Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 22-01-21, 03:54 PM   #2
Massi
Guru del forum
 
Registrato dal: Dec 2011
ubicazione: Terni
Messaggi: 1,894
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 448 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da fistione Visualizza il messaggio
Buongiorno, oggi si vive volenti o nolenti nell'era del Web, dove tutto viaggia a velocità impressionante...e dove spesso ti arrivano info ancora prima che tu abbia assimilato un concetto.

Per chi come me ha iniziato da ragazzino negli anni 70 o addirittura prima la stupenda pratica (per me arte) del caricarsi in proprio le cartucce, tutta questa mole di informazioni, commenti etc sovente diventa indigesta; si, indigesta perchè spesso non riesco a comprendere del tutto cosa si vorrebbe ottenere...ad esempio chiedendo ad un collega di Catania che ha parlato della MBx32 una buona cartuccia collaudata per Beccacce da sparare a Trento...ed altri esempi piu o meno coloriti cosi via.

Oggi perchè perdere tempo a leggere i testi sacri della Balistica scritti fra gli anni 50 e anni 90..? Benassi, Corsi, Gallina, Granelli...etc e assimilare e comprendere a fondo le basi di cio che andremo a fare...meglio digitare su google cosa vorremmo, probabilmente ci indirizzera sui vari Forum di ricarica e in un balletto avremo l'assetto che tanto ci premeva fare...si...!!! Ma di nostro, eccetto il dito sulla tastiera, cosa avremo messo ????

Pensare, studiare, sperimentare e perche no...sognare una cartuccia, perchè deve risolversi in una sterile "sveltina Balistica sul Web"....?
La ricarica è un ARTE e come tale, a mio modesto parere merita di piu.

In bocca al Lupo
Molto di più, ed aiuta ad approfondire concetti di Matematica, Fisica, Chimica, Meccanica, che poi ti possono servire anche in altri campi anche nel lavoro anche se non centra niente con la ricarica.
Saluti
Massi non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace oreip Piace questo post