Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Il forum sulla caccia e sulla cinofilia (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/index.php)
-   Armi & Polveri (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   E il piombo non c'è più !! (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/showthread.php?t=76309)

ALE 11-04-21 07:17 PM

[vinci]io rimpiango almirante...altro che Berlinguer...!

Frank88 11-04-21 08:07 PM

ma quel politico donna coi capelli rossi..è mica di sinistra?

dovuto PS: in itaGlia nessun partito è per la caccia, siamo alla semplice demagogia ormai.
La maggior parte degli elettori su feisbuc è animalara posticcia? tutti daranno contro la caccia.

Serve un partito procaccia, indipendente e potente a tutelarci, come "lobby". che tutti sventolano, magari ci fosse una lobby della caccia.
al massimo c'è quella delle armi e della caccia gli frega poco e nulla

Seagate 11-04-21 09:12 PM

Quote:

Originariamente inviata da ALE (Messaggio 1430215)
[vinci]io rimpiango almirante...altro che Berlinguer...!

Ale...mi sa che quelli che abbiamo nominato si rivoltano nella tomba...l'unica degna è la Giorgina... cominciano a capirlo anche dalle tue parti...pensa che mio padre era di Ponzano...famiglia di compagni...la pecora nera sono io...saluti
P.S. però Almirante va scritto con la maiuscola...per par condicio!

maxpointerx73 11-04-21 09:28 PM

Se mi permettete solo una frase che deve far pensare : siamo nel 2021,ma all'estero come fanno?........

Tex Willer 11-04-21 11:07 PM

Quote:

Originariamente inviata da cero (Messaggio 1429966)
Fabry hai ragione, in Piemonte il Partito Democratico ha emanato la peggior legge regionale sulla caccia di cui si abbia memoria.
Al contrario in Toscana credo abbiano una delle migliori. E proprio in questo periodo di pandemia è stata la regione più "virtuosa" sul tema caccia.
In Emilia Romagna non ci si può lamentare... Meglio ad esempio della Lombardia.
Entrambe sono da sempre governate dal Partito Democratico e sui predecessori.

Ehm... lungi da me difendere l attuale giunta assessorato agricoltura e ambiente, (che da leghista convinto mi ha deluso fortemente) ma da lunedi scorso in Lombardia si andrà a caccia anche in zona rossa, ora e in futuro, non solo agli ungulati.

Da povero tapino beccacciaio, devo dire, non male

cero 12-04-21 07:29 AM

Mi fa piacere, era ora. In rirardo di mesi rispetto alle altre 2 regioni..
Questo intendevo

Tex Willer 12-04-21 09:43 AM

Quote:

Originariamente inviata da cero (Messaggio 1430250)
Mi fa piacere, era ora. In rirardo di mesi rispetto alle altre 2 regioni..
Questo intendevo

??
Ti risultano anche altre Regioni?
A me no.

---------- Messaggio inserito alle 09:43 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 09:41 AM ----------

Ah ok intendi Emilia e Toscana.
Non conosco bene le ordinanze regionali emiliane e toscane, ma da quello che ho capito, leggendo gli interventi qui sul forum, credo siano abbastanza differenti

ALE 12-04-21 10:39 AM

Quote:

Originariamente inviata da Seagate (Messaggio 1430232)
Ale...mi sa che quelli che abbiamo nominato si rivoltano nella tomba...l'unica degna è la Giorgina... cominciano a capirlo anche dalle tue parti...pensa che mio padre era di Ponzano...famiglia di compagni...la pecora nera sono io...saluti
P.S. però Almirante va scritto con la maiuscola...per par condicio!


pensavo capissi..... l'errore voluto........!
conosco bene la tua zona...... mio babbo ha fatto 20 anni di vaccari.....!
li ..... lo hai nel dna... non c'e nulla da fare...! solo che ora i tempi sono cambiati, vuoi perche' stanno finendo le pensioni di silicosi ( che il tuo amico Lorenzo F.) ha contribuito a far ripristinare anche agli impiegati...
Ora hanno la grana saliceti...... ma temo che il si venga dall'alto e poco ci possano fare i no...
ciao, saluti.

G.G. 12-04-21 11:08 AM

L'Itaglia politicamente è morta 30 anni fa.
Dopo la caduta della DC e PCI con quella mezza fusione che ha creato tanta gente in colore rosaceo, spesso pure baciapile, nulla è più tornato normale.
Ma la cosa indecente è che certi opportunisti hanno fatto sulla pubblica piazza delle cose indescrivibili e nessuno ha alzato un dito.

Mortadella, ... disastri inarginabili sulle antiche solide strutture politico economiche, sbranate e sparse nell'universo come i figli della Medea.
Oscar Luigi e Napolitano, ... interessi solo per il loro partito e la loro personale paghetta mensile (Napolitano 92 mila euro al mese e dando un occhio alla discendenza si è fatto 13, dico 13 reversibilità)
Monti Mario, l'uccisore di quanto rimaneva dell'economia e del discreto vivere del ceto medio... con una faccia indescrivibile.
Pannella, Vendola e Pecoraro Scanio ... la sciagura per l'ambiente ed per i cacciatori, ma soprattutto gente che non ha mai capito che se il popolo dice No ad una loro esigenza/sfizio personale, E' NO! Invece ben 5 referendum contro la caccia, tutti perduti! Eppure tra piombo, e altre amenità, stanno riuscendo nella loro impresa dittatoriale ed antidemocratica, ... mi consolo al pensiero che nella storia i dittatori finiscono spesso molto male.

Cordialità
G.G.

ALE 12-04-21 11:47 AM

Daccordo con lei.. per scalfaro e napolitano, personaggi che anche lavati ripuliti e profumati, non mi sono mai piaciuti e abbiamo visto in alcuni frangenti cosa hanno architettato...
per i due famosi soci di "culo" credo che ogni parola in piu' sarebbe sprecata.... uno che si fa' fare un figlio su commissione.... ha ben poco da aggiungere rimane uno squilibrato...
Pannella anche se e' lontano da me, ha uno spessore politico gigante, si puo' non condividere le sue battaglie, i suoi modi, ma da politico ha sempre fatto il suo lavoro... forse spesso Padre padrone.... ma politico vero.
MONTI Mario.... tecnico che l'europa ci invidia.... non nasce in casa del centro sinistra.... almeno quello vorrete riconoscerlo...... Ci ha fatto un culo come un cestone.... ed e' servito poco.... purtroppo all'epoca a mali estremi estremi rimedi, peccato che le tasce sono solo le nostre....!
Prodi, non serve che lo difendo io, solo che in quelle operazioni che tu citi, in cui lui "figurava" come uomo DC ha fatto quello che gli hanno chiesto di fare.... ne' piu' ne meno, è un'uomo al quale comunque e' legata una parte del cammino italiano, sia in europa che all'interno, per giudicarlo veramente bisognerebbe sapere tutto quello che ci sta dietro.... non lo sapremo mai.
LA mezza fusione che lei cita, altro non e' che l'ulivo..... l'unico progetto politico valido del dopoguerra, idea buona, i partecipanti purtroppo non hanno mai reciso il cordone ombelicale che li legava al pc o dc che sia, posto che la componente residuale psi era ridotta al minimo con pochissime persone di primordine ( credo g.epifani e pochi altri, anche perche' Nencini e' sempre stato un nulla anche quando era sotto l'ascella di martelli figuriamoci dopo .......) Quindi fatto l'errore madornale e imperdonabile di non tagliare i ponti col passato, e non avendo fatto un congresso costituente dove stabilire i punti saldi di questo nuovo progetto politico, era chiaro che il futuro sarebbe stato in mano del buon Dalema massimo e quella banda di sciamanati con a capo il verme solitario di bertinotti &C ..... per cui ulivo andato... ne' e' nata altra cosa... ma non avra' mai le possibilita' e peso che poteva avere l'ulivo.
cordiali saluti.


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 05:56 AM.

Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile

User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.