Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Il forum sulla caccia e sulla cinofilia (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/index.php)
-   Caccia di selezione (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/forumdisplay.php?f=49)
-   -   Benelli lupo (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/showthread.php?t=77939)

jagher1 18-01-22 02:37 PM

Benelli lupo
 
Buongiorno a tutti, mi piace la Lupo, stavo pensando di acquistarla, un consiglio dei calibri in cui viene prodotta, quale consiglieresti, considerando che il punto a me dato il massimo del tiro lungo sia di 180 metri, e ci sia la sola presenza di c caprioli e cinghiali?

questi i calibri:

.243 WIN, 6.5 CREED, .270 WIN, .308 WIN, .30-06 SPRG, .300 WIN MAG

lunghezza canna:

Canna (cm/") 56/22, lunghezza totale (mm) 1082 (.243 WIN, .270 WIN, .308 WIN, .30-06 SPRG); canna (cm/") 61/24, lunghezza totale (mm) 1133 (6.5 CREED, .300 WIN MAG).

Gambettone 18-01-22 07:22 PM

Beh, la carabina non la conosco, ma i calibri da te citati per le distanze di ingaggio e i selvatici che devi attingere vanno tutti bene.

Forse escluderei il 300 winchester magnum perché sfrutteresti molto poco la sua potenza.

matteo1966 19-01-22 09:36 AM

La carabina non la conosco. Visto il video di presentazione mi pare abbia belle soluzioni tecniche ma l'aspetto è...plasticoso.

Il .243 per il cinghiale è un po' piccolo, benchè con colpi ben piazzati e palle adeguate da 100 grani faccia il suo lavoro.
Il 6.5 creedmoor non lo conosco, ma in teoria ottimo. Se non ricarichi poca scelta di munizioni finite. Sul cinghiale, per gli stessi motivi del .243, può non essere il massimo.
Il .270 è troppo veloce per le tue distanze e faresti parecchi danni alla spoglia. Poca flessibilità nella gestione del peso delle palle (limitato a 130/150 grani).
Il .300 lo escluderei per l'eccessiva potenza sul capriolo e anche sul cinghiale nei tiri < 180 m.
Rimangono .308 e .30-06 sui quali puoi scegliere ad occhi chiusi senza sbagliare. Personalmente rpenderei il 30-06: gestisce palle di peso molto vario e....è la copia in diametro .30 del mio amato 7x64 :)

jagher1 20-01-22 06:58 AM

Grazie... ottima spiegazione..... ero orintato tra il 308 ed il 270, ma probabilmente avendo già una tikka in 7 rem, mi orienterò nel 308.

Grazie mille

Quote:

Originariamente inviata da matteo1966 (Messaggio 1457910)
La carabina non la conosco. Visto il video di presentazione mi pare abbia belle soluzioni tecniche ma l'aspetto è...plasticoso.

Il .243 per il cinghiale è un po' piccolo, benchè con colpi ben piazzati e palle adeguate da 100 grani faccia il suo lavoro.
Il 6.5 creedmoor non lo conosco, ma in teoria ottimo. Se non ricarichi poca scelta di munizioni finite. Sul cinghiale, per gli stessi motivi del .243, può non essere il massimo.
Il .270 è troppo veloce per le tue distanze e faresti parecchi danni alla spoglia. Poca flessibilità nella gestione del peso delle palle (limitato a 130/150 grani).
Il .300 lo escluderei per l'eccessiva potenza sul capriolo e anche sul cinghiale nei tiri < 180 m.
Rimangono .308 e .30-06 sui quali puoi scegliere ad occhi chiusi senza sbagliare. Personalmente rpenderei il 30-06: gestisce palle di peso molto vario e....è la copia in diametro .30 del mio amato 7x64 :)


SPRINGER TOSCANO 20-01-22 09:24 AM

Quote:

Originariamente inviata da jagher1 (Messaggio 1458025)
Grazie... ottima spiegazione..... ero orintato tra il 308 ed il 270, ma probabilmente avendo già una tikka in 7 rem, mi orienterò nel 308.

Grazie mille

Qualche anno fa ho fatto il tuo stesso ragionamento. Avevo un 7 remington e un 270 winc., decisi che erano due doppioni detti via il 270 e presi un 308 (compatto con canna da 46 cm)

A giugno dello scorso anno.....ho ripreso il 270!!

E' un doppione del 7 remignton? Quasi. Molto simile come balistica (ma oggettivamente un gradino sotto come potenza) ma l' arma è più leggera e maneggevole quindi...

Il 308, nei miei posti e col cinghiale all' aspetto, soprattutto al rientro mattutino, paga una traiettoria fiondesca che ti obbliga a compensare anche a distanze medie e quindi a dover telemetrare con precisione....inoltre, con colpi non ben piazzati fa fare più strada agli animali rispetto a calibri più veloci e "ignoranti" (e sotto questo aspetto il 270 viene spesso sottovalutato).

Non ha nessun problema invece se puoi tirare con calma (e precisione) facendo le dovute compensazioni o dando i dovuti click alla torretta in caso di tiri un pò più lunghi, o meglio ancora, sparando nei 200 mt...

Questa comunque è solo la mia esperienza (a cui si aggiunge quela di un amico che caccia nelle stesse zone e che è passato dal 308 al 7 remington...) fatta nei mei luoghi, con il mio modo di cacciare..

jagher1 20-01-22 11:15 AM

Grazie mille per la spiegazione, non so che tipo di sparo andrò a fare, non essendo ancora mai stato in quel posto, so però che il posto che mi è stato assegnato, il tiro maggiore è a 150 metri.


Quote:

Originariamente inviata da SPRINGER TOSCANO (Messaggio 1458027)
Qualche anno fa ho fatto il tuo stesso ragionamento. Avevo un 7 remington e un 270 winc., decisi che erano due doppioni detti via il 270 e presi un 308 (compatto con canna da 46 cm)

A giugno dello scorso anno.....ho ripreso il 270!!

E' un doppione del 7 remignton? Quasi. Molto simile come balistica (ma oggettivamente un gradino sotto come potenza) ma l' arma è più leggera e maneggevole quindi...

Il 308, nei miei posti e col cinghiale all' aspetto, soprattutto al rientro mattutino, paga una traiettoria fiondesca che ti obbliga a compensare anche a distanze medie e quindi a dover telemetrare con precisione....inoltre, con colpi non ben piazzati fa fare più strada agli animali rispetto a calibri più veloci e "ignoranti" (e sotto questo aspetto il 270 viene spesso sottovalutato).

Non ha nessun problema invece se puoi tirare con calma (e precisione) facendo le dovute compensazioni o dando i dovuti click alla torretta in caso di tiri un pò più lunghi, o meglio ancora, sparando nei 200 mt...

Questa comunque è solo la mia esperienza (a cui si aggiunge quela di un amico che caccia nelle stesse zone e che è passato dal 308 al 7 remington...) fatta nei mei luoghi, con il mio modo di cacciare..


paolohunter 20-01-22 11:34 AM

Quote:

Originariamente inviata da jagher1 (Messaggio 1458036)
Grazie mille per la spiegazione, non so che tipo di sparo andrò a fare, non essendo ancora mai stato in quel posto, so però che il posto che mi è stato assegnato, il tiro maggiore è a 150 metri.

Dei due avrei preso il 30-06..... ma il 308w ti servirà benissimo. Se devo trovargli un difetto è (incredibilmente) nei pochi caricamenti disponibili. Sembra una bestemmia in quanto è forse il calibro più diffuso dopo il 30-06 ma, in armeria, troverai moltissimi caricamenti economici da cinghialaio con palla da 180 grani (che il 308w non spinge bene) e molti caricamenti da "capriolo" pensati per i "pentiti" del calibro che sperano, con una 150 grani, di ottenere una velocità che non serve al 308w. La 180 è troppo pesante per spingerla bene, la 150 è troppo corta per "lavorare" bene......... un 308w con una buona cartuccia da 165 grani continua ad essere la mia combinazione preferita per molto, sfortunatamente è una combinazione molto rara.

Se non vuoi aver sorprese, ti consiglio assolutamente la DK da 165 di RWS, credo circa 55 euro per 20 pezzi. Un gradino o due sotto ma sempre una buona munizione la Geco con palla standard da 170....... credo sui 30 euro scarsi. Altre combinazioni commerciali molto valide non le conosco, è risaputo che io ricarico in qualsiasi calibro e di conseguenza mi faccio la cartuccia che ritengo perfetta (negli ultimi 7/8 anni ho aggiunto la hasler monolitica da 148 grani alla partition da 165 che utilizzo da sempre e con grandissima soddisfazione)

jagher1 20-01-22 11:42 AM

Grazie mille, la geko la usa anche per il 7 rem, e mi ci trovo bene.

Quote:

Originariamente inviata da paolohunter (Messaggio 1458038)
Dei due avrei preso il 30-06..... ma il 308w ti servirà benissimo. Se devo trovargli un difetto è (incredibilmente) nei pochi caricamenti disponibili. Sembra una bestemmia in quanto è forse il calibro più diffuso dopo il 30-06 ma, in armeria, troverai moltissimi caricamenti economici da cinghialaio con palla da 180 grani (che il 308w non spinge bene) e molti caricamenti da "capriolo" pensati per i "pentiti" del calibro che sperano, con una 150 grani, di ottenere una velocità che non serve al 308w. La 180 è troppo pesante per spingerla bene, la 150 è troppo corta per "lavorare" bene......... un 308w con una buona cartuccia da 165 grani continua ad essere la mia combinazione preferita per molto, sfortunatamente è una combinazione molto rara.

Se non vuoi aver sorprese, ti consiglio assolutamente la DK da 165 di RWS, credo circa 55 euro per 20 pezzi. Un gradino o due sotto ma sempre una buona munizione la Geco con palla standard da 170....... credo sui 30 euro scarsi. Altre combinazioni commerciali molto valide non le conosco, è risaputo che io ricarico in qualsiasi calibro e di conseguenza mi faccio la cartuccia che ritengo perfetta (negli ultimi 7/8 anni ho aggiunto la hasler monolitica da 148 grani alla partition da 165 che utilizzo da sempre e con grandissima soddisfazione)


jagher1 02-02-22 02:52 PM

Ciao Paolo, ho abbinato un leica fortis come ottica, e chiesto di tarare con le 165 come da te suggerito, venerdi andiamo al poligono a tarare!!!!!

grazie


Quote:

Originariamente inviata da paolohunter (Messaggio 1458038)
Dei due avrei preso il 30-06..... ma il 308w ti servirà benissimo. Se devo trovargli un difetto è (incredibilmente) nei pochi caricamenti disponibili. Sembra una bestemmia in quanto è forse il calibro più diffuso dopo il 30-06 ma, in armeria, troverai moltissimi caricamenti economici da cinghialaio con palla da 180 grani (che il 308w non spinge bene) e molti caricamenti da "capriolo" pensati per i "pentiti" del calibro che sperano, con una 150 grani, di ottenere una velocità che non serve al 308w. La 180 è troppo pesante per spingerla bene, la 150 è troppo corta per "lavorare" bene......... un 308w con una buona cartuccia da 165 grani continua ad essere la mia combinazione preferita per molto, sfortunatamente è una combinazione molto rara.

Se non vuoi aver sorprese, ti consiglio assolutamente la DK da 165 di RWS, credo circa 55 euro per 20 pezzi. Un gradino o due sotto ma sempre una buona munizione la Geco con palla standard da 170....... credo sui 30 euro scarsi. Altre combinazioni commerciali molto valide non le conosco, è risaputo che io ricarico in qualsiasi calibro e di conseguenza mi faccio la cartuccia che ritengo perfetta (negli ultimi 7/8 anni ho aggiunto la hasler monolitica da 148 grani alla partition da 165 che utilizzo da sempre e con grandissima soddisfazione)



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 02:37 PM.

Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile

User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.