Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 18-01-22, 05:59 PM  
Livia1968
Motore di ricerca
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 3,489
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati):
Grazie (Ricevuti):
Mi piace (Dati):
Mi piace (Ricevuti):
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 1880 Post(s)
predefinito

Sai, le ottuse prese di posizione dei cacciatori possono sembrare poco aperte forse perchè poco propense a farsi ammaliare dalle lucciole proposte da menti illuminate......
Il poco illuminato cacciatore è forse l unico a cui non c è bisogno di dire cosa è una sana alimentazione, è forse l unico che sa cibarsi di quello che trova e raccoglie nei campi, le erbe, le spezie, le bacche. È forse l unico che sa cosa fare con la carne degli animali che abbatte. Il poco aperto e ottuso cacciatore bada alla qualità e alla sostanza, non ai fiocchetti... (anche se su FB c'è un gruppo in cui si parla SOLO di come cucinare la selvaggina , i piatti proposti , oltre ad essere alla portata di tutti, hanno il pregio di essere belli, proporre accostamenti gustosissimi e rendere piacevoli e sfiziose carni che magari siamo abituati a cucinare solo in un modo)

Allora scopri che la notizia che non avrebbe nulla di male in sé, una scelta coraggiosa, innovativa, salutare a ben vedere è solo un bel pacchetto regalo infiocchettato della più luccicante propaganda ecologista, veleggiando sulla moda del momento ed eccolo lì, che uno dei più famosi ristoranti si butta sulla verdura, giusto in tempo per rilanciare un ristorante che deve pur macinare profitti.....

Il problema dell eccessivo consumo di carne in questo caso non c entra nulla. È una manovra di marketing. Punto. Il resto è fuffa e condimento. Come quando nella descrizione dei piatti sui menù trovi scritto "millefoglie di vitello su letto di crema di grana servito con chips di patate croccanti aromatizzate al lime". Fettina con patatine fritte cosparsa di cremette e impicci vari. 50 euro.




Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
__________________
"Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz

Ultima modifica di Livia1968; 18-01-22 a 06:16 PM
Livia1968 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace cero, oreip, carlino6745 Piace questo post