Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Shothunt


Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Veterinaria
>Segna i forum come letti
Registrazione Album foto FAQ Lista utenti Calendario Downloads Cerca Messaggi odierni Segna i forum come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 15-12-09, 02:24 PM   #1
maxmurelli
Moderatore cacciatore
 
L'avatar di maxmurelli
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: PODENZANO (PC)
Messaggi: 6,469
predefinito strana crisi glicemica

Buongiorno a tutti,
ieri, invitato da un amico in una riserva della bassa piacentina, sono andato col mio setter Hiro di 3 anni a fare una cacciata.
Il cane in questione è abituato a cacciare in zone collinari-montane, è stato utilizzato per tutta la stagione venatoria e a livello fisico è stato sempre bene. Il cane veniva portato regolarmente a caccia con sessioni di lavoro di circa 4 ore (in media) senza denotare alcun cedimento fisico.
Ieri dopo un'ora e mezza che stava cacciando alla grande, mentre stava riportandomi un fagiano, s'è accasciato di colpo su un lato. Il cane ha fatto circa una trentina di secondi in apnea, le zampe erano diventate rigide e affette da spasmi e tremore. Io vista la scena sono subito intervenuto pensando che si trattasse di una qualche piuma andata di traverso che lo stava soffocando, con la mano ho cercado di aprire la bocca e togliergli le piume, dopo di che sono intervenuto sollevandolo per le zampe posteriori (come si fa coi vitellini appena nati). Il cane ha ripreso a respirare, solo che non riusciva a sollevare il posteriore e nemmeno a stare sollevato. Dopo qualche minuto s'è alzato e preso da un grosso spavento non mi veniva + vicino. Riuscito a legarlo a guinzaglio mi son diretto subito alla macchina ma il cane s'è lasciato andare stremato dalle forze. Preso in braccio l'ho caricato in macchina e trasportato subito in clinica; arrivati il cane si trovava in uno stato di incoscenza, con bava alla bocca, tremori e spasmi e con le pupille molto dilatate che facevano fatica a rispondere. Subito la dottoressa è intervenuta con delle flebo e dei tranquillanti, dopo di che ha fatto gli esami del sangue.
Beh il GLUCOSIO era a 27 (min 74 max 148) e il CK a 228.
Fortunatamente fegato e reni tutto ok.
La dottoressa inizialmente pensava ad un avvelenamento, ma dopo aver visto le analisi ha escluso quella ipotesi.
Il mio setterino è rimasto in clinica tutto il pomeriggio, alle 15:30 son state fatte di nuovo le analisi e il Glucosio era tornato a 75. Il cane ha ripreso ad essere vispo e ha mangiato DIVORANDO il cibo.
Alle 18:00 l'ho portato a casa, la dottoressa m'ha detto che si è trattata di una CRISI GLICEMICA e che non s'è riuscita a spiegare il come possa essere accaduta. Adesso m'ha detto di tenerlo fermo per un pò di tempo e per 20 giorni di dargli delle pastiglie che purtroppo non ricordo il nome (la ricetta l'ho a casa) ma so che servivano per aiutarlo muscolarmente.
Premesso che il cane ha sempre cacciato alla grande in zone come già scritto collinari-montane senza alcun problema, ha sempre corso per parecchie ore facendo sforzi anche + esagerati, ieri invece è andata così, dopo un'ora e mezza che correva gli è successo sto fattaccio.
Per fortuna ora sta bene ed è fuori pericolo, ma quello che chiedo a gli esperti è:
- come mai è successo, visto che prima non aveva dato alcun segnale e non m'era mai accaduto uan cosa del genere anche con gli altri miei cani?
- sbaglio forse l'alimentazione del cane quando è sotto sforzo? (io gli do come mangime il Royal Canin Medium Adult in quantitativo di 400 g al dì in 2 riprese (mezzogiorno e sera)), senza contare qualche crostino di pane e qualche tazza di brodo caldo aggiunto al mangime in quelle giornate che tornando da caccia ha preso particolarmente freddo.
- per impedire che risucceda una cosa del genere cosa mi consigliate di fare?
Ringrazio chiunque per qualsiasi consiglio, ma me la sono vista proprio brutta e già quest'anno coi cani non son stato affatto fortunato.
Saluti
M
maxmurelli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-12-09, 02:26 PM   #2
Rossella
La perfida Albione - Moderatore
 
L'avatar di Rossella
 
Registrato dal: Mar 2005
ubicazione: Gallia Cisalpina
Messaggi: 14,109
predefinito



ne abbiamo parlato, cerca ipoglicemia setter... caspita sta diventando sempre più comune.
non c'è una terapia specifica (insomma non credo che le compresse che ti ha dato servano a un granchè... è l'iken up per caso?)
Ok l'alimentazione, io darei adesso (non a caso queste crisi si verificano quando aumenta il freddo) qualcosa di più spinto come un orijen o un acana, almeno in questa fase.
Si potrebbe dare della cannella, dovrebbe regolarizzare un po' gli sbalzi di glucosio. Altra cosa che usano per i diabetici (allo stesso fine) è il pane alla segale.
Poi porterei con me delle barrette ai cereali e miele (o meglio ancora qualche crocchetta sempre sul tipo orijen - acana, molto appetibile anche in campo) e nedarei che su 10-15 crocchine dopo un'oretta di lavoro
__________________
I°Teorema di Rossella sulla caccia al cinghiale - Il consumo di generi alimentari al termine di una cacciata è inversamente proporzionale ai chilometri percorsi a piedi.


Se il tuo messaggio non compare, la funzione cerca prova ad usare
Rossella non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-12-09, 02:31 PM   #3
maxmurelli
Moderatore cacciatore
 
L'avatar di maxmurelli
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: PODENZANO (PC)
Messaggi: 6,469
predefinito

Grazie Rossella sei sempre la migliore!!!
Ieri ero andato svogliato (anche perché le riserve, a parte un paio, non mi piacciono), ma ero stato invitato e non potevo rifiutare.
Il cane stava andando alla grande, RIPORTAVA anche alla grande, ma dopo un'ora e mezza...l'INFERNO! Mi son visto il cane star male davanti a gli occhi e pensavo non ce la facesse, che incubo! Anche perché son 3 mesi che ho perso l'altro.
Grazie dei consigli, grazie infinite
maxmurelli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-12-09, 02:39 PM   #4
Rossella
La perfida Albione - Moderatore
 
L'avatar di Rossella
 
Registrato dal: Mar 2005
ubicazione: Gallia Cisalpina
Messaggi: 14,109
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da maxmurelli Visualizza il messaggio
Grazie Rossella sei sempre la migliore!!!
Ieri ero andato svogliato (anche perché le riserve, a parte un paio, non mi piacciono), ma ero stato invitato e non potevo rifiutare.
Il cane stava andando alla grande, RIPORTAVA anche alla grande, ma dopo un'ora e mezza...l'INFERNO! Mi son visto il cane star male davanti a gli occhi e pensavo non ce la facesse, che incubo! Anche perché son 3 mesi che ho perso l'altro.
Grazie dei consigli, grazie infinite


eh eh... ci volevo io... ormai le ho viste ste crisi e le conosco ... Casualmente sempre in inverno e con i cani un po' sotto sforzo e sotto alimentati (in buona fede eh!)
Prova come ti ho detto, se vuoi cerco i dosaggi della cannella. Il pane di segale lo userei al posto di quello normale, se ti va (dovrebbero averlo anche al lidl). Più che ad acana penserei proprio ad orijen ha meno carboidrati (- patata) meno rischio di alzare l'indice glicemico.
In realtà un'approcio corretto potrebbe anche essere il W/D Hills per i cani diabetici (nasce sempre con lo scopo di regolare gli sbalzi di glicemia) la qualità della materia prima è imho inferiore e troppo povero x un cane in lavoro. Io piuttosto che alzare la fibra proverei a ridurre i carboidrati e alzare la proteina e grassi
__________________
I°Teorema di Rossella sulla caccia al cinghiale - Il consumo di generi alimentari al termine di una cacciata è inversamente proporzionale ai chilometri percorsi a piedi.


Se il tuo messaggio non compare, la funzione cerca prova ad usare
Rossella non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-12-09, 03:10 PM   #5
maxmurelli
Moderatore cacciatore
 
L'avatar di maxmurelli
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: PODENZANO (PC)
Messaggi: 6,469
predefinito

Il cane effettivamente è un pò sul magro, come muscolatura non è male, il CK però dava un valore altissimo (228).
Prendo come vangelo i tuoi consigli!
Ora comunque il cane starà fermo per un pochino, ritorniamo a muoverci quando ci sarà il ripasso delle bekke.
Alla fine per fortuna solo un grande spavento, sai... non m'era mai capitata una cosa del genere e me la son vista davvero brutta!
Avevo notato un calo notevole negli ultimi minuti, solo che non avrei mai pensato a qualcosa del genere.
Guarda qua Rossella... te capisci il perché di sta foto
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC_0243.jpg‎
Visite: 135
Dimensione:   57.7 KB
ID: 14648   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC_0257.jpg‎
Visite: 139
Dimensione:   59.5 KB
ID: 14649  
maxmurelli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-12-09, 03:14 PM   #6
Rossella
La perfida Albione - Moderatore
 
L'avatar di Rossella
 
Registrato dal: Mar 2005
ubicazione: Gallia Cisalpina
Messaggi: 14,109
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da maxmurelli Visualizza il messaggio
Il cane effettivamente è un pò sul magro, come muscolatura non è male, il CK però dava un valore altissimo (228).
Prendo come vangelo i tuoi consigli!
Ora comunque il cane starà fermo per un pochino, ritorniamo a muoverci quando ci sarà il ripasso delle bekke.
Alla fine per fortuna solo un grande spavento, sai... non m'era mai capitata una cosa del genere e me la son vista davvero brutta!
Avevo notato un calo notevole negli ultimi minuti, solo che non avrei mai pensato a qualcosa del genere.
Guarda qua Rossella... te capisci il perché di sta foto

:-))) si che la capisco...
cmq prova prima orijen e segale la cannella la teniamo in stand by... Non tenerlo fermo, imho è peggio se lo fermi del tutto. Non riesci a fargli fare anche dei giretti di 30 min magari due volte al giorno al guinzaglio? o uscite di un'oretta?
E' previsto freddo (io ieri ero in collina al confine con il piacentino e mi sono ibernata... pessima esperienza....mi hanno chiesto se "stavo bene") quindi vai col mangime buono e una bella cuccia calda.
Di notte io lo incappotterei se sta fuori.
Prima della crisi era strano vero? ha cominciato a non andare, starti tra i piedi, dietro o cose così giusto?
__________________
I°Teorema di Rossella sulla caccia al cinghiale - Il consumo di generi alimentari al termine di una cacciata è inversamente proporzionale ai chilometri percorsi a piedi.


Se il tuo messaggio non compare, la funzione cerca prova ad usare
Rossella non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-12-09, 03:34 PM   #7
maxmurelli
Moderatore cacciatore
 
L'avatar di maxmurelli
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: PODENZANO (PC)
Messaggi: 6,469
predefinito

Beh fermo di peso non lo lascio mai!
Mia mamma figurati che lo porta a girare tutti i giorni al pomeriggio, mentre io quando non lo porto a caccia gli faccio fare il giretto dopo cena (sempre 30-45 min) a guinzaglio.
Prima della crisi ora che ci penso effettivamente era strano, mi stava vicino e cervava una qualche carezza, però pensavo avesse finito la benzina (anche se effettivamente dopo un'ora e mezza era un pò presto considerando che è parecchio allenato e m'ha sempre cacciato per almeno mezza giornata).
Il cane stanotte ha dormito al caldo in tavernetta dentro una cesta, mentre di solito se ne sta fuori nel box dove è ben riparato (struttura protetta e con tetto in coibentato) e nella cuccia son già dei giorni che ha una trapunta. Comunque ieri c'era un freddo becco e oggi ancora di più (stamattina alle 7:00 c'erano -4°C), mi sa che in questi giorni sarà meglio che lo tenga nella cesta in tavernetta al caldo. Unico cosa è che, per precauzione, ho trapanato il muro e agganciato una catena perché, conoscendo l'elemento (soprannominato lo zingaro in casa), non vorrei risvegliarmi con mezza casa distrutta.
maxmurelli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-12-09, 03:46 PM   #8
Rossella
La perfida Albione - Moderatore
 
L'avatar di Rossella
 
Registrato dal: Mar 2005
ubicazione: Gallia Cisalpina
Messaggi: 14,109
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da maxmurelli Visualizza il messaggio
Beh fermo di peso non lo lascio mai!
Mia mamma figurati che lo porta a girare tutti i giorni al pomeriggio, mentre io quando non lo porto a caccia gli faccio fare il giretto dopo cena (sempre 30-45 min) a guinzaglio.
Prima della crisi ora che ci penso effettivamente era strano, mi stava vicino e cervava una qualche carezza, però pensavo avesse finito la benzina (anche se effettivamente dopo un'ora e mezza era un pò presto considerando che è parecchio allenato e m'ha sempre cacciato per almeno mezza giornata).
Il cane stanotte ha dormito al caldo in tavernetta dentro una cesta, mentre di solito se ne sta fuori nel box dove è ben riparato (struttura protetta e con tetto in coibentato) e nella cuccia son già dei giorni che ha una trapunta. Comunque ieri c'era un freddo becco e oggi ancora di più (stamattina alle 7:00 c'erano -4°C), mi sa che in questi giorni sarà meglio che lo tenga nella cesta in tavernetta al caldo. Unico cosa è che, per precauzione, ho trapanato il muro e agganciato una catena perché, conoscendo l'elemento (soprannominato lo zingaro in casa), non vorrei risvegliarmi con mezza casa distrutta.


topino!!! maddai un setter che smonta la casa? nahhhh mai visto uno
tienilo dentro magari pensa a un grosso kennel. Io ieri ero congelata quindi lo posso capire, per i prox giorni è previsto un ulteriore calo della temperatura.
cmq fanno così, credo si sentano un po 'persi vengono vicino, e stanno lì poi a volte passa e ripartono qualche volta no.
Rossella
__________________
I°Teorema di Rossella sulla caccia al cinghiale - Il consumo di generi alimentari al termine di una cacciata è inversamente proporzionale ai chilometri percorsi a piedi.


Se il tuo messaggio non compare, la funzione cerca prova ad usare
Rossella non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-12-09, 05:44 PM   #9
fongaros
Guru del forum
 
L'avatar di fongaros
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Verona
Messaggi: 6,831
predefinito

Scusate, va beh che ho letto velocemente, ma non capisco se fraintendo io o state parlando al contrario. Volete somministrare un mangime a basso tenore glucidico ad un cane che sotto sforzo va in crisi ipoglicemica?
Il mangime che ha citato Max è un 43,7% in amidi e zuccheri. Se la crisi non è da imputare a problematiche metaboliche o patologiche, non arrischierei a somministrare mangimi che ne contengono in quantità inferiore (tipo i mais-free, che per i cani da lavoro intenso possono talvolta dare tali problematiche). Non conosco approfonditamente la biodisponibilità di tale linea di prodotti (o per meglio dire, conosci i risultati di un paio di tests ma non mi pronuncio in pubblico).
Io proverei la razione giornaliera in una unica soluzione almeno 10 ore prima dello sforzo. Questo per avere il massimo picco ematico di nutrienti proprio nel momento della caccia. Tale prova si potrebbe inoltre fare in vitro tramite analisi del sangue circa dieci ore dopo il pasto con il cane a riposo.
ps non mi piacciono i 20 mg/kg di niacina.
fongaros non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-12-09, 11:04 AM   #10
maxmurelli
Moderatore cacciatore
 
L'avatar di maxmurelli
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: PODENZANO (PC)
Messaggi: 6,469
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da fongaros Visualizza il messaggio
Io proverei la razione giornaliera in una unica soluzione almeno 10 ore prima dello sforzo. Questo per avere il massimo picco ematico di nutrienti proprio nel momento della caccia. Tale prova si potrebbe inoltre fare in vitro tramite analisi del sangue circa dieci ore dopo il pasto con il cane a riposo.
ps non mi piacciono i 20 mg/kg di niacina.
Scusa mi riesci a spiegare cosa soni i 20 mg/kg di niacina? Io in ste cose sono un pò blasfemo
Poi dare l'unica razione 10 ore prima dello sforzo significherebbe dargli la cena alle 21:00 giusto? Anche se poi il picco massimo dello sforzo avviene non alle 7:00 ma diverse ore dopo.

Ah tanto per informarvi le pastiglie che devo somministrare una al dì per 20 giorni sono EVION 100, semplici vitamine E.

Saluti
M.
maxmurelli non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
crisi, glicemica, strana

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 05:10 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©: 2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile