Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Il forum sulla caccia e sulla cinofilia (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/index.php)
-   Armi & Polveri (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   Il piacere di studiare e caricare una cartuccia..... (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/showthread.php?t=75820)

fistione 24-02-21 06:52 PM

Quote:

Originariamente inviata da fabryboc (Messaggio 1424583)
Avere un minimo di conoscenza balistica e prestazionale delle varie polveri, dei loro range di caricamento...addirittura dei vari lotti della stessa polvere, e delle variazioni pressorie derivate dai vari componenti della cartuccia, degli inneschi, delle quote di chiusura.....e' proprio questo il famoso "cosa ci sta dietro" di cui parlavi....e tante volte, il non aver voglia di documentarsi, può essere rischioso, o anche solo concretizzarsi in cartucce poco efficaci.

Aggiungerei anche che bisogna avere un occhio attento a CHI te li consiglia, gli assetti...è pieno di fenomeni della ricarica che non hanno mai bancato una cartuccia....

Buonasera Fabryboc, oggi abbiamo la rete e tutti i social a disposizione...se da un lato la cosa, sapendola sfruttare puo essere positiva, il rovescio della medaglia è che su queste piattaforme circola di tutto....e sovente non vi è un vero e proprio controllo e anche dove c'è spesso non si interviene, vuoi per negligenza o per palese incompetenza a bloccare sul nascere discussioni che possono sfociare in azioni pericolose da parte del neofita.....oppure accade anche l'esatto contrario, ovvero si troncano sul nascere discussioni interessanti per invidie o sempre valutazioni errate da parte di chi si erge ad "esperto controllore".

Per concludere, non mi stancherò mai di ripetere che la ricarica domestica è pratica sicuramente affascinante ed appagante...a patto però di avanzare per gradi nella materia teorica e pratica, senza bruciare le tappe o farsi prendere dalla smania del "tutto subito" o peggio da incauto protagonismo.

In bocca al Lupo

fabryboc 24-02-21 07:08 PM

Come dicevo, specialmente se non si è esperti (lungi dal ritenermi tale, quindi vale per me prima che per gli altri) , la prima cosa è capire da CHI eventualmente prendere spunto...o al massimo, bisognerebbe limitarsi a caricare i soli assetti bancati...

Anche perchè spesso all'inizio si ricercano prestazioni velocitarie eclatanti, e poi a caccia sono meglio cartucce più lente, regolari e costanti....

fistione 24-02-21 07:36 PM

Quote:

Originariamente inviata da fabryboc (Messaggio 1424753)
Come dicevo, specialmente se non si è esperti (lungi dal ritenermi tale, quindi vale per me prima che per gli altri) , la prima cosa è capire da CHI eventualmente prendere spunto...o al massimo, bisognerebbe limitarsi a caricare i soli assetti bancati...

Anche perchè spesso all'inizio si ricercano prestazioni velocitarie eclatanti, e poi a caccia sono meglio cartucce più lente, regolari e costanti....

Porto un esempio che puo sembrare banale...ma che in fondo non lo è, prendiamo un ragazzo grande appassionato 18enne fresco di licenza, gli piacerebbe inziare a caricare le sue cartucce....cosa gli consiglierei come strada piu lineare e sicura per iniziare...? A parte il solito consiglio di reperire cartacei o online i testi sacri del passato...magari iniziando da quelli un po meno tecnici come l'ottimo "polveri dosi e cartucce" di A. Granelli....Se poi mi chiedesse che tipo di polvere comprare gli consiglierei di acquistarne, inizialmente solo una, quella piu adatta a cio che vorrebbe fare, la prenderei di una Ditta Italiana come la Baschieri & Pellagri, il prodotto è ottimo, non ha di solito variabili sensibili tra i lotti, le dosi sicure per iniziare le troverebbe sul sito...e qualora avesse necessità di informazioni specifiche sul suo lotto o caricamenti diversi dal solito, basterebbe scrivere una e-mail per avere una celere e competente risposta....cosa si puo volere di piu ? Un Lucano...?

In bocca al Lupo

fistione 24-02-21 07:46 PM

E ora, bando alle ciance...beccatevi questa !!!...[:D]

In bocca al Lupo

Duecanne 24-02-21 07:56 PM

Che orlo fantastico Lorenzo, che bobina usi?

fistione 24-02-21 08:42 PM

Quote:

Originariamente inviata da Duecanne (Messaggio 1424757)
Che orlo fantastico Lorenzo, che bobina usi?

ciao, una vecchia bobina professionale in acciaio...considera che il tondo su cartone lo fo solo manualmente su macchina verticale, va sentito....

In bocca al Lupo

Duecanne 24-02-21 10:12 PM

Quote:

Originariamente inviata da fistione (Messaggio 1424762)
ciao, una vecchia bobina professionale in acciaio...considera che il tondo su cartone lo fo solo manualmente su macchina verticale, va sentito....

Sai che mi ai messo una pulce all'orecchio! Ho anch'io un vecchio orlatore verticale (era di mio suocero) mai provato, sempre con sté modernità elettriche, devo riesumare il 12 che avevo messo da parte per farne qualcuna, chissà che lo senta anch'io!

ronin977 24-02-21 11:38 PM

1 allegato(i)
E vero, anche io per i bossoli in cartone uso solo vecchi orlatori, questa cartuccia ad esempio l'ho chiusa con un vecchio orlatore a vite ereditato dal nonno, fa una tonda molto particolare... Come potete vedere, avrà un ottantina di anni almeno, ed è poco pratico da usare rispetto a quello elettrico, lma le cartucce che vengono fuori meritano tutto lo sforzo in più che occorre... Giudicate voi.

fistione 24-02-21 11:48 PM

Quote:

Originariamente inviata da Duecanne (Messaggio 1424771)
Sai che mi ai messo una pulce all'orecchio! Ho anch'io un vecchio orlatore verticale (era di mio suocero) mai provato, sempre con sté modernità elettriche, devo riesumare il 12 che avevo messo da parte per farne qualcuna, chissà che lo senta anch'io!

Per un ottimo orlo tondo su cartone, oltre alla scelta della bobina adeguata come qualita e profilo, sara necessario passare un po di stearina di candela sul bordo del bossolo per la sua circonferenza ....questo evitera abrasioni e lacerazioni del cartone, a orlatura finita passare l'orlo con un panno di lana.

In bocca al Lupo

zetagi 25-02-21 12:01 PM

Quote:

Originariamente inviata da ronin977 (Messaggio 1424776)
E vero, anche io per i bossoli in cartone uso solo vecchi orlatori, questa cartuccia ad esempio l'ho chiusa con un vecchio orlatore a vite ereditato dal nonno, fa una tonda molto particolare... Come potete vedere, avrà un ottantina di anni almeno, ed è poco pratico da usare rispetto a quello elettrico, lma le cartucce che vengono fuori meritano tutto lo sforzo in più che occorre... Giudicate voi.

Ronin,
si però tuo nonno molto sicuramente l'orlatore lo maneggiava meglio di te...e devono passare ancora tanti anni per poterci avvicinarsi a loro...superarli non credo proprio che ci riusciremo mai anche se siamo più tecnologici e quelli più giovani dovrebbero imparare ad aspettare...il tempo è galantuomo e fa arrivare il turno anche per loro.[fiuu]


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 09:48 PM.

Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile

User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.