Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Shothunt


Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Armi & Polveri
>Segna i forum come letti
Registrazione Album foto FAQ Lista utenti Calendario Downloads Cerca Messaggi odierni Segna i forum come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 22-04-11, 02:59 PM   #1
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 9,052
predefinito Cartucce 36/410 resa balistica verificata a caccia

Su richiesta di due amici del forum, apro una nuova discussione riservata al calibro 410/36, quindi cariche sia in bossolo da 63,5/65 che magnum da 73/76 mm.
Ognuno potrà riferire oltre ai caricamenti impiegati ed alle cartucce originali provate anche quali effetti abbia rilevato sulla selvaggina: distanze di tiro, micidialità, abbattimenti e/o ferimenti, abbinamenti alle armi usate, ... in poche parole la "resa balistica" di questo piccolo grande calibro.

Cordialità
G.G.
__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-04-11, 06:15 PM   #2
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 9,052
predefinito

Carica eccellente per tiri lunghi anche in armi camerate 65 mm.
Bossolo Fiocchi 36/63,5 con innesco DFS 615, polvere M-410 (attuale produzione) g. 0,88x14, borra Gualandi Nana ed orlo tondo.
Le prestazioni sono eccezionali, rosate dense e compatte anche in distanza, al banco la cartuccia sviluppa circa 400 m/s a V1 con PMax di circa 800 bar.

Cordialità
G.G.
__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-04-11, 07:00 PM   #3
pietrobandecchi
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Jul 2009
ubicazione: 56012Fornacette(PI)
Messaggi: 44
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da G.G. Visualizza il messaggio
Su richiesta di due amici del forum, apro una nuova discussione riservata al calibro 410/36, quindi cariche sia in bossolo da 63,5/65 che magnum da 73/76 mm.
Ognuno potrà riferire oltre ai caricamenti impiegati ed alle cartucce originali provate anche quali effetti abbia rilevato sulla selvaggina: distanze di tiro, micidialità, abbattimenti e/o ferimenti, abbinamenti alle armi usate, ... in poche parole la "resa balistica" di questo piccolo grande calibro.

Cordialità
G.G.
Premesso che uso una doppietta siarm ****/*** e pratico la caccia alla migratoria e pertanto faccio uso di varie cariche , in base al piombo usato che va dal 13 al 5 .- Le mie cariche sono state provate preventivamente alla placca (100%) e la maggioranza (80%) alla canna manometrica ; quelle non provate alla manometrica sono poco diverse e pertanto sono anch'esse sicure.- Non potendo scrivere un romanzo cercherò di postarle piano piano in base agli impegni di lavoro.
Partiamo con il piombo 8 (n.14/15 x grammo) Alla manometrica segnava una velocità di 368,2 mt/sec. ( 776 bar ) ed alla placca con canna *** dava una resa del 72% nel cerchio di 50 cm. di diametro a mt.20.-

Boss. Nobel Sport 36/76 cx50 scorciato a mm.70 ; polvere sp3 gr. 1,00
borra gualandi minibior h. 17 p.bo gr. 18,55 chiusura orlo tondo.-
L'ho usata in 1a e 2a canna ai tordi e merli al "rientro" ed ai rallidi con il cane lungo l'Arno.- In 1a canna ai colombi dal palco (tiri dai 15 ai 25 mt)
ed ai polli "fagianati" in riserva.- La resa è sempre stata ottima sia con le
alte che le basse temperature : non mi ha mai deluso.-
L'ultimo mese , dopo varie prove alla placca , ho modificato l'assetto di chiusura ed ho ottenuto rese superiori del 12/15% , che hanno trovato
riscontro sul terreno venatorio , ma aspetto a postarle dopo averne provate una discreta quantità al percorso caccia perchè non vorrei fossero aleatorie.-

Pietro
pietrobandecchi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-04-11, 07:34 PM   #4
pako
Guru del forum
 
L'avatar di pako
 
Registrato dal: Nov 2009
ubicazione: Tortona
Messaggi: 3,823
predefinito

http://www.ilbraccoitaliano.net/foru...ictureid=19821
Posso postare una foto?...premetto che non è per vanteria, ma per incredulità anche del sottoscritto!! (ho i testimoni!)
la cartuccia in questione era una fiocchi 11grammi n°8 sparata in un monocanna, distanza di tiro sui 20 passi. ho utilizzato il monocanna solo per far sentire il rumore al mio cucciolo di 5 mesi però, è partita Lei...presa in testa e cassa, è stato necessario finirla.
pako non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-11, 09:06 AM   #5
moizo
Guru del forum
 
L'avatar di moizo
 
Registrato dal: Aug 2006
ubicazione: Nunziata di Mascali, Catania, Sicilia.
Messaggi: 1,123
predefinito

mica male!!!!!
__________________
Un cavallo, una sciabola, una sella e l'avvenire in tutto il suo splendore...Dove sei gioventù, stagione bella?Il tempo passa, macinando l'ore e ci ha rubato la figura snella, lo sguardo chiaro, l'impeto, l'ardore.Tutto si scorda e tutto si cancella ... ma non si può scordare il primo amore; un cavallo, una sciabola, una sella.

moizo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-04-11, 12:23 AM   #6
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 9,052
predefinito

1) Cartuccia ottima e relalivamente poco rumorosa, ha tendenza a creare rosate strette ed è perfetta per tiri fino a 20 metri:
Bossolo Fiocchi 36/63,5 in plastica col DFS 615, polvere 206V g. 0,45x10, borra Gualandi Mini Container ed orlo tondo con cartuccia finita a 60,5 mm.
Al banco la cartuccia sviluppa una V1 di 375 m/s ed una PMax di 830 bar.

2) Cartuccia superlativa ma polvere ormai irreperibile:
Bossolo Fiocchi 36/63,5 in plastica col DFS 615, polvere RKK 03
g. 0,70x14, borra Gualandi Nana ed orlo tondo con cartuccia finita a 60,0 mm.
Al banco la cartuccia sviluppa una V1 di 365 m/s ed una PMax di circa 760 bar.

Cordialità
G.G.
__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 30-04-11, 04:45 PM   #7
pietrobandecchi
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Jul 2009
ubicazione: 56012Fornacette(PI)
Messaggi: 44
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da G.G. Visualizza il messaggio
Su richiesta di due amici del forum, apro una nuova discussione riservata al calibro 410/36, quindi cariche sia in bossolo da 63,5/65 che magnum da 73/76 mm.
Ognuno potrà riferire oltre ai caricamenti impiegati ed alle cartucce originali provate anche quali effetti abbia rilevato sulla selvaggina: distanze di tiro, micidialità, abbattimenti e/o ferimenti, abbinamenti alle armi usate, ... in poche parole la "resa balistica" di questo piccolo grande calibro.

Cordialità
G.G.
Caro garolini , sembra che la discussione sulla "resa balistica" del 410/36 non abbia incontrato l'interesse che pensavo potesse suscitare in tutti coloro che come me avevano partecipato nei mesi scorsi alla elaborazione delle dosi , più o meno provate , del piccolo calibro .- Non voglio pensare che la prova pratica durante l'annata di caccia abbia scoraggiato tutti quanti ....; Voglio pensare che la discussione è stata lanciata alla vigilia delle feste pasquali e pertanto sia passata inosservata ai più.-
Mi permetto quindi di rivolgere l' invito a tutti coloro che hanno contribuito alle varie discussioni sulle dosi del 410/36 affinchè prendano parte a questa discussione per avere una panoramica sulle effettive "rese" delle varie dosi impiegate durante l'annata venatoria e magari , anche , se ci sono state , le delusioni .- Vado a braccio nel citare i nomi di chi era intervenuto e mi scuso se ne ho saltato qualcuno :
PAOLOPIERO-GAETANO1-MOIZO-MAX22277-TORDOBOTTACCIO-TINOLAG
CHRISTIANO-TORDOSECCO-CARMELO-PEPPI-PIPPOADA-ROBERTO75
ALFIO68-BORNAGHI-EUGENIO-CIROSALEMME-POINTER77-SNIPER338
XMEN-ALFONSO-CALIBRO16-EDO49-ALEX75-JOMMA-MG2-EPOMEO55
GHIDO-WALTERDEMATTEIS-TRIPAOLO-RANDAGIO-THEHUNTER-PINNICI
HUNTER62-JONATHAN-COSIMO.CARBONE-CACCIATORE 4X4-ABBO782
ILSESTO56.-

Un saluto a tutti

Pietrobandecchi
pietrobandecchi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-05-11, 01:53 AM   #8
Ghido
Ho rotto il silenzio
 
L'avatar di Ghido
 
Registrato dal: Dec 2009
ubicazione: Crema - (CR) - Lombardia
Messaggi: 32
predefinito

bravo Pietro, da parte mia vi chiedo scusa per il silenzio ma purtroppo per ragioni di lavoro passo molto tempo all'estero e non ho ancora avuto il tempo di fare delle prove. Comunque vi leggo sempre (quando ho la linea) e appena torno se la caccia è chiusa faccio delle prove al banco e ve le posto per dare anch'io il mio modesto contributo al 36/410
__________________
Grazie e ciao a tutti Guido
Ghido non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-05-11, 09:47 AM   #9
ciro salemme
Guru del forum
 
Registrato dal: Apr 2009
ubicazione: POZZUOLI (NA)
Messaggi: 1,018
predefinito

Considerata la chiamata alle armi del buon Pietro, tanto per cominciare, vorrei sottoporvi una cartuccia originale - l'unica che sto utilizzando perché anche nel 410 uso solo "le mie"- che ha effetti balistici veramente micidiali, anche con pallini di piccolo diametro che abitualmente non utilizzo.
E' una cartuccia della Vectan in bossolo 65 di colore rosso (l'innesco devrebbe essere l'U686) avente chiusura stellare. Il contenitore é il mini-bior della Gualandi. E' risultata essere caricata con 0,97 di polvere x 14 gr. di pallini. Dal quesito posto su altro forum, é risultato che la polvere dovrebbe essere SP3. Sto facendo delle prove con l'orlo tondo, apportando leggerissime variazioni. I primi risultati sono più che soddisfacenti, e appena gli stessi saranno confermati anche sul selvatico, provvederò a trascriverli sul forum.
Comunque, la cartuccia originale é davvero molto performante, tanto che comincio a preferirla anche ai caricamenti super-magnum del calibro.
Ciao e a risentirci. Ciro
ciro salemme non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-05-11, 03:27 PM   #10
pinnici
Utente abituale
 
L'avatar di pinnici
 
Registrato dal: Feb 2010
ubicazione: Riposto
Messaggi: 610
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da G.G. Visualizza il messaggio
Su richiesta di due amici del forum, apro una nuova discussione riservata al calibro 410/36, quindi cariche sia in bossolo da 63,5/65 che magnum da 73/76 mm.
Ognuno potrà riferire oltre ai caricamenti impiegati ed alle cartucce originali provate anche quali effetti abbia rilevato sulla selvaggina: distanze di tiro, micidialità, abbattimenti e/o ferimenti, abbinamenti alle armi usate, ... in poche parole la "resa balistica" di questo piccolo grande calibro.

Cordialità
G.G.
Caro G.G. volevo fare una domanda chiarificatrice: " resa balistica" vuole anche dire tiri a breve distanza come tiri per dispersanti a pochi metri o solo per tiri lunghi ??
__________________
FATTI NON FOSTE A VIVER COME BRUTI, MA PER SEGUIR VIRTUTE E CANOSCENZA
(Dante Alighieri )
pinnici non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
balistica, caccia, cartucce, resa, verificata

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:15 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©: 2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile