una finzione. Appena possibile è meglio mettere il cane a contatto con la realtà.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie marbizzu Ha ringraziato per questo post
Vecchio 21-06-19, 03:36 PM   #4
marbizzu
Utente abituale
 
Registrato dal: Jun 2008
ubicazione: Catanzaro
Messaggi: 380
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 14
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 18
Mi piace (Ricevuti): 20
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 53 Post(s)
predefinito

Quello che ho potuto vedere, è che un cucciolone potrebbe imparare brutte abitudini, come scovare a vista e non a naso, lasciare la cerca del selvatico in breve tempo o avvicinarsi troppo al selvatico ecc. Sono un po diffidente, meglio sarebbe il terreno libero.
marbizzu non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-06-19, 03:44 PM   #5
Mattone
Utente abituale
 
L'avatar di Mattone
 
Registrato dal: Jul 2014
ubicazione: Ungheria
Messaggi: 907
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 6
Grazie (Ricevuti): 107
Mi piace (Dati): 27
Mi piace (Ricevuti): 183
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 17
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 336 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da marbizzu Visualizza il messaggio
.... avvicinarsi troppo al selvatico ecc. Sono un po diffidente, meglio sarebbe il terreno libero.
In terreno libero non puoi di certo controllare se si avvicina troppo al selvatico mentre in recinto si.
__________________
Hatz und Gejaid ist edel Freud
Mattone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-06-19, 08:18 PM   #6
marbizzu
Utente abituale
 
Registrato dal: Jun 2008
ubicazione: Catanzaro
Messaggi: 380
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 14
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 18
Mi piace (Ricevuti): 20
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 53 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Mattone Visualizza il messaggio
In terreno libero non puoi di certo controllare se si avvicina troppo al selvatico mentre in recinto si.
Certo nel recinto puoi osservare la distanza con cui lavora il cane, ma a quel punto non puoi farci nulla, perché è il selvatico che insegna al cane la giusta distanza, ma se il selvatico addomesticato è più permissivo o aggressivo del cinghiale selvatico, si rischia di non trovare il giusto equilibrio in battuta e li non puoi controllare nulla se non sperare che il cane ritorni intero.
marbizzu non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-06-19, 09:03 PM   #7
maremmano
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2010
ubicazione: grosseto
Messaggi: 2,802
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 55
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 236
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 232 Post(s)
predefinito

è sempre l' esperienza che migliora un cane da lavoro ... purtroppo l' esperienza coi cinghiali è sempre pericolosa ... il recinto ? si ottimo ... se sono buoni i cinghiali , nel senso che non siano in recinto da anni e anni !
maremmano non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace marbizzu Piace questo post
Vecchio 22-06-19, 07:19 AM   #8
Mattone
Utente abituale
 
L'avatar di Mattone
 
Registrato dal: Jul 2014
ubicazione: Ungheria
Messaggi: 907
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 6
Grazie (Ricevuti): 107
Mi piace (Dati): 27
Mi piace (Ricevuti): 183
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 17
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 336 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da marbizzu Visualizza il messaggio
Certo nel recinto puoi osservare la distanza con cui lavora il cane, ma a quel punto non puoi farci nulla, perché è il selvatico che insegna al cane la giusta distanza, ma se il selvatico addomesticato è più permissivo o aggressivo del cinghiale selvatico, si rischia di non trovare il giusto equilibrio in battuta e li non puoi controllare nulla se non sperare che il cane ritorni intero.
Scusa, ma questo vale pure per i cinghiali selvatici non é che sono tutti aggressivi alla stessa maniera.

Semmai il problema (principale) é che il cane non sia troppo aggressivo sui cinghiali "permissivi" perché se prende questa abitudine son dolori quando incontra quelli aggressivi.
__________________
Hatz und Gejaid ist edel Freud
Mattone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-06-19, 09:46 AM   #9
marbizzu
Utente abituale
 
Registrato dal: Jun 2008
ubicazione: Catanzaro
Messaggi: 380
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 14
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 18
Mi piace (Ricevuti): 20
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 53 Post(s)
predefinito

La genetica esalta l'aggressività di un soggetto, ma un cucciolone può essere plasmato facendolo incontrare su selvatici e rispettandoli. Ma se noi adoperiamo un cinghiale domestico che si farà avvicinare o peggio azzannare, quel soggetto non temera il cinghiale, e sarà carne da macello a caccia. Ma questa è una delle tante problematiche del recinto.
marbizzu non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-06-19, 10:17 AM   #10
Mattone
Utente abituale
 
L'avatar di Mattone
 
Registrato dal: Jul 2014
ubicazione: Ungheria
Messaggi: 907
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 6
Grazie (Ricevuti): 107
Mi piace (Dati): 27
Mi piace (Ricevuti): 183
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 17
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 336 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da marbizzu Visualizza il messaggio
La genetica esalta l'aggressività di un soggetto, ma un cucciolone può essere plasmato facendolo incontrare su selvatici e rispettandoli. Ma se noi adoperiamo un cinghiale domestico che si farà avvicinare o peggio azzannare, quel soggetto non temera il cinghiale, e sarà carne da macello a caccia. Ma questa è una delle tante problematiche del recinto.
ci sono nei recinti dei cinghiali a cui piace farsi azzannare???
__________________
Hatz und Gejaid ist edel Freud
Mattone non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
addestramento, cinghiale, cucciolo

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:37 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.