Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 23-01-21, 08:38 AM   #9
Black Powder
Utente abituale
 
L'avatar di Black Powder
 
Registrato dal: Jun 2010
ubicazione: Ascoli Piceno
Messaggi: 213
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 49 Post(s)
predefinito

Buongiorno,
dal mio punto punto di vista, sono entrambe vere le prospettive da voi riassunte; io credo che l'era moderna - internet - abbia dato modo diverso di confrontarsi e studiare a chi, come in passato, aveva sete (reale) di conoscenza.
Oggi è più facile trovare quel che cerchiamo su internet, piuttosto che in un qualsiasi dizionario (a proposito, si trovano ancora?) e ci offre la possibilità di confrontare situazioni nazionali e continentali che prima, neppure lontanamente.

Un conto è l'improvvisato caricatore domestico che si accontenta di copiare tal quale una dose scovata in rete, senza neppure soffermarsi troppo; un altro conto, invece, discuterne insieme: come appunto si prefigge di fare un forum, confrontando idee, soluzioni, risultati (mi vengono in mente ora le tante discussioni sulle dispersanti: borre elicoidali, metodo Greener, espansore Melloni e chi più ne ha, più ne metta).

Come già detto, anche negli anni d'oro dell'attività venatoria c'era chi si accontentava di replicare i caricamenti sul retro della latta... e chi, come il bisnonno, si creava autonomamente la polvere nera.

A proposito di testi sacri: tralasciando il costo spropositato di qualche raro volume che ogni tanto riappare su qualche bacheca (online!), oggi non si trova pressoché nulla di spessore.

Chi muove i primi passi oggi e non ha modo diretto di confrontarsi, vuole o non vuole, passa per il mondo digitale. Come ogni cosa, dipende dall'uso che se ne fa.

Saluti,
Giuseppe
Black Powder non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Sbs96 Ha ringraziato per questo post
Mi piace ronin977, Mugo, lucaparillo, francesco70 Piace questo post