Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 09-09-15, 01:32 PM   #11
expressboy
Utente abituale
 
L'avatar di expressboy
 
Registrato dal: Aug 2011
ubicazione: Principato di Firenze
Messaggi: 239
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricevuti): 15
Mi piace (Dati): 13
Mi piace (Ricevuti): 46
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 50 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da expressboy Visualizza il messaggio
Se vuoi il massimo stopping power (da non confondere con il killing power ) devi salire di peso scegli una 220 grani Sierra od hornady . 220 grani è il massimomsostenibile dal 30/06 . Comunque tutte le palle fino ad ora consigliate vanno benissimo sono al top della qualità.

Saluti Bernardo
Quote:
Originariamente inviata da Alessandro il cacciatore Visualizza il messaggio
Posso contraddirti? La 220 grs e' quella meno adatta, per esperienze vissute, per avere un buon stopping power. Allungano.
Il 180 grs e' quella che finora ha dato migliori risultati. Su un campione di diversi cacciatori, per anni, su tanti cinghiali.
Ciao ben venga un contraddittorio !! Forse per animali piccoli posso daprti ragione, la 220 sopratutto la Sierra la più dura delle due menzionate
probabilmente espande meno di una 180 ma io venatoriamente parlando di preferisco "tarare " le armi su grossi Verri >80kg , per quanto riguarda il calcolo dello stopping power ti devo contradire, l'equazione del TKO elaborata dan Taylor parla chiaro la 220 nutre vantaggio rispetto alla 180
Un saluto a tutti vado a proseguire la mia ennesima riunione

Expressboy
__________________
Le passioni e la memoria mettono in moto immagini e percezioni che muovono la volontà e alle quali la ragione cerca di dare forma di idee compiute e giustificabili.
expressboy non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-09-15, 01:40 PM   #12
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 16,110
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 28
Grazie (Ricevuti): 172
Mi piace (Dati): 139
Mi piace (Ricevuti): 1255
Non mi piace (Dati): 17
Non mi piace (Ricevuti): 37
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 1889 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da expressboy Visualizza il messaggio
Ciao ben venga un contraddittorio !! Forse per animali piccoli posso daprti ragione, la 220 sopratutto la Sierra la più dura delle due menzionate
probabilmente espande meno di una 180 ma io venatoriamente parlando di preferisco "tarare " le armi su grossi Verri >80kg , per quanto riguarda il calcolo dello stopping power ti devo contradire, l'equazione del TKO elaborata dan Taylor parla chiaro la 220 nutre vantaggio rispetto alla 180
Un saluto a tutti vado a proseguire la mia ennesima riunione

Expressboy
Io ho imparato una cosa, le tabelle, le equazioni, valgono se suffragate da prove sul campo. Anzi, spesso, ti portano fuoristrada di brutto.
Anche perche' le variabili in gioco non sono poche e il calcolo e' sbagliato.
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)
Alessandro il cacciatore non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace mesodcaburei Piace questo post
Vecchio 09-09-15, 01:58 PM   #13
antonio franco
Guru del forum
 
L'avatar di antonio franco
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: scandicci FI
Messaggi: 1,461
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 45
Mi piace (Dati): 99
Mi piace (Ricevuti): 175
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 8
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 543 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Alessandro il cacciatore Visualizza il messaggio
Io ho imparato una cosa, le tabelle, le equazioni, valgono se suffragate da prove sul campo. Anzi, spesso, ti portano fuoristrada di brutto.
Anche perche' le variabili in gioco non sono poche e il calcolo e' sbagliato.
Ciao Alessandro, ti devo dire che negli scopai di Gaiole (di sicuro sai dov'è) nei tiri a corto e sporchi, per esperienza personale, la 220 RN è imbattibile. Stronca frasche con minima deviazione, và a bersaglio e ti rimane sul posto,con minor spreco di carne rispetto a altre palle più leggere, ma molto più veloci.

Comunque il concetto del TKO lo ritengo valido, se non lo hai mai letto, ti consiglio di dargli un'occhio, senza scartarlo a priori.
__________________
Audaces fortuna iuvat
antonio franco non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-09-15, 03:27 PM   #14
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 9,818
Mi piace / Grazie
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 97 Post(s)
predefinito

In semiauto 30-06, avete mai provato al cronografo quanto sviluppa in V3 una palla da 220 grani, ho cronografato delle Remington commerciali in Remington carbine a 590 m/s! Le stesse cartucce provate da un paio di amici che cacciano in braccata-girata da 25 anni sono state bocciate e radiate con ignominia; che sfraschino meglio lo credo senza dubbi, che buchino bene anche, la densità sezionale non manca, ma è la velocità over 700 m/s che manca, ... proprio quella che produce effetti idrodinamici basilari per creare lo shock.
Agli stessi ho dato da provare qualche 30-06 caricata con Hornady 180 grs e 47,5 grs di VV N-140 oppure in canne lunghe con 51 grs di VV N-150, ... da oltre 20 anni, non le cambiano più e le hanno ribattezzate italianamente "Luce spenta" a indicare l'effetto black-out che inducono.

Le cartucce Norma con palla Alaska da 180 grs e le vecchie Remington con palla CL RN da 180 grs, vanno entrambe molto bene.
Le RWS con palla Uni (ex TUG) vanno bene, ma sono molto care.

Cordialità
G.G.
__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-09-15, 03:54 PM   #15
michele14
Utente abituale
 
L'avatar di michele14
 
Registrato dal: Oct 2011
ubicazione: Anoia(RC)
Messaggi: 997
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 13
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 74
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 40 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da G.G. Visualizza il messaggio
In semiauto 30-06, avete mai provato al cronografo quanto sviluppa in V3 una palla da 220 grani, ho cronografato delle Remington commerciali in Remington carbine a 590 m/s! Le stesse cartucce provate da un paio di amici che cacciano in braccata-girata da 25 anni sono state bocciate e radiate con ignominia; che sfraschino meglio lo credo senza dubbi, che buchino bene anche, la densità sezionale non manca, ma è la velocità over 700 m/s che manca, ... proprio quella che produce effetti idrodinamici basilari per creare lo shock.
Agli stessi ho dato da provare qualche 30-06 caricata con Hornady 180 grs e 47,5 grs di VV N-140 oppure in canne lunghe con 51 grs di VV N-150, ... da oltre 20 anni, non le cambiano più e le hanno ribattezzate italianamente "Luce spenta" a indicare l'effetto black-out che inducono.

Le cartucce Norma con palla Alaska da 180 grs e le vecchie Remington con palla CL RN da 180 grs, vanno entrambe molto bene.
Le RWS con palla Uni (ex TUG) vanno bene, ma sono molto care.

Cordialità
G.G.

Quindi si potrebbe dire che l'indice di taylor, per velocità della palla inferiore a 600/650ms non è valido? Questo spiega perché un cal 12 con una palla pesante e velocità di 400 /450ms che ha un indice taylor altissimo, non è in realtà affidabile e realistico?
michele14 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-09-15, 05:22 PM   #16
expressboy
Utente abituale
 
L'avatar di expressboy
 
Registrato dal: Aug 2011
ubicazione: Principato di Firenze
Messaggi: 239
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricevuti): 15
Mi piace (Dati): 13
Mi piace (Ricevuti): 46
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 50 Post(s)
predefinito

Salve In effetti come fa notare giustamente GG se prendiamo per esempio la Remington 7400 carabin 47 cm di canna abbinata a mere cartucce commerciali allora il fattore velocità può diventare critico, in altre carabine vedi Browning bar con canne da 51 a 56 cm con un'opportuna ricarica possiamo correggere il Fattore di criticità della velocità ovviamente siamo costretti a ricorrere alla ricarica . Personalmente quando talvolta uso la mia 750 carabine non utilizzo palle da 220 grani ma da soli 180 (Vulcan tug e Sierra) al contrario nel bar 2 ,canna da 51 o 56 ora non ricordo bene, le utilizzo con buoni risultati senza particolari patemi d'animo ne ansia da "prestazioni"

Bisogna considerare che l'indice di Taylor prima e tutti gli altri indici di incapacitazione poi (Es Il Kpi) non sono stati pensati per armi a canna liscia ma bensì rigata . Francamente ancora io non ho trovato un indice che renda giustizia al cal 12
Un saluto a tutti Bernardo
__________________
Le passioni e la memoria mettono in moto immagini e percezioni che muovono la volontà e alle quali la ragione cerca di dare forma di idee compiute e giustificabili.
expressboy non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-09-15, 06:14 PM   #17
antonio franco
Guru del forum
 
L'avatar di antonio franco
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: scandicci FI
Messaggi: 1,461
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 45
Mi piace (Dati): 99
Mi piace (Ricevuti): 175
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 8
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 543 Post(s)
predefinito

Salve, mi avete incuriosito. Appena andiamo al poligono provo la mia carica con le sierra 220 RN per vedere la velocità!!! Che dire ho una casistica di soli 3 abbattimenti (le uso solo nelle poste con molto sporco davanti) ma sono state molto valide. Per le poste normale anche io uso prevalentemente le 180 grani. Ho provato personalmente le Oryx, le Hornady 180 RN, le Sierra 180 Spitzer, le UNI che mi autoricarico.
__________________
Audaces fortuna iuvat
antonio franco non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-09-15, 08:02 PM   #18
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 16,110
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 28
Grazie (Ricevuti): 172
Mi piace (Dati): 139
Mi piace (Ricevuti): 1255
Non mi piace (Dati): 17
Non mi piace (Ricevuti): 37
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 1889 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da antonio franco Visualizza il messaggio
Ciao Alessandro, ti devo dire che negli scopai di Gaiole (di sicuro sai dov'è) nei tiri a corto e sporchi, per esperienza personale, la 220 RN è imbattibile. Stronca frasche con minima deviazione, và a bersaglio e ti rimane sul posto,con minor spreco di carne rispetto a altre palle più leggere, ma molto più veloci.

Comunque il concetto del TKO lo ritengo valido, se non lo hai mai letto, ti consiglio di dargli un'occhio, senza scartarlo a priori.
Ciao Antonio, da qualche anno uso il 9,3x62. Ogni volta che sparo raccatto un cinghiale e un metro di legna. Se padello il metro di legna comunque e' assicurato...

Con la 220 grani/30.06 ho visto ander via troppi cinghiali. E tanto mi basta.
E con le 180 mai avuto "patemi", anche con mezze locomotive da 150 kg.
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)
Alessandro il cacciatore non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-09-15, 08:22 PM   #19
fede 70
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Jan 2012
ubicazione: corvaro
Messaggi: 26
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 1
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 0 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Alessandro il cacciatore Visualizza il messaggio
Ciao Antonio, da qualche anno uso il 9,3x62. Ogni volta che sparo raccatto un cinghiale e un metro di legna. Se padello il metro di legna comunque e' assicurato...

Con la 220 grani/30.06 ho visto ander via troppi cinghiali. E tanto mi basta.
E con le 180 mai avuto "patemi", anche con mezze locomotive da 150 kg.
Hai qualche ricetta collaudata per la ricarica del 9,3?
Grazie
fede 70 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-09-15, 10:28 PM   #20
deca
Utente abituale
 
Registrato dal: Jan 2015
ubicazione: liguria
Messaggi: 349
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 26
Grazie (Ricevuti): 11
Mi piace (Dati): 14
Mi piace (Ricevuti): 47
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 86 Post(s)
predefinito

Ok proviamo a stare sui 180 grani... Quale é la palla di cui vi fidate di più ???
deca non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
cinghiale, miglior, palla

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:38 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.