Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 11-07-19, 07:11 PM   #1
sly8489
Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 7,704
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 175
Grazie (Ricevuti): 135
Mi piace (Dati): 648
Mi piace (Ricevuti): 540
Non mi piace (Dati): 30
Non mi piace (Ricevuti): 55
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 808 Post(s)
predefinito Pregi e difetti di una carabina senza stecher

Ho aperto questa discussione per concludere il discorso sulle carabine senza steker. E anche per rispondere a qualche amico convinto che lo steker è uguale a più precisione.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-07-19, 07:45 PM   #2
cisar
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2014
ubicazione: Brescia
Messaggi: 1,200
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 12
Grazie (Ricevuti): 43
Mi piace (Dati): 145
Mi piace (Ricevuti): 154
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 198 Post(s)
predefinito

Io ho sempre optato per un Buon scatto diretto , ha solo pregi a parer mio , nell'azione di caccia fai una operazione in meno , quella di caricare lo stecher , quindi sempre senza.
cisar non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-07-19, 08:03 PM   #3
Sereremo
Guru del forum
 
Registrato dal: Dec 2011
ubicazione: Valcavallina
Messaggi: 1,372
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 36
Grazie (Ricevuti): 74
Mi piace (Dati): 175
Mi piace (Ricevuti): 222
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 153 Post(s)
predefinito

Il mio basculante ne è provvisto mentre le altre bolt hanno tutte lo schneller e devo dire che non ho avuto mai problemi nell’armarlo e sparare.
Scatti diretti ho provato bix’n andy su Blaser al poligono e devo dire che non è assolutamente male. Penso che sia questione di abitudine.
La persona con cui va a caccia mio padre ultimamente, ha una vecchia sabatti 30.06 con uno scatto che è molto peggio di quello del flobert arrugginito che uso di tanto in tanto sotto casa....eppure fa di quelle rosate!

Ultima modifica di Sereremo; 11-07-19 a 08:43 PM
Sereremo ora è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Yed Piace questo post
Vecchio 11-07-19, 08:42 PM   #4
carpen
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 2,338
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 111
Grazie (Ricevuti): 142
Mi piace (Dati): 652
Mi piace (Ricevuti): 832
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 673 Post(s)
predefinito

Io sono convinto che per sparare preciso lo scatto debba essere molto leggero, almeno così vale per me, possibilissimo che sia perché non so sparare bene con uno scatto più duro, la penso come Guli51, lo sparo ti deve sorprendere, io ho sempre detto/pensato che la carabina spara da sola, la comanda il cervello non il dito, ovviamente è una iperbole, è il dito che preme ma quasi in modo incosciente, hai il bersaglio in mira il dito vicino al grilletto, poi a leggero contatto, bisogna solo mantenere in mira… se il cervello desse l'ordine: adesso premi il grilletto, verrebbe fuori un disastro di tiro, giustissimo (per me) che la fucilata ti debba sorprendere, hai come l'impressione che sia partita da sola, hai accentuato quel minimo di pressione sul grilletto in modo quasi automatico senza ordine diretto al dito, non so se mi spiego bene, in questo caso di solito viene fuori un tiro perfetto senza strappo alcuno.

carpen ora è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Yed, michele2, zio65 Piace questo post
Vecchio 11-07-19, 09:00 PM   #5
darkmax
Utente abituale
 
L'avatar di darkmax
 
Registrato dal: Aug 2013
ubicazione: Friuli
Messaggi: 320
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 18
Grazie (Ricevuti): 16
Mi piace (Dati): 47
Mi piace (Ricevuti): 102
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 194 Post(s)
predefinito

Il fatto che lo sparo ti sorprenda non dipende dal peso dello scatto. Secondo me la "sorpresa" è data se hai un movimento continuo sul grilletto.
Poi son convinto anche io che uno scatto leggero aiuti nella precisione.
darkmax non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Yed, teufel.35 Piace questo post
Vecchio 11-07-19, 09:54 PM   #6
Yed
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 2,104
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 75
Grazie (Ricevuti): 109
Mi piace (Dati): 935
Mi piace (Ricevuti): 397
Non mi piace (Dati): 22
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 884 Post(s)
predefinito

Da piccino, molto piccino, ho visitato il museo delle armi antiche in quel di San Giusto TS. Tra i vari archibugi, ne notai uno che pur avendo una sola canna aveva due grilletti e una splendida se pur primitiva diottra nei pressi del becco del calcio. Sarà mica che il costruttore era un cretino ?
Tutte le armi europee , non solo di pregio, ne sono fornite o lo mettono in previsione di optional con una modestissima spesa (70-80 euro). Chissà perchè lo hanno inventato...
Da bocia frequentai il corso di tiro al poligono x avere l'abilitazione necessaria al PdA; mi fecero sparare con la 22LR Anschutz da caccia del direttore di tiro (di cui ora sono felice possessore) e con la mitica Olimpia. Sparai anche a 50 metri a braccio sciolto e le rosate migliori chissà come, le feci con la carabina munita di Schneller (due grilletti) tarato a 50-100 gr. , l'Olimpia scatto diretto a 2 tempi da 1000 grammi.
A livello di scelta io preferisco lo Stecher (alla francese?) vedi Steyr Mannlicher L. che risulta + silenzioso e semplice da armare.
Non è che usi sempre i sopraddetti alleggeritori di scatto, all'85% delle volte uso lo scatto diretto (1000 gr) viste le ridotte distanze di ingaggio delle mie postazioni e il tiro al bersaglio piccolo.
Per il resto vedete un po' voi....
Waidmannsheil

Ultima modifica di Yed; 11-07-19 a 10:26 PM
Yed non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace carpen Piace questo post
Vecchio 11-07-19, 10:20 PM   #7
FilippoBonvi
Utente abituale
 
L'avatar di FilippoBonvi
 
Registrato dal: Jan 2018
ubicazione: Piacenza
Messaggi: 310
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 8
Grazie (Ricevuti): 24
Mi piace (Dati): 64
Mi piace (Ricevuti): 117
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 185 Post(s)
predefinito

Mi spiace, ma non fa per me..... sono ormai abituato ad una vecchia Tikka bolt in .270Win, e nonostante sia possibile regolare lo scatto con un grano sotto il grilletto, non mi trovo a scendere sotto i 600/700 grammi. Ho provato per curiosità al poligono a scendere fino al limite basso, saranno stati 150/200 grammi, ma mi sembrava sempre di strappare. Un amico mi ha prestato una nuova Tikka T3, munita di stecher, che portava il peso di scatto da circa 1300 a 200 grammi, ma ero talmente teso, intimorito di premere in modo non voluto che le rosate peggioravano. Sicuramente è un problema risolvibile con un minimo di allenamento, ma personalmente voglio sentire una certa resistenza sotto il polpastrello, tale si da sorprendermi al momento dello sparo, ma che mi dia sicurezza di far partire il colpo solo volendolo, e non in modo così repentino e improvviso.
Considerando che uso ormai questa carabina come arma principale per selecontrollo e per le braccate, solo sostituendo l'ottica, mi sono allenato a sufficienza con questo scatto.
FilippoBonvi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 12:16 AM   #8
sly8489
Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 7,704
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 175
Grazie (Ricevuti): 135
Mi piace (Dati): 648
Mi piace (Ricevuti): 540
Non mi piace (Dati): 30
Non mi piace (Ricevuti): 55
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 808 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da carpen Visualizza il messaggio
Io sono convinto che per sparare preciso lo scatto debba essere molto leggero, almeno così vale per me, possibilissimo che sia perché non so sparare bene con uno scatto più duro, la penso come Guli51, lo sparo ti deve sorprendere, io ho sempre detto/pensato che la carabina spara da sola, la comanda il cervello non il dito, ovviamente è una iperbole, è il dito che preme ma quasi in modo incosciente, hai il bersaglio in mira il dito vicino al grilletto, poi a leggero contatto, bisogna solo mantenere in mira… se il cervello desse l'ordine: adesso premi il grilletto, verrebbe fuori un disastro di tiro, giustissimo (per me) che la fucilata ti debba sorprendere, hai come l'impressione che sia partita da sola, hai accentuato quel minimo di pressione sul grilletto in modo quasi automatico senza ordine diretto al dito, non so se mi spiego bene, in questo caso di solito viene fuori un tiro perfetto senza strappo alcuno.

Carpen, sull'altra discussione ti ho dato il "mi piace" perché il tuo ragionamento è giusto ma non è preciso. Se tu ti trovi bene con la carabina con lo steker è giusto che continui. Ed è giusto che continui a scattare con la tua tecnica. Io non ti ho mai detto di cambiarla, potrebbe essere deleterio, potresti non apprendere il modo giusto di scattare e dimenticare quello sbagliato che comunque ti da buoni risultati. Il proverbio "chi lascia la via vecchia per la nuova sa cosa lascia e non sa cosa trova" e sempre attuale. La tecnica si apprende con un metodo di allenamento completo ed equilibrato, non è cosa da due ore. Per apprendere il modo giusto di scattare devi partire dalle basi necessarie. Cosa che tu molto probabilmente non hai fatto. Sempre per ipotesi ti sei concentrato solo nel fare centro, non hai mai avuto una preparazione tecnica e forse neanche fisica propria di questa disciplina. Come ho detto altre volte i risultati si possono ottenere anche nel modo sbagliato. il tiro non è fatto di solo statica c'è anche la dinamica e quando statica e dinamica vanno in contrasto, i movimenti diventano complessi e per ottenere il risultato bisogna procedere per elementi separati. Detto in parole povere, bisogna separare gli esercizi di mira da quelli di scatto. Se si colpisce il centro il merito non è solo dello scatto leggero, che aiuta ma non è indispensabile, almeno per alcuni.

---------- Messaggio inserito 12-07-19 alle 12:16 AM ---------- il messaggio prcedente inserito 11-07-19 alle 11:37 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da Yed Visualizza il messaggio
Da piccino, molto piccino, ho visitato il museo delle armi antiche in quel di San Giusto TS. Tra i vari archibugi, ne notai uno che pur avendo una sola canna aveva due grilletti e una splendida se pur primitiva diottra nei pressi del becco del calcio. Sarà mica che il costruttore era un cretino ?
Tutte le armi europee , non solo di pregio, ne sono fornite o lo mettono in previsione di optional con una modestissima spesa (70-80 euro). Chissà perchè lo hanno inventato...
Da bocia frequentai il corso di tiro al poligono x avere l'abilitazione necessaria al PdA; mi fecero sparare con la 22LR Anschutz da caccia del direttore di tiro (di cui ora sono felice possessore) e con la mitica Olimpia. Sparai anche a 50 metri a braccio sciolto e le rosate migliori chissà come, le feci con la carabina munita di Schneller (due grilletti) tarato a 50-100 gr. , l'Olimpia scatto diretto a 2 tempi da 1000 grammi.
A livello di scelta io preferisco lo Stecher (alla francese?) vedi Steyr Mannlicher L. che risulta + silenzioso e semplice da armare.
Non è che usi sempre i sopraddetti alleggeritori di scatto, all'85% delle volte uso lo scatto diretto (1000 gr) viste le ridotte distanze di ingaggio delle mie postazioni e il tiro al bersaglio piccolo.
Per il resto vedete un po' voi....
Waidmannsheil
Hai mai visto una rosata fatta da una carabina in 0,22 standard con mire metalliche e scatto di un chilo a 50 m. posizione a terra? Se il tiro fatto bene il merito non è solo dello scatto leggero. Lo scatto leggero aiuta a chi non ha una buona tecnica. Se un cacciatore non sa sparare lo steker lo può agevolare ma non lo farà mai diventare un bravo tiratore. Io ho una carabina di piccolo calibro senza steker la utilizzo facendo tiri di precisione fino a una distanza di 110/120 m. Quando supero questa distanza predo la carabina di grosso calibro che ha lo steker, ma non tiro nella stessa zona dove tiravo a 110 m. A 150 m. anche con lo steker scelgo una zona più ampia, cosa che potrei fare con la carabina senza steker se fosse di calibro più grosso.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 12:46 AM   #9
TYPHOON
Utente abituale
 
Registrato dal: Apr 2013
ubicazione: Potenza
Messaggi: 901
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 15
Grazie (Ricevuti): 44
Mi piace (Dati): 27
Mi piace (Ricevuti): 139
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 232 Post(s)
predefinito

Ho provato un po' di tutto, lo scatto originale del Rem 700 TTR (il famigerato X-Mark Pro, di quelli che sono stati oggetto di richiamo) che era assolutamente ingestibile pur non essendo pesantissimo, poiché spesso si impuntava al momento dello sparo con conseguenti strappi. Gli scatti con stecher di varie CZ e della Rossler permettevano di concentrarsi al meglio, poiché sapevo di sparare solo quando volevo, esercitando una minima pressione sul grilletto. Lo scatto da 3 Kg della Savage MK II F in .22 LR, nonostante il peso, dopo un po' di assuefazione non provoca alcun movimento dell'arma al momento dello sparo, è abbastanza fluido e migliore dello scatto originale Remington (con una differenza di prezzo abissale). Alla fine ho sostituito l'X-Mark con un Rifle Basix a due leve (circa mezzo Kg), non leggerissimo, ma perfettamente prevedibile. Ho anche provato un'altra Rem 700 in 7 RM con lo scatto originale, talmente duro che ad un certo punto mi era venuto il dubbio di aver inserito inavvertitamente la sicura; da allora ho messo la croce sulle armi americane "di serie".
TYPHOON non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 06:49 AM   #10
toperone
Guru del forum
 
L'avatar di toperone
 
Registrato dal: May 2009
ubicazione: domodossola
Messaggi: 1,776
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 299
Grazie (Ricevuti): 162
Mi piace (Dati): 1017
Mi piace (Ricevuti): 530
Non mi piace (Dati): 33
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 653 Post(s)
predefinito

Si scrive stecher e non steker... la precisione serve anche nell’utilizzo della terminologia tecnica

Ultima modifica di toperone; 12-07-19 a 06:54 AM
toperone non è in linea   Rispondi quotando
Non mi piace Livia1968 Non gli piace questo post
Rispondi

Tag
carabina, difetti, pregi, senza, steker, una

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:52 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.