Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
La starna

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 20-04-18, 12:20 AM   #1141
Giobica
Guru del forum
 
L'avatar di Giobica
 
Registrato dal: Apr 2013
ubicazione: Treviso
Messaggi: 1,152
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 50
Grazie (Ricevuti): 82
Mi piace (Dati): 280
Mi piace (Ricevuti): 424
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 236 Post(s)
predefinito

Buona sera, le foto postate non sono sufficienti per dare un giudizio complessivo sullo stato di conservazione dell'arma.Non poche volte mi e' capitato di esaminare armi che in foto sembravano in ottimo stato per poi verificarne di persona tutt'altra sostanza.Al di la' dei valori di stozzatura di questa doppietta, piuttosto insoliti, e del vivo di volata che a prima vista definirei pessimo e non in linea con la manifattura originale V.Bernardelli, la prima cosa che balza agli occhi e' la mancanza dell'estrattore. Per caso le canne sono state pesate senza estrattore ??Perche' se cosi' fosse i 100 gr. mancanti sarebbero giustificabili in concomitanza di una pesante alesatura.
Giobica non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-18, 06:30 PM   #1142
Giovanni Riccardo
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Apr 2018
ubicazione: Rimini
Messaggi: 6
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 3
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 4 Post(s)
predefinito

[QUOTE=Giobica;1298517]Buona sera, le foto postate non sono sufficienti per dare un giudizio complessivo sullo stato di conservazione dell'arma.Non poche volte mi e' capitato di esaminare armi che in foto sembravano in ottimo stato per poi verificarne di persona tutt'altra sostanza.Al di la' dei valori di stozzatura di questa doppietta, piuttosto insoliti, e del vivo di volata che a prima vista definirei pessimo e non in linea con la manifattura originale V.Bernardelli, la prima cosa che balza agli occhi e' la mancanza dell'estrattore. Per caso le canne sono state pesate senza estrattore ??Perche' se cosi' fosse i 100 gr. mancanti sarebbero giustificabili in concomitanza di una pesante alesatura. [/QUOTE

Giobica grazie mille,

si effettivamente l' estrattore era rimosso e dopo averlo rimesso e ripesato ora la differenza di peso è calata di circa 20 gr. (siamo a -75/80).

E' beninteso che questa doppietta non verrà mai utilizzata per la caccia. L' ho pagata pochi euro e mi diletto a darle una bella sistemata estetica. E' chiaro che, stimando sia stata prodotta negli anni 30/40, sono pienamente consapevole che i suoi possibili acciacchi non sono possono certo essere una deludente sorpresa. La prossima settimana porterò le canne da un armaiolo restauratore; nel frattempo ho smontato tutti i pezzi metallici e messi ammollo nel kerosene. I legni sono stati sverniciati e pronti per essere levigati e ritrattati a olio (2/3 olio di tung e 1/3 lemonene). Le batterie laterali ovvio hanno qualche corrosione interna ma il complesso meccanico è ancora perfettamente integro. Per la bascula e le sue incisioni pensavo di dare una llucidata con un prodotto utilizzato per pulire le parti metalliche delle barche: non troppo invasiva e solo per riportare alla luce l' aspetto originale del metallo.

Posterò qualche foto.

Saluti,

Giovanni
Giovanni Riccardo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-18, 09:57 PM   #1143
Giobica
Guru del forum
 
L'avatar di Giobica
 
Registrato dal: Apr 2013
ubicazione: Treviso
Messaggi: 1,152
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 50
Grazie (Ricevuti): 82
Mi piace (Dati): 280
Mi piace (Ricevuti): 424
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 236 Post(s)
predefinito

[quote=Giovanni Riccardo;1298585]
Quote:
Originariamente inviata da Giobica Visualizza il messaggio
Buona sera, le foto postate non sono sufficienti per dare un giudizio complessivo sullo stato di conservazione dell'arma.Non poche volte mi e' capitato di esaminare armi che in foto sembravano in ottimo stato per poi verificarne di persona tutt'altra sostanza.Al di la' dei valori di stozzatura di questa doppietta, piuttosto insoliti, e del vivo di volata che a prima vista definirei pessimo e non in linea con la manifattura originale V.Bernardelli, la prima cosa che balza agli occhi e' la mancanza dell'estrattore. Per caso le canne sono state pesate senza estrattore ??Perche' se cosi' fosse i 100 gr. mancanti sarebbero giustificabili in concomitanza di una pesante alesatura. [/QUOTE

Giobica grazie mille,

si effettivamente l' estrattore era rimosso e dopo averlo rimesso e ripesato ora la differenza di peso è calata di circa 20 gr. (siamo a -75/80).

E' beninteso che questa doppietta non verrà mai utilizzata per la caccia. L' ho pagata pochi euro e mi diletto a darle una bella sistemata estetica. E' chiaro che, stimando sia stata prodotta negli anni 30/40, sono pienamente consapevole che i suoi possibili acciacchi non sono possono certo essere una deludente sorpresa. La prossima settimana porterò le canne da un armaiolo restauratore; nel frattempo ho smontato tutti i pezzi metallici e messi ammollo nel kerosene. I legni sono stati sverniciati e pronti per essere levigati e ritrattati a olio (2/3 olio di tung e 1/3 lemonene). Le batterie laterali ovvio hanno qualche corrosione interna ma il complesso meccanico è ancora perfettamente integro. Per la bascula e le sue incisioni pensavo di dare una llucidata con un prodotto utilizzato per pulire le parti metalliche delle barche: non troppo invasiva e solo per riportare alla luce l' aspetto originale del metallo.

Posterò qualche foto.

Saluti,

Giovanni
Buona sera, e la maglietta porta cinghia ?Era rimossa anche quella ?
Giobica non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-18, 10:27 PM   #1144
Giovanni Riccardo
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Apr 2018
ubicazione: Rimini
Messaggi: 6
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 3
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 4 Post(s)
predefinito

[quote=Giobica;1298601]
Quote:
Originariamente inviata da Giovanni Riccardo Visualizza il messaggio

Buona sera, e la maglietta porta cinghia ?Era rimossa anche quella ?
No, quella era presente.

..... lo so ho molto da imparare!

Grazie.
Giovanni Riccardo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-04-18, 12:26 AM   #1145
Giobica
Guru del forum
 
L'avatar di Giobica
 
Registrato dal: Apr 2013
ubicazione: Treviso
Messaggi: 1,152
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 50
Grazie (Ricevuti): 82
Mi piace (Dati): 280
Mi piace (Ricevuti): 424
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 236 Post(s)
predefinito

[quote=Giovanni Riccardo;1298605]
Quote:
Originariamente inviata da Giobica Visualizza il messaggio

No, quella era presente.

..... lo so ho molto da imparare!

Grazie.
Questo non e' un problema.Nessuno finisce mai di imparare , guai se cosi' non fosse...

---------- Post added 21-04-18 at 12:26 AM ---------- Previous post was 20-04-18 at 10:39 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da Giovanni Riccardo Visualizza il messaggio
Grazie mille per i preziosi suggerimenti Nazzereno. Non credo siano state tagliate le cenne: i diametri delle strozzature corrispondono e le canne in volata sono belle unite (allego foto).
Resta probabile ipotesi della pesante alesatura (trivellate). Ora vedrò di procurare gli strumenti adatti per le misurazioni. In ogni caso le porterò da un esperto armaiolo per un consulto.
Mi dispiacerebbe fosse compromesso il funzionamento in sicurezza in quanto è molto ben conservata e la voglio sistemare per bene.

Saluti,

Giovanni

Come vedi ci siamo gia' avvicinati al peso punzonato .Quando i conti non tornano , un motivo c'e' sempre.Credo poco, se non nulla, a errori di punzonatura su peso, stozzature, matricole e quant'altro.Un motivo c'e' sempre e quasi sempre siamo noi a cercare giustificazioni , spesso poco plausibili, per giustificare rimesse a nuovo di buon livello.Non e' certamente il caso di questa doppietta Diana che sicuramente ha subito almeno un primo rimaneggiamento.La foto del vivo di volata e' quella che piu' mi stupisce.La mancanza di materiale di apporto per saldare le bindelle, quasi certamente stagno, non e' di poco conto.Sembrano quasi svuotate del materiale stesso, forse dissaldate per unire nuovamente le volate dopo un taglio.Il tutto eseguito in malo modo.I segni all'interno delle canne sono alquanto sospetti.Mai visto nulla del genere, in una Bernardelli poi !! Avendola in mano per qualche minuto chissa' quante altre risposte si potrebbero dare alle tue domande.Sappi che anche se il calibro ti testimonia le stozzatura punzonata, cio' non significa che non sia stata tagliata anche di un solo centimetro.La parte finale e' sempre cilindrica , in tutti i gradi di stozzatura e questo serve a stabilizzare lo sciame una volta stozzato prima dell'uscita dalle canne stesse.
La stozzatura si trova piu' indietro in tutti i fucili con canne choke per uso venatorio salvo alcune eccezioni , ma non nel caso della Diana.E' pregevole il fatto che tu voglia ripulirla e rinfrescarla ma evita di usare paste abrasive che farebbero piu' danni che altro.Limitati ad usare liquidi dissolventi, petrolio bianco, benzina e diluente se serve ,spazzolini con setole in Nylon, olio di gomito a volonta' e tanta tanta pazienza.Farai sicuramente un buon lavoro.Serviti della macchina fotografica e vedrai che anche se inizialmente ti sembrera' di non ottenere risultati con il tempo diventera' piu' pulita' e con meno ossidazioni.
Ti allego alcune foto di due vivi di volata corretti e un disegno del profilo interno della maggior parte dei fucili da caccia.



[url=https://postimages.org/]

Giobica non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace oreip, crio180781 Piace questo post
Vecchio 21-04-18, 10:10 AM   #1146
enrico toldo
Guru del forum
 
Registrato dal: Apr 2012
ubicazione: parma
Messaggi: 1,176
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 17
Grazie (Ricevuti): 120
Mi piace (Dati): 79
Mi piace (Ricevuti): 398
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 116 Post(s)
predefinito

[quote=Giovanni Riccardo;1298605]
Quote:
Originariamente inviata da Giobica Visualizza il messaggio

No, quella era presente.

..... lo so ho molto da imparare!

Grazie.
Giovanni Riccardo,

veramente ammirevole la tua passione nel voler migliorare l'aspetto della tua doppietta anteguerra costruita dall'allora S.A. Vincenzo Bernardelli.

Circa il periodo, se non è indicata per esteso la data sui piani delle canne, ne è conferma l'evidente punzone del solo Cigno privo del triangolo con all'interno impresse le lettere VBG, ( ossia Vincenzo Bernardelli Gardone ), adottato dopo la seconda guerra mondiale per contrastare la concorrenza della sorella Santina Bernardelli Frascio, che imitava i prodotti del fratello.

La questione finì in tribunale, con causa vinta da Vincenzo Bernardelli il quale, a scanso di ulteriori equivoci, preferì trasformare, come detto, il relativo marchio.

Per quanto concerne la lucidatura delle parti incise, segui il consiglio dell'amico Giovanni ( Giobica ).

Sappi, comunque, che io ho usato con successo una delicata crema americana denominata "IOSSO", reperibile nei negozi di ferramenta, che si limita a togliere l'ossido, senza danneggiare in alcun modo le parti metalliche.
enrico toldo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-04-18, 08:40 PM   #1147
Giovanni Riccardo
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Apr 2018
ubicazione: Rimini
Messaggi: 6
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 3
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 4 Post(s)
predefinito

Enrico e Giobica grazie per i suggerimenti,

innanzitutto sono contento di apprendere il periodo di presumibile costruzione: ho in mano un bel pezzo di storia; la matricola è 9XXX a quattro cifre.
Per quanto riguarda la volata svuotata dal materiale di aporto nelle giunzione delle canne, con una doppietta precedenta, dopo i processo di ribrunitura, i bagni caldi di deccappante si erano "mangiato" allo stesso modo lo stagno in quella posizione lasciando aperta una fessura simile a questa. Ho risolto con un piccolo intervento di brasatura dolce a stagno/argento.
Per la pulizia della bascula, lo strato di ossido misto a vecchio lubrificante cristallizzato, mi ha costretto ad utilizzare anche una crema lucidante per metalli (CAMP METAL CLEAN una specia di SIDOL proffessionale) e tanta pazienza con spazzoline di setola prese dai vecchi kit di pulizia garand e scotch brite 3m a grana fine. Alla fin fine ho interrotto la pulizia quando ho ritenuto che una ulteriore lucidatura potesse dere alle parti un aspetto troppo "moderno"
A questo punto, condiderato l'età dell' arma e l' ottimo aspetto esteriore delle canne ho il sospetto che siano state ri-lavorate esternamente e ribrunite. Un lavoro secondo me fatto bene in quanto l'attuale finitura ha un aspetto leggermente satinato color cioccolato scuro (brunitura acida?). Questa forse potrebbe essere la causa del peso perso.

Allego una foto della cartella laterale pre pulizia e altre post pulizia.










Il calcio e l' astina earno belli inzuppati di vecchio olio e lubrificante, ho risolto utilizzanto solo dimetilchetone puro, senza ricorrere a sostanze a base di soda caustica che potrebbero alterare il legno.
Devo ripassare le zigrinature e questo è un lavoro di tanta santa pazienza altrimenti si rischia di "deragliare" quelle vecchie.
Il legno è noce, ovviamente bello stagionato ed ha una densità ed una durezza veramente elevate.

Un saluto,

Giovanni

Ultima modifica di Giovanni Riccardo; 21-04-18 a 09:00 PM
Giovanni Riccardo non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace l'inglese, oreip, PIETROPIO Piace questo post
Vecchio 23-04-18, 07:04 PM   #1148
vito97 hunt
Utente regolare
 
Registrato dal: Jun 2012
ubicazione: puglia
Messaggi: 127
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 1
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 7
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 25 Post(s)
predefinito

Rettifico Roma 3 cal 20 canne 71cm 2/1
vito97 hunt non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-18, 07:10 PM   #1149
ALE
Guru del forum
 
L'avatar di ALE
 
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: sarzana SP
Messaggi: 1,731
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 35
Grazie (Ricevuti): 86
Mi piace (Dati): 29
Mi piace (Ricevuti): 481
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 437 Post(s)
predefinito

(adirittura ho scoperto che ce ne sono parecchie in cal.20 con 2/1......

guarda un po.......' cosa dissi....!
ALE non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-18, 08:26 PM   #1150
vito97 hunt
Utente regolare
 
Registrato dal: Jun 2012
ubicazione: puglia
Messaggi: 127
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 1
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 7
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 25 Post(s)
predefinito

Sisi ecco perché ho corretto, mi viene solo un dubbio, la chiusura vedo che non si chiude perfettamente, rimane leggermente deviata verso destra, mio nonno mi dice che è dovuto al fatto che la molla è nuova, cosa dovrei fare?
vito97 hunt non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
bernardelli, contiamoci, cultori, delle, doppiette, vincenzo

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:57 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.