Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
Shothunt

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > Altri argomenti > Buona forchetta

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 10-11-17, 12:23 PM   #1
Oizirbaf
Moderatore Buona Forchetta
 
L'avatar di Oizirbaf
 
Registrato dal: Nov 2014
ubicazione: Milano
Messaggi: 66
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 27
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 38
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 26 Post(s)
predefinito Cinghiale (o capriolo) alla cacciatora.

E...questa semplicissima, ma proprio semplicissima ricetta a prova di ...scapolo con cui preparare un capriolo o cinghiale da spantegare su una bella polentina...magro come deve essere un piatto di selvaggina e sfacciato da fare incazzare vegani ed animalisti...

Capriolo (o cinghiale) alla cacciatora.
Ingredienti:
- 1 kg di polpa di capriolo – cinghiale – cervo…
- 1 cipolla
- 1 decilitro d’olio EVO, 30 g di burro
- 1 bicchiere di Prosecco o rosso buono! ( chi usa il Tavernello non ha capito un c…)
- 1Kg di pomodori pelati e snocciolati (o 2 scatole di “polpapronta”)
- Farina bianca q.b. sale e pepe da macinare.
Pulire la carne da tutto il grasso “residuo”. Tagliarla a cubetti di tre cm ca ed infarinarla. Tritare la cipolla e soffriggerla in olio e burro. Aggiungere la carne e rosolare sino ad asciugare “l’acqua” che si forma e salare.
Sfumare con il vino, aggiungere i pomodori e lasciare cuocere almeno per un’ora ( a seconda dell’anagrafe dell’animale) a fuoco lento.

Una variante è costituita dall’aggiunta di 250 g di funghi porcini freschi tagliati a fettine sottili dopo ½ ora di cottura.
Pepare a piacere e servire con un letto di polenta.

Usti! Mi è venuta l'acquolina! Ma, a quest'ora solita, mi tocca l'insalatina!
Azz di Gatt!
Oizirbaf
Oizirbaf non è in linea   Rispondi quotando
Grazie oreip, teufel.35 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 10-11-17, 04:53 PM   #2
teufel.35
Ho rotto il silenzio
 
L'avatar di teufel.35
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: Roma Ostia lido
Messaggi: 45
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 22
Grazie (Ricevuti): 5
Mi piace (Dati): 139
Mi piace (Ricevuti): 10
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 8 Post(s)
predefinito

Ciao Oizirbaf, ho notato che nelle varie ricette che hai postato, come "odore", usi solo ed esclusivamente la cipolla e non il classico soffritto (carota, sedano, aglio, ecc.), e' una tua scelta o hai notato che sia meglio solo con questa?
Comunque grazie mille per le varie ricette e come dice il buon Alessandro il cacciatore....continua a postarle.
Un saluto, Alberto
teufel.35 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-11-17, 05:43 PM   #3
Oizirbaf
Moderatore Buona Forchetta
 
L'avatar di Oizirbaf
 
Registrato dal: Nov 2014
ubicazione: Milano
Messaggi: 66
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 27
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 38
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 26 Post(s)
predefinito

Effettivamente la scelta di non usare sedano e carota nel trito dei vari umidi ha avuto inizio per una intolleranza a queste verdure cotte da parte di mia moglie (la maitre de cuisine!). Poi ci siamo fatti la convinzione che il "trito" con sedano e carota sia un "retaggio" e lo abbiamo tralasciato usando esclusivamente quando necessario cipolla, aglio o scalogno con molta soddisfazione e senza sentirne la mancanza. Poi...de gustibus...
Oizirbaf non è in linea   Rispondi quotando
Grazie teufel.35 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 10-11-17, 06:09 PM   #4
Yed
Utente abituale
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 751
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricevuti): 37
Mi piace (Dati): 201
Mi piace (Ricevuti): 111
Non mi piace (Dati): 8
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 322 Post(s)
predefinito

In Friuli non si usa carota e sedano nel trito, è tipico dell' Emilia Romagna.
Io ogni tanto lo faccio x cambiare gusto nel ragù.
Yed non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-11-17, 06:34 PM   #5
teufel.35
Ho rotto il silenzio
 
L'avatar di teufel.35
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: Roma Ostia lido
Messaggi: 45
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 22
Grazie (Ricevuti): 5
Mi piace (Dati): 139
Mi piace (Ricevuti): 10
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 8 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Yed Visualizza il messaggio
In Friuli non si usa carota e sedano nel trito, è tipico dell' Emilia Romagna.
Io ogni tanto lo faccio x cambiare gusto nel ragù.

Non lo sapevo, pensavo si usasse come base un po' ovunque. Comunque grazie per il chiarimento e come si dice.....regione che vai "soffritto" che trovi.
Un saluto. Alberto
teufel.35 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
alla, cacciatora, capriolo, cinghiale

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10:11 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.