Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
Franchi

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > L' addestramento

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 15-03-17, 05:22 PM   #1
Stefanoal
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Jul 2016
ubicazione: Vicenza
Messaggi: 3
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 0
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 0 Post(s)
predefinito Ferma breton

Buongiorno a tutti. Possiedo un breton di 1 anno e mezzo. Volevo chiedere un parere su come procedere per l'addestramento alla ferma. Il mio breton ferma ma appena va in ferma coomincia subito a procedere verso la preda.come devo fare?grazie in anticipo
Stefanoal non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-03-17, 08:23 PM   #2
Prince
Guru del forum
 
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: Velletri(RM)
Messaggi: 2,370
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 27
Mi piace (Dati): 400
Mi piace (Ricevuti): 102
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 62 Post(s)
predefinito

Tranquillo è normale, basta ke gli fai vedere un buon numero di animali e soprattutto semmai gliene vorrai sparare qualcuno, tira il grilletto solo a lavoro fatto bene, e lui capirà di conseguenza!!
__________________
Damiano B.
Prince non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Stefanoal Piace questo post
Vecchio 11-01-18, 11:27 PM   #3
bagareo
Utente regolare
 
L'avatar di bagareo
 
Registrato dal: Dec 2017
ubicazione: Padova
Messaggi: 177
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 1
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 16
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 59 Post(s)
predefinito

Volevo sottoporre il mio caso, in quanto sto avendo all'incirca lo stesso problema. Il mio è un cucciolo di poco più di 5 mesi. L'ho portato a casa che ne aveva 3 e tra il compimento del secondo e del terzo mese andavo regolarmente a casa dell'allevatore e si usciva con il mio e il cucciolo che si sarebbe tenuto lui. Premetto che nn è il mio primo cane in assoluto, ma è il mio primo cane da caccia; abbiamo cominciato a fargli incontrare selvaggina; quaglie prima e anche un paio di fagiani. Dopo un po' i primi accenni di ferma. Fino a qui tutto bene. Quando l'ho portato a casa il cucciolo si è ambientato abbastanza rapidamente al nuovo ambiente e alla famiglia anche perché per fortuna riesco a dedicargli praticamente sempre mezza giornata. Ho continuato sulla falsa riga di quello che facevamo prima mollandogli qualche quaglia e lasciando che diventasse sempre più indipendente nella cerca e sperando che assodasse la ferma sempre più. Invece il risultato è stato che sì il cane cerca e trova ( mi ha seguito e fatto involare un fagiano a più di 100 mt da dove lo aveva fiutato ), ma di ferme nemmeno l'ombra: lo vedo correre, si ferma di scatto e parte come un razzo verso l'emanazione. È da un mese che nn mollo più selvaggina e sto curando l'educazione perché mi ero accorto che ne stavo perdendo il controllo. Ora posso azzardarmi a dire di avere in mano il "ragazzo", anche se nn al 100%, , quindi vorrei ricominciare ad allenare le ferme ( senza cmq abbandonare l'educazione ). La domanda mia è: cosa fare? Ieri per esempio sono uscito sull'argine del fiume dietro casa e avremo incontrato almeno una decina di gallinelle d'acqua. Dopo due ore passate a inseguirlo e dirgli RESTA ( comando che nella vita di tutti i giorni esegue molto bene ) ogni volta che vedevo che sentiva qualcosa, alla fine in uno degli ultimi incontri, in cui anche io ero riuscito a vedere la gallinella, sono riuscito a nn farlo precipitare addosso al selvatico, anche se nn abbastanza da raggiungerlo prima che lo facesse involare. Ho pensato di cominciare ad usare la longhina. Secondo voi cosa dovrei fare? Aggiungo che : purtroppo nn posso ancora sparare perché sto aspettando di fare l'esame per la licenza; nel frattempo quando insegue qualcosa batto le mani all'improvviso per simulare alla bene e meglio il colpo di fucile e sembra nn curarsene. All'epoca avevo smesso di mollare le quaglie perché aveva dato segni di noia in quanto sicuramente aveva capito che le lasciavo io. Cercherò qualche "complice" che mi dia una mano. Spero di essere stato il più chiaro possibile nel descrivere la situazione. Attendo suggerimenti
bagareo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-01-18, 10:07 PM   #4
maxpointerx73
Utente abituale
 
L'avatar di maxpointerx73
 
Registrato dal: Aug 2016
ubicazione: torino
Messaggi: 793
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 46
Grazie (Ricevuti): 96
Mi piace (Dati): 244
Mi piace (Ricevuti): 308
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 193 Post(s)
predefinito

smetti immediatamente di portare il cane su animali che non sono degni di essere chiamati selvatici!!!!
se il soggetto presenta difetti, la cosa più sbagliata che puoi fare e quello di continuare a portarlo su selvaggina di allevamento.....
se da come dici hai in casa il cane che ti ascolta abbastanza bene, continua ad insistere sull'addestramento e cerca di portarlo solo su selvaggina vera.....
è meglio 1 beccaccia che 100 quaglie mezze marce!!!
i cuccioli è giusto che commettano errori.... e propio da questi che traggono le prime esperienze..... ma devono essere incontri naturali con il cane che si trova alla pari di un animale selvatico che venderà cara la propia pelle ... quindi si inventerà di tutto pur di fregare il cane....
è lì che i cani crescono e fanno esperienza....
auguri e NON mollare!!!! se il soggetto ha i numeri i risultati prima o poi arrivano.....
maxpointerx73 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace wollf Piace questo post
Vecchio 13-01-18, 07:01 PM   #5
bagareo
Utente regolare
 
L'avatar di bagareo
 
Registrato dal: Dec 2017
ubicazione: Padova
Messaggi: 177
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 1
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 16
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 59 Post(s)
predefinito

Effettivamente è più di un mese che nn gli faccio trovare animali da allevamento, cmq accetto il consiglio, che per altro mi sembra più che sensato, però mi sorge cmq qualche dubbio; la caccia fra pochi giorni finisce e ufficialmente dovrei andare in zone addestramento cani per stare alle regole, dove nn credo che gli animali che incontrerebbe sarebbero tanto selvatici. L'altra opzione sarebbe quella o di rischiare e portarlo lo stesso sul campo di caccia o nn fargli fare niente fino ad agosto. Dall'altra parte sono d'accordissimo che una beccaccia sia meglio di una quaglia di voliera, ma da me le regine se ne trovi due a stagione sei un mezzo fenomeno e i fagiani che troviamo qui sono liberati dagli atc. A questo punto sono un po' disorientato...portarlo a gallinelle per esempio è stata un stupidaggine pazzesca o può avere un senso? Per me sarebbe stracomodo logisticamente ( abito a meno di 100 mt dall'argine di un fiume ) e di incontri di questo tipo potrei farne a bizzeffe e nn sono certo animali di "lancio". Però se mi si dice che è controproducente per la caccia che farò la prossima stagione ( principalmente stanziale ) nn lo faccio. Grazie. Attendo lumi
bagareo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-01-18, 10:24 PM   #6
maxpointerx73
Utente abituale
 
L'avatar di maxpointerx73
 
Registrato dal: Aug 2016
ubicazione: torino
Messaggi: 793
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 46
Grazie (Ricevuti): 96
Mi piace (Dati): 244
Mi piace (Ricevuti): 308
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 193 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da bagareo Visualizza il messaggio
Effettivamente è più di un mese che nn gli faccio trovare animali da allevamento, cmq accetto il consiglio, che per altro mi sembra più che sensato, però mi sorge cmq qualche dubbio; la caccia fra pochi giorni finisce e ufficialmente dovrei andare in zone addestramento cani per stare alle regole, dove nn credo che gli animali che incontrerebbe sarebbero tanto selvatici. L'altra opzione sarebbe quella o di rischiare e portarlo lo stesso sul campo di caccia o nn fargli fare niente fino ad agosto. Dall'altra parte sono d'accordissimo che una beccaccia sia meglio di una quaglia di voliera, ma da me le regine se ne trovi due a stagione sei un mezzo fenomeno e i fagiani che troviamo qui sono liberati dagli atc. A questo punto sono un po' disorientato...portarlo a gallinelle per esempio è stata un stupidaggine pazzesca o può avere un senso? Per me sarebbe stracomodo logisticamente ( abito a meno di 100 mt dall'argine di un fiume ) e di incontri di questo tipo potrei farne a bizzeffe e nn sono certo animali di "lancio". Però se mi si dice che è controproducente per la caccia che farò la prossima stagione ( principalmente stanziale ) nn lo faccio. Grazie. Attendo lumi



io non so se in zona da te ci sono zac di qualità....." io rischio tutto l'anno ma esco sempre.... per me il cane è al primo posto!!!!"

normalmente gli animali che trovi nelle zone addestramento , anche se non sono veramente selvatici, sono comunque sul terreno da tempo... e quindi già abbastanza smaliziati....
io non dico di portare il cane in Serbia su starne selvatiche che ti partono a 100 m. dal cane, ma neanche portare il cucciolo su animali messi sul terreno 5 minuti prima ....
le gallinelle sono si selvaggina vera, ma hanno il bruttissimo vizio di camminare parecchio nello sporco prima di palesarsi in volo...
e a un cane che ha già problemi con la solidità della ferma, io eviterei !!!!!
se puoi fai il sacrificio di spostarti con la macchina, per portarlo in zone dove la presenza di selvaggina è maggiore....
meglio qualche uscita in meno ma fatta bene!!!!! che uscire tutti i giorni e non vedere niente e incorrere solo in ulteriori vizzi!!! del cucciolo.
insisti ,stalle dietro, perdici del tempo e fai sacrifici..... IL TUTTO VERRA' RIPAGATO!!!!
maxpointerx73 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-01-18, 01:16 PM   #7
bagareo
Utente regolare
 
L'avatar di bagareo
 
Registrato dal: Dec 2017
ubicazione: Padova
Messaggi: 177
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 1
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 16
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 59 Post(s)
predefinito

Sacrifici sono più che disposto o farli, come rischiare del resto già lo faccio. Una cosa mi sono dimenticato di aggiungere alle informazioni per inquadrare il soggetto: il classico giochetto con le piume di fagiano attaccate ad un bastone lo esegue direi bene ( glielo faccio ancora qualche volta, magari nei giorni di pioggia dove siamo costretti a stare in casa ) stando fermo anche per un minuto, forse magari un po' troppo ravvicinato. Dovrebbe essere un indicatore positivo? O no?
bagareo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-01-18, 03:10 AM   #8
Mauro38
Utente regolare
 
L'avatar di Mauro38
 
Registrato dal: Aug 2014
ubicazione: in Basilicata
Messaggi: 64
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 12
Mi piace (Ricevuti): 6
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 7 Post(s)
predefinito Il breton? L'unica ferma solida su una volpe

Nel 69, a Lucca da Matteucci di 40 gg, £ 40mila. La messa in prova, la prova del "fuoco", l'apertura del 28 ag 1970 con lampi e tuoni, dopo la pioggia torrenziale con terreno bagnato, a quaglie col breton di 18 mesi.
Il pomeriggio ci accorgiamo che il cane aveva un occhio rovinato...Sarà per questo che era piuttosto irruento, abbozzava la ferma e via? A beccacce non ne parliamo. Meglio lo si prestava a fagiani, nel folto, soddisfacente per improbabili recuperi... ricordo di un fagiano ferito che infilatosi in una distesa di rovi venne fuori con la preda dopo 15-20 min.
E così di una beccaccia che cadde al centro di un'ammasso di rovi. Però
di ferme statuarie mai viste, non appena intercettava l'emanazione del volatile gli dava addosso, l'incalzava sino a farlo sfrullare! Nel 74 in un cerreto basso, a 800mt, in coppia con un cucciolone di bracco pointer che era in ferma dove il breton(geloso) era già passato:io non gli credetti e la beccaccia prese il volo indisturbata; e per il bracco era la prima...
Mauro38 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-01-18, 06:35 PM   #9
maremmano
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2010
ubicazione: grosseto
Messaggi: 2,738
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 51
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 228
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 221 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Mauro38 Visualizza il messaggio
Nel 69, a Lucca da Matteucci di 40 gg, £ 40mila. La messa in prova, la prova del "fuoco", l'apertura del 28 ag 1970 con lampi e tuoni, dopo la pioggia torrenziale con terreno bagnato, a quaglie col breton di 18 mesi.
Il pomeriggio ci accorgiamo che il cane aveva un occhio rovinato...Sarà per questo che era piuttosto irruento, abbozzava la ferma e via? A beccacce non ne parliamo. Meglio lo si prestava a fagiani, nel folto, soddisfacente per improbabili recuperi... ricordo di un fagiano ferito che infilatosi in una distesa di rovi venne fuori con la preda dopo 15-20 min.
E così di una beccaccia che cadde al centro di un'ammasso di rovi. Però
di ferme statuarie mai viste, non appena intercettava l'emanazione del volatile gli dava addosso, l'incalzava sino a farlo sfrullare! Nel 74 in un cerreto basso, a 800mt, in coppia con un cucciolone di bracco pointer che era in ferma dove il breton(geloso) era già passato:io non gli credetti e la beccaccia prese il volo indisturbata; e per il bracco era la prima...
che vuoi dire ?
che i breton non fermano ?

---------- Messaggio inserito alle 05:35 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 05:25 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da bagareo Visualizza il messaggio
Sacrifici sono più che disposto o farli, come rischiare del resto già lo faccio. Una cosa mi sono dimenticato di aggiungere alle informazioni per inquadrare il soggetto: il classico giochetto con le piume di fagiano attaccate ad un bastone lo esegue direi bene ( glielo faccio ancora qualche volta, magari nei giorni di pioggia dove siamo costretti a stare in casa ) stando fermo anche per un minuto, forse magari un po' troppo ravvicinato. Dovrebbe essere un indicatore positivo? O no?
significa che ha l' istinto ... come è giusto che sia
ma purtroppo "non altro" , come sicurezze .

io penso che tu lo abbia portato troppo presto su selvatici , mi pare che il cucciolo abbia non più di 6 mesi ... o sbaglio ? .

e , sempre secondo me, è meglio portare fuori il cucciolone per un paio di mesi in luoghi aperti al solo scopo di fortificarlo nel fisico , nella mente , e per aumentare con gradualità l' azione di cerca spontanea . una volta che si ritiene sufficientemente rodato sotto questi aspetti lo si porta in zone dove è possibile che incontri un selvatico , magari una quaglia.
e di norma ne sfrullera diverse prima di fermarne una ...quando ne avrà fermate qualcuna ...e gli sfrulli si diraderanno ... ecco che se si vuole è arrivato il momento di sparargniene una ( anche qualcosa di messo ) ... e di continuare con selvaggina messa se si vuole correggere un qualcosa di "correggibile". tutto ciò potrebbe richiedere anche qualche mese e l' età del cucciolone è variabile da soggetto a soggetto .
maremmano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-01-18, 03:32 AM   #10
Mauro38
Utente regolare
 
L'avatar di Mauro38
 
Registrato dal: Aug 2014
ubicazione: in Basilicata
Messaggi: 64
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 12
Mi piace (Ricevuti): 6
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 7 Post(s)
predefinito il breton e non "i breton"

Io ho parlato con cognizione di causa e ho raccontato di un soggetto e non dei breton in genere. Acquistato e ben pagato con tanto di pedigree in un allevamento noto e accreditato che forse quasi 50 fa non lo era, o perché - a pensar bene - erano all'inizio...anche se dopo nel 2002 e 2004 hanno generato dei campioni. Non è stato mai addestrato su volatili d'allevamento, né tantomeno a caccia su fagiani lanciati da atc qualche giorno prima. Solo che se il fagiano era nel pulito mi metteva ansia perché mi anticipava e non c'era verso di frenarlo. Però nel folto andava bene e il fagiano non riusciva a fuggire di pedina come nel 73 in quella riserva di Siena capitava col cane dell'accompagnatore.
Mauro38 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
breton, ferma

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:25 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.