Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 07-06-18, 07:12 PM   #191
iago 77
Utente abituale
 
L'avatar di iago 77
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: ischia
Messaggi: 890
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 37
Grazie (Ricevuti): 25
Mi piace (Dati): 112
Mi piace (Ricevuti): 90
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 93 Post(s)
predefinito

No Bruno...civolani ci mise mano e come...vedessi quell ' otturatore cos ' è...resto incantato a guardarlo....ogni volta nel pulirlo....è qualcosa di semplice pulito e funzionale.....riprende con quel suo tassello la vecchia chiusura dell' otturatore Breda a milione....uno spettacolo..menomale che ci mise mano.....
iago 77 ora è in linea   Rispondi quotando
Mi piace brullo, Generale Lee Piace questo post
Vecchio 07-06-18, 07:35 PM   #192
louison
Guru del forum
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: LUGO DI VICENZA
Messaggi: 1,385
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 83
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 168
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 223 Post(s)
predefinito

Benelli 121 pro e contro ......... Questo fucile oltre ad avere pregi ha anche dei limiti ; limiti che in seguito hanno concorso alla cessazione della produzione ... La chiusura adottata con sistema a puntone inclinato non è particolarmente robusta, e necessita del fodero (necessariamente in acciaio) in blocco unico con la canna ; fodero sulla cui parte inferiore appoggia e scarica le pressioni il chiavistello ...... Inoltre le canne intercambiabili a causa del fodero in acciaio hanno l'handicap di un costo decisamente superiore .......... L'adozione nei modelli successivi della chiusura rotante (con le alette che chiudono direttamente in canna, robustissima e adottata anche nei fucili militari) ha permesso la riduzione dei costi, essendo sufficiente scegliere la lega leggera per il castello ....Inoltre la robusta chiusura ha permesso di costruire facilmente i fucili nelle moderne camerature 12/76 MAGNUM e 12/89 SUPERMAGNUM .

Ultima modifica di louison; 08-06-18 a 02:04 AM
louison non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-06-18, 08:42 PM   #193
58beppe
Utente regolare
 
Registrato dal: Nov 2017
ubicazione: Ravenna
Messaggi: 100
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 4
Grazie (Ricevuti): 10
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 31
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 31 Post(s)
predefinito

Io sul tema segnalerò solo fucili e relative canne di tipo commerciale che ho usato, testato o visto in azione spesso:
- x le doppiette: Krupp e cockerill
- x i sovrapposti: Beretta S55
- x gli automatici: Benelli 121 st etienne, Beretta 300, Franchi al48 Cogne, Breda r
- x tiro: Brera Sirio, Benelli 121 18,2, Beretta pidgeon, a5 pidgeon.
Bye beppe
58beppe non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Nikolis Piace questo post
Vecchio 07-06-18, 09:34 PM   #194
Luxsino
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Aug 2017
ubicazione: Giove
Messaggi: 39
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 6
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 11 Post(s)
predefinito

Tra le canne che mi hanno stupito per davvero e tanto come ho citato nella discussione che ho aperto io è stato il mio baikal mp 153 in 66 già è ottima ma se ci monto lo strozzatore gemini da 10 * è devastante l'ho provata a cornacchie non dico le distanze per non creare precedenti ma posso dire al limite del limite poi ho anche un dragon mk2 franchi da tiro ma ho fatto fare il calcio per andare a caccia canne 74*** * ottimo anche quello
Luxsino non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-06-18, 12:39 AM   #195
simone 89
Utente regolare
 
L'avatar di simone 89
 
Registrato dal: May 2009
ubicazione: veroli (FR) Lazio
Messaggi: 113
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 5
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 32
Mi piace (Ricevuti): 15
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 3 Post(s)
predefinito

io posso dire la mia con una bernardelli S.Umberto1 71 cm **/*, poi aggiungo il franchi AL 48 COGNE, e infine il cosmi....
simone 89 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-06-18, 10:56 AM   #196
vallarolo
Utente abituale
 
Registrato dal: Apr 2017
ubicazione: roma
Messaggi: 268
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 4
Grazie (Ricevuti): 11
Mi piace (Dati): 60
Mi piace (Ricevuti): 99
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 87 Post(s)
predefinito

Salve io credo che in mano ai cacciatori ci siano canne performanti molte dchele modificheiu di quello che noi crediamo io penso che a volte è il cacciatore non all'altezza di dette canne vuoi per cattiva impostazione del fucile oppure scarsa abitudine a sparare lungo e non avere gli anticipi giusti e poi la colpa è della cartuccia ........Per quanto riguarda il benelli 121 concordo in pieno con Claudio sul fatto che le modifiche fatte in seguito abbiano irrobustito il fucile ho i miei dubbi avendolo testato personalmente in lungo e in largo unico neo il percussore si ruppe subito sostituito mai piu un cedimento .ora sto cercando di convincere l'amico Bruno (bredista convinto) a provare un 121 e lo vedo un po titubante forse a paura che gli piaccia troppo haha ciao Bruno.
vallarolo non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace flou, brullo Piace questo post
Vecchio 08-06-18, 11:26 AM   #197
flou
Guru del forum
 
L'avatar di flou
 
Registrato dal: Mar 2016
ubicazione: roma
Messaggi: 1,872
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 205
Grazie (Ricevuti): 116
Mi piace (Dati): 887
Mi piace (Ricevuti): 458
Non mi piace (Dati): 5
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 374 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da vallarolo Visualizza il messaggio
Salve io credo che in mano ai cacciatori ci siano canne performanti molte dchele modificheiu di quello che noi crediamo io penso che a volte è il cacciatore non all'altezza di dette canne vuoi per cattiva impostazione del fucile oppure scarsa abitudine a sparare lungo e non avere gli anticipi giusti e poi la colpa è della cartuccia ........Per quanto riguarda il benelli 121 concordo in pieno con Claudio sul fatto che le modifiche fatte in seguito abbiano irrobustito il fucile ho i miei dubbi avendolo testato personalmente in lungo e in largo unico neo il percussore si ruppe subito sostituito mai piu un cedimento .ora sto cercando di convincere l'amico Bruno (bredista convinto) a provare un 121 e lo vedo un po titubante forse a paura che gli piaccia troppo haha ciao Bruno.
mo ce lo freghi Bruno


---------- Messaggio inserito alle 11:26 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 11:09 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da 58beppe Visualizza il messaggio
Io sul tema segnalerò solo fucili e relative canne di tipo commerciale che ho usato, testato o visto in azione spesso:
- x le doppiette: Krupp e cockerill
- x i sovrapposti: Beretta S55
- x gli automatici: Benelli 121 st etienne, Beretta 300, Franchi al48 Cogne, Breda r
- x tiro: Brera Sirio, Benelli 121 18,2, Beretta pidgeon, a5 pidgeon.
Bye beppe
Per le canne dell' S 55 ti quoto, per quelle dei 300 si parla di piu' canne ma valide anche quelle
flou ora è in linea   Rispondi quotando
Mi piace brullo Piace questo post
Vecchio 08-06-18, 11:45 AM   #198
vincycristaldi
Utente abituale
 
L'avatar di vincycristaldi
 
Registrato dal: Dec 2006
ubicazione: Campofelice di Roccella (PA)
Messaggi: 499
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 6
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 9
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 7 Post(s)
predefinito

Canna Cosmi…. a notevoli distanze chiude a pacchetto i selvatici colpiti.
__________________
Vincenzo
vincycristaldi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-06-18, 02:16 PM   #199
un uomo e il suo benelli
Utente abituale
 
L'avatar di un uomo e il suo benelli
 
Registrato dal: Jul 2011
ubicazione: Appennino Umbro-Marchigiano
Messaggi: 309
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 5
Grazie (Ricevuti): 21
Mi piace (Dati): 11
Mi piace (Ricevuti): 81
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 34 Post(s)
predefinito

Le mie canne che mi hanno impressionato di più sono in ordine:


- S.Etienne Special Trap 70** forata 18.2: provata alla placca metallica a circa 40 m insieme ad altre canne ha impressionato i presenti (mio fratello) per il rumore inconfondibile e la violenza con cui il piombo arriva; testata anche sui germani ha fatto egregiamente il suo lavoro;



- Franchi Cogne KM0 66** montata su un vecchio 48Al: provata a caccia sui colombacci ha sempre fatto abbattimenti puliti anche a distanze notevoli, mentre al piattello impressiona per come polverizza i piatti: quelli presi pieni spariscono letteralmente alla vista, se leggermente scarseggiati la parte presa sparisce mentre l'altra continua intatta, da qui il soprannome "Il Laser";


- Franchi Cogne KM0 68**** montata sullo stesso vecchio 48Al: nonostante la poca strozzatura non ha mai conosciuto limiti di tiro anche nella caccia ai fossi dove spesso gli animali non partono proprio vicinissimi; se presi gli animali cadono imbalsamati!


Sul discorso del Benelli 121 posso dire che il vero limite della chiusura a tassello basso era quella legata alla scelta del materiale del fodero; se usato intensamente e con cariche pesanti si sono presentati problemi di cedimento della parte di fodero in cui insiste il chiavistello; tale problema però non è inputabile alla bontà del progetto, infatti Civolani aveva prescritto un materiale diverso ma poi la Benelli ne ha usato un'altro...
La testina rotante concettualmente è una chiusura molto resistente ed efficiente, ha però il problema di allungare ulteriormente il già non corto otturatore del sistema inerziale a discapito della linea dell'arma che presenta così un castello un po' più lungo.
Saluti.
un uomo e il suo benelli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-06-18, 03:04 PM   #200
Generale Lee
Guru del forum
 
L'avatar di Generale Lee
 
Registrato dal: Jan 2012
ubicazione: Cairo Montenotte
Messaggi: 5,186
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1190
Grazie (Ricevuti): 217
Mi piace (Dati): 5226
Mi piace (Ricevuti): 1076
Non mi piace (Dati): 13
Non mi piace (Ricevuti): 18
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 712 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da un uomo e il suo benelli Visualizza il messaggio
- Franchi Cogne KM0 68**** montata sullo stesso vecchio 48Al: nonostante la poca strozzatura non ha mai conosciuto limiti di tiro anche nella caccia ai fossi dove spesso gli animali non partono proprio vicinissimi; se presi gli animali cadono imbalsamati!
Sembra la descrizione della 65 cm 4* del 1976 che monta il 48 Al di Papà cassa ancora marchiata S.A. Luigi Franchi; fa paura quella canna ho altri 2 48 AL con canne 65 4* Cogne Super Cromato ma quella canna anonima presa in regalo dal mio armiere è terrificante.
__________________
Chi trova un Amico trova un tesoro
Generale Lee non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
canne, che, modo, particolare, stupito, vhanno

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:42 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.