Il forum sulla caccia e sulla cinofilia
Franchi

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 07-11-18, 10:07 AM   #1
Simone_72
Utente abituale
 
L'avatar di Simone_72
 
Registrato dal: Oct 2007
ubicazione: Latina, Lazio.
Messaggi: 280
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 4
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 42
Mi piace (Ricevuti): 7
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 10 Post(s)
predefinito Benelli 121/123 - verifiche pre-acquisto

Buongiorno a tutti,
Devo visionare una serie di Benelli 121/123 al fine di acquistarne uno.
Mi rivolgo a voi per chiedervi cosa controllare, al di là delle verifiche sullo stato generale dell’arma.
In particolare, qual è, se esiste, il difetto peculiare di questi fucili e, nel caso, quali verifiche fare.
Ciao,
Simone
__________________
Simone
Simone_72 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-18, 11:04 AM   #2
claudio76
Moderatore
 
L'avatar di claudio76
 
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: Sant'Angelo in Vado
Messaggi: 2,840
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 218
Grazie (Ricevuti): 502
Mi piace (Dati): 679
Mi piace (Ricevuti): 1622
Non mi piace (Dati): 5
Non mi piace (Ricevuti): 8
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 420 Post(s)
predefinito

Verifica il percussore, il dente dell'anti raffica, che il fodero non abbia deformazioni, che il calcio non presenti crepe... e se la canna è francese che non ci siano camole o sfogliature della cromatura.
I primi due particolari sono comunque facilmente ripristinabili con spesa modica, per gli altri valuta bene l'acquisto.
Nell'uso potrebbe essere necessaria la sostituzione della molla di recupero sul calcio, od il fermacartucce, ma anche in questo caso particolari da pochi euro.
Ci troviamo comunque di fronte ad un fucile nato molto sano e senza difetti congeniti, a mio giudizio ancora oggi il miglior semiauto di tutti i tempi.
Saluti
Claudio
claudio76 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Simone_72 Ha ringraziato per questo post
Mi piace Simone_72, adri22 Piace questo post
Vecchio 07-11-18, 01:54 PM   #3
Franco Mister
Guru del forum
 
Registrato dal: Oct 2009
ubicazione: ROMA
Messaggi: 1,958
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 41
Grazie (Ricevuti): 85
Mi piace (Dati): 54
Mi piace (Ricevuti): 222
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 77 Post(s)
predefinito

Altro particolare che devi che devi controllare e la camera di scoppio , poiché il Benelli 121 con canne Francesi ( St .Etienne ) non sono abilitate alla prova superiore PSF **ma solo a una prova definitiva PSF *e questo spesso comporta l’inconveniente della dilatazione o piccole crepe della camera di scoppio se si usano ( involontariamente ) cartucce con + di 900bar .Un Saluto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Franco Mister non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Simone_72 Ha ringraziato per questo post
Mi piace Simone_72 Piace questo post
Vecchio 07-11-18, 03:51 PM   #4
claudio76
Moderatore
 
L'avatar di claudio76
 
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: Sant'Angelo in Vado
Messaggi: 2,840
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 218
Grazie (Ricevuti): 502
Mi piace (Dati): 679
Mi piace (Ricevuti): 1622
Non mi piace (Dati): 5
Non mi piace (Ricevuti): 8
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 420 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Franco Mister Visualizza il messaggio
Altro particolare che devi che devi controllare e la camera di scoppio , poiché il Benelli 121 con canne Francesi ( St .Etienne ) non sono abilitate alla prova superiore PSF **ma solo a una prova definitiva PSF *e questo spesso comporta l’inconveniente della dilatazione o piccole crepe della camera di scoppio se si usano ( involontariamente ) cartucce con + di 900bar .Un Saluto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Questo non mi è mai capitato di vederlo Franco... e di Sant'Etienne ne ho avute diverse sotto mano, ma tutto può essere; non ci scordiamo però che il fatto di aver passato solo la prova PSF * a 900 bar non significa necessariamente che la canna non sopporta tranquillamente pressioni maggiori, e pertanto all'esercizio di quest'ultime si possano avere inconvenienti.
Per dilatare o crepare una camera di scoppio, dati gli spessori in gioco in questo componente, la pressione deve essere almeno il triplo se non di più di quella della prova forzata PSF *, anche perchè al dilatarsi della la camera di scoppio la canna sarà a brandelli già da un po!
L'unico inconveniente che può presentarsi in vecchi 121 che hanno sparato migliaia di baby magnum, o nei pochi camerati magnum e molto sfruttati con questo tipo di munizioni, è la deformazione del fodero dove va a scaricare il rampone inferiore, che a volte presenta anche delle cricche di rottura a fatica.
Questo particolare infatti, in sede di industrializzazione, non è stato realizzato con il materiale previsto dall'Ing. Bruno Civolani che ne fu l'ideatore, ma in un acciaio con caratteristiche diverse.
Comunque ho visto 121 letteralmente "finiti" dall'uso dove il fodero era ancora perfettamente in ordine. Tale problema si presenta molto raramente e solo su fucili dove sono state utilizzate con continuità ed in grandi quantità cariche molto esasperate.
Saluti
Claudio
claudio76 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie carlino6745 Ha ringraziato per questo post
Mi piace Simone_72 Piace questo post
Vecchio 07-11-18, 03:54 PM   #5
franki
Utente abituale
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: treviso
Messaggi: 473
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 5
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 34
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 38 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da claudio76 Visualizza il messaggio
Verifica il percussore, il dente dell'anti raffica, che il fodero non abbia deformazioni, che il calcio non presenti crepe... e se la canna è francese che non ci siano camole o sfogliature della cromatura.
I primi due particolari sono comunque facilmente ripristinabili con spesa modica, per gli altri valuta bene l'acquisto.
Nell'uso potrebbe essere necessaria la sostituzione della molla di recupero sul calcio, od il fermacartucce, ma anche in questo caso particolari da pochi euro.
Ci troviamo comunque di fronte ad un fucile nato molto sano e senza difetti congeniti, a mio giudizio ancora oggi il miglior semiauto di tutti i tempi.
Saluti
Claudio
Secondo me la perfezione si è raggiunta con la testina rotante... Scusate il fuori tema
franki non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Simone_72 Piace questo post
Vecchio 07-11-18, 04:01 PM   #6
Franco Mister
Guru del forum
 
Registrato dal: Oct 2009
ubicazione: ROMA
Messaggi: 1,958
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 41
Grazie (Ricevuti): 85
Mi piace (Dati): 54
Mi piace (Ricevuti): 222
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 77 Post(s)
predefinito

Te lo scrivo Claudio perché è capitato a un mio collega che involariamente avevo dato una cartuccia semimagnum da 42g( Federal ) ...e subito dello sparo anomalo abbiamo riscontrato una lesione con dilatazione della camera di scoppio .forse questo è stato un caso limite ...però certamente l'uso di cartucce superiore ai 1000/1200 Bar e da sconsigliare a canne che hanno il PSF * .Un Saluto
Franco Mister non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Simone_72 Piace questo post
Vecchio 07-11-18, 05:57 PM   #7
franki
Utente abituale
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: treviso
Messaggi: 473
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 5
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 34
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 38 Post(s)
predefinito

D'altra parte le canne in questione sono realizzate in semplice acciaio C40 dalle caratteristiche meccaniche nettamente inferiori ad acciai legati al cromo, nichel molibdeno, basta leggere le tabelle tecniche per rendersene conto.
franki non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Simone_72 Piace questo post
Vecchio 07-11-18, 06:03 PM   #8
LoreVito
Utente regolare
 
Registrato dal: Jun 2014
ubicazione: Rimini
Messaggi: 151
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 24
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 63
Mi piace (Ricevuti): 26
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 42 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da claudio76 Visualizza il messaggio
Questo non mi è mai capitato di vederlo Franco... e di Sant'Etienne ne ho avute diverse sotto mano, ma tutto può essere; non ci scordiamo però che il fatto di aver passato solo la prova PSF * a 900 bar non significa necessariamente che la canna non sopporta tranquillamente pressioni maggiori, e pertanto all'esercizio di quest'ultime si possano avere inconvenienti.
Per dilatare o crepare una camera di scoppio, dati gli spessori in gioco in questo componente, la pressione deve essere almeno il triplo se non di più di quella della prova forzata PSF *, anche perchè al dilatarsi della la camera di scoppio la canna sarà a brandelli già da un po!
L'unico inconveniente che può presentarsi in vecchi 121 che hanno sparato migliaia di baby magnum, o nei pochi camerati magnum e molto sfruttati con questo tipo di munizioni, è la deformazione del fodero dove va a scaricare il rampone inferiore, che a volte presenta anche delle cricche di rottura a fatica.
Questo particolare infatti, in sede di industrializzazione, non è stato realizzato con il materiale previsto dall'Ing. Bruno Civolani che ne fu l'ideatore, ma in un acciaio con caratteristiche diverse.
Comunque ho visto 121 letteralmente "finiti" dall'uso dove il fodero era ancora perfettamente in ordine. Tale problema si presenta molto raramente e solo su fucili dove sono state utilizzate con continuità ed in grandi quantità cariche molto esasperate.
Saluti
Claudio
Te ne sono capitate tante sottomano, hai per caso una Saint etienne 65 **** o una cilindrica?
LoreVito non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-18, 06:23 PM   #9
claudio76
Moderatore
 
L'avatar di claudio76
 
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: Sant'Angelo in Vado
Messaggi: 2,840
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 218
Grazie (Ricevuti): 502
Mi piace (Dati): 679
Mi piace (Ricevuti): 1622
Non mi piace (Dati): 5
Non mi piace (Ricevuti): 8
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 420 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Franco Mister Visualizza il messaggio
Te lo scrivo Claudio perché è capitato a un mio collega che involariamente avevo dato una cartuccia semimagnum da 42g( Federal ) ...e subito dello sparo anomalo abbiamo riscontrato una lesione con dilatazione della camera di scoppio .forse questo è stato un caso limite ...però certamente l'uso di cartucce superiore ai 1000/1200 Bar e da sconsigliare a canne che hanno il PSF * .Un Saluto
Non avevo dubbi, conoscendoti, che riportavi un'esperienza diretta, ma sicuramente è un'eccezione che conferma la regola.
L'uso su canne bancate a PSF* è sconsigliato, ci mancherebbe altro, ma pur essendo canne in C40 potrebbero tranquillamente reggere la prova PSF**.
Le stesse Franchi Cogne che utilizzavano un C40 venivano senza problemi bancate a PSF** nei gloriosi 48AL, e fucili usciti dalla Manufrance con gli stessi acciai già negli anni '20 su richiesta potevano essere provati ad oltre 1.500 bar di pressione e non facevano una piega.
Su quel fucile, sicuramente si è verificato qualcosa di anomalo, tanto che si sia danneggiata la camera e non la canna che, ripeto, a pressioni tali da deformare od aprire cricche nella camera, avrebbero causato conseguenze nefaste più valle.
Comunque visionando la canna per cercare anomalie su camole e sfogliature il problema se c'è risulterebbe evidente.
Saluti
Claudio

---------- Messaggio inserito alle 05:23 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 05:22 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da LoreVito Visualizza il messaggio
Te ne sono capitate tante sottomano, hai per caso una Saint etienne 65 **** o una cilindrica?
Di 65**** ne ho due.
Di CIL ne ho viste un paio, ma attualmente non ne possiedo alcuna.
Saluti
Claudio
claudio76 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie carlino6745 Ha ringraziato per questo post
Mi piace Simone_72 Piace questo post
Vecchio 07-11-18, 07:05 PM   #10
Sereremo
Guru del forum
 
Registrato dal: Dec 2011
ubicazione: Valcavallina
Messaggi: 1,143
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 28
Grazie (Ricevuti): 46
Mi piace (Dati): 124
Mi piace (Ricevuti): 108
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 65 Post(s)
predefinito

Ad ogni modo io possiedo Saint etienne con prova PSF **
Condivido tutti gli interventi degli amici che mi hanno preceduto.
Ciao
Sereremo non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Simone_72 Piace questo post
Rispondi

Tag
benelli, preacquisto, verifiche

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 09:39 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.3.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.