Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Il bracco italiano

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione ModalitÓ di visualizzazione
Vecchio 06-11-08, 03:44 PM   #11
Giampaoletti
Guru del forum
 
L'avatar di Giampaoletti
 
Registrato dal: Aug 2008
ubicazione: Ascoli Piceno
Messaggi: 1,861
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 17
Grazie (Ricevuti): 14
Mi piace (Dati): 50
Mi piace (Ricevuti): 44
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 13 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Lucio Marzano Visualizza il messaggio
E' indubbio che la ricostruzione del bracco italiano avvenuta nel secondo dopoguerra Ŕ partita
in gran parte dagli allevamenti di Ciceri e di Amaldi che hanno diversamente ma decisamente
contribuito al recupero della razza, ponendo le premesse per il successivo rilancio della stessa
in funzione venatoria.
In che cosa Ŕ consistita questa diversiÓ di cui parli tra i due allevamenti?
Giampaoletti non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-11-08, 04:28 PM   #12
Lucio Marzano
Lo zio
 
L'avatar di Lucio Marzano
 
Registrato dal: Mar 2005
ubicazione: chiasso svizzera
Messaggi: 29,907
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 15
Grazie (Ricevuti): 169
Mi piace (Dati): 190
Mi piace (Ricevuti): 1182
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 17
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 360 Post(s)
predefinito

la diversitÓ Ŕ quella del contributo dato, Amaldi ha allevato e venduto, Ciceri ha allevato , ha giudicato Ŕ stato presidente della SABi insomma ha condizionato moltissimo le scelte e gli indirizzi dei braccofili del suo tempo.
__________________
lucio
Lucio Marzano non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-11-08, 04:51 PM   #13
Giampaoletti
Guru del forum
 
L'avatar di Giampaoletti
 
Registrato dal: Aug 2008
ubicazione: Ascoli Piceno
Messaggi: 1,861
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 17
Grazie (Ricevuti): 14
Mi piace (Dati): 50
Mi piace (Ricevuti): 44
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 13 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Lucio Marzano Visualizza il messaggio
la diversitÓ Ŕ quella del contributo dato, Amaldi ha allevato e venduto, Ciceri ha allevato , ha giudicato Ŕ stato presidente della SABi insomma ha condizionato moltissimo le scelte e gli indirizzi dei braccofili del suo tempo.

Grazie
Giampaoletti non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-12-08, 07:11 PM   #14
Giampaoletti
Guru del forum
 
L'avatar di Giampaoletti
 
Registrato dal: Aug 2008
ubicazione: Ascoli Piceno
Messaggi: 1,861
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 17
Grazie (Ricevuti): 14
Mi piace (Dati): 50
Mi piace (Ricevuti): 44
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 13 Post(s)
predefinito

Sarebbe interessante e bello in questa breve chiacchierata su Edmondo Amaldi e i suoi bracchi italiani delle Forre inserire,in omaggio e a memoria,alcune fotografie.
Credo che Cristian (Leasi) voglia avere il piacere di farlo lui.
Giampaoletti non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-12-08, 01:55 PM   #15
Cristian De Monte
Guru del forum
 
L'avatar di Cristian De Monte
 
Registrato dal: Mar 2006
ubicazione: Goito, Mantova, Lombardia.
Messaggi: 5,599
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 14
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 5 Post(s)
predefinito

scusate il ritardo ma rientro solo iggi in uffucio, eccovi qualche foto.

1= Tenda delle Forre
2= Deus delle Forre
3= Edmondo Amaldi con Valkiria delle Forre (B/A) e Fufa delle Forre (B/M).
Immagini allegate
Tipo di file: jpg amaldi-05.jpg‎ (44.9 KB, 67 visite)
Tipo di file: jpg amaldi-07.jpg‎ (61.9 KB, 58 visite)
Tipo di file: jpg amaldi-01.jpg‎ (39.8 KB, 91 visite)
__________________
De Monte Cristian
Cristian De Monte non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-12-08, 08:32 PM   #16
Giampaoletti
Guru del forum
 
L'avatar di Giampaoletti
 
Registrato dal: Aug 2008
ubicazione: Ascoli Piceno
Messaggi: 1,861
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 17
Grazie (Ricevuti): 14
Mi piace (Dati): 50
Mi piace (Ricevuti): 44
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 13 Post(s)
predefinito

Grazie Cristian.Gentilissimo.
Ma si possono ruotare queste foto?
Giampaoletti non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-12-08, 08:43 PM   #17
Daron
Guest
 
Messaggi: n/a
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Non mi piace (Dati):
Non mi piace (Ricevuti):
Menzionato: Post(s)
Quotato: Post(s)
predefinito

giampaoletti basta che apri l'immagine, click destro del mouse e la salvi..
Poi da pc la capovolgi!
  Rispondi quotando
Vecchio 27-10-15, 08:43 PM   #18
l'inglese
Guru del forum
 
L'avatar di l'inglese
 
Registrato dal: Mar 2008
ubicazione: Arzignano, Vicenza
Messaggi: 3,299
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 73
Grazie (Ricevuti): 91
Mi piace (Dati): 360
Mi piace (Ricevuti): 533
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 257 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Cristian De Monte Visualizza il messaggio
...io sono un p˛ di parte, mi sono appassionato a questa razza grazie a mio suocero Renzo Leasi, grande amico del Dottor Amaldi, i braccofili lo conoscono meglio come "El Sunadur" perchŔ maestro e direttore di musica.
Molti dicono che i cani di Amaldi erano pi¨ che altro soggetti da esposizione, ma a detta di Renzo non Ŕ assolutamente vero, di cani belli ne ha prodotti pochi, lui ricercava pi¨ che altro cani sani e venatoriamente validi.
Era un cacciatore sfegatato (becaccinista), grazie al loro lavoro (mio suocero insegnava e Amaldi aveva uno studio veterinario) tutte le mattine partivano con una decina di cani ed andavano ad allenare nei pioppetti di Volta Mantovana (dove io ora vado a caccia di starne) per 3/4 ore e poi andavano a lavorare.
Un paio di volte a settimana Amaldi arrivava alla sera a casa di mio suocero con un cestello di bottiglie e 3 pacchetti di sigarette, facevano le 5 del mattino prima di aver finito bottiglie e sigarette parlando per tutta notte di cani e di come accoppiarli.

Oltre a Cecca e Violinista, aggiungo la Catina, Deus, Piemonte, Nardo e molti altri che non conosco ma che hanno contribuito a migliorare questa razza.
Il sangue delle Forre ormai Ŕ molto slavato, ma discendenti diretti di questo sangue sono i capostipiti dell'allevamento del Boscaccio, Lord(catina delle Forre x Lir dei Ronchi), Athos delle forre, suo figlio Galantom del Boscaccio, poi altri grandi cani come Umago, Ciak, Pan delle Bandite, ecc, ecc...

Amaldi ha scritto molti articoli ma mai un libro, se riuscir˛ in futuro cercher˛ di raccoglierli.
Pochi minuti fa' ho parlato con un amico mio e anche del Sonador , Renzo Leasi e ho sentito le gesta Cinofile e Venatorie del Dottor Edmondo Amaldi , grandissima persona , di gran stile , generoso e corretto . Sarebbe bello avere copia dei suoi articoli , sempre se sei riuscito a trovarli .... In un momento storico dove i mediocri insegnano , credo sia solo bene ricordare un Artista del Bracco Italiano !!!
__________________
Roberto

Con affetto e simpatia

un saluto

l' inglese
l'inglese non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-10-15, 09:22 PM   #19
Leonardo
Guru del forum
 
L'avatar di Leonardo
 
Registrato dal: Mar 2008
ubicazione: Siena, Toscana.
Messaggi: 2,079
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 42
Grazie (Ricevuti): 10
Mi piace (Dati): 32
Mi piace (Ricevuti): 19
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 24 Post(s)
predefinito

certamente Roberto ha ragione
__________________
Leonardo cinofilo cacciatore
Leonardo non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-11-15, 07:36 PM   #20
Perani g.c.
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Aug 2015
ubicazione: Carovigno (BR)
Messaggi: 5
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 0
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 0 Post(s)
predefinito

....io ho lavorato molto con quelle correnti,(delle Forre) in pratica Xeres era uno dei risultati finali di uno di quei lavori.....il sangue non Ŕ acqua!!.... Dolli la plurinonna aveva solo quel sangue....... scusate il ritardo!!
Perani g.c. non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
bracchi, delle, forre, italiani

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
ModalitÓ di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code Ŕ attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG Ŕ attivo
il codice HTML Ŕ attivo

Salto del forum

Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
si regalano bracchi italiani davide Il bracco italiano 23 25-07-09 01:54 PM
Parliamo di Bracchi Italiani. Polcevera Il bracco italiano 42 28-04-09 05:30 PM
Domanda sui bracchi italiani Pisturo Il bracco italiano 19 10-08-06 09:00 AM
i vecchi bracchi "delle Forre" Z¨ Manuele Cinofilia venatoria 11 01-05-06 10:06 AM
BRACCHI ITALIANI Lucio Marzano Il bracco italiano 0 20-05-05 04:57 PM

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:24 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.