Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
Shothunt

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Il ritrovo del cacciatore

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 31-10-17, 04:10 PM   #31
Donato Scalfari
Moderatore Continentali Esteri
 
L'avatar di Donato Scalfari
 
Registrato dal: Jul 2007
ubicazione: Roma, Roma, Lazio.
Messaggi: 5,799
Mi piace / Grazie
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 83 Post(s)
predefinito

Premetto che, anche io, come Cero, scarico il fucile in presenza di chiunque mi si avvicini, estraneo alla cacciata, per la sicurezza di tutti.
Ora, per come la vedo io, spero che l'uomo colpito si salvi, per lui, la sua famiglia e per il cacciatore. Dai tuoi post si capisce solo una cosa: il magrebino è colpevole e il cacciatore innocente, ma non si capisce chiaramente da dove ti arrivi questa sicurezza.
A meno che non condanni solo perché difendi, a priori, la categoria dei cacciatori o, più genericamente, gli italiani a discapito degli "estranei".
Gli inquirenti proveranno come sono andati i fatti, nel frattempo io non condannerei nessuno, perché, a volte, capita che la verità non è quella che ci immaginiamo.
Ricordiamoci sempre dell'arma che teniamo in mano.
E, poi, se il ferito avesse realmente aggredito il cacciatore, siamo sicuri che, a quest'ultimo, gli sarebbe riconosciuta la legittima difesa?
Guardate l'avvocato che ha sparato al ladro, qualche tempo fa!

Vedo che ti sono arrivati i rinforzi!
__________________
Donato Scalfari


"Sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati. Grave colpa da parte mia! E il bello è che ho la sfacciataggine di difendere tale colpa, di considerarla quasi una virtù" Pier Paolo Pasolini



Ultima modifica di Donato Scalfari; 31-10-17 a 04:22 PM
Donato Scalfari non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace cicalone, Prince Piace questo post
Vecchio 31-10-17, 04:42 PM   #32
cero
Utente abituale
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Romagna
Messaggi: 330
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 4
Grazie (Ricevuti): 13
Mi piace (Dati): 38
Mi piace (Ricevuti): 59
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 131 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da pointer56 Visualizza il messaggio
Fermatevi tutti e rileggetevi. I processi non si fanno sui giornali (tutti più o meno inattendibili) non si fanno in TV e neanche nei social. Ma che siamo, a chi l'ha visto o in qualche altro di quei talk show? Per carità, c'è chi ha già emesso la sentenza e chi arzigogola sul presupposto di una frase scritta su un giornale... Ma dài! Finitela qui, vi prego.
Io non ho processato nessuno sulla base di nulla. Non si sa nemmeno l'esatto svolgimento dei fatti. L'ho scritto e riscritto dal primo mio post.
Un fatto è certo, perché confermato dall'utente Ale che è Sarzanese, che la condotta post ferimento del cacciatore è stata quella di andarsene a casa e non avvisare nessuno. Per me si tratta di un COMPORTAMENTO colpevole. Non vuole dire che nello svolgimento dei fatti lo sia o lo sia completamente.
Credevo che ciò fosse chiaro e spero che avendolo ribadito ( allo sfinimento) adesso sia più palese il mio pensiero.
Che l'arma fosse carica al momento del diverbio è invece assodato, altrimenti il colpo non sarebbe partito, anche se accidentalmente.
E questo da cacciatore credo che sia un fatto che io possa commentare, in base alle mie convinzioni, visto che è la risposta al quesito di apertura del 3d.

---------- Messaggio inserito alle 03:42 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 03:27 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da Donato Scalfari Visualizza il messaggio
Gli inquirenti proveranno come sono andati i fatti, nel frattempo io non condannerei nessuno, perché, a volte, capita che la verità non è quella che ci immaginiamo.
Verissimo, basti pensare a quello che è successo, credo nello stessa località dei fatti di cui discutiamo, col suicidio di quell'architetto.
cero ora è in linea   Rispondi quotando
Mi piace cicalone Piace questo post
Vecchio 31-10-17, 05:55 PM   #33
selecon
Utente regolare
 
L'avatar di selecon
 
Registrato dal: Dec 2012
ubicazione: vercelli-milano
Messaggi: 130
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 5
Mi piace (Ricevuti): 37
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 21 Post(s)
predefinito

Cero,
domani è il giorno dei morti.
Vado accendere un cero alla tua onestà intellettuale: è morta di sicuro.

Hai deciso che tu sei un figo perché scarichi il fucile e il cacciatore si Sarzana era:
- omicida
- colpevole
- indegno di tenere un porto d'armi

Poi dici che non lo consideri colpevole.
Dopo che posto quello che dici, allora dici che è colpevole di essere scappato

Tutto questo senza sapere NULLA, salvo le testimonianze del fratello che parlano di aggressioni prima verbale e poi fisiche ai danni del collega di Sarzana.

Io ho sempre detto che non condanno a priori nessuno, tanto meno un cacciatore: specie in una situazione così incerta.
Tu hai invece deciso che io assolvo uno e colpevolizzo l'altro.
Tutto ciò argomentando il nulla, salvo come tu sei bravo a fare le cose e se gli altri fossero come te non succederebbe nulla.

Io - a tuo dire- la vedo diversamente da te perché:
- sono ignorante in tema legale
- faccio ipotesi fantasiose
- sparo castronerie
- non capisco il confronto tra noi due in essere
- per analogia, io pur di assolvere assolverei un drogato alla guida di una vettura che stermina una famiglia.


Non resta molto da risponderti: equipari un cacciatore aggredito al quale forse è partito un colpo ad un drogato che in stato confusionale ammazza la gente e scappa.

Io ho solo due certezze: il cacciatore è stato aggredito e poi è partito un colpo che ha beccato l'aggressore.

Non credo ti risponderà ancora: non ci sono i presupposti per un dialogo.

---------- Messaggio inserito alle 04:55 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 04:24 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da Donato Scalfari Visualizza il messaggio
....
Dai tuoi post si capisce solo una cosa: il magrebino è colpevole e il cacciatore innocente, ma non si capisce chiaramente da dove ti arrivi questa sicurezza.


......E, poi, se il ferito avesse realmente aggredito il cacciatore, siamo sicuri che, a quest'ultimo, gli sarebbe riconosciuta la legittima difesa?
...
La sicurezza deriva dal fatto che nulla sappiamo del momento dello sparo, mentre tutto sappiamo delle aggressioni (è il fratello che parla in una intervista).
Indipendentemente dalla razza dell'aggressore, difendo il cacciatore perché di certo non è uno che attaccabrighe: aveva il porto d'arma o no?
Mi sembra che posso dire con grande serenità che fino a quando non si è provata la colpevolezza, abbiamo il dovere di pensare una persona innocente.
Specie se dei nostri.


Circa la legittima difesa, questa non ci sta di certo.
La mia speranza è che sia partito un colpo durante l'ultima colluttazione.
Al massimo, la sua colpa sarebbe di non avere scaricato l'arma.
Spero.

Ultima modifica di selecon; 31-10-17 a 06:04 PM
selecon non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 31-10-17, 06:47 PM   #34
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 15,474
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 23
Grazie (Ricevuti): 151
Mi piace (Dati): 105
Mi piace (Ricevuti): 1079
Non mi piace (Dati): 16
Non mi piace (Ricevuti): 35
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 1480 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cero Visualizza il messaggio
Un fatto è certo, perché confermato dall'utente Ale che è Sarzanese, che la condotta post ferimento del cacciatore è stata quella di andarsene a casa e non avvisare nessuno. Per me si tratta di un COMPORTAMENTO colpevole.
Andare a casa -e basta- dopo che dal proprio fucile e' partito un colpo che ha ferito uno, alla presenza di possibili testimoni, non e' di per sè un comportamento da colpevole, ma da uno che evidentemente e' in stato confusionale. Dalle notizia non risulta che volesse scappare o occultare le prove, questo sì che avrebbe messo in altra luce la questione.

---------- Messaggio inserito alle 05:47 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 05:39 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da Donato Scalfari Visualizza il messaggio
Dai tuoi post si capisce solo una cosa: il magrebino è colpevole e il cacciatore innocente.
Nemmeno l'incontrario si puo' affermare, qui, in questa sede e con gli elementi a disposizione.
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)
Alessandro il cacciatore non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 31-10-17, 07:18 PM   #35
Stefanone
Utente abituale
 
Registrato dal: Nov 2015
ubicazione: Frosinone
Messaggi: 215
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 6
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 40
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 78 Post(s)
predefinito

Io,aspettando una schiarita, sospenderei per nebbia la disputa Italia-Marocco...
Stefanone ora è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
cacciatore, marocchino, sparato

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 12:12 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.