Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
Franchi

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > Altri argomenti > Chiacchierando

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 07-09-18, 09:24 AM   #121
cero
Utente abituale
 
L'avatar di cero
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Romagna
Messaggi: 643
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 25
Grazie (Ricevuti): 30
Mi piace (Dati): 88
Mi piace (Ricevuti): 115
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 279 Post(s)
predefinito

E loro lo sanno?
Per dire che molti migranti sbarcano in Italia ma vogliono raggiungere altri paesi
cero ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-09-18, 10:22 AM   #122
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 2,996
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 45
Grazie (Ricevuti): 164
Mi piace (Dati): 211
Mi piace (Ricevuti): 922
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 13
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 1248 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da mesodcaburei Visualizza il messaggio
No Marino, che la magistratura indaga e fa durare le procedure a suo piacimento per colpire chi ritiene avverso alla sua posizione incontestabile e ingiuducabile....
Facile fare così...se non si può mai essere giudicati, o sbaglio?
Poi Marino...non sai dove attaccarti....per me è lo stesso ho pluralizzato perchè la tua esposizione è paritetica ai miei conoscenti sostenitori di una certa parte politica
....sembra ripetuta a memoria, stesse parole stesse frasi, se preferisci indico solo te...
Ma senti ti faccio una domanda, come intendi risolvere il problema immigrazione?
Li portiamo tutti a casa tua gli eritrei?
Io non li voglio.
Mesod, la Magistratura è fatta di uomini come me e te, non sono marziani e non sostengono una parte politica: obbediscono alla Costituzione, ai princìpi generali dell'Ordinamento, alle leggi e, quando decidono, lo fanno con atti pubblici, motivati e impugnabili; se le mie parole assomigliano a quelle di altri, è forse perchè sono motivate dagli stessi princìpi della nostra Repubblica, che stanno scritti nella Costituzione... Per l'immigrazione, innanzitutto bisognerebbe guardare i numeri, che ci dicono che si è contratta molto negli ultimi due anni (non due mesi...): la soluzione è un grande piano europeo di aiuti e incentivi per aiutare quella gente e farla rimanere là dove si trova, a parte ovviamente chi fugge da una guerra civile, come gli Eritrei o i Siriani (e ti ricordo che la Merkel se n'è presi 800.000). Ma credimi, il pericolo immigrazione (e sicurezza: ma adesso abbiamo i taser!) è stato molto gonfiato per motivi di convenienza elettorale.
Con immutata stima e rispetto.
Marino
pointer56 non è in linea   Rispondi quotando
Non mi piace aldinik Non gli piace questo post
Vecchio 07-09-18, 11:11 AM   #123
giorgio ziron
Guru del forum
 
L'avatar di giorgio ziron
 
Registrato dal: Aug 2006
ubicazione: monselice, Padova, Veneto.
Messaggi: 1,705
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 6
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 26
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 15 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da maxmurelli Visualizza il messaggio
Giorgio ciao,
guardando il grafico i tuoi conti non mi tornano, ma non per date ma per valori….
La scala dal 2000 parte da 1,3.

Rifai i conti e vedi cosa salta fuori
vero, scusa, hai ragione. Ma anche togliendo lo 0,2 resta 0,57, più alto dello 0,49 del centrosinistra più monti. Quello che comunque volevo dire è che, secondo me, Salvini non è quel guru che ci risolverà i problemi, anzi, per quello che mi riguarda, personalmente non credendo alla teoria dei "poteri forti" a cui non va bene il tentativo dell'Italia di "alzare la testa", ho fatto spostare i miei (pochi) investimenti in alternative in cui la borsa italiana non entra.

---------- Messaggio inserito alle 07:33 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 07:30 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da carpen Visualizza il messaggio
Il debito è una brutta bestia, ma in se non è cosa così disastrosa, se serve si fa debito, cattivo fare debito per fare feste, buono fare debito per investimenti, può essere necessario anche andare a deficit per non fare crepare la gente di fame, noi abbiamo risparmiato sul debito nel momento peggiore, dalla crisi del 2008 poi con il governo Monti, dal 2008 al 2014 avremmo dovuto fare deficit maggiore, invece abbiamo mantenuto un surplus primario (al netto degli interessi) chi pensa che l'Italia sia spendacciona si sbaglia alla grande, siamo in surplus primario da più di 20 anni e nel periodo 2008/2014 è stato disastroso fare surplus primario dovevamo andare a deficit, invece l'Europa ci ha strangolato con la pretesa dell'austerità e ciò ha fatto crollare il PIL che di suo già andava male, il deficit/PIL al 132% è dato anche in buona misura dal fatto che ci hanno segato il PIL, -25% della produzione industriale, dal 2.000 per tenerci l'euro abbiamo rinunciato alla crescita. il PIL è aumentato di meno del 2% in 18 anni contro il 20/50% degli altri stati, lì stanno i nostri guai… ma occorre essere schiavi per avere l'euro in tasca, che ci protegge dall'inflazione (a balle!).

Per una repubblica fondata sul lavoro, l'euro è una follia totale, però non si può criticare, essere sovranisti ovvero padroni a casa propria diventa una colpa, è tanto bella la schiavitù! Se scodinzoli magari ci scappa anche il biscottino.



Qui l'aumento del PIL in Europa dal 2.000

da che fonte è tratto?

---------- Messaggio inserito alle 08:11 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 07:33 AM ----------

vi sottopongo una considerazione, riguardo l'euro: il cambio a 1936,27 lire fu fissato in base al rapporto lira/dollaro nel 1999. nel successivo biennio, quando esisteva la doppia moneta, nel 2000 in media il dollaro era quotato 2100 lire, nel 2001 2196 lire. se si guarda il grafico del rapporto euro/dollaro, a parte il biennio 2000-2001, il rapporto è sempre stato a favore dell'euro, anche con punte di 1,6. consideriamo però, per semplificare, che il rapporto sia sempre stato quello attuale (1,2) e che il rapporto lira/dollaro si fosse stabilizzato a 1/1936,27, senza pensare che nel corso degli anni sarebbe sicuramente aumentato (come è capitato dal 1900 in poi). consideriamo un prezzo medio del barile di petrolio; facciamo 65 dollari a barile, quello attuale (anche se ci sono stati momenti in cui il valore era prossimo ai 100 dollari. bene, 65 dollari fanno 54,16 euro, noi spendiamo questi euro per un barile di petrolio. tradotti in lire 104.881. Se non avessimo l'euro, il barile ci costerebbe 125.857, una differenza di 21000 lire circa; in italia nel 2010 (fonte CIA World Factboobk) venivano consumati 1.528.000 barili di petrolio al giorno, moltiplicato per 365 e per 18, quanto fa? E le condizioni da cui sono partito sono le più favorevoli. Con l'euro quanto abbiamo risparmiato e quanto avrebbe potuto essere più competitiva la nostra economia? Io credo che se la nostra economia non funziona NON è per colpa dell'euro... Del resto la prima guerra in Iraq fu fatta quando Saddam balenò l'idea di farsi pagare il petrolio in euro e non in dollari (cosa inaccettabile per gli USA).
__________________
Giorgio Ziron
giorgio ziron non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace pointer56 Piace questo post
Vecchio 07-09-18, 12:26 PM   #124
arfo
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2013
ubicazione: Provincia di Lodi
Messaggi: 1,264
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 63
Grazie (Ricevuti): 68
Mi piace (Dati): 935
Mi piace (Ricevuti): 435
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 64 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da giorgio ziron Visualizza il messaggio
Io credo che se la nostra economia non funziona NON è per colpa dell'euro...
Io direi più in generale che se l'Italia non funziona, non è per colpa dell'Europa.

Se avessimo statisti, i nostri governi condurrebbero le loro crociate contro il marcio che affonda il Paese. Ma abbiamo solo politici...

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
arfo ora è in linea   Rispondi quotando
Mi piace pointer56 Piace questo post
Vecchio 07-09-18, 12:51 PM   #125
carpen
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: lecco
Messaggi: 2,049
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 84
Grazie (Ricevuti): 108
Mi piace (Dati): 561
Mi piace (Ricevuti): 672
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 530 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da giorgio ziron Visualizza il messaggio
vero, scusa, hai ragione. Ma anche togliendo lo 0,2 resta 0,57, più alto dello 0,49 del centrosinistra più monti. Quello che comunque volevo dire è che, secondo me, Salvini non è quel guru che ci risolverà i problemi, anzi, per quello che mi riguarda, personalmente non credendo alla teoria dei "poteri forti" a cui non va bene il tentativo dell'Italia di "alzare la testa", ho fatto spostare i miei (pochi) investimenti in alternative in cui la borsa italiana non entra.

---------- Messaggio inserito alle 07:33 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 07:30 AM ----------


da che fonte è tratto?

---------- Messaggio inserito alle 08:11 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 07:33 AM ----------

vi sottopongo una considerazione, riguardo l'euro: il cambio a 1936,27 lire fu fissato in base al rapporto lira/dollaro nel 1999. nel successivo biennio, quando esisteva la doppia moneta, nel 2000 in media il dollaro era quotato 2100 lire, nel 2001 2196 lire. se si guarda il grafico del rapporto euro/dollaro, a parte il biennio 2000-2001, il rapporto è sempre stato a favore dell'euro, anche con punte di 1,6. consideriamo però, per semplificare, che il rapporto sia sempre stato quello attuale (1,2) e che il rapporto lira/dollaro si fosse stabilizzato a 1/1936,27, senza pensare che nel corso degli anni sarebbe sicuramente aumentato (come è capitato dal 1900 in poi). consideriamo un prezzo medio del barile di petrolio; facciamo 65 dollari a barile, quello attuale (anche se ci sono stati momenti in cui il valore era prossimo ai 100 dollari. bene, 65 dollari fanno 54,16 euro, noi spendiamo questi euro per un barile di petrolio. tradotti in lire 104.881. Se non avessimo l'euro, il barile ci costerebbe 125.857, una differenza di 21000 lire circa; in italia nel 2010 (fonte CIA World Factboobk) venivano consumati 1.528.000 barili di petrolio al giorno, moltiplicato per 365 e per 18, quanto fa? E le condizioni da cui sono partito sono le più favorevoli. Con l'euro quanto abbiamo risparmiato e quanto avrebbe potuto essere più competitiva la nostra economia? Io credo che se la nostra economia non funziona NON è per colpa dell'euro... Del resto la prima guerra in Iraq fu fatta quando Saddam balenò l'idea di farsi pagare il petrolio in euro e non in dollari (cosa inaccettabile per gli USA).



Non conosco la fonte, l'ho trovato da un'altra parte e l'ho postato così com'è, prendilo con le pinze se vuoi ma non dovrebbe essere difficile verificare altrove.

Per l'inflazione non sto tanto a fare conti, faccio solo un paragone che conosco bene, la frutta di stagione mele e arance comprata a cassette di 10 kg, subito prima dell'euro le compravo a 500 lire il kg. ora sotto 1 euro non trovi niente, è un + 400% su merce di produzione nazionale, il cambio non c'entra, altro paragone le bollette di casa, l'acqua è aumentata una follia, così come l'elettricità, il gas, ma per queste ci può stare che compriamo all'estero, ma l'acqua casca dal cielo, l'unica cosa che è diminuita è il telefono, perché lì c'è vera concorrenza, ma per il resto…
Altro paragone che si può fare è paragonare il tenore di vita che poteva avere un operaio con una busta paga di 1.936.270 e uno con 1.000 euro, vero sono passati 17 anni ma la differenza vistosa si vide subito.

Io non so se con la lira ora avremmo più o meno potere d'acquisto, so quasi per sicuro che non avremmo tutti sti disoccupati, sottoccupati, precari ed emigrati, saremmo liberi di decidere il nostro futuro, avremmo potuto mettere un limite alla globalizzazione, saremmo un po' più padroni a casa nostra, che non è una cosa oscena di cui vergognarsi, non ci avrebbero fatto fuori un Presidente del consiglio dei ministri con un colpo di stato, probabilmente ci saremmo schivati il tradimento costituzionale della guerra in Libia, insomma la storia sarebbe stata diversa, poi per carità non nego che avrebbe anche potuto andar peggio, non lo possiamo sapere.

Quello che io vedo e capisco e ovviamente vale solo per me, è che ci hanno messo la catena al collo e l'anello al naso, per consentirci di usare una moneta straniera che ci ha causato gravi danni, moneta dalla quale volenti o nolenti prima o poi dovremo uscire, salvo che gli strozzini vengano sostituiti da qualcuno più intelligente, anche perché uscire dall'euro sarebbe l'unica possibilità per tenere unita l'Italia, altrimenti finisce che ci separiamo, il nord non ha alcun problema con l'euro, ma tenere l'euro non è compatibile con il trasferire al sud 100 miliardi all'anno, o l'uno o l'altro.

Mia opinione strettamente personale.


Ultima modifica di carpen; 08-09-18 a 11:18 AM
carpen non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-09-18, 10:53 AM   #126
fino80
Utente abituale
 
L'avatar di fino80
 
Registrato dal: Jul 2014
ubicazione: San Marino
Messaggi: 307
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 6
Mi piace (Dati): 17
Mi piace (Ricevuti): 7
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 9 Post(s)
predefinito

[QUOTE=pointer56;1313426]Mesod, la Magistratura è fatta di uomini come me e te, non sono marziani e non sostengono una parte politica: obbediscono alla Costituzione, ai princìpi generali dell'Ordinamento] purtroppo, ed è sotto gli occhi di tutti, non è sempre così ... è vero sono atti pubblici ma non per questo meno "pericolosi" o diffamatori ... l'opinione pubblica una volta presa una posizione e influenzata è dura da cambiare.
__________________
Chi tace non sempre accosente. A volte non ha voglia di discutere con idioti.
fino80 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-09-18, 03:18 PM   #127
Loris
Utente abituale
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Verona
Messaggi: 929
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 30
Grazie (Ricevuti): 27
Mi piace (Dati): 92
Mi piace (Ricevuti): 122
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 168 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da ALE Visualizza il messaggio
Dicendo che non li vedo adatti a governare non dico che non vedo la lega in quanto tale partito che non deve o puo' stare al governo,
dico solo che i beniamini di ora tutto possono fare tranne che governare nelle loro rispettive posizioni.... proprio non e' il loro mestiere.
poi che sia lega o altro partito di governo non mi cambia nulla, la ricetta esatta non l'ha avuta nessuno finora figurati se pongo dei veti anzi.
ma la politica vera, questi non sanno neanche dove sta di casa..... semmai sono bravi a raccattare voti quello si.....
non ci scordiamo che europa o non europa comunque un paese come l'italia deve comunque governare mediando le posizioni, non possiamo ritenerci in grado di dettare legge.....(neanche essere messi sotto chiaro) e tutto cio' si fa' con persone che sanno fare questo mestiere.... esordire la mattina mandando in culo l'europa e i tecnocrati non ti aiuta..... prendere per il culo il francesino... non ti aiuta.... ma quelle sono cose che piacciono tanto agli italiani...
Io dico solo che ben venga un partito o una lega che si diano da fare anche in maniera "dozzinale" ma oggi la diplomazia comunque rimane uno dei canali privilegiati per farci strada in europa e altri paesi.... oltre al fatto che ritengo il nostro paese in preda ad atteggiamenti veramente preoccupanti... non servono e non serviranno mai..... (badate bene non dico altre cose.....) dico solo che stanno passando messaggi, concetti che nulla hanno a che fare con la nostra democrazia e il nostro modo di vivere....
Capito, quelli attuali a tuo avviso, non sono adatti a far politica...ritorniamo quindi ai vetusti governanti che tanto....bene hanno fatto all' italia, talmente tanto bene che ci hanno condotto in un baratro. La diplomazia, come no, quella di Gentiloni, Renzi, con risultati straordinari ma non per noi italiani bensì per l'Europa. Hanno distrutto l' Italia e tu ne hai nostalgia; faccio fatica a comprendere, ma forse è un vezzo della sinistra. Bisogna saper perdere.. c'è anche una canzone in tal senso; per ora Salvini stà mantenendo fede al programma elettorale, gli sbarchi sono finalmente diminuiti ed in Europa si comincia a considerare il problema immigrazione.
Come si è posta la magistratura riguardo Salvini è veramente risibile, suscita l'ilarità in tutti e peraltro evidenzia il carattere del Lieder della Lega che dimostra la sua determinazione e coerenza e questo mi piace assai: siamo stanchi dei finti buonisti.... penso rivedranno la luce forse nel terzo millennio. Intanto i consensi per Salvini hanno un trend rialzista

Ultima modifica di Loris; 08-09-18 a 05:34 PM
Loris ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-09-18, 05:02 PM   #128
mesodcaburei
Guru del forum
 
L'avatar di mesodcaburei
 
Registrato dal: Jan 2015
ubicazione: Donceto, Valtrebbia(pc)
Messaggi: 7,957
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 359
Grazie (Ricevuti): 356
Mi piace (Dati): 916
Mi piace (Ricevuti): 1537
Non mi piace (Dati): 270
Non mi piace (Ricevuti): 156
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 857 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da pointer56 Visualizza il messaggio
Mesod, la Magistratura è fatta di uomini come me e te, non sono marziani e non sostengono una parte politica: obbediscono alla Costituzione, ai princìpi generali dell'Ordinamento, alle leggi e, quando decidono, lo fanno con atti pubblici, motivati e impugnabili; se le mie parole assomigliano a quelle di altri, è forse perchè sono motivate dagli stessi princìpi della nostra Repubblica, che stanno scritti nella Costituzione... Per l'immigrazione, innanzitutto bisognerebbe guardare i numeri, che ci dicono che si è contratta molto negli ultimi due anni (non due mesi...): la soluzione è un grande piano europeo di aiuti e incentivi per aiutare quella gente e farla rimanere là dove si trova, a parte ovviamente chi fugge da una guerra civile, come gli Eritrei o i Siriani (e ti ricordo che la Merkel se n'è presi 800.000). Ma credimi, il pericolo immigrazione (e sicurezza: ma adesso abbiamo i taser!) è stato molto gonfiato per motivi di convenienza elettorale.
Con immutata stima e rispetto.
Marino
La questione sicurezza c'è eccome Marino, da te non ci sono ma dove ci sono sono un problema da gestire.
la merkel se ne è presi 800000?
Allora si prenda anche i nostri visto che sono i primi della classe.
Noi siamo cattivi, siamo razzisti e fannulloni....non possiamo metterci in casa altri problemi, lo facciano quelli coi conti a posto, noi i nostri soldi è meglio che li spendiamo per fare altro.
__________________
Il dialetto è l'anima di un popolo
mesodcaburei non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-09-18, 07:34 PM   #129
faricc
Utente regolare
 
L'avatar di faricc
 
Registrato dal: Apr 2012
ubicazione: Treviso
Messaggi: 79
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricevuti): 7
Mi piace (Dati): 17
Mi piace (Ricevuti): 21
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 24 Post(s)
predefinito

Se si pitesse andare a votare domani; Salvini prenderebbe il 50% il popolo adesso è incazzato davvero. Io vivo in mezzo agli operai, ma anche tra dirigenti e imprenditori, tutti ma dico tutti la pensano allo stesso modo....sarà un caso? Non credo, la gente ne ha le balle piene, i danni incommensurabili che hanno prodotto quelli del governo precedente riguardo l’immigrazione ci faranno patire per sempre, è mai possibile che su una popolazione di immigrati pari a circa 6.000.000 il 52% sia ad occupare un posto fisso nelle nostre ottime patrie galere? Ma vi sembra una cosa normale? L’Italia ha una popolazione di oltre 60miloni di abitanti ..... Vai Salvini avanti tutta!
faricc non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace LUCA1970, aldinik Piace questo post
Vecchio 08-09-18, 08:31 PM   #130
LUCA1970
Utente regolare
 
L'avatar di LUCA1970
 
Registrato dal: May 2013
ubicazione: Solbiate - Varese
Messaggi: 91
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 44
Mi piace (Ricevuti): 14
Non mi piace (Dati): 7
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 26 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da faricc Visualizza il messaggio
se si pitesse andare a votare domani; salvini prenderebbe il 50% il popolo adesso è incazzato davvero. Io vivo in mezzo agli operai, ma anche tra dirigenti e imprenditori, tutti ma dico tutti la pensano allo stesso modo....sarà un caso? Non credo, la gente ne ha le balle piene, i danni incommensurabili che hanno prodotto quelli del governo precedente riguardo l’immigrazione ci faranno patire per sempre, è mai possibile che su una popolazione di immigrati pari a circa 6.000.000 il 52% sia ad occupare un posto fisso nelle nostre ottime patrie galere? Ma vi sembra una cosa normale? L’italia ha una popolazione di oltre 60miloni di abitanti ..... Vai salvini avanti tutta!
ma come si fa a non darti ragione!!!!!!!
LUCA1970 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
contro, salvini, tutti

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:39 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.