Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > L' addestramento

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 02-11-18, 07:23 PM   #21
Tosca del diamante
Guru del forum
 
L'avatar di Tosca del diamante
 
Registrato dal: Aug 2009
ubicazione: Sant'Olcese (GE)
Messaggi: 1,300
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 126
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 385
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 113 Post(s)
predefinito

Non si tratta di metodo tedesco o non tedesco, si tratta di Riporto Forzato. Felice Delfino (italianissimo addestratore) nel su libro L'addestramento del cane da ferma descrive il Riporto Forzato come unico metodo educativo per un corretto riporto.
Ciao Enrico
Tosca del diamante non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-11-18, 08:51 PM   #22
sly8489
Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 7,467
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 157
Grazie (Ricevuti): 117
Mi piace (Dati): 562
Mi piace (Ricevuti): 481
Non mi piace (Dati): 23
Non mi piace (Ricevuti): 55
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 695 Post(s)
predefinito

Felice Delfino, parla anche di scudisciate come medicina per le correzioni. Parla di cose naturali definendoli vizi.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-11-18, 10:21 PM   #23
furietto
Guru del forum
 
L'avatar di furietto
 
Registrato dal: Oct 2012
ubicazione: ROMA/CALABRIA
Messaggi: 2,120
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 50
Grazie (Ricevuti): 55
Mi piace (Dati): 397
Mi piace (Ricevuti): 169
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 242 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da sly8489 Visualizza il messaggio
Furietto, nessuno ha detto che è esclusiva del metodo tedesco. La consegna in mano la può fare qualsiasi cane, da caccia e non, idem per la condotta al piede senza guinzaglio. Quelli che possono essere diversi sono i metodi di insegnamento.
Era una provocazione Nicola, i cani in Italia riportano e stanno al piede più o meno come cosa normalissima e, secondo me, almeno l'ottanta per cento dei cacciatori non sa nemmeno cosa sia il metodo tedesco..

Saluti.
__________________
Francesco.
furietto non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace sly8489 Piace questo post
Vecchio 03-11-18, 06:43 AM   #24
arfo
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2013
ubicazione: Provincia di Lodi
Messaggi: 1,298
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 67
Grazie (Ricevuti): 72
Mi piace (Dati): 960
Mi piace (Ricevuti): 444
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 70 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da sly8489 Visualizza il messaggio
Felice Delfino, parla anche di scudisciate come medicina per le correzioni. Parla di cose naturali definendoli vizi.
Non vorrei sbagliarmi, ma direi proprio che Delfino esclude categoricamente e a più riprese scudisciate e in generale il ricorso alla punizione fisica nell'addestramento del cane. Direi anzi che il rifiuto delle correzioni "violente" è un po' il fondamento stesso del metodo da lui proposto. Ricordo male?

Scusate l'off topic.

Inviato dal mio ASUS_X00HD utilizzando Tapatalk
arfo ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-11-18, 07:47 AM   #25
sly8489
Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 7,467
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 157
Grazie (Ricevuti): 117
Mi piace (Dati): 562
Mi piace (Ricevuti): 481
Non mi piace (Dati): 23
Non mi piace (Ricevuti): 55
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 695 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da arfo Visualizza il messaggio
Non vorrei sbagliarmi, ma direi proprio che Delfino esclude categoricamente e a più riprese scudisciate e in generale il ricorso alla punizione fisica nell'addestramento del cane. Direi anzi che il rifiuto delle correzioni "violente" è un po' il fondamento stesso del metodo da lui proposto. Ricordo male?

Scusate l'off topic.

Inviato dal mio ASUS_X00HD utilizzando Tapatalk
Il metodo Delfino, è il metodo "gentile". Però se scrive " e, se occorre, con qualche scudisciata "a tempo giusto". Per me vuol dire che non ha escluso categoricamente le scudisciate. Dove non arriva con il metodo gentile, tenta "con energiche repressioni" Con questo non ho detto che quello scritto da Felice Delfino è tutto sbagliato, ma un dubbio comunque mi viene che in qualche caso "predicava bene e razzolava male" Idem per l'uomo che sussurra ai cani. Sims, le cose le rigira a modo suo, pur sapendo di non dire la verità. Molto probabilmente trova convenienza a rendersi più simpatico. Personalmente non ho mai "predicato bene e razzolato male, alche se in passato ho fatto cose che mi fanno ancora vergognare. Sono andato molto fuori dal seminato, ma Felice Delfino non l'ho tirato io in ballo. Per evitare polemiche
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-11-18, 12:32 PM   #26
mauro
Guru del forum
 
L'avatar di mauro
 
Registrato dal: Feb 2007
ubicazione: pandino, Cremona, Lombardia.
Messaggi: 1,133
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 104
Grazie (Ricevuti): 18
Mi piace (Dati): 162
Mi piace (Ricevuti): 109
Non mi piace (Dati): 5
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 92 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da sly8489 Visualizza il messaggio
Mauro, più che negli occhi è nella testa. Per fortuna ognuno di noi ha un suo modo di ragionare, quello che è ritenuto bello per una persona per un'altra può essere insignificante.

E' quello che volevo dire

---------- Messaggio inserito alle 12:32 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 12:31 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da furietto Visualizza il messaggio
Buonasera, perché il riporto in mano e stare al piede o, dietro, è esclusiva del metodo tedesco? non lo sapevo...
quando mai l' avrei detto ?????
mauro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-11-18, 03:09 AM   #27
old hunter
Guru del forum
 
L'avatar di old hunter
 
Registrato dal: Feb 2013
ubicazione: ROMA
Messaggi: 1,418
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricevuti): 44
Mi piace (Dati): 3
Mi piace (Ricevuti): 191
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 242 Post(s)
predefinito

Qualunque metodo non " prescinde dalla educazione precoce dello stesso addestratore" scusate il gioco di parole,educare è differente da addestrare,e un cane ,un animale ,in genere non può essere educato,mentre l' homo,addestratore si" sfido a dimostrare che ci sia qualcuno che " somminista"sistemi ,di addestramento, in maniera FONDAMENTALISTA,se indagati si scoprirà nessuno,e cosi,in ogni cosa della vita,detto questo,ci sono cose nel' addestramento del cane da caccia,che ad oggi,sono ancora mistero inconoscibile,e contro intuitivi, un esempio classico,è quando nella cucciolata,ci sono canini più ..sembrerebbe timorosi,meno intraprendenti,poi a caccia sono diventati ardimentosi,inesauribili,coraggiosi,ecco che la genetica va a farsi friggere,e non è neanche questione di addestramento assolutamente ,è a mio avviso un fattore ancora poco studiato,e a cui viene data poca importanza,grosso errore,la paura allo sparo,io personalmente ho recuperato anni fa uno spinone,di 14 mesi che il proprietario che conoscevo,non voleva più saperne,e avere a che fare,,come ho fatto,!! Lo tenevo spesso,i primi tempi ma anche dopo fino alla fine,in braccio lo abbraccia o e me lo baciavo gli ho voluto tanto bene tanto,ma tanto,è diventato uno stupendo predatore,un cane umano,pensante,al limite dell'imbarazzo, a caccia,sapevi subito,dopo pochi minuti se c'era un selvatico,o no,ma sopratutto, se nei rovi c'era un cinghiale,una nutria ,una volpe,oppure un altro cacciatore,lo comunicava,come comunicano tutti i cani,con un atteggiamento particolare per ognuno di esso,..la paura dello sparo,.capi rete che era sparita molto presto,io ritengo che la genetica abbia valenza per fattori inerenti,la" costruzione" e le malattie organiche,ma che con le fobie,abbia poco a che fare,saluti old
old hunter non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace sly8489 Piace questo post
Vecchio 10-11-18, 08:59 AM   #28
sly8489
Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 7,467
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 157
Grazie (Ricevuti): 117
Mi piace (Dati): 562
Mi piace (Ricevuti): 481
Non mi piace (Dati): 23
Non mi piace (Ricevuti): 55
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 695 Post(s)
predefinito

Il problema della sola paura allo sparo potrebbe essere un comportamento sviluppato per una condotta irregolare, sia per tempi che per metodi da parte di chi aveva il compito di condizionare il cane. (Con questo, non ho detto che sono d'accordo con quello pubblicato da Sabine Middelhaufe). Old hunter, molto probabilmente la paura allo sparo al tuo spinone gli era stata procurata. Quindi la paura era motivata, il comportamento del cane era "normale" Sarebbe stato meno normale se il tuo spinone fosse stato impaurito senza nessun ragione anche per altri motivi, in questi casi sarebbe diventato molto ma molto più difficile curare la paura dello sparo. Per il resto, i problemi di testa relativi alla paura se li può risolvere solo il cane, il nostro compito è quello di procurare al cane esperienze positive. Io non credo che a fargli superare la paura dello sparo siano state le esperienze acquisite dai "bacini e bacetti". Opinione personale.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-11-18, 04:01 PM   #29
old hunter
Guru del forum
 
L'avatar di old hunter
 
Registrato dal: Feb 2013
ubicazione: ROMA
Messaggi: 1,418
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricevuti): 44
Mi piace (Dati): 3
Mi piace (Ricevuti): 191
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 242 Post(s)
predefinito

la rispetto
old hunter non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace sly8489 Piace questo post
Vecchio 03-02-19, 01:18 AM   #30
Settermania
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Dec 2014
ubicazione: Avola
Messaggi: 13
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 1
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 9
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 1 Post(s)
predefinito

Con i dettami dell'insostituibile maestro Delfino, so per esperienza che non si sbaglia nulla seguendoli alla lettera. Ancora oggi credo che meno del 10% da lui tramandatoci sia da scartare o sostituire con nuove tecniche perché le sue obsolete. Poi con l'esperienza ognuno può mettere del suo nell'addestramento, se capace e consapevole di quello che fa.
Detto questo sono un fautore della "stimolazione sensoriale" in fase prenatale (per chi non lo sapesse è un programma che inizia già dal terzo giorno di vita dei cuccioli).
Il vero problema è che una volta consegnati a 70/80 giorni (quando va bene) i cuccioli vengono messi dai nuovi proprietari in una situazione di totale o quasi totale privazione sensoriale con tutte le conseguenze negative del caso, soprattutto con cani sensibili come i fermatori inglesi.
Ovviamente non faccio di tutta l'erba un fascio, ma posso affermare per quello che ho visto che nel 90% dei casi è così.

Ultima modifica di Settermania; 03-02-19 a 01:44 AM
Settermania non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:11 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.