Discussione: Guerra
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 04-03-22, 10:21 PM  
lacopo giuseppe
Guru del forum
 
Registrato dal: Oct 2014
ubicazione: roma
Messaggi: 4,930
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 1190 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cioni iliano Visualizza il messaggio
Buonasera. Un piccolissimo particolare, egregio signore. Sono i popoli di cui parla che hanno scelto di aderire alla Nato e non la Nato di imporle il suo "ombrello". La scelta fu chiara: vivere in un diverso regime di alleanze. Con tutto il diritto.
Saluti.
Chi mi spiega nel non tanto lontano 1964 quando krusciov voleva mettere le basi missilistiche a Cuba , e l’allora presidente degli usa , il saggio kennedy , che di sicuro non era un guerrafondaio, minaccio la URSS di terza guerra mondiale. Il problema è che quando le guerre le fanno gli altri, sono dittatori, quando le fa l'America , stanno a esportare la democrazia. Stiamo sempre aspettando spiegazione sull’invasione a Saddan Ussein , li gli Americani ci raccontavano di gas letali, mai trovati , poi vogliamo parlare della Libia umh !!! O vogliamo parlare del isis di chi la creata. Purtroppo c’è da capire quello che nessuno ci spiega, L’Ukraina è una nazione ricca di materie pregiate , la signora Merkel non x nulla ha dato al suo presidente qualche miliarduccio di euro, niente di male x l’amore del cielo, in Ucraina ci sono svariate basi militari della vecchia URSS pronte a essere occupati dalla alleanza Atlantica ummmhhh . Poi tanto x non essere noioso, chi non si ricorda il colpo di stato organizzato dalla CIA in Cile nel 1973, fate una ricerca su internet, e leggete di cosa sono capaci i paladini della democrazia.

Un saluto a tutti e viva la pace.
lacopo giuseppe non è in linea   Rispondi quotando
Grazie pratalino Ha ringraziato per questo post