Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Franchi


Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Armi & Polveri
>Segna i forum come letti
Registrazione Album foto FAQ Lista utenti Calendario Downloads Cerca Messaggi odierni Segna i forum come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 04-04-11, 12:00 PM   #21
Braccone
Utente regolare
 
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: Pianella
Messaggi: 95
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da DELDUE Visualizza il messaggio
Visto che dici cosi ti posso dire che ho anche io un s680 canne 75 ***/* forate 18.5 di peso 1450 leggere lo so ma per sparare alle eliche e semplicemente perfetto le sparisce o le separa senza spiungerle eccessivamente risciando di buttarle fuori rete.
Visto che parli di piccioni in spagna valencia ho provato il nostro s680 pensando che le canne forate 18.5 non avrebbero ammazzato ed invece chiudevano i piccioni di seconda a rete canne meravigliose.
Salve
anche io sono intenzionato ad acquistare un beretta 680 trap il fucile in questione ha il calcio originale destro nuovo, essendo il possessore un mancino, quindi l'arma ha sparato con un calcio mancino adattato, il fucile è 71 di canna 3e1 di strozzatura, il tipico fucile che si usava per il tiro al piccione, l'arma è in buone condizioni il prezzo è 600 trattabili, vorrei prenderlo per la pedana percorso caccia, per non usare il mio sovrapposto da caccia ed avere un fucile dedicato, cosa ne pensate? mi date delle informazioni generali sull'arma? caratteristiche di costruzioni e altro, tipo di canne chiusure etc etc.
grazie saluti
Braccone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-04-11, 12:57 PM   #22
stewe
Utente abituale
 
Registrato dal: Feb 2010
ubicazione: PERUGIA
Messaggi: 248
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Braccone Visualizza il messaggio
Salve
anche io sono intenzionato ad acquistare un beretta 680 trap il fucile in questione ha il calcio originale destro nuovo, essendo il possessore un mancino, quindi l'arma ha sparato con un calcio mancino adattato, il fucile è 71 di canna 3e1 di strozzatura, il tipico fucile che si usava per il tiro al piccione, l'arma è in buone condizioni il prezzo è 600 trattabili, vorrei prenderlo per la pedana percorso caccia, per non usare il mio sovrapposto da caccia ed avere un fucile dedicato, cosa ne pensate? mi date delle informazioni generali sull'arma? caratteristiche di costruzioni e altro, tipo di canne chiusure etc etc.
grazie saluti
Se l'arma e' in buono stato prendilo tranquillamente!
Non ci sono piu' fucili come il 680 ed i primi 682 (che ho io), frequento con una certa assiduita' tutti i campi del centro italia, e ti posso assicurare che in moltissimi usano queste armi che purtroppo non fanno piu'.
Se visiti il sito BERETTA troverai le date dell'assistenza che coincidono con i g.premi piu' importanti che siano di trap, compak ecc., il meccanico della beretta ripristinera' tutta la sua meccanica dandogli altri (minimo) 10 anni di vita.
Per la meccancia e le canne non puoi trovare armi migliori, spero di esserti stato d'aiuto, se hai ancora dubbi chiedi pure ciao
stewe non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-04-11, 02:54 PM   #23
Braccone
Utente regolare
 
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: Pianella
Messaggi: 95
predefinito

Grazie gentilissimo, il punto più vicino a me semprerebbe fano, ann fa venne anche al tav di Manoppello Pescara Abruzzo. cmq se hai altre notizie o dove reperirle sull'arma stessa. grazie ancora
Braccone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-04-11, 04:10 PM   #24
Paolo68
Utente abituale
 
L'avatar di Paolo68
 
Registrato dal: Apr 2009
ubicazione: Umbria
Messaggi: 260
predefinito

Sono quasi 2 anni che è in fuciliera. Ho dato ascolto a tutti, e bene ho fatto.
E' una buonissima arma, con delle ottime canne.
Oltre che in pedana, al percorso di caccia, l'ho utilizzato qualche volta anche in attività venatoria, che dire, offre dei bellissimi tiri.
Sono soddisfatto, perciò lo consiglio a tutti senza remore.

saluti
Paolo
Paolo68 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-04-11, 09:56 AM   #25
520948dz
Utente regolare
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: fiumicino
Messaggi: 110
predefinito

caro paolo 68, devi comunque fare un'attenta distinzione fra l'arma ke vuoi comprare è l'uso ke ne vuoi fare. l'S680 trap della beretta è il padre dell's682 trap con cui luciano giovannetti ha vinto due olimpiadi nel 1980 e nel 1984. Sono fucili che per caratteristiche strutturali sul mercato attuale secondo me non hanno pari, tant'è vero che la beretta ha riproposto anche dopo la produzione di tanti nuovi modelli (686 e 687 trp, dt10, ugb) la serie gold dello storico 682 non riuscendo però ad ottenere la medesima arma nonostante il prezzo medio-alto. Da possessore di un 682 trap dell'epoca ke si riconosce dalle 3 frecce incise sul calciolo ke ne rappresentano la costruzione successiva alla vittoria delle olimpiadi del giovannetti (motivo per cui fu acquistato da mio padre nell'87 ma utilizzato esclusivamente da me da fine anni 90), posso dirti ke in pedana è sicuramente superiore ad altre marche oggi più commerciali come rizzini marocchi e browning nonchè alla linea economica di beretta (686, 682 gold, ugb), e sicuramente non sfigura con fucili di classe superiore del tipo dt 10, so55, ase gold o i costosissimi perazzi. Quindi in termini di valore il tuo acquisto è sicuramente azzeccato.
Se però vogliamo rapportare l'arma in questione all'uso ke ne devo fare, diciamo ti devi adattare perchè nn è il fucile giusto per il percorso di caccia per il quale ti è utile un'arma più modellabile a secondo del campo frequentato e di sicuro con una canna più corta per i tiri a brevi distanze. L's680 trap è un'arma nata per la fossa, con opportune caratteristiche tecniche finalizzate al fatto ke anche l'uso costante ed ogni altra difficoltà (surriscaldamento) non siano un problema: le canne ventilate in tal senso con una lunghezza di 75cm di permettono una rosata ancora consistente anche oltre i 40 metri. Per il percorso di caccia ti consiglierei (speciamente se stai iniziando adesso) una beretta 686 sporting o un rizzini sporting con strozzatori intercambiabili. Sono armi meno specifiche e più adattabili ma con una resa sempre sicura. Nulla ti vieta però di avvicinarti ad armi più importanti come il beretta 682 skeet, fucile attuale e dagli accorgimenti sicuramente superiori al 686.
Per concludere al tuo posto il 680 lo prederei perchè se è in buone condizioni è sicuramente un affare, lo proverei nel percorso senza fargli alcuna modifica: se la tua bravura è tale da non trovare difficoltà ci andrei avanti così ma ti assucuro ke è assai difficile (nn ti dico le volte ke mi arrabbiavo col mio utillizzandolo per il percorso, è un'arma troppo lunga e troppo stabile per il tiri così dinamici del percorso); se ti accorgerai come me ke nonostante la consistenza e la qualità del fucile ke imbracci i risultati non arriveranno ti rivolgerai automaticamente, come detto in precedenza, ad un'arma maggiormente modellabile.
520948dz non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-04-11, 11:24 AM   #26
giualberti
Utente regolare
 
L'avatar di giualberti
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: S. TERESA DI RIVA (ME)
Messaggi: 95
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da 520948dz Visualizza il messaggio
caro paolo 68, devi comunque fare un'attenta distinzione fra l'arma ke vuoi comprare è l'uso ke ne vuoi fare. l'S680 trap della beretta è il padre dell's682 trap con cui luciano giovannetti ha vinto due olimpiadi nel 1980 e nel 1984. Sono fucili che per caratteristiche strutturali sul mercato attuale secondo me non hanno pari, tant'è vero che la beretta ha riproposto anche dopo la produzione di tanti nuovi modelli (686 e 687 trp, dt10, ugb) la serie gold dello storico 682 non riuscendo però ad ottenere la medesima arma nonostante il prezzo medio-alto. Da possessore di un 682 trap dell'epoca ke si riconosce dalle 3 frecce incise sul calciolo ke ne rappresentano la costruzione successiva alla vittoria delle olimpiadi del giovannetti (motivo per cui fu acquistato da mio padre nell'87 ma utilizzato esclusivamente da me da fine anni 90), posso dirti ke in pedana è sicuramente superiore ad altre marche oggi più commerciali come rizzini marocchi e browning nonchè alla linea economica di beretta (686, 682 gold, ugb), e sicuramente non sfigura con fucili di classe superiore del tipo dt 10, so55, ase gold o i costosissimi perazzi. Quindi in termini di valore il tuo acquisto è sicuramente azzeccato.
Se però vogliamo rapportare l'arma in questione all'uso ke ne devo fare, diciamo ti devi adattare perchè nn è il fucile giusto per il percorso di caccia per il quale ti è utile un'arma più modellabile a secondo del campo frequentato e di sicuro con una canna più corta per i tiri a brevi distanze. L's680 trap è un'arma nata per la fossa, con opportune caratteristiche tecniche finalizzate al fatto ke anche l'uso costante ed ogni altra difficoltà (surriscaldamento) non siano un problema: le canne ventilate in tal senso con una lunghezza di 75cm di permettono una rosata ancora consistente anche oltre i 40 metri. Per il percorso di caccia ti consiglierei (speciamente se stai iniziando adesso) una beretta 686 sporting o un rizzini sporting con strozzatori intercambiabili. Sono armi meno specifiche e più adattabili ma con una resa sempre sicura. Nulla ti vieta però di avvicinarti ad armi più importanti come il beretta 682 skeet, fucile attuale e dagli accorgimenti sicuramente superiori al 686.
Per concludere al tuo posto il 680 lo prederei perchè se è in buone condizioni è sicuramente un affare, lo proverei nel percorso senza fargli alcuna modifica: se la tua bravura è tale da non trovare difficoltà ci andrei avanti così ma ti assucuro ke è assai difficile (nn ti dico le volte ke mi arrabbiavo col mio utillizzandolo per il percorso, è un'arma troppo lunga e troppo stabile per il tiri così dinamici del percorso); se ti accorgerai come me ke nonostante la consistenza e la qualità del fucile ke imbracci i risultati non arriveranno ti rivolgerai automaticamente, come detto in precedenza, ad un'arma maggiormente modellabile.
Giovannetti ha vinto con l'SO4 che è tutt'altra cosa! senza nulla togliere ai meriti della serie "680" e seguenti.
Cordiali saluti.
giualberti non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-04-11, 01:02 PM   #27
stewe
Utente abituale
 
Registrato dal: Feb 2010
ubicazione: PERUGIA
Messaggi: 248
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da 520948dz Visualizza il messaggio
caro paolo 68, devi comunque fare un'attenta distinzione fra l'arma ke vuoi comprare è l'uso ke ne vuoi fare. l'S680 trap della beretta è il padre dell's682 trap con cui luciano giovannetti ha vinto due olimpiadi nel 1980 e nel 1984. Sono fucili che per caratteristiche strutturali sul mercato attuale secondo me non hanno pari, tant'è vero che la beretta ha riproposto anche dopo la produzione di tanti nuovi modelli (686 e 687 trp, dt10, ugb) la serie gold dello storico 682 non riuscendo però ad ottenere la medesima arma nonostante il prezzo medio-alto. Da possessore di un 682 trap dell'epoca ke si riconosce dalle 3 frecce incise sul calciolo ke ne rappresentano la costruzione successiva alla vittoria delle olimpiadi del giovannetti (motivo per cui fu acquistato da mio padre nell'87 ma utilizzato esclusivamente da me da fine anni 90), posso dirti ke in pedana è sicuramente superiore ad altre marche oggi più commerciali come rizzini marocchi e browning nonchè alla linea economica di beretta (686, 682 gold, ugb), e sicuramente non sfigura con fucili di classe superiore del tipo dt 10, so55, ase gold o i costosissimi perazzi. Quindi in termini di valore il tuo acquisto è sicuramente azzeccato.
Se però vogliamo rapportare l'arma in questione all'uso ke ne devo fare, diciamo ti devi adattare perchè nn è il fucile giusto per il percorso di caccia per il quale ti è utile un'arma più modellabile a secondo del campo frequentato e di sicuro con una canna più corta per i tiri a brevi distanze. L's680 trap è un'arma nata per la fossa, con opportune caratteristiche tecniche finalizzate al fatto ke anche l'uso costante ed ogni altra difficoltà (surriscaldamento) non siano un problema: le canne ventilate in tal senso con una lunghezza di 75cm di permettono una rosata ancora consistente anche oltre i 40 metri. Per il percorso di caccia ti consiglierei (speciamente se stai iniziando adesso) una beretta 686 sporting o un rizzini sporting con strozzatori intercambiabili. Sono armi meno specifiche e più adattabili ma con una resa sempre sicura. Nulla ti vieta però di avvicinarti ad armi più importanti come il beretta 682 skeet, fucile attuale e dagli accorgimenti sicuramente superiori al 686.
Per concludere al tuo posto il 680 lo prederei perchè se è in buone condizioni è sicuramente un affare, lo proverei nel percorso senza fargli alcuna modifica: se la tua bravura è tale da non trovare difficoltà ci andrei avanti così ma ti assucuro ke è assai difficile (nn ti dico le volte ke mi arrabbiavo col mio utillizzandolo per il percorso, è un'arma troppo lunga e troppo stabile per il tiri così dinamici del percorso); se ti accorgerai come me ke nonostante la consistenza e la qualità del fucile ke imbracci i risultati non arriveranno ti rivolgerai automaticamente, come detto in precedenza, ad un'arma maggiormente modellabile.
Ciao, sono in parte d'accordo con te, ma non nel momento in cui affermi che questo fucile non e' adatto al percorso.
Ho cominciato con un 686 sporting e l'ho venduto l'anno dopo per un s 682 trap canne 76 3.1, questo perche' avendolo provato piu' volte (lo aveva un mio amico) ho subito notato l'enorme differenza, soprattutto la stupefacente fermezza delle canne dopo il primo colpo e la quasi assenza del rinculo. Hai ragione che non tutti i campi sono uguali, ma credimi nel compak e/o sporting l'uso degli strozzatori e' secondo me inutile. Nello stesso campo di compak o nella piazzola dell'itinerante puoi trovare un bersaglio a meno di 10m e uno subito dopo che ne supera 50, come fai in quel caso? fermi tutto e cambi strozzatura....? Non credo.
Ho questo fucile da 6 anni pratico esclusivamente compak e sporting (qualche serie alla fossa) e non lo cambierei per nulla al mondo, ovviamente non prenderla come una critica, ho solo espresso la mia opinione.
Ciao!
stewe non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-04-11, 05:55 PM   #28
Braccone
Utente regolare
 
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: Pianella
Messaggi: 95
predefinito

Allora deciso lo prendo questo 680 trap 71cm 3e1 ci siamo accordati per 550€ le canne le chiusure sono perfette la chiave di chiusura è ancora spostata, solo una piccola abrasione sulla canna ma credo che vada via con una piccola lucidatura, adesso mi toccherà provarlo al percorso e speriamo bene, il calcio è un po dritto, abituato con il calcio da caccia.... cmq vi farò sapere
Braccone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-04-11, 10:13 PM   #29
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 8,728
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Braccone Visualizza il messaggio
Allora deciso lo prendo questo 680 trap 71cm 3e1 ci siamo accordati per 550€ le canne le chiusure sono perfette la chiave di chiusura è ancora spostata, solo una piccola abrasione sulla canna ma credo che vada via con una piccola lucidatura, adesso mi toccherà provarlo al percorso e speriamo bene, il calcio è un po dritto, abituato con il calcio da caccia.... cmq vi farò sapere
Io credo che ne rimarrai soddisfatto, l'unico possibile motivo di insoddisfazione è il peso, davvero notevole e severo nel S680, nato per sparare grammature ben superiori a 24/28 grammi.
Se per qualche motivo il fucile non ti dovesse piacere o non ti ci trovassi bene e lo volessi cambiare, contattami in PM.
Sto cercando proprio un Beretta S680 con canne da 71 ***/*, il prezzo mi andrebbe benissimo, come un eventuale scambio (ho vari sovrapposti da caccia e tiro).

Cordialità
G.G.
__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-04-11, 09:13 AM   #30
cobrahf
Utente abituale
 
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: Terni
Messaggi: 615
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da G.G. Visualizza il messaggio
Io credo che ne rimarrai soddisfatto, l'unico possibile motivo di insoddisfazione è il peso, davvero notevole e severo nel S680, nato per sparare grammature ben superiori a 24/28 grammi.
Se per qualche motivo il fucile non ti dovesse piacere o non ti ci trovassi bene e lo volessi cambiare, contattami in PM.
Sto cercando proprio un Beretta S680 con canne da 71 ***/*, il prezzo mi andrebbe benissimo, come un eventuale scambio (ho vari sovrapposti da caccia e tiro).

Cordialità
G.G.
Buongiorno GG
curiosità : quanto pesa in più un s680 rispetto a un s682 vecchio tipo bascula larga a parità di lunghezza canne?
quale è il tipico peso totale del S680 canne da 75 ad esempio?
cobrahf non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
beretta, cal, s680, sovrapposto

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
sovrapposto beretta s56 steccio Armi & Polveri 26 08-12-10 06:11 PM
ricambio per beretta sovrapposto ASE Massimiliano Armi & Polveri 4 19-10-08 07:15 PM
Sovrapposto beretta gianni Chiacchierando 4 13-08-08 01:08 PM
Sovrapposto Beretta cheyenne33 Armi & Polveri 6 10-10-07 06:33 PM

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:46 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©: 2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile