Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Il forum sulla caccia e sulla cinofilia (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/index.php)
-   Armi & Polveri (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   E il piombo non c'è più !! (https://www.ilbraccoitaliano.net/forum/showthread.php?t=76309)

giudice 09-04-21 10:11 AM

E il piombo non c'è più !!
 
Buongiorno a tutti , da qualche tempo mi assilla un pensiero ; nel 2023 non potremmo portare con noi cartucce caricate con pallini di piombo nemmeno in prossimità delle zone umide. non voglio entrare nel merito di tale questione ma cosa metteremo in sostituzione del piombo ? Per noi ricaricatori domestici in commercio ho trovato solo pallini in ferro, tungsteno ,rame ,bismuto niente di niente. Se qualcuno ha notizie dove si possono acquistare queste alternative ne potrebbe dare notizie. Parlare di nuovi assetti no toxic senza il componente principale è un puro esercizio filosofico, una ferrari senza benzina è un pezzo di latta bella ma non è un auto. Grazie

colombaccio76 09-04-21 10:40 AM

Nel 2023????? Questa non la sapevo, dove ahi preso questa notizia?

Tex Willer 09-04-21 11:01 AM

http://federcaccialombardia.it/2020/...le-zone-umide/

G.G. 09-04-21 11:38 AM

Per ora la soluzione è il ferro, perchè a ipotizzare le altre sostanze passiamo subito a prezzi irrazionali, dai 2 (rame) a 4 euro (tungsteno e bismuto) a cartuccia.
Scompariranno i pallini piccoli e quindi le cacce alla migratoria minore, che del resto l'Europa vuole chiudere da un pezzo.

Scomparirà la caccia della gente comune, quella che diede al popolo un certo Benito Mussolini, nel 1931, stroncando il riservismo privato e creando la possibilità per tutti di accedere ai fondi, per cacciare tramite la tassa di concessione governativa. Scomparirà la caccia popolare e sarà restituita alle classi alte e benestanti, ... grazie ai governi di sinistra (che hanno sostenuto a vita i radicali/verdi), quelli che di fatto dovrebbero tutelare il popolo ed i meno abbienti, mentre in realtà fanno l'esatto contrario.

Una soluzione ci sarebbe.
Uscire dall'Europa o quanto meno dissociarci dalle sue prese di posizione più assurde ed inutili, fuorvianti... e per il futuro, gli Stati membri, dovrebbero seriamente considerare di evitare di riciclare nel parlamento europeo i politici incapaci e falliti, i trombati per inettitudine. Perchè questi pur di giustificare lo stipendio se lavorano, si inventano solo iniziative assurde, come questa.

La Cecoslovacchia ha già detto che del ban sul piombo, se ne fregherà altamente e pare che anche la Francia pur se non così spudoratamente abbia anticipato che prenderà la stessa decisione.
In Italia, con la politica attuale, mancano gli attributi, per prendere una decisione saggia e coraggiosa, coerente, come hanno fatto cechi e francesi.

Cordialità
G.G.

fistione 09-04-21 11:52 AM

Quote:

Originariamente inviata da G.G. (Messaggio 1429749)
Per ora la soluzione è il ferro, perchè a ipotizzare le altre sostanze passiamo subito a prezzi irrazionali, dai 2 (rame) a 4 euro (tungsteno e bismuto) a cartuccia.
Scompariranno i pallini piccoli e quindi le cacce alla migratoria minore, che del resto l'Europa vuole chiudere da un pezzo.

Scomparirà la caccia della gente comune, quella che diede al popolo un certo Benito Mussolini, nel 1931, stroncando il riservismo privato e creando la possibilità per tutti di accedere ai fondi, per cacciare tramite la tassa di concessione governativa. Scomparirà la caccia popolare e sarà restituita alle classi alte e benestanti, ... grazie ai governi di sinistra (che hanno sostenuto a vita i radicali/verdi), quelli che di fatto dovrebbero tutelare il popolo ed i meno abbienti, mentre in realtà fanno l'esatto contrario.

Una soluzione ci sarebbe.
Uscire dall'Europa o quanto meno dissociarci dalle sue prese di posizione più assurde ed inutili, fuorvianti... e per il futuro, gli Stati membri, dovrebbero seriamente considerare di evitare di riciclare nel parlamento europeo i politici incapaci e falliti, i trombati per inettitudine. Perchè questi pur di giustificare lo stipendio se lavorano, si inventano solo iniziative assurde, come questa.

La Cecoslovacchia ha già detto che del ban sul piombo, se ne fregherà altamente e pare che anche la Francia pur se non così spudoratamente abbia anticipato che prenderà la stessa decisione.
In Italia, con la politica attuale, mancano gli attributi, per prendere una decisione saggia e coraggiosa, coerente, come hanno fatto cechi e francesi.

Cordialità
G.G.

Buongiorno Gianluca, concordo in pieno....vorrei aggiungere che poi, noi ogni tanto ci mettiamo pure del nostro... sui social, alimentiamo paure ed incertezze, cosi facendo non facciamo altro che attizzare un fuoco che già di per se inzia ad essere a fiamma alta.

Bisognerebbe che noi cacciatori si capisse che il web è un arma a doppio taglio e che spesso sarebbe meglio tacere e lavorare nell'ombra.
Non di rado, proprio noi con le nostre paure e prendendo per buone fake news abbiamo alimentato idee e strategie del mondo Animal Ambientalista a nostro discapito.

In bocca al Lupo

francesco76 09-04-21 12:04 PM

Penso che tra referendum, proibizione del piombo, limitazioni varie, sarà a breve decretata la nostra fine con tutto quello che ne concernerà in primis la perdita di tradizioni ultra centenarie, e la perdita di milioni di posti di lavoro che vivono nell indotto della caccia

giudice 09-04-21 12:10 PM

Perfettamente d'accordo però rimane il fatto che negli USA con la proibizione del piombo in commercio sono apparsi i pallini no toxic in vari materiali mentre da noi solo i caricamenti industriali li possono reperire. Quindi al di là del costo per noi amanti della ricarica ci resterebbe solo il ferro , è una triste fine per chi nella cartuccia fatta in casa rivive ricordi venatori passati e speranze di caccia future

ALE 09-04-21 01:01 PM

il problema zone umide insisteva gia' da parecchio, i 100 metri di distanza rafforzano il divieto, difatto, il problema permane per la zona umida.
sappiamo tutti che sono stupidate frutto di ricerche svolte a senso unico.
Nelle zone umide, benche non comodamente il piombo puo' esser sostituito con il no toxic o altre soluzioni piu' costose ma esistenti, ne potevamo fare a meno...? Si certo. possiamo invece scongiurare che il divieto si espanda ad altro.... certo... lo dobbiamo fare, è un'imperativo assoluto.

la colpa di tutto questo.....? di tanti e di nessuno. Inutile invocare i verdi o la sinistra complice di sostenere i verdi... Mi chiedo ....... dove erano i difensori del piombo ( ergo i cosidetti di destra.... o tutta la destra) quando in commissione europea o nelle nostre sedi si approntavano i provvedimenti che hanno portato al divieto del piombo....? come hanno votato...?
Presumo che se il divieto sia passato..... in europa.... e considerato il fatto che nell'intera europa.... il peso verdi+sinistra sia da sempre in difetto.... o meglio..... ( ad esclusione della germania dove sono forti ma non scemi..) non credo che avessero avuto la forza di far passare il suddetto provvedimento se non con scambio di reciproci piaceri.... su smaltimento rifiuti... su estrazioni di petrolio..... su energie altamente inquinanti..... su ritardi per emissioni effetto serra.... Quindi se il problema caccia .... e' sacrificabile non e' certo colpa della sinistra.... o della sola sinistra...... Andando avanti con queste tesi.... davvero riusciranno a chiudercela...!
Mussolini lasciatelo stare dove'....... è una storia finita anni fa.... se continuiamo a invocare quell'epoca e non capiamo le conquiste fatte e i progressi ottenuti.... non ragioneremo mai sugli sbagli e le carenze attuali. I dittatori nascono, vivono, muoiono, i popoli rimangono... da sempre.
saluti

filippo 09-04-21 01:18 PM

Con il vento che tira..., credetemi..., quello del piombo sarà il "" problema "" minore a cui pensare per il futuro.
Nubi minacciose avanzano, ben altre sfide purtroppo si prospettano, molto ma molto più gravi.

Mi auguro io stesso di sbagliarmi alla grande, ci spero profondamente.

Giuseppe.

G.G. 09-04-21 01:46 PM

Quote:

Originariamente inviata da filippo (Messaggio 1429773)
Con il vento che tira..., credetemi..., quello del piombo sarà il "" problema "" minore a cui pensare per il futuro.
Nubi minacciose avanzano, ben altre sfide purtroppo si prospettano, molto ma molto più gravi.

Mi auguro io stesso di sbagliarmi alla grande, ci spero profondamente.

Giuseppe.

Stiamo passando per una anticamera che proprio non mi piace.
Del resto è quanto ci meritiamo ... visto il tenore intellettivo circolante, l'incoerenza, la mancanza di intuizione, ... credo che sia inevitabile.
Mala tempora currunt!

Cordialità
G.G.

colombaccio76 09-04-21 01:46 PM

Secondo me si deve rispondere con la stessa moneta, ovvero un partito dei cacciatori come quello degli ambientalisti, pensate ci siano i voti per fare una cosa del genere? Secondo voi dico una c.....a?
Non vedo alternative, se aspettiamo le associazioni beiiiiiii

daniele da padova 09-04-21 02:38 PM

Quote:

Originariamente inviata da G.G. (Messaggio 1429749)
Per ora la soluzione è il ferro, perchè a ipotizzare le altre sostanze passiamo subito a prezzi irrazionali, dai 2 (rame) a 4 euro (tungsteno e bismuto) a cartuccia.
Scompariranno i pallini piccoli e quindi le cacce alla migratoria minore, che del resto l'Europa vuole chiudere da un pezzo.

Scomparirà la caccia della gente comune, quella che diede al popolo un certo Benito Mussolini, nel 1931, stroncando il riservismo privato e creando la possibilità per tutti di accedere ai fondi, per cacciare tramite la tassa di concessione governativa. Scomparirà la caccia popolare e sarà restituita alle classi alte e benestanti, ... grazie ai governi di sinistra (che hanno sostenuto a vita i radicali/verdi), quelli che di fatto dovrebbero tutelare il popolo ed i meno abbienti, mentre in realtà fanno l'esatto contrario.

Una soluzione ci sarebbe.
Uscire dall'Europa o quanto meno dissociarci dalle sue prese di posizione più assurde ed inutili, fuorvianti... e per il futuro, gli Stati membri, dovrebbero seriamente considerare di evitare di riciclare nel parlamento europeo i politici incapaci e falliti, i trombati per inettitudine. Perchè questi pur di giustificare lo stipendio se lavorano, si inventano solo iniziative assurde, come questa.

La Cecoslovacchia ha già detto che del ban sul piombo, se ne fregherà altamente e pare che anche la Francia pur se non così spudoratamente abbia anticipato che prenderà la stessa decisione.
In Italia, con la politica attuale, mancano gli attributi, per prendere una decisione saggia e coraggiosa, coerente, come hanno fatto cechi e francesi.

Cordialità
G.G.


Concordo pienamente, poi con i grillini in parlamento e per di più con un ministro grillino noi italiani siamo spacciati in partenza.....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Il Bravo 09-04-21 02:57 PM

Quote:

Originariamente inviata da G.G. (Messaggio 1429749)
Per ora la soluzione è il ferro, perchè a ipotizzare le altre sostanze passiamo subito a prezzi irrazionali, dai 2 (rame) a 4 euro (tungsteno e bismuto) a cartuccia.
Scompariranno i pallini piccoli e quindi le cacce alla migratoria minore, che del resto l'Europa vuole chiudere da un pezzo.

Scomparirà la caccia della gente comune, quella che diede al popolo un certo Benito Mussolini, nel 1931, stroncando il riservismo privato e creando la possibilità per tutti di accedere ai fondi, per cacciare tramite la tassa di concessione governativa. Scomparirà la caccia popolare e sarà restituita alle classi alte e benestanti, ... grazie ai governi di sinistra (che hanno sostenuto a vita i radicali/verdi), quelli che di fatto dovrebbero tutelare il popolo ed i meno abbienti, mentre in realtà fanno l'esatto contrario.

Una soluzione ci sarebbe.
Uscire dall'Europa o quanto meno dissociarci dalle sue prese di posizione più assurde ed inutili, fuorvianti... e per il futuro, gli Stati membri, dovrebbero seriamente considerare di evitare di riciclare nel parlamento europeo i politici incapaci e falliti, i trombati per inettitudine. Perchè questi pur di giustificare lo stipendio se lavorano, si inventano solo iniziative assurde, come questa.

La Cecoslovacchia ha già detto che del ban sul piombo, se ne fregherà altamente e pare che anche la Francia pur se non così spudoratamente abbia anticipato che prenderà la stessa decisione.
In Italia, con la politica attuale, mancano gli attributi, per prendere una decisione saggia e coraggiosa, coerente, come hanno fatto cechi e francesi.

Cordialità
G.G.

Non ho parole migliori da aggiungere, ma posso solo ricordare che per andare in favore del popolo un certo partito si è comprato anche la banca, per non parlare del monopolio dei supermercati,....
Ma perché non ci svegliamo e li sputtaniamo ( scusate il termine)...sti me..a.

iago 77 09-04-21 03:17 PM

Come si fa a uscire dall'euro ....mica siamo l'Inghilterra.....
Questi ci mangiano se usciamo.....

Tex Willer 09-04-21 04:13 PM

Quote:

Originariamente inviata da colombaccio76 (Messaggio 1429781)
Secondo me si deve rispondere con la stessa moneta, ovvero un partito dei cacciatori come quello degli ambientalisti, pensate ci siano i voti per fare una cosa del genere? Secondo voi dico una c.....a?
Non vedo alternative, se aspettiamo le associazioni beiiiiiii

Non ci voteremmo nemmeno noi.

Basti pensare quanti cacciatori hanno votato i 5 stelle, e ora raccattiamo i cocci.

Gli ambientalisti non hanno un partito, sono i partiti, che fanno leva sull'ambientalismo per arrivare a più consensi possibili.

Anche se è assolutamente auspicabile, per tutti, per i nostri figli in primis, che TUTTI i partiti abbiano priorità ambientali.

L'importante siano priorità e idee costruttive, concrete e moderate, e in questo la caccia avrebbe un ruolo primario se lo vogliamo e ci attiviamo!

Apriamo gli occhi, a caccia come trent'anni fa non è più possibile andarci, o ci adeguiamo ai tempi che passano, o prepariamo l'album dei ricordi e i fazzoletti.

Con questo fermo subito qualche bastian contrario, lungi da me abbassare le braghe e perdere pezzi, ma fare in modo che un'aspetto negativo serva a migliorare altro prima che sia troppo tardi.

Se stiamo sempre qua a dire che le associazioni non ci difendono, i politici non ci ascoltano, i tordi non passano più .......Drool]Drool]Drool]

---------- Messaggio inserito alle 03:13 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 02:32 PM ----------

Comunque tornando in tema quello che più mi preoccupa (egoisticamente) è che non è stata definita cosa si intende per zona umida.....
Non ci sono descrizioni di superfici, dimensioni, profondità, siano esse artificiali o naturali...

A vederla così il primo aquazzone di fine serio di inizio autunno che tutti noi beccacciai aspettiamo con ansia, nel bosco ci devo andare coi pallini di lega.......

fabio d.t. 09-04-21 05:23 PM

Quote:

Originariamente inviata da Tex Willer (Messaggio 1429796)


Comunque tornando in tema quello che più mi preoccupa (egoisticamente) è che non è stata definita cosa si intende per zona umida.....
Non ci sono descrizioni di superfici, dimensioni, profondità, siano esse artificiali o naturali...

A vederla così il primo aquazzone di fine serio di inizio autunno che tutti noi beccacciai aspettiamo con ansia, nel bosco ci devo andare coi pallini di lega.......

E' esattamente questo il problema da superare. Definire zone umide, perchè potrebbe ( se c'è volontà politica ) non cambiare nulla rapporto a come stanno ora le cose, visto che è un decennio o forse più che pian piano nelle cacce umide per elezione, ovvero gli acquatici, il piombo è vietato.
La soluzione poi, ai burocrati europei potevano darla gli americani che da più di 30 anni usano no-toxic e lo fanno solo per la caccia agli acquatici ovunque venga praticata ... anche nei campi asciutti. Forse sarebbe stato troppo semplice proibire il piombo a chiunque cacci selvaggina d'acqua

Dienne 09-04-21 06:26 PM

Quote:

Originariamente inviata da fistione (Messaggio 1429751)
Buongiorno Gianluca, concordo in pieno....vorrei aggiungere che poi, noi ogni tanto ci mettiamo pure del nostro... sui social, alimentiamo paure ed incertezze, cosi facendo non facciamo altro che attizzare un fuoco che già di per se inzia ad essere a fiamma alta.

Bisognerebbe che noi cacciatori si capisse che il web è un arma a doppio taglio e che spesso sarebbe meglio tacere e lavorare nell'ombra.
Non di rado, proprio noi con le nostre paure e prendendo per buone fake news abbiamo alimentato idee e strategie del mondo Animal Ambientalista a nostro discapito.

In bocca al Lupo

Perfetto quello che dici, Lorenzo. è quello che penso e che ho sempre pensato.
[okk]

zetagi 09-04-21 06:50 PM

Quote:

Originariamente inviata da Il Bravo (Messaggio 1429790)
Non ho parole migliori da aggiungere, ma posso solo ricordare che per andare in favore del popolo un certo partito si è comprato anche la banca, per non parlare del monopolio dei supermercati,....
Ma perché non ci svegliamo e li sputtaniamo ( scusate il termine)...sti me..a.

Guarda che proprio quel partito, le disposizioni, regolamenti e quant'altro dell'UE l'ha inserite anche nella nostra Costituzione...e tutte le nostre leggi sono in subordine a Bruxelles.

fistione 09-04-21 06:58 PM

Signori, guardiamo la realtà....il Cacciatore Italiano ha un età media da pensionato...nuove leve sempre meno, basti pensare che nel 1980 eravamo circa 2.000.000.

Come in tutte le cose moderne l'ingranaggio che fa girare o meno una qualsiasi cosa è il consenso popolare, ovvero i voti che si possono promettere alla politica, non nascondiamoci dietro ad un dito.

Il momento in cui si poteva fare qualcosa di concreto ce lo siamo bevuto...oggi non vi è presso l'opinione pubblica una sensibilità e conoscenza verso la cultura rurale, caccia compresa.

altri paesi Europei, questo l'anno capito da molto tempo ed hanno investito sull'immagine del cacciatore che è visto come il miglior amante e guardiano dell'ambiente e dei selvatici.

Per concludere, la nostra immagine presso chi cacciatore non è è molto compromessa, questo il succo del discorso...non saprei. francamente se e come risalire la china.

Quanto sopra mi duole come la peggior ferita aperta.

In bocca al Lupo

old hunter 09-04-21 07:54 PM

Al netto di tutte le considerazioni,sopra esposte,meritevoli di attenzione,lancio,una piccola idea qui sul forum,fare un " checklist" di quanti noi per i prossimi,tre anni ,a partire dalla data del divieto,hanno esigenze,di pallini,e cartucce,nei calibri,28/410,riunire,il più possibile i partecipanti,stabilire una data,raccogliere,una cifra,...adeguata e attraverso,un importatore fare un grande acquisto personalizzato,con sconto adeguato alla nostra offerta, credo che non manchino,le persone giuste per,portare avanti,il progetto, io ho messo la idea,ad altri spero che ci siano,il prosieguo,...." il futuro,è di chi lo sente arrivare" DAVID BOWIE"PS,naturalmente, sarebbe giusto e meglio aprire,un"thread",apposito.old hunter.

---------- Messaggio inserito alle 06:49 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 06:43 PM ----------

Personalmente,300,cartucce, piombo7.5,19grammi,no toxit,300,piombo,9.

---------- Messaggio inserito alle 06:54 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 06:49 PM ----------

Non sono molte ,neanche poche,tenendo conto che faccio la vagante.col cane.

beccaccino1085 09-04-21 10:23 PM

1 allegato(i)
Allegato 75098
Ecco chi ha votato contro e chi no
Credo non ci sia da aggiungere altro!anzi una cosa si ...se siamo divisi tra di noi come è sempre stato questo è il risultato!
Non si può pensare che se succede una cosa in Sicilia allora gli altri devono pensare che a loro non li tocca e quindi sti cazzi è un problema dei siciliani
Noi non lottiamo più come un unico corpo! Ognuno si guarda l’orticello suo e va bene così ...guardate cosa stanno facendo a Brescia che avete visto un altra associazione prendere spunto e promuovere iniziative anche nelle altre regioni? Bisognerebbe fondare in associazione nazionale dei cacciatori e mandare a cada quelle che abbiamo adesso che sono peggio dei sindacati ...na botta alla botte è una al cerchio! Ma già che uno vota 5 stelle perché se pensa che ti cambieranno la vita e la caccia viene in secondo piano spero che adesso hanno capito che la vita non te la cambia nessuno ma la caccia te la levano volendo


Che amarezza
Un saluto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Il Bravo 09-04-21 10:49 PM

Quote:

Originariamente inviata da zetagi (Messaggio 1429823)
Guarda che proprio quel partito, le disposizioni, regolamenti e quant'altro dell'UE l'ha inserite anche nella nostra Costituzione...e tutte le nostre leggi sono in subordine a Bruxelles.

Quindi anche peggio,
Dobbiamo primeggiare....

G.G. 09-04-21 11:13 PM

Quote:

Originariamente inviata da beccaccino1085 (Messaggio 1429861)
Allegato 75098
Ecco chi ha votato contro e chi no
Credo non ci sia da aggiungere altro!anzi una cosa si ...se siamo divisi tra di noi come è sempre stato questo è il risultato!
Non si può pensare che se succede una cosa in Sicilia allora gli altri devono pensare che a loro non li tocca e quindi sti cazzi è un problema dei siciliani
Noi non lottiamo più come un unico corpo! Ognuno si guarda l’orticello suo e va bene così ...guardate cosa stanno facendo a Brescia che avete visto un altra associazione prendere spunto e promuovere iniziative anche nelle altre regioni? Bisognerebbe fondare in associazione nazionale dei cacciatori e mandare a cada quelle che abbiamo adesso che sono peggio dei sindacati ...na botta alla botte è una al cerchio! Ma già che uno vota 5 stelle perché se pensa che ti cambieranno la vita e la caccia viene in secondo piano spero che adesso hanno capito che la vita non te la cambia nessuno ma la caccia te la levano volendo


Che amarezza
Un saluto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Tranquillo, quelli da te citati sono già morti, ... sono zombi.
Zombi, solo grazie ad un presidente di cui come italiano mi io vergogno, alla pari dei suoi predecessori, una carica istitutiva che ha insozzato la sua immagine con un atto vergognosamente di parte, un Mini Colpo di Stato, ... ricollocando sulle seggiole i fantocci che vi erano già stati tolti dal popolo e creando un governo "non votato" che non ha diritto di essere là e fa danni ogni giorno!
Ma tempo verrà, ... verrà tempo!

Cordialità
G.G.

fabryboc 09-04-21 11:15 PM

Quote:

Originariamente inviata da G.G. (Messaggio 1429875)
Ma tempo verrà, ... verrà tempo!

Si....e voteremo di nuovo da c...glioni....[:142][:142][:142]

colombaccio76 09-04-21 11:16 PM

Mi sembra lampante che già tra di noi in 22 post in pochi la pensano uguale e questo non è un bene anzi, il problema è che oggi i cacciatori sono in balia delle onde prendendo schiaffi a destra e manca senza difese e senza aver un porto sicuro, secondo me manca un collante che dovrebbe tenerci Uniti e ragionare come una sola testa, però questo non succede e sinceramente non capisco perché......

beccaccino1085 09-04-21 11:27 PM

Quote:

Originariamente inviata da colombaccio76 (Messaggio 1429877)
Mi sembra lampante che già tra di noi in 22 post in pochi la pensano uguale e questo non è un bene anzi, il problema è che oggi i cacciatori sono in balia delle onde prendendo schiaffi a destra e manca senza difese e senza aver un porto sicuro, secondo me manca un collante che dovrebbe tenerci Uniti e ragionare come una sola testa, però questo non succede e sinceramente non capisco perché......


Il collante dovremmo essere noi stessi ,ma si Sa un popolo diviso non ha potere e fanno di tutto per tenerci così sfruttando l’ignoranza che hanno creato


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

fabryboc 10-04-21 12:04 AM

Ragazzi, già tra noi qui sul forum c'è il milionario, il commerciante, l'artigiano, il dipendente pubblico, il disoccupato, il pensionato....come si può pensare che la caccia, seppur importante per tutti, sia più importante degli specifici interessi di ognuno di noi ???

Va bene amare la caccia, difenderla ad oltranza, farne quasi una ragione di vita, ma poi, quando si va alle urne, è normale che ognuno difenda la sua pagnotta...e voti chi secondo lui gliela garantisce di più...e non mi addentro nelle fedi/ideologie politiche che ognuno di noi ha.

Per questo i cacciatori non voteranno mai uniti.

Non solo, in un periodo come questo, con le agghiaccianti prospettive economiche e sociali che abbiamo davanti, che credibilità avrebbe una forza politica fondata sulla...caccia ???

Se poi, il voto di tutti noi, convergesse per incanto su quelli che ci ostacolano meno, se non ci favoriscono addirittura, a me sicuramente non dispiacerebbe...[:D]

colombaccio76 10-04-21 12:23 AM

Quote:

Originariamente inviata da fabryboc (Messaggio 1429885)
Ragazzi, già tra noi qui sul forum c'è il milionario, il commerciante, l'artigiano, il dipendente pubblico, il disoccupato, il pensionato....come si può pensare che la caccia, seppur importante per tutti, sia più importante degli specifici interessi di ognuno di noi ???

Va bene amare la caccia, difenderla ad oltranza, farne quasi una ragione di vita, ma poi, quando si va alle urne, è normale che ognuno difenda la sua pagnotta...e voti chi secondo lui gliela garantisce di più...e non mi addentro nelle fedi/ideologie politiche che ognuno di noi ha.

Per questo i cacciatori non voteranno mai uniti.

Non solo, in un periodo come questo, con le agghiaccianti prospettive economiche e sociali che abbiamo davanti, che credibilità avrebbe una forza politica fondata sulla...caccia ???

Gli altri paesi dove la caccia ancora funziona come fanno, vedi Francia che se ho ben capito del divieto se ne fregano o Cecoslovacchia? Credi che lì non ci siano interessi economici o persone di vari ranghi sociali? Per me la caccia è modo di vivere e alle elezioni penso alla caccia tanto già sono povero e nessuno mi arricchirà tanto meno i politici, parere personale ovviamente

Tex Willer 10-04-21 12:23 AM

Quote:

Originariamente inviata da fabryboc (Messaggio 1429885)

Se poi, il voto di tutti noi, convergesse per incanto su quelli che ci ostacolano meno, se non ci favoriscono addirittura, a me sicuramente non dispiacerebbe...[:D]

di tutti non lo so, ma di molti a sto giro credo di sì ....

Se ci muoviamo siamo ancora in tempo secondo me

fabryboc 10-04-21 12:41 AM

Quote:

Originariamente inviata da colombaccio76 (Messaggio 1429889)
Gli altri paesi dove la caccia ancora funziona come fanno, vedi Francia che se ho ben capito del divieto se ne fregano o Cecoslovacchia? Credi che lì non ci siano interessi economici o persone di vari ranghi sociali? Per me la caccia è modo di vivere e alle elezioni penso alla caccia tanto già sono povero e nessuno mi arricchirà tanto meno i politici, parere personale ovviamente

Liberissimo di votare dando priorità alla caccia....io onestamente pur tenendoci molto più di quanto possa sembrare, la priorità la dò a mio figlio....e poi non ho problemi perchè da quando ho compiuto 18 anni, gli anticaccia e loro leccaculi non li ho mai votati...[:D]...il mio discorso era un pò più ampio.

In Francia, ti ricordo che hanno una associazione venatoria unica FORTE, che figura tra le principali associazioni ambientaliste del paese e che ha una forma di comunicazione moderna ed efficace...qui abbiamo delle AAVV gestite da persone vecchie di età e di mentalità, sempre pronte al compromesso perdente per tutti noi, che sono ancora convinte che stando zitti zitti nessuno si accorgerà di noi....e alzano la voce solo sui loro pietosi giornaletti che leggiamo solo noi, ma non hanno mai speso un solo centesimo per comunicare con il resto del paese, cosa che fanno egregiamente quei 4 gatti anticaccia.

iago 77 10-04-21 09:36 AM

È vero purtroppo....il nostro peccato mortale è la comunicazione....

ALE 10-04-21 09:50 AM

[vinci] il problema rimane sempre li.......
chi sono gli anticaccia e i leccaculi......?
i 5 stelle perche' lo hanno dichiarato..... ok.. bene, penso che qui nel forum nessun cacciatore si sia fatto abbindolare comunque dai 5 stelle.... ma non solo per la loro presunta avversita' nei nostri confronti....
i Verdi... certo.... ma quali..? perche' a parte una deriva ormai desueta, credo che i loro vertici abbiano cambiato direzione da parecchio...... ma non penso che un cacciatore abbia mai astrattamente votato verde.....
il Pd o suoi predecessori....? in parte sicuramente hanno correnti a noi ostili.... ma e' anche vero che tra le fila dei cacciatori ce ne sono o c'erano almeno la meta' di cacciatori loro elettori.... quindi tenuto conto che scemi non sono..... ne hanno sempre tenuto conto....
Il resto ditemelo voi...... di coloro che si sono dichiarati nostri amici e poi ce lo hanno sempre e sonoramente messo in quel posto.....(dati alla mano...)
rimangono ben pochi.....
Invece come mai ogni anno rifacciamo le tessere delle nostre beneamate associazioni venatorie.... quante sono ormai... 10-15...? quante ne servono davvero...... 1 ?
Ecco nessuno mai minaccia uno sciopero venatorio annuale........... scomodo eh..... proviamo a proporlo.... poi vediamo....!

zetagi 10-04-21 10:03 AM

Quote:

Originariamente inviata da G.G. (Messaggio 1429875)
Tranquillo, quelli da te citati sono già morti, ... sono zombi.
Zombi, solo grazie ad un presidente di cui come italiano mi io vergogno, alla pari dei suoi predecessori, una carica istitutiva che ha insozzato la sua immagine con un atto vergognosamente di parte, un Mini Colpo di Stato, ... ricollocando sulle seggiole i fantocci che vi erano già stati tolti dal popolo e creando un governo "non votato" che non ha diritto di essere là e fa danni ogni giorno!
Ma tempo verrà, ... verrà tempo!

Cordialità
G.G.


Scusami G.G.
è dalla gestione del 1994 che tra un colpetto di qua, uno di la si barcamenano (facendo tintinnare le manette) per far crollare le gestioni del Centro Destra...ancora peggio sono i fatti del 2011 con l'ascesa del Governo Monti e disastri annessi...
Si anch'io come tantissimi altri stiamo aspettando il 2023 ed oltre a tutto il resto...GIUSTIZIA POLITICIZZATA COMPRESA E PARTIGIANA.



Quote:

Originariamente inviata da Il Bravo (Messaggio 1429866)
Quindi anche peggio,
Dobbiamo primeggiare....

Certo anche peggio ma, noi purtroppo riusciamo a primeggiare solo nel peggio con queste teste...e dicono pure che li abbiamo eletti.

iago 77 10-04-21 11:53 AM

Quote:

Originariamente inviata da beccaccino1085 (Messaggio 1429861)
Allegato 75098
Ecco chi ha votato contro e chi no
Credo non ci sia da aggiungere altro!anzi una cosa si ...se siamo divisi tra di noi come è sempre stato questo è il risultato!
Non si può pensare che se succede una cosa in Sicilia allora gli altri devono pensare che a loro non li tocca e quindi sti cazzi è un problema dei siciliani
Noi non lottiamo più come un unico corpo! Ognuno si guarda l’orticello suo e va bene così ...guardate cosa stanno facendo a Brescia che avete visto un altra associazione prendere spunto e promuovere iniziative anche nelle altre regioni? Bisognerebbe fondare in associazione nazionale dei cacciatori e mandare a cada quelle che abbiamo adesso che sono peggio dei sindacati ...na botta alla botte è una al cerchio! Ma già che uno vota 5 stelle perché se pensa che ti cambieranno la vita e la caccia viene in secondo piano spero che adesso hanno capito che la vita non te la cambia nessuno ma la caccia te la levano volendo


Che amarezza
Un saluto


Inviato dal mio iPhone utilizzando

Tapatalk

Scusami....ma questi sono i numeri delle votazioni....ma non si riesce ad associare i nominativi? Così ce ne ricorderemo meglio quando si ripresenteranno...

---------- Post added at 10:53 AM ---------- Previous post was at 10:49 AM ----------

E credo sia importante anche di non fare tutt'erba un fascio.....quello che si può salvare anche ne PD va salvato....non si può buttare via l'acqua sporca e il bambino.. gente che è andata contro il correntone nel suo partito credo vada premiata doppiamente...

fabryboc 10-04-21 11:54 AM

Quote:

Originariamente inviata da ALE (Messaggio 1429915)
[vinci] il problema rimane sempre li.......
chi sono gli anticaccia e i leccaculi......?


il Pd o suoi predecessori....? in parte sicuramente hanno correnti a noi ostili....

In parte????

ranger47 10-04-21 12:11 PM

non posso esularmi dallo scrivere la mia opinione che mi vede al fianco di G.G. Il fatto è che il cacciatore ha il cane che si merita, e questo concetto si può traslare in tutte le argomentazioni, cominciando dalla politica. La caccia non è un lavoro, pertanto il discorso sciopero c'entra come cavoli a merenda, che la destra non si sia strappate le vesti x la caccia è pure vero, ma non riconoscere che tutta la sinistra ci voglia far appendere il fucile al chiodo è da ciechi non vederlo, e da poco onesti intellettualmente, non ammetterlo. La caccia fa parte, per la sinistra, di tuto il discorso armi...legittima difesa...immigrazione,...gay e quant'altro. Detto questo, non è da sottovalutare lo scarso impegno politico di tutte le associazioni venatorie, che da una parte farebbero bene ad unirsi in una sola, ma va detto anche che a capo di questi enti c'è gente che con i politici di sx ci vuole andare a braccetto perché i nostri stessi papataz hanno capito che con la tessera del pd si va avanti e si fa carriera….praticamente oggi viviamo il famoso discorso della tessera che una volta doveva essere nera...ora deve essere rossa. Concludo dicendo: est modus in rebus… e siccome sono un felice pensionato, sto pensando di espatriare, ci sto pensando, (siccome sono migratorista) in portogallo, spagna, grecia, romania o bulgaria...devo studiare...ciao a tutti

ALE 10-04-21 01:13 PM

Quote:

Originariamente inviata da fabryboc (Messaggio 1429935)
In parte????

dopo che sono confluiti li parte dc parte psi e altro.......
vuoi dirmi che ci sono confluiti solo i dc anticaccia e i psi anticaccia....?

oppure vuoi dirmi che fa' comodo addossare solo ad una parte..... e non capire che l'altra comunque...... NON TI HA MAI AIUTATO e NON TI AIUTERA' MAI.....
Solo i cacciatori da soli si possono aiutare.... e questo passa da una associazione venatoria e basta.... ( cosa che presumo sara' difficile da realizzare)

poi puoi anche votare lega perche' ti propone la caccia aperta tutto l'anno a tutto quello che vuoi....... se ci credi ancora...
saluti.

ranger47 10-04-21 01:20 PM

Ale..ma non si può neanche votare pd e 5 stelle...capirai….o no…?

---------- Messaggio inserito alle 12:19 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 12:18 PM ----------

Dichiarazione di voto...Meloni

---------- Messaggio inserito alle 12:20 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 12:19 PM ----------

che fate?...mi arrestate?

Livia1968 10-04-21 01:24 PM

Quote:

Originariamente inviata da ranger47 (Messaggio 1429950)
Ale..ma non si può neanche votare pd e 5 stelle...capirai….o no…?

---------- Messaggio inserito alle 12:19 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 12:18 PM ----------

Dichiarazione di voto...Meloni

---------- Messaggio inserito alle 12:20 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 12:19 PM ----------

che fate?...mi arrestate?

Ti applaudo! Così veniamo arrestati in due.....[emoji23][emoji23][emoji1787]

Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk

ranger47 10-04-21 01:31 PM

Grazie Livia, poi se per cortesia mi puoi spiegare come si diventa guru qui, nel sito non riesco a trovare la spiegazione. grazie e saluti.


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 05:05 PM.

Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile

User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.